Home > Libri > FIRST LADY il nuovo libro di Dario Salvatori

FIRST LADY il nuovo libro di Dario Salvatori

scritto da: EdoardoLuce | segnala un abuso

FIRST LADY il nuovo libro di Dario Salvatori

Donne che hanno influenzato la politica, lo stile e il pensiero della nazione più potente del mondo. Nel volume tutti i ritratti.


Il libro analizza le figure delle 42 donne che hanno affiancato l'uomo più potente del mondo (il presidente USA) a volte diventandone l’ombra, talora mettendo a tacere vizi, scandali, infedeltà, infamità e comportamenti 'scomodi' del noto coniuge. Altre volte sono diventate esse stesse protagoniste, esempi di classe e cultura, modelli al femminile di varie epoche. 42 ritratti e aneddoti di donne che hanno influenzato la politica ma anche lo stile e il pensiero della nazione più potente del mondo. Il libro propone 42 ritratti in stile bio-critico, giornalistico-narrativo con un box biografico per ogni First lady. Un’analisi divulgativa attraverso vicende di donne pericolose ed eroine senza scrupoli che abbraccia quattro secoli.

 Ritratti di anziane signore col viso incorniciato da trine. Scoloriti dagherrotipi in bianco e nero, istantanee di un passato remoto anche per i libri di storia. Il libro è una lunga galleria delle First Ladies americane. Martha Washington, in disaccordo con la decisione del marito di accettare la presidenza (non fu presente al giuramento) e poi Abigail Adams, la prima ad abitare alla Casa Bianca; senza dimenticare Dolley Payne Todd, moglie del presidente James Madison: per lei, nel 1849, nacque ufficialmente la locuzione di First Lady. Visi e volti spesso dimenticati, fino alle più famose Prime Signore del ventesimo e ventunesimo secolo. Le ultime due, totalmente agli antipodi: Michelle Robinson Obama, brillante avvocato di Chicago che si innamora del suo intelligente stagista Barack e impone un esempio di donna sicura di sé, del suo fisico così poco longilineo ma forte e sano, i colori squillanti nel suo guardaroba, le campagne contro il junk food e l’obesità infantile. Di contro, Melania Knauss, ex modella slovena sposata Trump. Silenziosa, gli occhi stretti, sorriso gelido. Scrive Annapaola Ricci nella introduzione «La First Lady of the United States, abbreviata in Flotus, da tempo ha i suoi uffici alla Casa Bianca, un suo staff, un'immagine da curare e campagne d'opinione a cui legarsi per non essere sempre e solo un'ombra del Presidente».

 Dario Salvatori (Roma, 25 novembre 1951) è un giornalista, critico musicale, insegnante, conduttore radiofonico e scrittore italiano, oltreché responsabile artistico del patrimonio sonoro della Rai.

(in libreria con Oltre edizioni) 

#friselady #dariosalvatori #oltreedizioni #ritratti #donne #politica #usa #presidente #costume #stile #america #gossip #bellezza #potere |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Buona la 1^Corri Lesina vinta da Dario Santoro che precede Domenico Ricatti


Il Senso e la struttura del progetto “Sanlorenzo mercato”, ideato e finanziato da Dario Mirri


Viola Giustino e Dario Santoro vincono la “CORRENDO TRA I VIGNETI”


"Writers": Casa Sanremo 2020 presenta la rassegna dedicata ai libri


I admire Chris Attoh’s fashion sense – Jeffrey Forson


Tappe professionali ed affermazione aziendale di Dario Mirri, Direttore Generale di DAMIR S.r.l.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Paternità. Nuovi padri in bilico tra alleanze e complicità, il nuovo libro di Marina D'Amato

Paternità. Nuovi padri in bilico tra alleanze e complicità, il nuovo libro di Marina D'Amato
La paternità nella società contemporanea Chi sono i nuovi padri della generazione 5.0? Che cosa sperano? Come interpretano il loro ruolo? C’è davvero una frattura tra le generazioni precedenti e quest’ultima? Siamo forse alla fine di uno status? Si sta veramente prefigurando un nuovo ruolo? Questo libro affronta un tema cardine della società mettendo in evidenza come la paternità sia sintomo manifesto del profondo cambiamento della conte (continua)

Beppe Mecconi, Laneghè Isola del Mar tenebroso (Oltre / Toepffer edizioni)

Beppe Mecconi, Laneghè Isola del Mar tenebroso (Oltre / Toepffer edizioni)
La prefazione del volume è di Vincenzo Gueglio, con un contributo di David Bellatalla. La storia del ritrovamento, dopo oltre sette secoli di oblio, di un sorprendente manoscritto. La storia del ritrovamento, dopo oltre sette secoli di oblio, di un sorprendente manoscritto che documenta che Cristoforo Colombo non fu il primo a “voler andare nelle Indie navigando verso ponente”; e illustra con stupefacenti immagini l'incredibile fauna che popolava l'isola di Laneghè raccontando come, in perfetta armonia con la natura, si viveva in quel paradiso irrimediabilmente per (continua)

La bulimia dei media. Da protesi dell’uomo a macchine diaboliche.

La bulimia dei media. Da protesi dell’uomo a macchine diaboliche.
Il nuovo libro di Franco Ferrarotti esce con Armando editore e sarà nelle librerie dal 10 giugno Franco Ferrarotti, uno dei più importanti sociologi italiani, torna con un libro estremamente attuale dedicato ai mezzi di comunicazione di massa. I media non mediano. Informano e deformano. Stimolano e deconcentrano. Sono strumenti di conoscenza, ma anche di manipolazione. Inducono ad agire prima di pensare. Chi li governa? A chi appartengono? Sono onnipresenti e territoriali. Un potere tiranno. (continua)

L' IIC di TUNISI presenta CARTAGINE OLTRE IL MITO. Conferenza tra Giovanni Di Stefano e Massimo Cultraro. A cura di Diletta D'Ascia

L' IIC di TUNISI presenta CARTAGINE OLTRE IL MITO. Conferenza tra Giovanni  Di Stefano e Massimo Cultraro. A cura di Diletta D'Ascia
Martedì 18 maggio alle ore 11:00 (12:00, ora italiana) l'Istituto italiano di cultura di Tunisi organizza "Cartagine oltre il mito, prima e dopo il 146 a.c". Conversazione tra il Prof. Giovanni Di Stefano e il Prof. Massimo Cultraro; introduce il Prof. Attilio Mastino. Conferenza a cura di Diletta D'Ascia Giovanni Di Stefano, autore di “Cartagine oltre il mito – prima e dopo il 146 a. C.”, edito da OLTRE EDIZIONI, ci trasporta in un viaggio alla scoperta e riscoperta di Cartagine durante una conversazione con Massimo Cultraro, il quale ha magistralmente scritto l’introduzione del volume. Introduce il Prof. Attilio Mastino, Fondatore e Presidente della Scuola Archeologica Italiana a Cartagine.& (continua)

ARCHITETTURA DEL MEDIO EVO IN ITALIA di Camillo Boito. A cura di Federico Bucci (Oligo)

 ARCHITETTURA DEL MEDIO EVO IN ITALIA di Camillo Boito. A cura di Federico Bucci (Oligo)
Il volume è a cura di Federico Bucci (Oligo editore) CAMILLO BOITO ARCHITETTURA DEL MEDIO EVO IN ITALIACON UNA INTRODUZIONE SULLO STILE FUTURO DELL'ARCHITETTURA ITALIANA A CURA DI FEDERICO BUCCI     «Amico mio, L'autunno del 1865 andai a villeggiare a Cernobbio. Avevo per costume di percorrere il lago, i paeselli delle sponde ed i viottoli delle montagne, in cerca di un rudero antico, di un’opera d'arte, di una cima eminente (continua)