Home > News > Sindacato Itamil Esercito, all'orizzonte manifestazione di 500 militari davanti Montecitorio per denunciare limitazioni sull'esercizio di rappresentanza dei lavoratori e lavoratrici militari: "Decideremo tramite voto onl

Sindacato Itamil Esercito, all'orizzonte manifestazione di 500 militari davanti Montecitorio per denunciare limitazioni sull'esercizio di rappresentanza dei lavoratori e lavoratrici militari: "Decideremo tramite voto onl

scritto da: OrbisComunication2020 | segnala un abuso

Sindacato Itamil Esercito, all'orizzonte manifestazione di 500 militari davanti Montecitorio per denunciare limitazioni sull'esercizio di rappresentanza dei lavoratori e lavoratrici militari:


ROMA. "Troppa indifferenza, ci sentiamo isolati dall'autorità competente in relazione alle organizzazioni sindacali. Ora basta, è il momento di agire". È quanto si apprende da una nota diffusa dal Sindacato Itamil Esercito. 

"Nei giorni 27 e 28 marzo 2021, voteremo con i nostri associati per decidere se prendere o meno l'impegno di portare più di 500 militari tesserati presso il nostro sindacato, con le rispettive famiglie, al cospetto di Montecitorio, a Roma. Sulla linea della manifestazione organizzata da alcune sigle sindacali militari lo scorso 7 ottobre, non violeremo alcuna norma. Non sarà uno sciopero - si legge nella nota -, ma un raduno per rivendicare i nostri diritti di rappresentanza nella tutela dei nostri associati". 

Itamil Esercito contesta l'atteggiamento delle autorità preposte nei confronti dei sindacati: "Non vogliamo più sentirci emarginati. Non riceviamo risposte di alcun tipo, non veniamo coinvolti nei tavoli tecnici per istanze che interessano il personale militare ed in quelli riguardanti la parte operativa dei sindacati. È un silenzio ingiustificato ed assordante. Le uniche comunicazioni pervenuteci sono 'richiami discutibili al rispetto di alcuni punti del decreto ministeriale sui sindacati che, dal nostro punto di vista, è in contrasto con l'art. 39 della Costituzione italiana". 

"Da quando sono stati costituiti i primi sindacati riconosciuti - prosegue la nota -, sono trascorsi due anni. Ad oggi non abbiamo ricevuto alcuna risposta in relazione all'accredito diretto in busta paga concernente l'adesione ai sindacati, come previsto dal decreto. Ciò avviene mentre alcuni ministri del nuovo Governo dialogano con le organizzazioni sindacali. Abbiamo scritto una lettera, inviata via Pec, al Ministro della Difesa, pienamente in linea con i concetti di democrazia, rispetto delle regole. Non intendiamo più sopportare questa situazione e, in attesa della legge, ci teniamo a gridare a gran voce che i sindacati hanno il dovere e il diritto di rappresentare con dignità i propri iscritti. A prevederlo è l'art. 39 della Costituzione italiana, oltre alla richiamata sentenza 120. Il primo passo è il voto, poi organizzeremo il resto. Saranno al nostro fianco giuristi, avvocati, giornalisti, parlamentari e diverse organizzazioni internazionali per la tutela dei diritti universali dell'uomo. La misura è colma - in conclusione -, abbiamo perso la pazienza".

sindacato |



 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

‘The Athlete’s day’, primo posto per la body builder Melino: “Dopo 60 kg persi e anni di sacrifici ho vinto”

‘The Athlete’s day’, primo posto per la body builder Melino: “Dopo 60 kg persi e anni di sacrifici ho vinto”
FRIGNANO. “Se credi nei tuoi sogni, se ci credi per davvero, vincerai”. È questo il motto di Antonella Melino, body builder di Frignano che, grazie alla sua costanza e determinazione, si è aggiudicata il primo posto alla gara “The Athlete’s day”, tenutasi a Caserta lo scorso 16 luglio. La storia di Antonella è davvero toccante, in quanto è riuscita a raggiungere questo traguardo, assieme al terzo posto ottenuto il 3 luglio a Sapri alla gara “3 AI MR Italia IBFA”, dopo anni di difficile rapporto con il proprio corpo. L’atleta sei anni fa soffriva di obesità, la sua vita si dispiegava sull’insicurezza costante dovuta alla propria immagine, la quale si rifletteva sulla propria inte (continua)

Ventilii, per la beauty routine della tua casa: lancio delle nuove Gocce Profumate

Ventilii, per la beauty routine della tua casa: lancio delle nuove Gocce Profumate
Dall’ambiente al bucato, fragranze che si respirano, sulla pelle, sugli abiti, nella nostra casa. Lasciati avvolgere dalla passione di Ventilii per l’arte della profumazione: creazioni nate per accompagnarti ogni giornoMILANO. Il profumo è il fratello del respiro, un effluvio che accompagna e contraddistingue ogni attimo. Non è da sottovalutare la potenza mnemonica che imprime: è sinonimo di casa, (continua)

Fashion & Biking insieme, linea Cosmopolitan Fashion-Tech di Sitip ispira il “settore ciclismo”

Fashion & Biking insieme, linea Cosmopolitan Fashion-Tech di Sitip ispira il “settore ciclismo”
FRANCOFORTE. 30esima edizione, una nuova location. Da Friedrichshafen sul lago di Costanza alla moderna Francoforte con un nuovo tema portante per Eurobike: From cycling to mobility, un claim che va a sottolineare il percorso e il cambiamento che la bicicletta ha compiuto in questi anni, da dispositivo prettamente ricreativo e sportivo a mezzo di trasporto a sostegno della rivoluzione della mobili (continua)

Summer Fest Casaluce 2022, gran successo per la serata all'insegna della kickboxing

Summer Fest Casaluce 2022, gran successo per la serata all'insegna della kickboxing
CASALUCE. Si è tenuta, nella serata di domenica 10 luglio, la serata all'insegna dello sport della rassegna "Summer Fest Casaluce 2022". In una piazza Statuto gremita, si sono avvicendati sul ring, a fronte dell'organizzazione generale del Maestro Francesco Torrombacco, diversi atleti del "Team Torrombacco Kickboxing". Spettacolo, adrenalina ed emozioni pure, come non si vedevano da anni, si sono avvicendate nella piccola comunità casalucese, spronata da una politica che si sta impegnando per permettere ai giovani di potersi e (continua)

Cosmopolitan Fashion-tech e la sua versione sostenibile della gamma Native Sustainable Textiles

Cosmopolitan Fashion-tech e la sua versione sostenibile della gamma Native Sustainable Textiles
Nuovi tessuti per nuovi capi, come l’esclusiva polo-camicia elasticizzata, da scoprire a Milano Unica MILANO. Parte dell’Innovation Area di Milano Unica, a cura di SMI - Sistema Moda Italia, Sitip presenta nella sezione dei Tessili Tecnici le sue collezioni all’insegna della Multifunzionalità e Trasversalità: tessuti versatili, che abbracciano lo sportswear ma anche il “fashion”, garantendo sempre elevata qualità, eccellenti performance e ricercato design. Sitip ben rappresenta il concept di (continua)