Home > Economia e Finanza > Enel nel Libro dei Fatti 2020 di “Adnkronos”: l’intervento dell’AD Francesco Starace

Enel nel Libro dei Fatti 2020 di “Adnkronos”: l’intervento dell’AD Francesco Starace

scritto da: Officefsonline | segnala un abuso


"Non c'è sviluppo sostenibile senza equità sociale": il contributo dell'AD di Enel Francesco Starace per il Libro dei Fatti 2020 di "Adnkronos".

Francesco starace

Enel, l'AD Francesco Starace sul Libro dei Fatti 2020 di "Adnkronos": sviluppo sostenibile ed equità sociale inscindibili

Si è ormai venuto a determinare un nuovo paradigma che considera "inscindibili" lo sviluppo sostenibile e l'equità sociale. "Non vi è l'uno senza l'altro", spiega l'Amministratore Delegato e Direttore Generale di Enel Francesco Starace in un intervento pubblicato sull'edizione 2020 del Libro dei Fatti di "Adnkronos". L'AD invita a riflettere sul tema e a sfruttare quella che definisce un'occasione "irrinunciabile": la transizione energetica equa "con le opportunità che è in grado di abilitare in termini di investimenti e di nuovi posti di lavoro". In merito alla pandemia Francesco Starace sottolinea come l'impatto nella memoria e nella struttura delle società ed economie sia destinato a lasciare il segno: "Il 2020 non sarà ricordato come un anno uguale agli altri. La crisi da Covid-19, che ha agito come un acceleratore di trend legati alla transizione energetica che erano già in atto, come la decarbonizzazione, l'elettrificazione e la digitalizzazione, ci ha anche mostrato che la sostenibilità non è un costo o un lusso". In questo contesto "la sostenibilità aiuta a ridurre il rischio ed è pienamente allineata ai risultati economici e finanziari delle aziende", osserva l'AD di Enel: "Le aziende sostenibili sono più resilienti, più competitive e meno rischiose".

Francesco Starace: Enel per la sostenibilità tra rinnovabili e un approccio di economia circolare in tutte le sue attività

Sul Libro dei Fatti 2020 di "Adnkronos" l'AD Francesco Starace ribadisce l'impegno di Enel verso un modello di business sostenibile che "va oltre l'investimento nelle rinnovabili, adottando un approccio di economia circolare in tutte le sue attività, dalla generazione e distribuzione di energia elettrica fino al cliente". Per Enel infatti "la sostenibilità è intrinseca all'obiettivo di ridurre l'impronta ambientale dei contatori elettronici, massimizzando il riutilizzo a fine vita dei materiali che li compongono e introducendo il concetto di sostenibilità sin dalla fase di design". Non solo: come evidenzia l'AD è anche "nelle metriche di valutazione del livello di circolarità dei prodotti e servizi offerti ai clienti, compresi quelli industriali e della Pubblica amministrazione, per consentire scelte consapevoli e sostenibili". Si inseriscono inoltre in questo percorso "i progetti rivolti alle smart cities, ovvero alle megalopoli di domani che già oggi assorbono il 75% dell'energia primaria globale". La transizione energetica secondo Francesco Starace ricoprirà quindi "un ruolo primario relativamente al funzionamento economico e sociale nelle smart cities, combinando creazione di valore e incremento della qualità della vita delle comunità che vi abitano".


Fonte notizia: https://www.adnkronos.com/soldi/economia/2020/10/20/starace-non-sviluppo-sostenibile-senza-equita-sociale_H0saHrd7tkuYkET6I6y8fK.html


Francesco Starace | Enel |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Francesco Starace, Capital Markets Day 2020: Enel lancia il Piano 2021-2023 e la “vision” al 2030


Unleash e-mobility: l’AD di Enel Francesco Starace sul futuro dell’auto elettrica


Enel: la Colombia nomina Francesco Starace Commendatore dell’Ordine nazionale al merito


Francesco Starace e il modello di sviluppo sostenibile di Enel


E-mobility: la soddisfazione dell’AD Francesco Starace per il nuovo piano Enel


Energie green, l’AD e DG di Enel Francesco Starace allo European Hydrogen Forum


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

PNRR, Francesco Starace al webinar Obbligati a crescere: “Enel impegnata in tre missioni”

Per Francesco Starace il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza rappresenta la strada per ripartire: l'AD di Enel ne ha parlato durante l'ultima tavola rotonda promossa dal Gruppo Caltagirone.Francesco Starace: "Enel parte molto importante della transizione"La direzione delineata dal Recovery Plan è quella giusta: transizione green e digitalizzazione le priorità, ma spazio anche per salute, ricer (continua)

Enel, Francesco Starace: “Sviluppo rinnovabili e reti digitalizzate gli obiettivi principali”

Il passaggio all'elettrificazione e la crescita delle rinnovabili, secondo l'AD di Enel Francesco Starace, rappresentano la via più veloce per il processo di transizione energetica, trend considerato ormai inarrestabile.Francesco Starace: la strategia di Enel verso la decarbonizzazioneIn passato era possibile capire in anticipo le variazioni di PIL pro capite guardando i consumi di energia el (continua)

Sostenibilità: il valore dell’idrogeno nelle parole dell’AD e DG di Enel Francesco Starace

Idrogeno green: la vision dell'AD e DG di Enel Francesco Starace intervistato lo scorso 30 marzo nell'ambito dell'evento online "La strategia sull'idrogeno e la transizione energetica" organizzato da "Il Sole 24 Ore". Enel: l'intervento dell'AD e DG Francesco Starace all'evento de "Il Sole 24 Ore" su idrogeno e transizione energeticaL'idrogeno deve essere utilizzato in maniera intelligente: a sott (continua)

Enel, l’impegno per la sostenibilità nei risultati 2020: il focus dell’AD Francesco Starace

L’AD e DG Francesco Starace: “I risultati di Enel per il 2020 evidenziano il forte impegno da parte del Gruppo per una crescita sostenibile”.Enel: la performance 2020 nella presentazione dell’AD Francesco StaraceEnel ha presentato lo scorso 18 marzo i risultati 2020: numeri che, come indicato dall’AD Francesco Starace, “evidenziano il forte impegno da parte del Gruppo per una crescita sostenibile, (continua)

Francesco Starace, Capital Markets Day 2020: Enel lancia il Piano 2021-2023 e la “vision” al 2030

"Intendiamo diventare veramente protagonisti nelle rinnovabili con una presenza mondiale. Vogliamo rafforzare ulteriormente la nostra leadership triplicando la capacità totale da rinnovabili": l'Amministratore Delegato e Direttore Generale Francesco Starace illustra la "vision" al 2030 di Enel e il Piano Strategico 2021-2023.Capital Markets Day 2020, l'AD e DG Francesco Starace: nel Piano Strategi (continua)