Home > Economia e Finanza > Zia Maria’s VIX Portfolio: se crolla il mercato questo vola

Zia Maria’s VIX Portfolio: se crolla il mercato questo vola

scritto da: Franco Bandelli | segnala un abuso

Zia Maria’s VIX Portfolio: se crolla il mercato questo vola

Nel rispetto di ALCUNE CONDIZIONI DI MERCATO è un portafoglio che promette un rendimento SEMPRE positivo su base annuale in qualunque condizione di mercato, sia essa positiva che negativa considerando che il benchmark preso a riferimento è il S&P 500 americano.


Sintesi

Lo Zia Maria’s Vix Portfolio è una strategia dinamica molto rischiosa ma che promette rendimenti sempre positivi se rispettate determinate condizioni.

Si tratta di acquistare solamente due Etf quotati alla Borsa Italiana contrapposti tra loro. Il primo è un Etf è un azionario puro che acquista azioni nel paniere dell’S&P 500 mentre il secondo acquista volatilità e si esprime al meglio in caso di crolli improvvisi di mercato. I due Etf hanno una correlazione inversa ad eccezione di fortissimi strappi al rialzo durante i quali entrambi crescono.

Chi desidera verificare il rendimento e vedere la Equity Line consulti la front page.

Obiettivi

Conseguire un rendimento SEMPRE positivo su base annuale in qualunque condizione di mercato, sia essa positiva che negativa considerando che il benchmark preso a riferimento è il S&P 500 americano.

Aspettative

Le aspettative di rendimento sono ignote anche se sempre positive nel rispetto di alcune condizioni di mercato che andremo ad analizzare. Se tali condizioni non saranno soddisfatte è lecito ipotizzare una perdita massima del 20 % su base annuale.

Inoltre bisogna considerare che il portafoglio è soggetto al cambio Euro/Dollaro che può impattare in modo positivo o negativo sulla performance finale. Si osservi che i due Etf sono denominati in euro e quotati alla Borsa Italiana ma il sottostante è in Dollari americani.

Approfondimento

Zia Maria’s Vix Portfolio è una strategia ideata dallo scrivente Franco Bandelli sempre alla ricerca di un portafoglio che possa dare soddisfazioni proprio quando altri investitori sono invece alla ricerca di un ponte, piuttosto alto, da cui saltare nel caso il mercato sia crollato.

Ironia a parte, la strategia che illustrerò è molto intrigante e potenzialmente proficua a condizione che sia spiegata bene da parte mia e capita bene dal lettore.

E’ una strategia molto rischiosa ma paradossalmente il rischio è dato dalla assoluta calma e inattività dei mercati – o da una loro moderata salita – in sostanza dalla mancanza di volatilità che funge da motore all’investimento.

Si tratta di acquistare due Etf nelle proporzioni del 70% per il mercato azionario americano (ISIN IE00B3XXRP09, TICKER VUSA.MI ), e del 30% per l’Etf sul Vix ( ISIN LU0832435464, TICKER LVO.MI ) che fungerà da hedge, cioè da protezione, all’investimento azionario.

Ovviamente l’Etf VUSA.MI è long (significa che ha acquistato azioni ) sul mercato americano ed avrà performances positive in caso di apprezzamenti dei corsi e negative quando questi ritracciano. Al contrario, l’Etf VLO.MI long sul Vix ( future sulla volatilità implicita) si apprezza MOLTO più che proporzionalmente in caso di strappi del mercato, sia che questi avvengano al rialzo sia al ribasso. Inoltre l’Etf sul Vix si esalta e si impenna proprio in occasione di crolli del mercato.

La strategia produce importanti risultati quando il mercato è molto nervoso e strappa violentemente. L’investitore attento deve monitorare la situazione costantemente per cogliere soprattutto i momenti in cui l’Etf sul Vix si apprezza e quindi riproporzionare e riportare il portafoglio alle condizioni iniziali ( 30/70). 

Perché incassare le percentuali eccedenti il 30 e 70 % e riproporzionare il portafoglio ? Per evitare l’effetto mean reversion tipico del Vix ( cioè il ritorno al valor medio con conseguente diminuzione di valore dopo il momentaneo apprezzamento). E’ utile notare che il Vix si comporta come un elastico che tende a ritornare sempre alla stessa tensione dopo le sollecitazioni subite.

Rischi potenziali:

1 – Il nemico dichiarato di questo Zia Maria’s VIX portfolio è la calma piatta senza oscillazioni. In queste condizioni l’Etf azionario sull’S&P500 rimane piatto senza alcun rendimento mentre l’Etf sul Vix perde costantemente di valore per via del contango che lo affligge e lo erode durante quasi tutto il corso della sua esistenza. Si noti che questo Etf è – per via della sua struttura – inesorabilmente destinato a perdere di valore ma lo riacquista improvvisamente nel caso di fiammate di volatilità ( in sostanza, crolli di mercato). La perdita massima del portafoglio è stimata nel 15/20% su base annuale in caso di  mancati e costanti ribilanciamenti.

2 – Considerando che il tempo e la salute sono beni più importanti del portafoglio, questo investimento richiede costante attenzione e interventi per monetizzare immediatamente gli scostamenti dalla proporzione indicata. Può causare stress, consumo di tempo e delusioni psicologiche soprattutto quando il mercato sale e il portafoglio è zavorrato dal Vix che perde valore.

3 – Le commissioni e gli spread bid/ask dovuti a eventuali ribilanciamenti troppo frequenti erodono la performance 

Benefici potenziali

Questo portafoglio – per via del suo fortissimo hedge – di fatto è un market neutral e beneficia quindi di rendimenti positivi in qualsiasi condizione di mercato se vi sono forti oscillazioni e – meglio ancora – forti e improvvisi crolli.

La figura sottostante spiega bene quanto è stato performante in occasione del crollo dovuto al Covid 19 nel 2020. Precisamente nel momento di massima volatilità ( il 18.03.2020 ) il mercato S&P500, che è il nostro benchmark di riferimento, stava perdendo il -23.94 % contro un guadagno del  +53.68% del portafoglio di Zia Maria hedgiato col Vix. 

Malgrado in questa simulazione lo Zia Maria’s VIX Portfolio di proposito non sia mai stato ribilanciato, questo ha chiuso l’anno 2020 con un lodevole +16.25% paragonato al benchmark S&P 500 che si è fermato a un discreto + 6.77% 

VIX portfolio


Fonte notizia: https://finanzairriverente.com/vix-portfolio/


finanza irriverente | strategia di investimento | Franco Bandelli | Vix Portfolio |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

UNA NEWSLETTER DAVVERO DIVERTENTE E IRRIVERENTE !


MEGATREND: Una strategia di investimento che guarda al futuro


Ad Arvier la Solidarietà passa dalla cruna di un ago | 7 settembre Giornata Mondiale per la distrofia muscolare di Duchenne


FINALMENTE UNA NEWSLETTER DAVVERO IRRIVERENTE !


Roberto Crolla Rubinetterie protagonista al Cersaie 2019


Ottimi riscontri per Roberto Crolla Rubinetterie al SICAM 2019.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il Cigno Nero: Volatilità e Rischio di portafoglio

Come valutare il rischio di portafoglio. La volatilità spiegata in modo rigoroso senza formule matematiche SintesiLa volatilità è un concetto evanescente e abusato da chi pratica gli investimenti finanziari. Troppo spesso i tecnici di settore usano questo termine senza davvero avere colto il significato, senza conoscerne le origini e neppure le potenzialità o i campi di applicazione. Sono presenti libri di testo e siti internet in cui la volatilità viene trattata con gravi errori concettuali (continua)

UNA NEWSLETTER DAVVERO DIVERTENTE E IRRIVERENTE !

UNA NEWSLETTER DAVVERO DIVERTENTE E IRRIVERENTE !
La newsletter di Finanza Irriverente che illustra le migliori strategie per affrontare la seconda parte dell'anno borsistico Newsletter Estiva Luglio 2021Cari Amici sottoscrittori della newsletter di Finanza Irriverente,come promesso per non abusare della vostra pazienza ho scritto poche newsletter, questa è la terza, e cade proprio in concomitanza dell’inizio delle vacanze estive.Come già sapete nel portare avanti il gravoso compito che mi sono dato, relativo alla gestione del sito e ai commenti che scrivo su base sett (continua)

COMMENTO SETTIMANALE AI MERCATI

COMMENTO SETTIMANALE AI MERCATI
Finanza irriverente offre il proprio commento agli andamenti dei mercati ogni settimana Commento ai mercati Come scrissi la settimana scorsa, il corso di Tarocchi che sto seguendo via internet per garantirvi previsioni sui mercati sempre più accurate e veritiere presto darà i primi risultati e in attesa, continua la mia altalenante collaborazione col Mago Do Nascimento il quale mi fornisce “dritte” e informazioni sotto banco di prima mano sulle azioni che presumibilmente faranno (continua)

Festa del Lavoro....ma IL BENARO NON DORME MAI !

Festa del Lavoro....ma IL BENARO NON DORME MAI !
Il Primo Maggio, Festa del lavoro, non riguarda il Denaro che lavora sempre e non fa mai sciopero ! COMMENTO AI MERCATIA seguito del lusinghiero successo del sito Finanza Irriverente ottenuto in così breve tempo, ho deciso di dotarmi di strumenti di analisi finanziaria ben più efficaci dei suggerimenti del Mago Do Nascimento, a volte poco affidabile o addirittura irreperibile in quanto spesso sotto l’effetto delle canne che si fuma tutto il giorno. E’ proprio in questa ottica che sto seguendo un (continua)

FINALMENTE UNA NEWSLETTER DAVVERO IRRIVERENTE !

FINALMENTE UNA NEWSLETTER DAVVERO IRRIVERENTE !
Riflessioni sulle strategie di investimento di chi non ha paura delle parole !! Newsletter 1° QuadrimestreCari Amici e Sottoscrittori della Newsletter di Finanza Irriverente,Innanzitutto, un ringraziamento a chi segue il mio blog e legge quanto scrivo ogni settimana.Questa è la seconda newsletter che scrivo e cade non a caso alla fine del primo quadrimestre. Come vedete sono molto attento a non inondare le vostre caselle di fuffa, altrimenti corro il rischio di essere più app (continua)