Home > Moda e fashion > Con il nuovo Biolashina di Natural Lash, ciglia e sopracciglia ritrovano il loro splendore

Con il nuovo Biolashina di Natural Lash, ciglia e sopracciglia ritrovano il loro splendore

scritto da: Essecicomunicazione | segnala un abuso

Con il nuovo Biolashina di Natural Lash,  ciglia e sopracciglia ritrovano il loro splendore

Il nuovo enhancer Biolashina, interamente Made in Italy e 100%, naturale, rinforza e favorisce la ricrescita di ciglia e sopracciglia rade, sottili, deboli, fragili e con tendenza alla caduta anche a causa di cure mediche


A chi non piace avere delle ciglia che siano lunghe e folte e delle sopracciglia ordinate? Lo stress, i cosmetici, ma anche talune patologie, possono però indebolirle e minare la loro salute e bellezza.

La buona notizia è che esistono metodi per infoltirle e rafforzarle. Uno di questi è il nuovo Biolashina di Natural Lash, lanciato il 19 febbraio, in occasione del Lash Day, la giornata Mondiale dedicata alle ciglia.

Del resto, quest’anno più che mai, è importante valorizzare il proprio sguardo, dato che con l’uso obbligato della mascherina gli occhi e lo sguardo diventano ancora di più il nostro biglietto da visita.

Biolashina di Natural Lash: di cosa si tratta

Biolashina è un siero rinforzante e stimolatore di crescita (enhancer) per ciglia e sopracciglia, interamente Made in Italy e frutto del lavoro di una startup pugliese, Natural Lash, che ha vinto il bando PIN (Pugliesi Innovativi) della Regione Puglia.

A base di principi attivi 100% naturali, nickel tested, oftalmologicamente testato, oil-free e vegan,Biolashina può essere utilizzato anche nel trattamento cosmetico di ciglia e sopracciglia cadute o gravemente indebolite dall’assunzione di farmaci o da cure mediche invasive anche di lunga durata.

Il suo utilizzo è particolarmente raccomandato in caso di ciglia e sopracciglia rade, sottili, deboli, fragili e anche a causa di radioterapia, chemioterapia o terapie ormonali.

I principi attivi del prodotto, di natura organica, infatti, non solo rinforzano la peluria già esistente, ma soprattutto stimolano la ricrescita sull’intera area di applicazione.

Nella formula: Fitocheratina, Pantenolo, Biotina, Peptidi Vegetali, Acido Jaluronico, Tè Verde, Serenoa Serrulata, Ginseng e Fitocollagene.

Le materie prime utilizzate vengono acquistate da fornitori qualificati e sono tutte di origine vegetale o naturale. Ogni lotto di produzione è soggetto a controlli e analisi chimico-fisiche e microbiologiche per verificarne la conformità attraverso la valutazione dei parametri organolettici di colore, odore e aspetto.

Biolashina di Natural Lash: come si usa

Una confezione di Biolashina è composta da 7 ml di prodotto, garantito per 12 settimane di trattamento e ha un prezzo di 39 euro. Il siero va applicato due volte al giorno, mattina e sera, su ciglia e sopracciglia perfettamente pulite e asciutte.

Si raccomanda dunque l’uso di uno struccante a base acquosa e preferibilmente naturale, privo di siliconi o altri agenti filmanti; eventuali tracce residue di trucco potrebbero depositarsi sullo scovolino del prodotto; è bene dunque essere sicuri di aver rimosso il make-up in modo efficace.

Si consiglia inoltre di non utilizzare il piega-ciglia durante il trattamento e di evitare l’utilizzo di mascara contenenti acrilati e siliconi che induriscono la peluria rendendola fragile e più facilmente soggetta a rottura.

Dopo l’applicazione è possibile truccarsi, poiché Biolashina, con la sua formulazione priva di sostanze oleose, non solo non scioglie il trucco (come invece fanno i classici sieri ciglia attualmente in commercio a base oleosa), ma si presta ad essere utilizzato come un vero e proprio primer.

Durante il trattamento con Biolashina possono normalmente essere utilizzate lenti a contatto, collirio o similari senza alcuna controindicazione.

Biolashina di Natural Lash: i risultati

Il 92% degli intervistati ha rilevato che ciglia e sopracciglia sono diventate più folte e forti. Il 79% degli intervistati inoltre ha notato ciglia e sopracciglia più dense dopo un mese di trattamento e l’88% degli intervistati ha notato una perdita minore delle ciglia.

Nessun effetto collaterale è segnalato nei test di gruppo effettuati.

Come nasce Biolashina di Natural Lash

Biolashina nasce da Natural Lash, una start up Pugliese, fondata nel 2020 da tre giovani imprenditori con l’obiettivo creare prodotti naturali in grado di aiutare a migliorare la propria immagine.

Per adempiere alla propria mission aziendale, Natural Lash ha creato un proprio Laboratorio di Ricerca e Sviluppo con sede in provincia di Bari; in questo modo la fase di formulazione e successivamente la produzione del siero sono state internalizzate per garantirne qualità e massima sicurezza.

L’innovazione del progetto e le competenze aziendali sono state promosse con la vittoria del bando PIN (Pugliesi Innovativi) della Regione Puglia che ha in parte finanziato il progetto a fondo perduto.

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

EasyFarma.it Presenta: RapidLash e RapidBrow


Occhi dall’effetto wow con essence


A me gli occhi con essence!


Il tatuaggio delle sopracciglia


Medicina Cinese Tradizionale Per Trattare La Perdita Di Capelli


Ciglia finte come applicarle


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Nulla sfugge a Rheita 100: la telecamera per esterno intelligente per la videosorveglianza

Nulla sfugge a Rheita 100: la telecamera per esterno intelligente per la videosorveglianza
Questa nuova aggiunta alla gamma Thomson permette - con la sua grande tolleranza termica, illuminazione ottimale e sorveglianza omnidirezionale – di monitorare e proteggere l'ambiente circostante in tempo reale. Avidsen, società francese che sviluppa e commercializza sistemi elettronici innovativi per rendere la casa sempre più confortevole, sta rivoluzionando la sicurezza esterna e annuncia la disponibilità della sua telecamera di sicurezza intelligente Thomson Rheita 100. Questa nuova aggiunta alla gamma Thomson permette - con la sua grande tolleranza termica, illuminazione (continua)

Acronis, leader nella Cyber Protection, ottiene un investimento da 250 milioni di dollari e porta la valutazione dell'azienda a 2,5 miliardi di dollari Un'iniezione di capitale destinata ad accelerare la

Acronis, leader nella Cyber Protection, ottiene un investimento da 250 milioni di dollari e porta la valutazione dell'azienda a 2,5 miliardi di dollari  Un'iniezione di capitale destinata ad accelerare la
Un'iniezione di capitale destinata ad accelerare la crescita, espandere l'offerta di prodotti di Cyber Protection e potenziare i Service Provider Acronis, leader globale nella Cyber Protection, annuncia di aver ottenuto un round di investimenti da oltre 250 milioni di dollari da CVC Capital Partners VII e altri investitori. Il fondo verrà utilizzato per imprimere un'ulteriore accelerazione alla crescita: Acronis punta a espandere il proprio esclusivo portafoglio di prodotti per la Cyber Protection con integrazione nativa. Una quota signific (continua)

Acronis lancia un nuovo Partner Portal per offrire strumenti nuovi e più efficaci a service provider, reseller e distributori

Acronis lancia un nuovo Partner Portal per offrire strumenti nuovi e più efficaci a service provider, reseller e distributori
Completamente ridisegnato, il portale offre contenuti avanzati, strumenti di automazione del marketing e navigazione semplificata, garantendo ai partner un'esperienza migliore — Acronis, leader globale nella Cyber Protection, presenta oggi il nuovo portale destinato ai propri partner. Il portale offre supporto avanzato e migliori funzionalità per le attività di marketing e vendita ai service provider, ai distributori e ai reseller che hanno aderito al #CyberFit Partner Program. Il nuovo design nasce dall'intento di incentivare il coinvolgimento dei partne (continua)

LinkedIn conferma la violazione dei dati di 500 milioni di iscritti, i dettagli personali vengono venduti online

LinkedIn conferma la violazione dei dati di 500 milioni di iscritti, i dettagli personali vengono venduti online
LinkedIn è l'ultima vittima di una massiccia violazione e i dati di oltre 500 milioni dei suoi utenti sono stati prelevati dalla piattaforma e messi in vendita online. Il set di dati include informazioni sensibili come indirizzi e-mail, numeri di telefono, informazioni sul posto di lavoro, nomi completi, ID degli account, link ai loro account sui social media e dettagli sul sesso.I dati violati sa (continua)

Il sondaggio per la settimana della Cyber Protection rivela un paradosso post-pandemia: avere più soluzioni non serve a proteggersi meglio

Il sondaggio per la settimana della Cyber Protection rivela un paradosso post-pandemia: avere più soluzioni non serve a proteggersi meglio
Malgrado l'80% delle aziende esegua simultaneamente fino a 10 soluzioni diverse per la protezione e la sicurezza informatica, lo scorso anno oltre il 50% ha subito un fermo di attività causato da una perdita di dati – Acronis, leader globale nella Cyber Protection, ha diffuso oggi i risultati del secondo sondaggio annuale per la settimana della Cyber Protection, che svela un pericoloso divario tra l'esigenza di protezione dei dati delle aziende e l'inefficienza degli investimenti destinati a questo obiettivo.Durante la pandemia di COVID-19 dello scorso anno, molte aziende hanno investito in nuo (continua)