Home > Eventi e Fiere > Women Who Code, un incontro per valorizzare le donne in campo digitale

Women Who Code, un incontro per valorizzare le donne in campo digitale

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

Women Who Code, un incontro per valorizzare le donne in campo digitale


Le donne come future protagoniste del mondo della programmazione e dell’informatica. Questo è il tema di un incontro in videoconferenza in programma alle 17.30 di giovedì 4 marzo che, a partecipazione libera e gratuita, configurerà un’occasione di formazione per sviluppatori, programmatori e start-up dall’Italia e dall’estero. L’evento è promosso dalla community tecnologica TechItalia Tuscany in collaborazione con l’aretina Sintra, azienda leader nel settore del business digitale con oltre settanta dipendenti, ed è motivato dall’obiettivo di consolidare una rete di aziende e professionisti in ambito tecnologico per favorire il confronto, la collaborazione e la condivisione di conoscenze.

L’iniziativa del 4 marzo farà affidamento come relatrici sulle professioniste dell’organizzazione internazionale Women Who Code nata negli Stati Uniti per ispirare le donne ad eccellere nelle carriere tecnologiche, fornendo servizi e sostegno per permettere loro di affermarsi in un settore tradizionalmente caratterizzato da una presenza maschile. Il report annuale di Stack Overflow ha evidenziato come soltanto l’8% degli sviluppatori in tutto il mondo sia donna, con gli Stati Uniti che risultano il Paese con la maggior inclusione (11.8%) e con l’Europa che si colloca appena al 5%: le testimonianze e le esperienze condivise nel corso della serata hanno l’obiettivo di sensibilizzare verso questa disparità di genere, muovendo un primo passo per provare a colmare tale divario e per incentivare l’ingresso delle donne nel settore della programmazione.

La presenza delle relatrici di Women Who Code, dunque, permetterà agli utenti connessi di ascoltare esempi di successo del mondo femminile nel settore digitale per dimostrare le possibilità di eccellere, di contribuire allo sviluppo tecnologico e di ricoprire ruoli di rilievo all’interno delle aziende. Per ottenere ulteriori informazioni e per iscriversi all’evento è possibile visitare il link https://meetu.ps/e/JM4Kd/NKB3n/a. «TechItalia Tuscany e Sintra- spiega James Rossi, community manager di Techitalia Tuscany, -hanno organizzato nel corso del 2021 una serie di appuntamenti mensili dedicati a diversi temi della programmazione e dello sviluppo, prevedendo una formazione e un sostegno rivolto a professionisti e start-up. Tra i momenti più importanti di questo percorso rientra proprio l’evento del 4 marzo dove sarà proposta l’opportunità di conoscere l’esperienza delle professioniste affermate di Women Who Code per sensibilizzare l’opinione pubblica verso l’apporto che può arrivare dall’universo femminile in campo digitale e per sostenere tutte quelle donne intenzionate ad intraprendere una propria carriera in questo settore».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

QR Code Vocale: dopo 8 anni rilasciata Vocal-it la nuova app per i messaggi vocali


Segnala la Tecnovisionaria® 2012!


The Best Women's Clothing Fashion Brands


V edizione Conferenza Internazionale Women&Technologies®: e-Nutrition e Premio “Le Tecnovisionarie ®2012” - COMUNICATO STAMPA – 21.09.2012


Nuovo avveniristico spogliatoio per il Verona Women: il commento di Antonio Franchi


GF CITTÀ DI RICCIONE A QUOTE SUPER FINO AL 5 APRILE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Informazione e solidarietà per il Calcit nel marzo delle Farmacie Comunali

Informazione e solidarietà per il Calcit nel marzo delle Farmacie Comunali
Informazione e solidarietà per il Calcit. Il nuovo mese delle Farmacie Comunali di Arezzo sarà caratterizzato dalla campagna “SosteniAmo il Calcit” che, in programma da sabato 6 a sabato 27 marzo, è motivata dalla doppia volontà di raccogliere fondi per sostenere il progetto Scudo e di valorizzare l’operato del comitato cittadino. Questo evento sarà presentato e anticipato alle 21.30 di marte (continua)

Quattro squadre per la nuova stagione del Valtiberina Tennis&Sport

Quattro squadre per la nuova stagione del Valtiberina Tennis&Sport
Quattro squadre in campo nella nuova stagione del Valtiberina Tennis&Sport. Il circolo di Sansepolcro ha consegnato alla federazione le iscrizioni ai vari campionati regionali e può dunque ufficializzare i nomi dei diciassette atleti agonisti che, a partire dalla prossima primavera, saranno impegnati nelle varie categorie senior e under.I riflettori del circolo saranno orientati soprattut (continua)

La Brigata di Raggiolo ricorda il professor Giovanni Cherubini

La Brigata di Raggiolo ricorda il professor Giovanni Cherubini
La Brigata di Raggiolo ricorda con gratitudine il professor Giovanni Cherubini, scomparso a 85 anni. Il celebre studioso di storia medievale dell’Università di Firenze, nativo di Partina, ha avuto una duratura amicizia con il borgo di Raggiolo, con cui ha condiviso progetti e iniziative. Il primo libro della collana editoriale “Radici” de La Brigata di Raggiolo nacque proprio grazie al rap (continua)

Le Acli raccolgono le firme contro la propaganda nazi-fascista

Le Acli raccolgono le firme contro la propaganda nazi-fascista
Le Acli di Arezzo aderiscono alla mobilitazione a favore della proposta di legge di iniziativa popolare per combattere la propaganda fascista e nazista. Lunedì 22 febbraio dalle 9.00 alle 12.30, mercoledì 24 febbraio dalle 15.00 alle 18.30 e venerdì 26 febbraio dalle 15.00 alle 18.30, i locali dell’associazione in via Guido Monaco saranno sede di una raccolta di firme con cui ogni cittadino p (continua)

La Casa dell’Energia attiva lo sportello per l’Eco-Bonus 110%

La Casa dell’Energia attiva lo sportello per l’Eco-Bonus 110%
Un nuovo sportello di consulenza dedicato all’Eco-Bonus 110%. Il servizio sarà attivato nei locali della Casa dell’Energia di Arezzo e farà affidamento su un gruppo di professionisti di vari settori che uniranno le rispettive competenze per fornire informazioni e assistenza tecnica su tutte le pratiche relative all’utilizzo degli incentivi statali destinati all’efficientamento energetico degl (continua)