Home > Musica > "In console il dj è un artigiano" - L'intervista di Claudio Coccoluto per "Faccio After", l'eBook benefico per dj in difficoltà su AllaDiscoteca.com

"In console il dj è un artigiano" - L'intervista di Claudio Coccoluto per "Faccio After", l'eBook benefico per dj in difficoltà su AllaDiscoteca.com

scritto da: Lorenzotiezzi | segnala un abuso



Su AllaDiscoteca.com, bloghettino discotecaro, trovi una bella intervista tratta "Faccio After", l'ebook benefico a favore dei troppi dj in difficoltà che Lorenzo Tiezzi ha pubblicato nella primavera 2020. Claudio era dannatamente generoso, per cui forse gli farà piacere. A me, più che altro, sembra che le sue parole, come sempre, abbiano senso. 

Tutta l'intervista la puoi leggere qui: bit.ly/Cocco-FaccioAfter

Chi poteva dirle parole di questo tipo, se non Claudio Coccoluto?

 "Il vero rito deve essere il party. La stessa importanza che ha il dj deve averla anche il singolo partecipante. Il dj set perfetto è multivettoriale, è circolare. Non c'è un flusso univoco di energia dal palco al pubblico come in un concerto rock".

"Il dj in console va ridimensionato. E' un artigiano, non un artista. Artista lo sei in studio di registrazione creando musica dal nulla. In console con le mani trasformi la musica per far ballare, ci metti la tua sensibilità. Riesci a recepire i segnali delle persone e li trasformi in energia per la pista".

Chi, dopo aver letto, avesse voglia di leggersi tutto l'eBook "Faccio After" e/o supportare AllaDiscoteca e quindi tutte le iniziative del mio blog a favore di chi lavorava nell'intrattenimento (fermo da un anno intero tranne la breve ripartenza dell'estate 2020) trova informazioni, link Paypal, etc.

Grazie Claudio 

Lorenzo Tiezzi

bit.ly/Cocco-FaccioAfter



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Azora Rais, "Tutto per invidia" è il nuovo libro

Azora Rais,
"Tutto per invidia" è il nuovo libro di Azora Rais. Scrittrice, cantante, modella, Azora Rais è un talento multiforme che è sbocciato in Bulgaria, il suo paese d'origine. Da qualche tempo si è però fatta conoscere anche in Italia proprio come scrittrice e non solo come modella e cantante. Azora Rais, nel nostro paese è infatti conosciuta anche per aver interpretato tante canzoni dance (incluse in (continua)

MINI Meets Music Contest, quest'anno raddoppia. E cerca un producer ed una songwriter

 MINI Meets Music Contest, quest'anno raddoppia. E cerca un producer ed una songwriter
MINI Meets Music Contest compie tre anni e raddoppia. Per l'edizione 2021 cerca non uno ma due giovani talenti musicali, un producer ed una songwriter che avranno la possibilità di lavorare sulla propria creatività.Lo scorso anno ha offerto al vincitore, l'estroso dj producer DEITZ (nella foto), una vera e propria esperienza da professionista: un corso base presso Mat Academy e la realizzazione di (continua)

Meri, dall'album "Feelings" dal 16/4 il singolo "Tonight"

  Meri, dall'album
"Feelings", l'album di Meri, cantautrice italo inglese 27enne sospesa tra rock, indie e pop, tra suoni del presente e folk anni '70, sta ormai iniziando a prendere forma. L'album esce il 21 maggio 2021 su DVS Records, ma già venerdì 16 aprile, dopo "Fighting with this Earth", "Stop Talking" e "Show Me Love", sui portali di streaming musicale e su YouTube arriva "Tonight", uno dei brani più di (continua)

Gary Caos, una primavera... a ritmo!

 Gary Caos, una primavera... a ritmo!
Gary Caos, dj producer bolognese conosciuto in tutto il mondo per la sua house, non sta fermo neppure oggi, che i dj non possono fare serate. Ad esempio, lo si vede e sente spesso online a Party Virtuale, mentre è stato coinvolto nel nuovo corso della storica Punto Radio. "Faccio Punto Caos, due ore, dalle 10 a mezzanotte, tutte piene di musica da club. E' un programma poco parlato con tanti dj in (continua)

Sandro Murru: "Ho un sogno: un party da 12.000 persone, in sicurezza"

 Sandro Murru:
Abbiamo fatto quattro chiacchiere con il dj producer sardo Sandro Murru Kortezman, che è davvero impegnato in mille progetti, nonostante i problemi causati dal Covid-19. "Faccio una vita normale, per quello che è possibile", racconta. "Casa, sport, amici e affetti... e quando non sono al lavoro sulla mia musica,  mi ascolto Gino Soccio, perché contaminava il funk con la disco e l'elettronica. (continua)