Home > Turismo e Vacanze > Chi dice donna, dice Moby e Tirrenia: tutte le donne che prenotano da oggi all’otto marzo insieme a un adulto o a un bambino avranno lo sconto del 100 per cento sulla tariffa per Sardegna, Sicilia, Corsica e Elba

Chi dice donna, dice Moby e Tirrenia: tutte le donne che prenotano da oggi all’otto marzo insieme a un adulto o a un bambino avranno lo sconto del 100 per cento sulla tariffa per Sardegna, Sicilia, Corsica e Elba

scritto da: Articolinews | segnala un abuso

Chi dice donna, dice Moby e Tirrenia: tutte le donne che prenotano da oggi all’otto marzo insieme a un adulto o a un bambino avranno lo sconto del 100 per cento sulla tariffa per Sardegna, Sicilia, Corsica e Elba

Ogni anno, di questi tempi, è uno splendido classico per l’universo femminile: l’affetto di chi ci vuole bene, il rametto di mimosa e…le promozioni riservate da Moby e Tirrenia a tutte le donne. Anche quest’anno tornano le straordinarie promozioni riservate dalle Compagnie del Gruppo Onorato Armatori a tutte le viaggiatrici che, da sempre, apprezzano la frequenza, la flessibilità, la comodità e l’eccellenza dei servizi di bordo di Moby e Tirrenia.


Ogni anno, di questi tempi, è uno splendido classico per l’universo femminile: l’affetto di chi ci vuole bene, il rametto di mimosa e… le promozioni riservate da Moby e Tirrenia a tutte le donne.

Anche quest’anno tornano le straordinarie promozioni riservate dalle Compagnie del Gruppo Onorato Armatori a tutte le viaggiatrici che, da sempre, apprezzano la frequenza, la flessibilità, la comodità e l’eccellenza dei servizi di bordo di Moby e Tirrenia.

Il pensiero per festeggiare le donne nel 2021 è uno sconto del 100 per cento sulla tariffa (al netto di tasse, diritti e competenze) per il passaggio ponte per tutte le donne che prenoteranno da oggi a lunedì 8 marzo un biglietto per sé e contemporaneamente almeno uno per un bambino (da 4 a 14 anni) o per un secondo adulto pagante.

L’iniziativa vale per i posti riservati sulla gran parte delle partenze – in molti casi anche in agosto - per le località servite da Moby o Tirrenia da e per Sardegna, Sicilia, Corsica ed Elba, per viaggi da oggi fino a fine stagione.

Un’altra grande opportunità per tutte le donne che scelgono di viaggiare con Moby e Tirrenia che è cumulabile anche con l’altra straordinaria iniziativa in corso: la possibilità, per tutti coloro che prenotano un viaggio per Sardegna, Sicilia e Corsica entro il 15 marzo, di cambiare senza alcuna penale la data della partenza tutte le volte che vogliono, salvo ovviamente il conguaglio di eventuali differenze tariffarie.

E se si vorrà cambiare la data del viaggio, ma senza conoscerla ancora, nasce il “biglietto sospeso”, la possibilità di “congelare” il proprio ticket di viaggio e utilizzarlo anche per tutto il 2022, come fosse un vero e proprio credito.

Sempre in piena sicurezza: sicurezza nella flessibilità del biglietto e ovviamente sicurezza a bordo con tutte le misure antiCovid che bene hanno funzionato la scorsa stagione, a partire dal care manager, ufficiale appositamente dedicato a vigilare sulla sicurezza sanitaria dei passeggeri.

Insomma, chi dice sicurezza dice Moby e Tirrenia.

E, soprattutto in questi giorni, chi dice donna dice Moby e Tirrenia.


Fonte notizia: https://www.adnkronos.com/chi-dice-donna-dice-moby-e-tirrenia-tutte-le-donne-che-prenotano-da-oggi-allotto-marzo-insieme-a-un-adulto-o-a-un-bimbo-avranno-lo-sconto-del-100-per-cento-sulla-tariffa-per-sardegna-sicilia-corsica-e-elba_yOL0Wbo2EsCfqTKzWPz4Q


Moby Spa |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Moby Spa e Tirrenia per il turismo: un euro per l’auto al seguito nel mese di settembre


Iniziative: promozioni per il personale sanitario sui traghetti Moby Spa, Tirrenia, Toremar


Moby: per i residenti in Sardegna, la garanzia di poter accedere sempre alle tariffe più economiche.


Moby Spa: a Canton il taglio della lamiera per la nuova “Moby Fantasy”


LA SODDISFAZIONE DEI PASSEGGERI AL CENTRO DELLA STRATEGIA DI MOBY


Estate 2021, sui traghetti Moby Spa e Tirrenia la polizza Covid è in regalo


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Crisi di Governo, Lorenzo Mattioli (Confindustria Servizi HCFS): “C'è bisogno di stabilità”

Crisi di Governo, Lorenzo Mattioli (Confindustria Servizi HCFS): “C'è bisogno di stabilità”
Confindustria Servizi HCFS: instabilità politica e crisi economica, i temi al centro dell’intervista al Presidente Lorenzo Mattioli “Questa crisi di Governo non aiuta: crea ulteriore incertezza. Questo è un momento davvero complicato e difficile che non si può gestire in un clima politico precario”: così Lorenzo Mattioli, Presidente di Confindustria Servizi HCFS.Lorenzo Mattioli: cruciale dare risposte urgenti, non più derogabiliL’instabilità dell’attuale scenario politico sta mettendo a dura prova le imprese in Italia, g (continua)

Superbonus 110%: la proposta di Gruppo Green Power per l’efficientamento energetico

Superbonus 110%: la proposta di Gruppo Green Power per l’efficientamento energetico
Casa Efficiente di Gruppo Green Power permette a famiglie e aziende di risparmiare sui costi dell’energia e diminuire le emissioni approfittando del Superbonus Fondato nel 2010, Gruppo Green Power è uno dei maggiori operatori nazionali nell'ambito dell'efficientamento energetico.Gruppo Green Power: Superbonus, un iter semplificatoRisparmiare sui costi dell'energia e allo stesso tempo contribuire al miglioramento della qualità dell'aria: con Gruppo Green Power è possibile. Grazie al servizio dedicato al Superbonus 110%, tutti coloro ch (continua)

Benessere nei luoghi di lavoro: Riva Acciaio e il successo del progetto WHP

Benessere nei luoghi di lavoro: Riva Acciaio e il successo del progetto WHP
Lo scorso 1° marzo le buone pratiche adottate da Riva Acciaio a beneficio dei lavoratori di Caronno Pertusella sono state premiate dai promotori del progetto WHP Riva Acciaio aveva aderito lo scorso agosto al network grazie all’ATS Insubria.Riva Acciaio: le attività a sostegno della salute dei lavoratoriIl progetto “WHP - Workplace Health Promotion”, sostenuto dall’Unione degli Industriali della Provincia di Varese, ATS Insubria e Cgil-Cisl-Uil, è stato lanciato per promuovere attività a beneficio del benessere dei dipendenti. L’iniziativa, rivolta a (continua)

Italia e dossier industriali, Vito Gamberale: “Non serve nazionalizzare le autostrade”

Italia e dossier industriali, Vito Gamberale: “Non serve nazionalizzare le autostrade”
Alitalia, Ilva e banda larga alcuni dei temi cruciali per il Paese: in un intervento su “Il Foglio”, Vito Gamberale analizza l’attuale situazione dei dossier industriali in Italia “Non penso che questo governo abbia bisogno di compiere una mossa demagogica. Sembrerebbe quasi distonico. Salvo che non sia un’iniziativa autonoma di CDP, magari in coincidenza di prossime scadenze”: affidate alle pagine de “Il Foglio”, le considerazioni di Vito Gamberale su alcuni importanti fascicoli industriali in Italia.Vito Gamberale: un passo indietro sul dossier ASPI da parte del Governo“S (continua)

La ricetta di Serenissima Ristorazione per il contenimento delle perdite a causa della pandemia

La ricetta di Serenissima Ristorazione per il contenimento delle perdite a causa della pandemia
Tommaso Putin, CFO di Serenissima Ristorazione, racconta le strategie adottate per affrontare i cambiamenti causati dal Covid-19 nella ristorazione collettiva Tommaso Putin, CFO di Serenissima Ristorazione, ha parlato in un’intervista della situazione attuale dell’azienda dopo un 2020 influenzato dallo scoppio della pandemia e delle strategie adottate per fronteggiarla.Serenissima Ristorazione: differenziazione di portafoglio e consegna soluzioni vincenti nel contrasto al Covid-19Il 2020 nella ristorazione collettiva ha comportato una flessione generale (continua)