Home > Musica > Proxima Music festeggia Benedetta Torrini, vincitrice di Sanremo NewTalent

Proxima Music festeggia Benedetta Torrini, vincitrice di Sanremo NewTalent

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

Proxima Music festeggia Benedetta Torrini, vincitrice di Sanremo NewTalent


Proxima Music festeggia Benedetta Torrini, la vincitrice assoluta di Sanremo NewTalent. La quindicenne, allieva della scuola di musica aretina nel corso di canto della maestra Lali Mishvelia e studentessa di Scienze Umane - Indirizzo Teatrale del Liceo “Colonna”, ha trionfato nel concorso nazionale ospitato dalla città ligure e dedicato ai talenti emergenti del canto italiano che ha registrato la partecipazione di ottantasette artisti selezionati da tutta la penisola.

Torrini ha vissuto l’emozione di debuttare nella manifestazione nella giornata di martedì 2 marzo, esibendosi all’interno del “Palafiori” (hospitality ufficiale del Festival della Canzone Italiana) con una cover di “Oggi sono io” di Alex Britti ispirata alla versione di Mina. Le qualità tecniche e stilistiche dimostrate dalla giovanissima cantante sono valse la grande soddisfazione del passaggio alla finalissima tra i migliori dodici di Sanremo NewTalent e la possibilità di tornare sul palco anche sabato 6 marzo, ripetendo una performance di alta qualità che è valsa prima il successo nella categoria “Junior” e poi l’inaspettata vittoria assoluta del concorso. Il doppio premio è stato consegnato a Torrini dal maestro Vince Tempera e da Devis Paganelli (patron del concorso), sancendo così l’aretina tra le più promettenti voci del panorama canoro tricolore. «La vittoria è giunta totalmente inaspettata - commenta Torrini. - Sanremo NewTalent era la mia prima partecipazione ad un contest di livello nazionale dopo molti anni di studio, dunque mi sono avvicinata a questa manifestazione soprattutto con l’intenzione di maturare importanti esperienze. La notte prima della finalissima è stata quasi insonne e sul palco non è stato certamente facile superare l’agitazione, ma nonostante questo sono stata protagonista di una buona esibizione che mi ha permesso di porre una solida radice per il mio futuro percorso artistico».

Il percorso nel canto di Torrini ha preso il via fin dalla scuola primaria, poi ha trovato un deciso sviluppo con gli insegnamenti di Mishvelia da Proxima Music con cui negli ultimi quattro anni ha vissuto un costante miglioramento canoro e si è specializzata nella musica pop italiana. La scelta di vivere la sfida di Sanremo NewTalent ad appena quindici anni rappresentava un primo punto di arrivo dei suoi studi, con l’esibizione di “Oggi sono io” che ne testimonia al meglio l’identità artistica in virtù dell’interpretazione emozionale e della capacità nel trasmettere il senso profondo di ogni parola. «Le doti di Torrini - spiega Mishvelia, - sono emerse fin dalle prime lezioni insieme, poi lei è stata brava nel lavorare con pazienza, maturità e determinazione per sviluppare eccezionali capacità nell’espressività dei testi e nel trasmettere emozioni con uno stile e un timbro personali. Questo bel risultatoin un concorso tanto importante tenutosi proprio nei giorni in cui Sanremo è stata la capitale della canzone italiana potrà essere per lei un bel trampolino di lancio».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Due cantanti di Proxima Music in gara a Sanremo NewTalent


legamenti d'amore


legamenti d'amore


legamenti d'amore


legamenti d'amore


legamenti d'amore


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La Scuola Basket Arezzo è tornata in campo con tutti i suoi atleti

La Scuola Basket Arezzo è tornata in campo con tutti i suoi atleti
La Scuola Basket Arezzo è tornata in campo con tutti i suoi atleti. L’arrivo della primavera è stato caratterizzato dalla ripresa delle attività per tutte le squadre della società aretina che, tra ritorno agli allenamenti e avvio dei campionati, ha permesso a circa duecentocinquanta bambini e ragazzi di vivere nuovamente le emozioni della pallacanestro. La preparazione per i gruppi agonisti d (continua)

Dalla Liberazione alla Costituzione: webinar delle Acli con Rosy Bindi

Dalla Liberazione alla Costituzione: webinar delle Acli con Rosy Bindi
Dalla Liberazione ai valori della Costituzione. Le Acli di Arezzo e di Siena celebrano il 25 aprile con l’organizzazione di un webinar insieme all’onorevole Rosy Bindi che permetterà di vivere un approfondimento e una riflessione sulle dinamiche etiche, sociali e politiche che hanno portato alla promulgazione della Costituzione della Repubblica Italiana. L’appuntamento è inserito nel lavoro p (continua)

Edilizia, arredamento e pandemia: “Oltre il Covid” racconta la Sgrevi

Edilizia, arredamento e pandemia: “Oltre il Covid” racconta la Sgrevi
Edilizia, arredamento ed emergenza sanitaria al centro del nuovo appuntamento della rassegna social “Oltre il Covid. Sopravvissuti? No, evoluti”. L’iniziativa, giunta alla seconda tappa, si sviluppa attraverso un ciclo di video-interviste pubblicate sulla pagina facebook dell’agenzia Studio Astra e motivate dall’obiettivo di lanciare positivi messaggi di ripartenza attraverso la condivisione (continua)

“Racconta Raggiolo” termina con la vittoria di Valentina Luddi

“Racconta Raggiolo” termina con la vittoria di Valentina Luddi
“Racconta Raggiolo” è giunto all’epilogo. La rassegna digitale, promossa dalla Brigata di Raggiolo e dall’Ecomuseo del Casentino, si è sviluppata per oltre un anno attraverso più fasi che hanno permesso di individuare il testo maggiormente identificativo e significativo dello spirito del borgo casentinese. Nella primavera del 2020, infatti, fu avviata una fortunata raccolta di brevi testi cap (continua)

Didattica e tecnologia: tredici istituti in gara per il Premio Scuola Digitale

Didattica e tecnologia: tredici istituti in gara per il Premio Scuola Digitale
Un concorso per valorizzare l’eccellenza e il protagonismo delle scuole aretine nel settore dell’innovazione didattica e digitale. Alle 9.00 di venerdì 23 aprile è in programma la fase provinciale del Premio Scuola Digitale che, giunto alla terza edizione e promosso dal Miur, proporrà un confronto tra progetti e modelli innovativi a sostegno dell’insegnamento che sono stati ideati e curati da (continua)