Home > Segnala un abuso

SEGNALACI ABUSO:














 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Tra le diverse possibilità di migliorare i rapporti con gli altri eccovene alcune

I rapporti interpersonali, a volte, possono sembrarci difficili da gestire e, soprattutto per quelli che ci stanno più a cuore, vorremmo poterli migliorare. Ci possono essere diversi modi per farlo, quello che vi offriamo qui è la possibilità di conoscere un modo che ha dato un gran numero di comprovati risultati.Nel vasto panorama dei dati che stanno alla base della filosofia religiosa di Sciento (continua)

"Le cose a metà" è il nuovo sinigolo di Antonello D'Angeli


Il 21 Gennaio 2022 è uscito su tutti i digital stores “Le cose a metà” il nuovo singolo del cantautore romano Antonello D’Angeli; la produzione musicale è stata curata dallo stesso artista, mentre il brano è distribuito e promosso da Free Club Factory. L’uscita del singolo è accompagnata da un videoclip prodotto da Free Club Factory, per la regia e post-produzione di Leonardo Angelucci e Matteo Troiani. Il 21 Gennaio 2022 è uscito su tutti i digital stores “Le cose a metà” il nuovo singolo del cantautore romano Antonello D’Angeli; la produzione musicale è stata curata dallo stesso artista, mentre il brano è distribuito e promosso da Free Club Factory. L’uscita del singolo è accompagnata da un videoclip prodotto da Free Club Factory, per la regia e post-produzione di Leonardo Angelucci  e &nb (continua)


"C'è Costa per te". – Il nuovo spettacolo di Antonello Costa


"C'è Costa per te".  – Il nuovo spettacolo di Antonello CostaE’ in scena al Teatro Manzoni di Roma dal 27 Gennaio al 20 Febbraio òo spettacolo “C’è Costa per te” interpretato dal bravo e talentuoso Antonello Costa.Una sorta di omaggio alla regina della tv Maria de Filippi che, con il suo format dedicato al valore dei sentimenti, fa sorridere i cuori registrando da anni record di ascolti. (continua)

CISCO “Bocche inutili” è il toccante brano nella colonna sonora dell’omonimo film che racconta la vita drammatica di alcune donne ebraiche in un campo di concentramento

CISCO “Bocche inutili” è il toccante brano nella colonna sonora dell’omonimo film che racconta la vita drammatica di alcune donne ebraiche in un campo di concentramento
Un ricordo profondo di uno dei periodi più bui della storia mondiale Sulle piattaforme digitali dal 26 gennaio “Bocche inutili" è il nuovo brano che Cisco ha scritto e firmato per la colonna sonora dell’omonimo film diretto da Claudio Uberti. La pellicola racconta delle condizioni di vita drammatiche di alcune donne ebraiche all’interno di un campo di concentramento, durante la seconda g (continua)

assicurati che tutti siano sempre seduti con la loro bolla

Grazie al clima caldo, la chuppah è stata installata all'interno del padiglione in riva al lago (e che vista magnifica!) con gli ospiti seduti nelle bollicine. I loro ordini di servizio sono stati progettati da Rose & Ruby.​“Abbiamo assegnato i posti per ogni parte della giornata per assicurarci che tutti fossero sempre seduti con la loro bolla e a due metri di distanza dagli altri. (continua)