Home > Segnala un abuso

SEGNALACI ABUSO:














 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Ancora un appello per la raccolta beni di prima necessità per i nostri vicini Croati

Ancora un appello per la raccolta beni di prima necessità per i nostri vicini Croati
La 6a spedizione è prevista per il 21 maggio – servono ancora beni di prima necessità La 6a spedizione è prevista per il 21 maggio – servono ancora beni di prima necessitàE’ previsto per il 21 maggio il prossimo viaggio di Botter e altri ministri volontari di Scientology italiani, che torneranno a Glina per portare altri beni di estrema necessità; per questo è partita un’altra raccolta da parte dei volontari di Scientology e della ProCiviCoS. Ettore Botter, ministro volontario (continua)

La via della felicità a sostegno delle famiglie

La via della felicità a sostegno delle famiglie
Ancora beni di prima necessità consegnati all’associazione Gulliver per le famiglie in difficoltà Ancora beni di prima necessità consegnati all’associazione Gulliver per le famiglie in difficoltà I volontari de La via della felicità hanno consegnato anche questa settimana alcune borse di abbigliamento per bambini e famiglie bisognose, direttamente all’associazione che le sostiene regolarmente.  Con le borse son state consegnate anche una trentina di Audiolibri La via della felic (continua)


Per aumentare i livelli di aderenza alla terapia più collaborazione tra le figure professionali che ruotano attorno al paziente. «Devono integrarsi, parlare tra di loro ed educare il malato sull’importanza dell’assun

15 maggio 2021 - L’aderenza alla terapia resta ancora una questione aperta da affrontare perché non è stata ancora risolta: attualmente non supera il 50% un po’ per tutte le patologie e tra le diverse e molteplici cause c’è il rapporto di comunicazione fra medico e paziente non del tutto efficace. Durante la recente pandemia le cose non sono certo migliorate: tra gennaio e febbraio 2021, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, si è registrato un calo dei consumi interni di farmaci e dispositivi dell’11% e un calo dei consumi retail del 7% e questo spiega che non si sta facendo terapia. Purtroppo gli effetti del 2020, che si sono visti nel breve periodo in modo drammatico, si vedranno anche nel medio e lungo periodo. 15 maggio 2021 - L’aderenza alla terapia resta ancora una questione aperta da affrontare perché non è stata ancora risolta: attualmente non supera il 50% un po’ per tutte le patologie e tra le diverse e molteplici cause c’è il rapporto di comunicazione fra medico e paziente non del tutto efficace.Durante la recente pandemia le cose non sono certo migliorate: tra gennaio e (continua)

Fabbro a Bologna

Fabbro a Bologna
Fabbro a Bologna offre un servizio h24, 7 giorni su 7, di riparazione, sostituzione e lavori di fabbri. Contattateci al 3920030923 e vi manderemo del personale qualificato e specializzato a risolvere il problema. Quando una porta si blocca oppure si riscontrano altre problematiche con la serratura delle medesime, basta rivolgersi al fabbro a Bologna, che permette effettivamente di risolvere tutte queste situazioni e fare in modo che il risultato possa essere definito come perfetto sotto ogni ottica.L’intervento del fabbro a Bologna pronto intervento 24 oreIl fabbro a Bologna è un professionista che offre u (continua)

Una scelta per l'ambiente: il camice chirurgico riutilizzabile

Avete mai sentito parlare del camice chirurgico riutilizzabile? Ebbene, si tratta di un camice realizzato in tessuto tecnico riutilizzabile. È una scelta amica dell'ambiente in quanto questo tipo di camice, può essere utilizzato più di una volta. È possibile lavarlo e poi utilizzarlo senza perdere né in forma, né in struttura e soprattutto, in termini di qualità e di sicurezza. Non è un caso (continua)