Home > Segnala un abuso

SEGNALACI ABUSO:














 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

PIER GIORGIO DOIMO, ATTRAVERSO LA SPERIMENTAZIONE, IL COLLAGE, L’ASSEMBLAGGIO, FONDENDO ESTETICA ANTICA CON TECNICA CONTEMPORANEA, INDAGA LE POSSIBILITA’ COMUNICATIVE DELLA MATERIA.

PIER GIORGIO DOIMO, ATTRAVERSO LA SPERIMENTAZIONE, IL COLLAGE, L’ASSEMBLAGGIO, FONDENDO ESTETICA ANTICA CON TECNICA CONTEMPORANEA, INDAGA LE POSSIBILITA’ COMUNICATIVE DELLA MATERIA.
Sicurezza del tratto, gestualità dinamica e grande senso del colore svelano un’indiscutibile maturità pittorica; la sperimentazione, il collage, l’assemblaggio, fondendo estetica antica con tecnica contemporanea, pongono Pier Giorgio Doimo, con i suoi lavori più recenti, in sintonia con il linguaggio informale, offrendo allo spettatore una forma espressiva aliena da riferimenti realistici o citazioni di maniera. E’ possibile leggere le vicende dell’arte del novecento secondo due linee parallele: in arte come in natura istinto e razionalità si incontrano e si scontrano, determinando i comportamenti. Questa sorta di dualismo affonda le sue radici nel mondo classico che collegava questi due diversi modi di espressione all’influsso di Apollo e Dionisio: il primo, Apollo, simbolo di perfezione, che si affida a (continua)

Massimo Paracchini - Plastic Painting da Rosso Smeraldo

Massimo Paracchini - Plastic Painting da Rosso Smeraldo
Massimo Paracchini, espone nuovamente in vetrina da “Rosso Smeraldo” (Arte, giochi e creatività) a Vercelli, in via Fratelli Bandiera n.18, dal 6 al 27 marzo, una decina di opere di vario formato ( quadrate, romboidali, a cuore, rettangolari), dopo i tanti apprezzamenti per la precedente esposizione di carnevale e di San Valentino da parte del pubblico per questa originale espressione artistica realizzata con la nuova tecnica inventata proprio da Paracchini, da lui denominata “Plastic Painting”, cioè fondamentalmente una pittura volumetrica o pittoscultura, dove oltre ai colori puri vengono esaltate le forme e i volumi, coinvolgendo lo spettatore da più punti di vista, ma soprattutto sul piano tattile e visivo. Massimo Paracchini, espone nuovamente in vetrina  da “Rosso Smeraldo” (Arte, giochi e creatività) a Vercelli, in via Fratelli Bandiera n.18, dal 6 al 27 marzo, una decina di opere di vario formato ( quadrate, romboidali, a cuore, rettangolari), dopo i tanti apprezzamenti per la precedente esposizione di carnevale e di San Valentino da parte del pubblico per questa originale espressione (continua)


ALTRO CHE HACKER, GUENDALINA TAVASSI NASCONDEREBBE UNA LUNGA STORIA SEGRETA CON L'ATTORE NAPOLETANO GENNY FENNY.

ALTRO CHE HACKER, GUENDALINA TAVASSI NASCONDEREBBE UNA LUNGA STORIA SEGRETA CON L'ATTORE NAPOLETANO GENNY FENNY.
Il video Hot della Tavassi, l’Hacker misterioso e la relazione con Genny Fenny: Un caos di scenari che popolano le cronache rosa. La storia di Guendalina Tavassi, del video hot diventato virale, la relazione con il cantante e attore Genny Fenny sono ormai parte della cronaca rosa, ma il tutto è inquietante se pensiamo come è andata realmente la storia, e come i Media cercano, come sempre, di manipolare le storie per creare le notizie “giuste”.Ormai ci siamo abituati agli “scoop giornalistici”, ai titoloni che tanto pia (continua)

Infrastrutture, Corradino: "Riformare il Codice appalti, modello Genova non sia sistema di riferimento"

Infrastrutture, Corradino:
Parla Michele Corradino, ex consigliere dell'Anac e presidente di sezione del Consiglio di Stato "Il modello Genova non può diventare il sistema per gli appalti in Italia. Il codice degli appalti va solo semplificato, ma non buttato via". Un consiglio per Draghi? "Basta con gli appalti tuttora cartacei, digitalizziamo tutto per poterlo controllare". Sono le parole dell'esperto di gare pubbliche Michele Corradino, ex consigliere dell'Anac e presidente di sezione del Consiglio di Stato, in (continua)

Gianfranco Battisti: da FS Italiane piano di investimenti per AV e infrastrutture in Italia

28,3 miliardi di euro è il volume degli investimenti previsti da Ferrovie dello Stato Italiane da qui al 2027: il piano prevede la modernizzazione della rete ferroviaria ed è coordinato da una task force guidata dall’AD e DG Gianfranco Battisti.Gianfranco Battisti: infrastrutture e logistica, le sfide per il rilancio del PaeseRealizzare le infrastrutture del futuro è un obiettivo possibile, oltre (continua)