Home > Economia e Finanza

Bonus di 80 euro, perché in molti rischiano di perderlo

Bonus di 80 euro, perché in molti rischiano di perderlo
  A fare emergere il problema è stato l'ultimo rinnovo del contratto degli statali, che nel 2018 riceveranno 85 euro lordi in più sulla busta paga, corrispondenti a 1.100 euro all'anno. Molti dipendenti pubblici, però, rischiavano di masticare molto amaro perché, a causa degli aumenti ricevuti, potevano perdere il diritto al bonus Irpef, cioè lo sconto ficale di 80 euro mensili introdotto nel 2014 dal governo Renzi. Per evitare questa beffa, il ministero dell'economia è dovuto correre ai ripari modificando ...

economia |


Pensioni, si tratta su aumento età

Pensioni, si tratta su aumento età
 Incontro e proposte tra governo e sindacati a Palazzo Chigi per trovare un accordo sull’adeguamento dell’età pensionabile alle aspettative di vita. Terminato il confronto di oggi e in attesa degli approfondimenti, a quanto si apprende, il prossimo tavolo è stato convocato per martedì mattina alle 9:30. APE SOCIALE - Il Governo avrebbe proposto ai sindacati l'istituzione, attraverso una norma, di un fondo con potenziali risparmi di spesa per consentire la proroga e la messa in regime dell'Ape sociale, al termine del periodo di sperimentazio...

economia |


Pensioni, al via vertice decisivo. Ecco le proposte sul tavolo

Pensioni, al via vertice decisivo. Ecco le proposte sul tavolo
 È cominciato stamane l'incontro decisivo a Palazzo Chigi tra governo e sindacati sulle pensioni, con al cuore la questione dell'aumento dell'età di uscita legato all'aspettativa di vita che, dal 2019, porterà l'asticella a 67 anni. Da una parte del tavolo il premier Paolo Gentiloni e i ministri dell'Economia Pier Carlo Padoan, del Lavoro Giuliano Poletti e della Pubblica amministrazione Marianna Madia. Dall’altra, per i sindacati, i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo....

economia |



In guerra con il Fisco: nei contenziosi i contribuenti perdono 4 a 3

In guerra con il Fisco: nei contenziosi i contribuenti perdono 4 a 3
  MILANO - Nella guerra con il Fisco, i contribuenti escono sconfitti ma di misura: 4 a 3. Secondo quanto evidenziato dalla Cgia di Mestre, negli esiti riferiti ai contenziosi fiscali definiti nel 2016 in tutte le Commissioni tributarie provinciali del paese, nel 45 per cento dei casi  ha avuto ragione l'erario, nel 31,5 per cento, invece, ha vinto il contribuente. Lo scarto aumenta quando il risultato è riferito al valore economico del giudizio, cioè non considerando il numero dei contenziosi ma gli importi collegati. Sempre nel 2016, gli importi delle sente...

economia |


Cessione del quinto: in Italia si chiedono in media più di 15.500 euro

Cessione del quinto: in Italia si chiedono in media più di 15.500 euro
  I finanziamenti di cessione del quinto sono aumentati, secondo dati ufficiali, dell’11,6%, ma qual è l’identikit di chi fa ricorso a questo particolare tipo di prestito e quanto si cerca di ottenere dalle finanziarie? Facile.it e Prestiti.it hanno analizzato oltre 20.000 domande di cessione del quinto presentate nei primi otto mesi del 2017 stabilendo che l’importo medio chiesto è stato pari a circa 15.700 euro, con un piano di restituzione di 94 rate (poco meno di otto anni). Il richiedente medio ha uno stipendio di 1.513 euro e, nel 73,8% dei casi, a p...

Facile it | Prestiti it | cessione del quinto |


Fondi Ue, l'Italia rischia di perdere 42 miliardi

Fondi Ue, l'Italia rischia di perdere 42 miliardi
MILANO - L'Italia rischia di perdere tra i 12 ed i 42 miliardi di fondi strutturali, col nuovo bilancio Ue post 2020. E' quanto emerge da documenti di lavoro preparati dalla Commissione Ue in preparazione del confronto sul prossimo bilancio pluriennale dell'Unione, che confermano le anticipazioni di Repubblica in edicola. Nel documento si delineano tre scenari: nell'ipotesi peggiore l'Italia potrebbe non ricevere più fondi legati alle politiche di coesione perdendo così circa 42 miliardi di euro rispetto all'attuale periodo finanziario (2014-2020)....

Economia |


Almaviva, licenziamenti illegittimi: reintegrati in 153

Almaviva, licenziamenti illegittimi: reintegrati in 153
ROMA - Illegittimi i licenziamenti di Almaviva. Lo ha stabilito l'ordinanza del giudice del Lavoro di Roma, che "condanna la società a reintegrare gli stessi lavoratori e a corrispondere loro, a titolo di risarcimento danni" un'indennità, comprensiva degli interessi, pari agli stipendi maturati dal giorno del licenziamento fino alla reintegra. La decisione riguarda 153 lavoratori che avevano fatto ricorso, mentre per il 15 dicembre è attesa un'altra decisione che riguarda una novantina di persone....

Economia |


Inflazione su grazie alle sterlina, ecco il giochetto della Banca d'Inghilterra

Di fronte ad una situazione molto complicata, la Bank of England ha deciso di agire di astuzia. Molti si aspettavano un atteggiamento molto hawkish da parte dell'istituto centrale britannico, che invece ha fatto l'esatto opposto di recente. Nel corso dell'ultima riunione anche se ha aumentato il costo del denaro, ha pure smorzato ogni entusiasmo con commenti da colomba. In sostanza ha annunciato che per un bel po' non si vedranno più mosse restrittive. Sterlina e inflazione Eppure i dati dicono che l'inflazione del Regno Unito ha viaggiato spedita raggiungendo il 3% l'anno, molto oltr...

inflazione | belkhayate | etoro webtrader 2 0 |


Perché l'instabilità politica dell'Italia pesa sui rapporti con la UE

Perché l'instabilità politica dell'Italia pesa sui rapporti con la UE
  C’è una sola certezza, oggi, su cosa accadrà a primavera, subito dopo le elezioni: chiunque vinca dovrà trovare al più presto un bel pacchetto di miliardi per coprire i buchi lasciati da questa legislatura ormai al tramonto. Secondo le stime dell’Unione europea, per quest’anno mancano 2,7 miliardi di euro per rispettare gli impegni di bilancio concordato, cifra che sale a 3,5 miliardi nel 2018. Il compito sarà ancor più duro se non vincerà nessuno in modo chiaro e netto, creando un vuoto pol...

economia |


Il primo evento sulla gestione dei crediti nel settore vinicolo

Il primo evento sulla gestione dei crediti nel settore vinicolo
Mercoledì 29 novembre 2017 è in programma “Vino e Crediti”, il primo seminario dedicato alla gestione dei crediti nel settore vinicolo, organizzato da Eurocredit Business Information, Studio Giuri Avvocati e Chianti Banca. L'evento avrà inizio alle ore 9:30 e si terrà nella suggestiva location di San Casciano in Val di Pesa (FI), presso l’Auditorium di ChiantiBanca in Piazza Arti e Mestieri, 1. Durante la conferenza saranno affrontati i temi legati alla gestione e al recupero dei crediti nel settore vinicolo e verranno forniti spunti sia nell...

recupero crediti | vinicolo | toscana | informazioni commerciali |


 

Pag: [1] 2 3 4 5 ... 306 »

I più cliccati

Ultime notizie

Le infezioni in ospedale uccidono due volte di più degli incidenti stradali

Le infezioni in ospedale uccidono due volte di più degli incidenti stradali
 Si entra per un intervento chirurgico o per una batteria di controlli e si esce con una bella infezione. I nostri ospedali brulicano di batteri e virus che oramai fanno più vittime degli incidenti stradali. Le infezioni ospedaliere, stima l’Istituto superiore di sanità, mietono tra le 4500 e le 7000 vittime l’anno, contro le 3500 della strada. Ma sono oltre mezzo mi (continua)

Bonus di 80 euro, perché in molti rischiano di perderlo

Bonus di 80 euro, perché in molti rischiano di perderlo
  A fare emergere il problema è stato l'ultimo rinnovo del contratto degli statali, che nel 2018 riceveranno 85 euro lordi in più sulla busta paga, corrispondenti a 1.100 euro all'anno. Molti dipendenti pubblici, però, rischiavano di masticare molto amaro perché, a causa degli aumenti ricevuti, potevano perdere il diritto al bonus Irpe (continua)


Pensioni, si tratta su aumento età

Pensioni, si tratta su aumento età
 Incontro e proposte tra governo e sindacati a Palazzo Chigi per trovare un accordo sull’adeguamento dell’età pensionabile alle aspettative di vita. Terminato il confronto di oggi e in attesa degli approfondimenti, a quanto si apprende, il prossimo tavolo è stato convocato per martedì mattina alle 9:30. APE SOCIALE - Il Governo avrebbe proposto (continua)

Il paradosso del Daspo che colpisce il consigliere-bagarino della Lega a Milano

Il paradosso del Daspo che colpisce il consigliere-bagarino della Lega a Milano
 Militante di Lealtà e azione, aveva già imbarazzato il centrodestra con la sua candidatura. E' stato sorpreso e sanzionato dalla polizia perché trovato a rivendere biglietti a tre ragazzi. Nel frattempo, il partito in Municipio con una mozione chiedere il provvedimento a garanzia di maggiore sicurezza Sembra un paradosso: un consigliere di zona della Lega che viene ammo (continua)

Musica est : Luke Black

Musica est : Luke Black
Come dal precedente articolo introduttivo vi scrivo di un'altro artista dell' est Europa. Luke Black è nato a Čačak in Serbia il 18 Maggio 1992, ha iniziato la sua carriera all' inizio del 2015 con i suoi singoli ''D-Generation'' e ''Holding On To Love'', seguito dall' EP di debutto ''Thorns'' che ha pubblicato come primo artista solista dalla Serbia con l' etichett (continua)