Home > Condizioni per la pubblicazione in nellanotizia.net

E' VIETATO scrivere o riportare link di siti che trattano:

  • testo in lingua diversa dall'italiano
  • testo tradotto automaticamente da lingua straniera a italiano
  • pornografia
  • materiale pornografico
  • incitamento al razzismo e all`odio razziale
  • apologia di nazismo e fascismo
  • pianificazione di attivita' illegali
  • invio di e-mail non richieste
  • hacking
  • attivita` delittuose secondo l`ordinamento giuridico italiano
  • Gioco d'azzardo e scommesse sportive
  • multi level marketing
  • guadagno facile
  • Chiromanzia e Cartomanzia
  • Pubblicità di utenze telefoniche 199.
  • Sexy shop

Lo staff del sito può in ogni momento riservarsi di eliminare gli articoli inseriti senza preavviso e senza nessun obbligo nei confronti dell'inserzionista

 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Autori più attivi
Dicembre

Recenti

Ultime notizie

1970 – 2020 Mezzo Secolo di “Lo chiamavano Trinità…” 8 dicembre in radio e in digitale il singolo “Trinity”

1970 – 2020 Mezzo Secolo di “Lo chiamavano Trinità…” 8 dicembre in radio e in digitale il singolo “Trinity”
Arriva in radio l'8 dicembre, così come negli store e sulle piattaforme, il singolo “Trinity” apripista del progetto “Trinità – mezzo secolo” che nasce per celebrare mezzo secolo di storia della musica italiana nel cinema.Il brano composto nel 1970 da Franco Micalizzi con il testo di Lally Stott oggi viene interpretato da Nusia e Frankie& (continua)

CASA CIRCONDARIALE DI AGRIGENTO, ARMANDO ALGOZZINO (UILPA POLIZIA PENITENZIARIA) DENUNCIA IL MANCATO PAGAMENTO DELLE SPETTANZE DI SERVIZIO DI MISSIONE

CASA CIRCONDARIALE DI AGRIGENTO, ARMANDO ALGOZZINO (UILPA POLIZIA PENITENZIARIA) DENUNCIA IL MANCATO PAGAMENTO DELLE SPETTANZE DI SERVIZIO DI MISSIONE
Agli inizi del mese di ottobre, una delegazione sindacale della UILPA Polizia Penitenziaria, capeggiata dal segretario nazionale Armando Algozzino, aveva già effettuato una visita presso la struttura: erano emersi disagi e criticità L’area amministrativa contabile della Casa Circondariale Petrusa di Agrigento versa in una condizione di disfacimento.È l’accusa che Armando Algozzino, segretario nazionale della Uil Pubblica Amministrazione Polizia Penitenziaria, rivolge alla direzione dell’Istituto, intervenendo in merito alla mancata remunerazione delle spettanze del servizio di missione compiuto dal personale della Polizi (continua)


Diritto all'istruzione

Diritto all'istruzione
Tra pochi giorni, precisamente il 10 Dicembre 2020, sarà celebrata la Giornata internazionale dei Diritti Umani che ricorda la proclamazione da parte dell’ONU nel 1948 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Tra i 30 diritti fondamentali il numero 26 recita:1) Ogni individuo ha diritto all'istruzione. L'istruzione deve essere gratuita almeno per quanto riguarda le classi elementari e fondamentali. L'istruzione elementare deve essere obbligatoria. L'istruzione tecnica e professionale deve essere messa alla portata di tutti e l'istruzione superiore deve essere egualmente accessibile a tutti sulla base d (continua)

I vini di Montefalco e Spoleto arrivano nelle case dei consumatori: in occasione del Cyber Monday il Consorzio Tutela Vini Montefalco lancio lo shop on line

I vini di Montefalco e Spoleto arrivano nelle case dei consumatori: in occasione del Cyber Monday il Consorzio Tutela Vini Montefalco lancio lo shop on line
Uno spazio virtuale con proposte speciale per accorciare le distanze tra cantine e appassionati MONTEFALCO (PERUGIA) – Dopo il viaggio virtuale nel mondo vinicolo di Montefalco e Spoleto attraverso il Montefalco-Spoleto Grand Tour, ora sono i vini ad entrare nelle case degli appassionati di tutta Italia. Da lunedì 30 novembre sarà attivo lo Shop on line del Consorzio Tutela Vini Montefalco, uno spazio virtuale dove scegliere tra le tante proposte delle cantine del territorio, ma (continua)

COVID 19, I VIGILI DEL FUOCO DI CGIL CISL E UIL SICILIA SOLLECITANO I PREFETTI DI TUTTA L’ISOLA : “PIÙ GARANZIE E TUTELE,TROPPE UNITÀ IN QUARANTENA O CONTAGIATE”

COVID 19, I VIGILI DEL FUOCO DI  CGIL CISL E UIL SICILIA SOLLECITANO I PREFETTI DI TUTTA L’ISOLA : “PIÙ GARANZIE E TUTELE,TROPPE UNITÀ IN QUARANTENA O CONTAGIATE”
Le sigle sindacali lamentano risposte "evasive e insoddisfacenti" da parte della Direzione regionale Una nota indirizzata a tutti i prefetti della Sicilia per chiedere maggiori tutele  e sicurezza sul lavoro.La richiesta porta la firma dei sindacati dei Vigili del Fuoco di Cgil, Cisl e Uil regionali, che esprimono preoccupazione e invocano interventi per la categoria, definendo “assolutamente insoddisfacente” quanto messo in atto, ad oggi, per la loro salvaguardia e incolumità durante l’ (continua)