Home > Esteri

Dyatlov Pass un documento rivela che il governo Russo sapeva della tragedia, per gli ufologi fu una invasione aliena (versione smentita)

Dyatlov Pass un documento rivela che il governo Russo sapeva della tragedia, per gli ufologi fu una invasione aliena (versione smentita)
L'ufologo Italiano Angelo Maggioni apre l'archivio completo sui fatti che causarono la tragedia in Russia svelando retroscena e immagini inedite. Dyatlov Pass il mistero si infittisce ma potrebbe confermare due tesi importanti !                                                                                                                                                    ...

Angelo Maggioni | Ufologo | A R I A | Dyatlov Pass | Urali | KGB | Spionaggio | Russia |


Quattro cose fantastiche da fare quando sei single e annoiato

Quattro cose fantastiche da fare quando sei single e annoiato
Il numero di persone che vivono da sole aumenterà nel 2020. Secondo i dati, i single causano problemi di personalità, diventano riluttanti a comunicare con gli altri e possono perdere le loro voglie d'amore a lungo termine. Molte persone mi hanno chiesto se avevo qualcosa da fare quando ero single e annoiato. Ora vorrei condividere quattro cose che meriti quando sei single e non hai amici. https://yourdoll.jp/product-tag/wmdoll/Riaccendi la tua libido con Real DollPuò essere difficile controllare i tuoi sentimenti interiori in innumerevoli notti. Vuoi fare sesso con qualcuno? Sì, anche se...

Dyatlov Pass l'ombra del KGB e della Germania dietro alla tragedia

Dyatlov Pass l'ombra del KGB e della Germania dietro alla tragedia
Gli escursionisti di Dyatlov Pass furono torturati e uccisi per coprire una operazione di controspionaggio tedesco? ecco le indagini di Alexander Kas con la collaborazione per la traduzione del presidente di A.R.I.A Angelo Maggioni La tragedia di Dyatlov non sarebbe esistita senza la partecipazione di ex agenti di Abwehr !! Questo è quanto emerge da una indagine condotta da Alexander Kas (programmatore e traduttore Russo) e dal suo gruppo . Qualche giorno fa Alex ha contattato il presidente di A.R.I.A e ufologo Angelo Maggioni fornendo tutta la documentazione necessaria per sostenere la sua tesi , documenti originali di quei tempi e analisi approfondite racchiuse in ben 35 capitolo del quale A.R.I.A ha avuto il permesso divulgativo e di traduzione per l'Italia .La figura chiave di tutto è riconducibile a Zolotarev S...

Dyatlov | Dyatlov Pass | Urali | Russi |



Vivo, Morto, o KIM! Cosa sta succedendo in Corea del Nord?

Vivo, Morto, o KIM! Cosa sta succedendo in Corea del Nord?
Sul nuovo numero di Babilon, dal 5 settembre in tutte le edicole, la contro-narrazione dell’ultima dittatura comunista in Asia Chi succederà al Leader Supremo? Qual è la vera Corea del Nord? Su cosa si fonda il suo particolare esperimento totalitario, un ibrido di marxismo-leninismo, confucianesimo e nazionalismo capace di resistere all’isolamento internazionale? Fino a che punto la Cina avrà interesse a tenere in vita il regime dell’imprevedibile Kim Jong-un? Dietro la visione distorta da sempre proiettata dall’Occidente c’è un regime inaspettatamente dinamico, che punta sulla militarizzazione e sullo sviluppo di un adeguato deterrente missilistico-nucleare per trattare «alla pari» con gli Stati Uni...

Kim Jong-un | Guido Olimpio | Francesco Sisci e Giorgio Mantici |


marco liani anas Se pensiamo al nuovo modo di fare scuola in cui lo studente non è più statico, cre

marco liani anas Se pensiamo al nuovo modo di fare scuola in cui lo studente non è più statico, cre
Le lezioni dovrebbero cominicare con le nuove postazioni singole mobili. Ma il bando per le forniture ha tempi quasi impossibili. Ne parliamo con Marco Ceccato, di Omp e Infiniti, che partecipano alla gara Sembra quasi una “mission impossibile”, una corsa contro il tempo, quella per assegnare la fornitura dei banchi monoposto prima dell’inizio dell’anno scolastico. Dopo le numerose incertezze espresse dalle varie aziende sulle tempistiche, il commissario straordina  Le lezioni dovrebbero cominicare con le nuove postazioni singole mobili. Ma il bando per le forniture ha tempi quasi impossibili. Ne parliamo con Marco Ceccato, di Omp e Infiniti, che partecipano alla gara Sembra quasi una “mission impossibile”, una corsa contro il tempo, quella per assegnare la fornitura dei banchi monoposto prima dell’inizio dell’anno scolastico. Dopo le numerose incertezze espresse dalle varie aziende sulle tempistiche, il commissario straordinario Domenico Arcuri ha posticipato il termine di presentazione. La nuova deadline fissata per l’assegnazione di cir...

marco liani | anas | stefano | appalti |


Beirut la sequenza completa delle esplosioni

Beirut la sequenza completa delle esplosioni
Beirut la sequenza delle esplosioni mostrate dall'ufologo Angelo Maggioni Il video esclusivo che ha esposto l'ufologo Angelo Maggioni sul canale di A.R.I.A mostra quasi la sequenza intera della tremenda tragedia che ha colpito Beirut . Osservando il video , racconta l'ufologo, si può notare che l'incendio è  probabilmente partito dallo stesso Hangar (il numero 12) che conteneva oltre duemila tonnellate di nitrato di ammonio , qualche istante dopo avviene la prima esplosione che darà il via alle piccole detonazioni osservate dai tanti flash che causeranno poi la grande esplosione . Questo fatto dovrebbe escludere in modo definitivo l'ipotesi avanzata ieri a...

Beirut | strage | tragedia | esplosione | Libano |


Beirut (Libano) attentato o negligenza ?

Beirut (Libano) attentato o negligenza ?
L'ufologo Angelo Maggioni : non è una semplice esplosione, ne un semplice incidente , c'è di più Fin dalla prima notizia seguita dalle due esplosioni avvenute a Beirut  che parlavano di un coinvolgimento di un capannone di fuochi d'artificio sono rimasto scettico .Sono un ufologo mi chiamo Angelo Maggioni e sono fondatore di A.R.I.a , associazione ricerca italiana aliena ,sono abituato ad ascoltare e leggere tutto quello che viene proposto dal web e dal mondo esterno dei social, sono convinto che li in quella zona vi era un deposito delle armi proveniente dall'Iran per approvvigionare gli  Hezbollah  , coloro che si sono subito precipitati a dichiarare che si trat...

Angelo Maggioni | Libano | Attentato | Strage | Tragedia | Beirut |


L’ultima mossa dell’amministrazione Trump in vista delle prossime elezioni: chiudere i consolati cinesi

L’ultima mossa dell’amministrazione Trump in vista delle prossime elezioni: chiudere i consolati cinesi
Cresce la tensione tra America e Cina. Il rapporto tra i due, soprattutto dal Covid-19 in poi, è palesemente peggiorata e la situazione degenerata. Washington accusa Pechino, oltre che per la pandemia, anche per questioni di tecnologia, diritti umani, fino alle questioni di Hong Kong, Taiwan, Mare Cinese Meridionale, Tibet e Xinjiang. L’ultimo motivo di scontro è nato dalle accuse di spionaggio rivolte dall’amministrazione Trump alla Cina. Queste hanno portato alla chiusura addirittura del consolato cinese a Houston, in Texas. Il 21 luglio scorso le autorità americane hanno ordinato...

Cina | Stati Uniti | Tibet | elezione usa 2020 | Trump | consolati chiusi |


The Last expedient of Trump’s administration in view of next elections: close Chinese consulates

The Last expedient of Trump’s administration in view of next elections: close Chinese consulates
The tension is getting higher between USA and China. The relationship between the two parts, especially since Covid-19 onward, has clearly worsened and the situation has degenerated. Washington blames Beijing not only for the pandemic but also for matters of technology, human rights and even for Hong Kong, Taiwan, South China Sea, Tibet and Xinjiang issues. Last dispute originated from the accusations of espionage made from Trump’s administration to China. These have even led to the closure of the Chinese consulate in Houston, Texas. Last 21st July, US authorities ordered to the above...

china | trump | usa | election | consulates |


Click&Boat annuncia l'acquisizione di Nautal, principale concorrente europeo

Click&Boat annuncia l'acquisizione di Nautal, principale concorrente europeo
Per la terza volta in un anno, e quinta dalla sua nascita, Click&Boat annuncia oggi l’acquisizione della compagnia spagnola Nautal, secondo concorrente sul mercato europeo. Una mossa strategica atta a rafforzare la leadership internazionale del gruppo francese, che facendo rapidamente i calcoli arriva a raggiungere 150 dipendenti, una community di 1 milione di utilizzatori in tutto il mondo, e una flotta di 45.000 imbarcazioni. L’Italia? A gonfie vele con un +34% di prenotazioni rispetto allo scorso anno. Uno scenario sicuramente insolito, quello degli scorsi mesi, che però sembra aver aperto gli orizzonti del gruppo francese Click&Boat alimentando uno dei suoi obiettivi principali: consolidare il mercato del noleggio barche. L’acquisizione di Nautal, secondo concorrente sul mercato europeo, arriva a soli 4 mesi di distanza da quella della tedesca Scansail, testimoniando l’ottimo stato di salute della compagnia che, non solo è riuscita a preservare tutti i posti di lavoro durante e post emergenza sanitaria, ma addirittura fa un salto in avanti allargando il divario con i concorrenti...

clickandboat | acquisizione | noleggio barche |


 

[1] 2 3 4 ... 35 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Giornata mondiale della pace

Giornata mondiale della pace
Lo scorso 21 settembre si è celebrata la Giornata Mondiale della Pace. La pace nel mondo non è qualcosa di fine a se stessa, ma un modo di vivere che non può che giovare a tutti quanti. Una condizione nella quale vengono rispettati i diritti umani di ogni persona. La pace non può esistere se i diritti umani di ogni singolo individuo non vengono rispettati. I diritti umani sono basati in primo luogo sul rispetto del singolo individuo.Probabilmente pensare a qualcosa come “la pace nel mondo” mette in difficoltà noi persone comuni perché pensiamo di non poterci fare niente, di non avere la possibilità di cambiare le cose. Invece ce l’abbiamo. Qualcosa si può f (continua)

Carlo Spinelli nuovo responsabile per la Politica Interna dell'Italia dei Diritti

Carlo Spinelli nuovo responsabile per la Politica Interna dell'Italia dei Diritti
Il segretario provinciale romano, membro del direttivo nazionale, è stato nominato dal fondatore e presidente del movimento Antonello De Pierro e succede a Oscar Tortosa, il quale da alcuni mesi ha assunto la carica di vice presidente Roma - Il movimento Italia dei Diritti, fondato e presieduto dal giornalista Antonello De Pierro, ha un nuovo responsabile del Dipartimento Politica Interna.Si tratta di Carlo Spinelli, membro del direttivo nazionale e segretario provinciale romano, che succede a Oscar Tortosa, approdato da qualche tempo alla carica di vice presidente. La nomina è giunta direttamente dal presidente De Pierro dopo (continua)


Anche a Cancello ed Arnone, riparte la scuola dopo il periodo di lockdown

Anche a Cancello ed Arnone, riparte la scuola dopo il periodo di lockdown
La scuola a Cancello ed Arnone è ripartita dopo la forzata interruzione da marzo  Da Marzo, bambini e ragazzi hanno visto la loro routine stravolgersi e, finalmente, qualche giorno fa, hanno ripreso il contatto quotidiano con scuola, compagni ed insegnanti, dopo il periodo di lockdown.L’inizio dell’anno scolastico 2020/2021 lo ricorderemo tutti per sempre: bambini, genitori, insegnanti e personale non docente.È stato un po’ diverso il modo di entrare a scuola, di far (continua)

Mondo Libero dalla Droga arriva anche nella città di Padova

Mondo Libero dalla Droga arriva anche nella città di Padova
I volontari distribuiscono materiale informativo ai commercianti dell’Arcella. Nella nostra società il crimine e la delinquenza hanno basi molto solide nella droga. L’ignoranza su questo soggetto è notevole visto che se i giovani sapessero cosa comporta l’uso di queste sostanze, e ne fossero sufficientemente consapevoli, non darebbero cosi frequentemente la loro vita in cambio di istanti di euforia o “divertimento”. Il contesto droga e prevenzione è un soggetto che (continua)

Fatti per il Successo tra cinema e moda: Alex Chiarulli è tra le new entry

	Fatti per il Successo tra cinema e moda: Alex Chiarulli è tra le new entry
Alex Chiarulli è uno dei nuovi volti di Fatti per il Successo del produttore, fashion testimonial ed event manager pugliese Miky Falcicchio. Evoluzione strategica in corso per Fatti per il Successo di Miky Falcicchio. L'emergenza sanitaria nazionale, provocata dalla diffusione del nuovo Coronavirus in tutto il mondo, ha rivoluzionato il concept aziendale e la mission dell'agenzia pugliese per puntare soprattutto a produzioni di mediometraggi e serie tv distribuite su piattaforme Vod (video on demand) e importanti sh (continua)

Ministri Volontari di Scientology in tutto il mondo hanno dimostrato ancora una volta che “Qualcosa si può fare”

Ministri Volontari di Scientology in tutto il mondo hanno dimostrato ancora una volta che “Qualcosa si può fare”
Ministri Volontari di Scientology in tutto il mondo hanno dimostrato ancora una volta che “Qualcosa si può fare” Ministri Volontari di Scientology in tutto il mondo hanno dimostrato ancora una volta che “Qualcosa si può fare”Mentre i cittadini di tutto il mondo erano alle prese con le incertezze del lockdown, è emersa una necessità a livello globale di avere informazioni affidabili e reali su ciò che le persone potessero fare per mantenere se stesse e gli altri in buona salute.I materiali sul mantenersi in b (continua)

SENIGALLIA:GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA PACE UNITI PER I DIRITTI UMANI

SENIGALLIA:GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA PACE UNITI PER I DIRITTI UMANI
Sebbene abbiano rinviato l’appuntamento per cattivo tempo, i volontari di Uniti per i diritti umani di Senigallia, nella giornata di ieri, Grande sensibilizzazione e sostegno del pubblico per la tutela dei diritti umani Sebbene abbiano rinviato l’appuntamento per cattivo tempo, i volontari di Uniti per i diritti umani di Senigallia, nella giornata di ieri, giovedì 24 settembre nel cuore della città di hanno raggiunto centinaia di persone con la campagna di sensibilizzazione Uniti per i diritti umani.  Le persone contat (continua)

ALPE CIMBRA: TEAM RELAY TRICOLORE A BOLZANO 1. LOMBARDIA E PIEMONTE COMPLETANO IL PODIO

ALPE CIMBRA: TEAM RELAY TRICOLORE A BOLZANO 1. LOMBARDIA E PIEMONTE COMPLETANO IL PODIO
Rungger, Bacher, Auer, Hanni e Illmer vincono i Campionati Italiani MTB Team Relay XCO Lombardia 1 spodestata all’ultimo giro Terzo posto insperato per Piemonte 1 a 1’22’’ dai vincitori Domani ultima tappa della Coppa Italia Giovanile XCO Con la stagione sciistica alle porte, l'Alpe Cimbra si appresta a chiudere nell'arco di questo weekend le competizioni 2020 relative alla mtb, nello specifico al cross country giovanile. Oggi, in una giornata uggiosa e dalle temperature piuttosto rigide, i ragazzi delle categorie Esordienti ed Allievi si sono sfidati a colpi di pedale per la conquista del Campionato Italiano Team Relay per Comitat (continua)

Tabella Ascii tutto ciò che c'è da sapere

Tabella Ascii tutto ciò che c'è da sapere
Il codice ascii è in grado di inserire all’interno di un testo, caratteri speciali e simboli. Quante volte avrai perso tempo nel cercare i caratteri speciali come € o come ® mentre scrivevi testi al pc ? Il codice ascii è stato concepito proprio per questo. Si tratta di un codice per la codifica dei caratteri, ciò ci permette di inserire nei nostri testi i caratteri speciali attraverso delle apposite scorciatoie della nostra tastiera o attraverso il comando rapido copia-incolla. Il codice ascii è in grado di inserire all’interno di un testo, caratteri speciali e simboli.Quante volte avrai perso tempo nel cercare i caratteri speciali come € o come ® mentre scrivevi testi al pc ?Il codice ascii è stato concepito proprio per questo. Si tratta di un codice per la codifica dei caratteri, ciò ci permette di inserire nei nostri testi i caratteri speciali attraverso delle apposit (continua)

Truffe telefoniche: Come riconoscerle, come evitarle e come segnalarle

Truffe telefoniche: Come riconoscerle, come evitarle e come segnalarle
Capita anche a te di ricevere telefonate da numeri che non conosci, magari con un prefisso di una città o di una nazione con la quale non hai assolutamente nessun rapporto? Nel 90% dei casi si tratta di una promozione telefonica, nel restante 10% si tratta di spoofing. Cosa sono le truffe telefoniche?Capita anche a te di ricevere telefonate da numeri che non conosci, magari con un prefisso di una città o di una nazione con la quale non hai assolutamente nessun rapporto? Nel 90% dei casi si tratta di una promozione telefonica, nel restante 10% si tratta di spoofing.Cos'è lo spoofing?Molte "aziende" usano questo metodo per avere introiti; chiamano ripetutamente un (continua)