Home > Keyword : Seconda Guerra Mondiale cliccata 2151 volte

Stefano Antonini presenta “Segreto di madre. Parole nascoste di un amore infinito”

Stefano Antonini presenta “Segreto di madre. Parole nascoste di un amore infinito”
Un romanzo epistolare tratto da una storia vera, oggetto di laboratori nelle scuole di Bologna e dintorni, per educare all'affettività. Dopo aver perso la madre, un giovane docente di una scuola secondaria di Bologna decide di raccontare ai suoi studenti il segreto che la donna aveva conservato per anni: il suo primo, grande amore. Stefano Antonini “Segreto di madre. Parole nascoste di un amore infinito” Casa Editrice: Astro EdizioniCollana: Storie di vitaGenere: Narrativa contemporaneaPagine: 320Prezzo: 15,90 € «Chi narra si dona nella speranza di gettare un seme e, anche se ciò che riceve da ogni allievo non è mai quantificabile, quello che trattiene quando esce dalla sua classe ha, sempre e comunque, un valore inestimabile».  “Segreto di madre. Parole nascoste di un amore infinito” di Stefano Antonini è un’emozionante opera che nasce da una fitta corrispondenza epistolare tra la madre dell’a...

Segreto di madre Parole nascoste di un amore infinito | Stefano Antonini | Astro Edizioni | romanzo epistolare | scrittore | libri | famiglia | madre | lutto | amore | scuola | insegnamento | psico didattica teatrale | lettere | Seconda guerra mondiale | Diffondi |


Paola Mattioli presenta la biografia “Viera. Un’italiana del ’23”

Paola Mattioli presenta la biografia “Viera. Un’italiana del ’23”
In un quaderno verde Viera, un'italiana nata nel 1923, ha tenuto appunti e ricordi delle sue esperienze di vita. La figlia Paola ha voluto trascriverle e aggiornarle, perché le persone a lei care possano ricevere la testimonianza di una vita, e trarne insegnamento.  Paola Mattioli“Viera. Un’italiana del ’23” Casa Editrice: Edizioni PendragonCollana: MelusinaGenere: Biografia Pagine: 63Prezzo: 14,00 € «Un giorno trovai nella libreria un quaderno in pelle verde, profilato di camoscio, tenuto bene e avvolto scrupolosamente all’interno di un’agenda. Lo aprii lentamente per paura di rovinarlo. Riconobbi subito la calligrafia di mia madre e il cuore mi balzò nel petto. Le prime righe mi portarono indietro nel tempo, ai ricordi di una vita passata, a pensieri e parole mai detti, racchiusi in un quaderno dimenticato, o lasciato per essere...

Viera Un’italiana del ’23 | Paola Mattioli | biografia | Edizioni Pendragon | raccolta di memorie | scrittrice | libri | storia della madre | Seconda guerra mondiale | diario | sfollati | Emilia Romagna | famiglia | amore | difficoltà | altruismo | coraggio | Diffon |



Vincenzo Di Michele presenta il saggio storico “Alla ricerca dei dispersi in guerra”

Vincenzo Di Michele presenta il saggio storico “Alla ricerca dei dispersi in guerra”
Attraverso fotografie, reperti, carte geografiche e lettere, e con la solita delicatezza e rispetto che contraddistinguono tutte le sue opere, Vincenzo Di Michele ci parla di quelle “lacrime di guerra che nessuno poteva asciugare”: non solo le lacrime dei soldati che hanno patito le pene più atroci ma anche quelle dei loro famigliari, che spesso non hanno avuto neanche la certezza del destino toccato ai propri congiunti o un corpo da poter seppellire. Vincenzo Di Michele“Alla ricerca dei dispersi in guerra” Genere: Saggio storico Pagine: 208 Prezzo: 12,00 €   «L’Italia chiedeva il sacrificio agli italiani: ragazzi appena diciottenni e uomini nel pieno delle forze partirono in guerra. Anche gli animali, eroi silenti e ignari, vennero trascinati in una guerra che non gli apparteneva. Come risultato si ebbero intere famiglie deturpate: mogli senza mariti, sorelle senza fratelli e figli senza padri».   Il saggio storico “Alla ricerca dei dispersi in guerra” di Vincenzo Di Michele riporta gli strugge...

Alla ricerca dei dispersi in guerra | Vincenzo Di Michele | saggio storico | scrittore | libri | Storia | sacrificio | seconda guerra mondiale | testimonianze | dispersi | verità | Diffondi Libro | Ufficio stampa |


Edizioni Leucotea in collaborazione con la collana Élite annuncia l’uscita del libro di Gioia Martignago “Quello che eravamo”

Edizioni Leucotea in collaborazione con la collana Élite annuncia l’uscita del libro di Gioia Martignago “Quello che eravamo”
  Edizioni Leucotea in collaborazione con la collana Élite annuncia l’uscita del libro di Gioia Martignago “Quello che eravamo”                                    "La storia la sai. Te l’ho raccontata tante volte, e non per passare il tempo. Le nostre parole prima o poi torneranno. Fanne quello che vuoi, la storia ormai è tua. Io ho finito.”   Dopo dieci anni, le...

guerra | seconda guerra mondiale | storia | nonni | nonno | nonna | amore | nipote |


Edizioni Leucotea in collaborazione con la collana Project annuncia l’uscita in formato eBook del romanzo “ Otto settembre” di Marco Maceroni

Edizioni Leucotea in collaborazione con la collana Project annuncia l’uscita in formato eBook del romanzo “ Otto settembre” di Marco Maceroni
  Ognuno racconta la sua verità   Dentro i libri ci sono i nomi dei re. In questo romanzo no! C'è l'individuo. Come una finestra in un quadro di Magritte l'individualismo della prima parte del romanzo, squarcia il muro, ma finisce per riflettere se stesso. Tutti gli individui che narrano il loro otto settembre, utilizzano sovente la prima persona plurale. Parla Badoglio, che dell'otto settembre è il principale personaggio stori-co, ma anche il suo attendente, la voce dell'EIAR, quello che lesse i proclami del 25 luglio e dell'armistizio, impiegati, gente comu...

edizioni leucotea | ebook | storia | otto settembre | seconda guerra mondiale | testimonianza |


Scientology soluzioni efficaci

  Viviamo in un mondo in balia delle ineguaglianze e delle contraddizioni. I nostri parlamenti hanno reso illegali molte attività disumane e hanno approvato leggi con lo scopo di assicurare un trattamento equo per tutti, tuttavia le organizzazioni per i diritti umani ci ricordano che per molti dei 6 miliardi di individui che vivono oggi sulla Terra, la vita continua ad essere una lotta dolorosa per sopravvivere contro ingiustizie e abusi. A questo proposito i volontari “Amici di L. Ron Hubbard” mercoledì 15 ottobre si recheranno presso i titolari di negozi di Mar...

Scientology | L Ron Hubbard | diritti umani | Seconda guerra mondiale |


Per cambiare rotta informiamo sui diritti umani

 Nei postumi degli orrori della Seconda Guerra Mondiale, le Nazioni Unite crearono la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani per garantire per sempre i diritti di ogni membro dell’umanità. Ciononostante, la macabra realtà delle violazioni dei diritti umani viene ancora vissuta giornalmente in ogni paese sulla Terra. Per rimediare al problema sottostante, con più del 95 percento della popolazione del mondo che non è consapevole della Dichiarazione Universale e i 30 diritti che delinea, centinaia di iniziative di educazione ed informazioni avvengono ...

Diritti Umani | Dogana di San Marino | Seconda Guerra Mondiale | Dichiarazione Universale dei Diritti Umani | L Ron Hubbard | Scientology |


Tutti uniti per i diritti umani

 Uniti per i Diritti Umani è la campagna tesa a rinsaldare a livello mondiale la consapevolezza e il rispetto per la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, creata dalle Nazioni Unite sullo sfondo dei postumi della Seconda Guerra Mondiale. Questa campagna si incentra su 30 annunci di pubblica utilità, un breve documentario, opuscoli educativi, poster e piani di lezione, tutti improntati al tema dei diritti umani. I 30 articoli sanciscono i diritti inalienabili dell’uomo alla salute, all’ educazione, al nutrimento, a un matrimonio e a una famiglia, alla part...

Diritti Umani | Seconda Guerra Mondiale | 30 articoli | L Ron Hubbard | Marotta | Senigallia | Dichiarazione Universale |


I 30 Diritti Umani

 Le violazioni dei Diritti Umani hanno molte forme. Sono gli studenti che minacciano e importunano i compagni di classe. E’ rifiutarsi di assumere una persona per il colore della pelle o per la sua religione. E’ la schiavitù, l’omicidio, la guerra, le violenze domestiche e tutto quello che i soprusi generano. Anche Jesi i volontari “Amici di L. Ron Hubbard” mercoledì 23 aprile prossimo, distribuiranno l’opuscolo intitolato Che cosa sono i Diritti Umani? I Diritti Umani sono basati sui principi di rispetto per l’individuo. F...

Diritti Umani | Seconda Guerra Mondiale | 30 articoli | L Ron Hubbard | Marotta | Senigallia | Dichiarazione Universale |


25 Aprile: Festa Nazionale

  L'Anniversario della liberazione d'Italia viene festeggiato in Italia il 25 aprile di ogni anno e rappresenta un giorno fondamentale per la storia della Repubblica Italiana: la fine dell'occupazione nazifascista, avvenuta il 25 aprile 1945, al termine della seconda guerra mondiale. In occasione di questa giornata memorabile i volontari “Amici di L. Ron Hubbard” del Dipartimento della Chiesa di Scientology, svilupperanno alcune iniziative allo scopo di elevare la consapevolezza generale a riguardo; per questo il 25 aprile saranno presenti a Jesi, Marotta, Ancona ...

Diritti Umani | 25 Aprile | festa Nazionale | Marotta | Ancona | Ostra | Jesi | seconda guerra mondiale | Scientology | L Ron Hubbard | Pesaro | Senigallia | Urbino | Fossombrone | Fine della seconda guerra mondiale |


Falsa prigionia di Mussolini al Gran Sasso, testimonianze inedite per una storia da riscrivere – Vincenzo Di Michele

 Falsa prigionia di Mussolini al Gran Sasso, testimonianze inedite per una storia da riscrivere – Vincenzo Di Michele
“Perché nessuno degli agenti di custodia sparò un colpo? Perché la propaganda nazista diffuse una versione della liberazione in buona parte falsa? Perché erano presenti dei cineoperatori e la scena della liberazione, fu ripresa con meticolosità in ogni frangente? Perché Badoglio che si era impegnato a consegnare Mussolini agli anglo-americani, non lo fece?” Perché erano presenti dei personaggi estranei  nello stesso albergo di Campo Imperatore?”   Quella finta  liberazione di Mussolini a Campo Imperatore d...

vincenzo di michele | mussolini finto prigioniero al gran sasso | prigionia mussolini | revisionismo storico | seconda guerra mondiale |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Déjà-vu

Déjà-vu
Una commedia brillante che racconta la storia di uno psicoterapeuta, il dottor Carlo Sia e di una paziente Alice Pagani Déjà-vu Uno psicoterapeuta. Una paziente.  Una sindrome e tanta confusione. Questo è Déjà-vu.  Una commedia brillante che racconta la storia di uno psicoterapeuta, il dottor Carlo Sia e di una paziente Alice Pagani alle prese con la sindrome di Korsakoff, sindrome che fa perdere a tratti la memoria a breve termine portando così il soggetto a inventarsi inconsciamente (continua)

Il volontariato, I giovani e la scuola, inserimento degli anziani nella famiglia.

Il volontariato, I giovani e la scuola, inserimento degli anziani nella famiglia.
L'importanza del volontariato,l'inserimento degli anziani nella famiglia,i giovani e la scuola. Il giorno 10 dicembre 2021Presso la Sala Spazio espositivo/multimediale della Fraz. di Clauiano,Via S. Marco N°2, del Comune di Trivignano Udinese (UD)alle ore 18,00 si terrà la conferenza sul tema:“Il volontariato, I giovani e la scuola, inserimento degli anziani nella famiglia”Moderatore: Signor Rinaldo Fantino, Presidente Regione F.V.G. Associazione Cattolica Operatori Sanitari O.d.V.Saluto: Ca (continua)


Trafficante di virus: il film ispirato alla vicenda giudiziaria di Ilaria Capua non convince appieno

Un’occasione persa. Questo è ciò che ho pensato all’uscita dall’anteprima di Trafficante di virus, il film liberamente ispirato alla vicenda giudiziaria della nota virologa italiana Ilaria Capua ed al suo libro. Un materiale così vibrante, in cui tutti i peggiori vizi del Bel Paese, tra cui le surreali inchieste giudiziarie, fortunatamente scoppiate come bolle di sapone, le situazioni imbarazzanti (continua)

Big Bag, da oggi anche in Sicilia

Big Bag, da oggi anche in Sicilia
Novità in vista sull’azienda del Lazio produttrice dei sacchi agricoli! Da Terni fino al sud più sud dell’Italia: questo il messaggio di Un Sacco di Soluzioni, l’azienda di sacchi agricoli, volenterosa di diffondere in questo periodo di fine anno.Sul loro sito è possibile apprendere che Big Bag consegna in tutta Italia, ma oggi si vuole mettere particolare enfasi sulla possibilità di usufruire del suo prodotto anche oltremare: in particolar modo si vuole parlare della (continua)

L'ORCHESTRA CORELLI PORTA A FAENZA IL SUO CONCERTO DI NATALE

L'ORCHESTRA CORELLI PORTA A FAENZA IL SUO CONCERTO DI NATALE
La chiesa di Santa Maria ad Nives ospita il 10 dicembre una serata dedicata alla grande musica sinfonica Con un programma incentrato su Tchaikovsky e la prima esecuzione assoluta di un'elegia per Archi di Carlo Botti, l'Orchestra Corelli di Ravenna diretta da Jacopo Rivani è attesa venerdì 10 dicembre alle ore 20.30 alla chiesa di Santa Maria ad Nives, in piazza S. Maria Foris Portam a Faenza.In questo speciale Concerto di Natale, l'Orc (continua)