Home > Keyword : storia del costume cliccata 50 volte

Coco Chanel, grande icona di stile ed eleganza

Coco Chanel, grande icona di stile ed eleganza
Coco Chanel all’anagrafe Gabrielle Bonheur Chanel, nata nella località francese di Saumur il 19 Agosto 1883, si è distinta nel mondo della moda. Regalando alle donne un modello di stile ed eleganza. Coco Chanel all’anagrafe Gabrielle Bonheur Chanel, nata nella località francese di Saumur il 19 Agosto 1883, si è distinta nel mondo della moda. Regalando alle donne un modello di stile ed eleganza.Un nuovo modello di donna emancipata ed in carrieraLa stilista lanciò un nuovo modello di donna,  liberando quest’ultima dai corsetti, fronzoli, piumaggi, a favore di abiti più comodi, sobri e raffinati.Ma chi era Coco Chanel? Gabrielle Bonheur Chanel nacque il 19 Agosto 1883  in un ospizio dei poveri a Saumur. Il padre era un venditore amb...

Coco Chanel | Moda | storia del costume | Chanel | stile |



 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Bauli in piazza, a Roma si raddoppia. per dare una svegliata al Governo Draghi: “Noi siamo pronti”

Bauli in piazza, a Roma si raddoppia. per dare una svegliata al Governo Draghi: “Noi siamo pronti”
Mille bauli posizionati sotto al Pincio. Le maschere nere sui volti, poi il countdown che si ferma a 419, il totale dei giorni di stop subito. Poi si battono i pugni chiusi, i bauli si trasformano in strumento musicale che viene suonato contemporaneamente, creando un vero e proprio spettacolo dal vivo. E’ il mondo della musica che, unito, torna in piazza per dire “siamo pronti”. Per tornare a lavorare in sicurezza e lasciarsi, almeno in parte, l’emergenza Covid alle spalleSono i “Bauli in piazza”, il movimento nato nell’ambito (continua)

Da Macerata i materiali di 'GIOVENTÙ PER I DIRITTI UMANI' hanno raggiunto la Nigeria.

Da Macerata i materiali di 'GIOVENTÙ PER I DIRITTI UMANI' hanno raggiunto la Nigeria.
E’ arrivato anche nella città di Manna, in Nigeria, il Kit per gli educatori di Gioventù per i diritti umani consegnato su richiesta all’Ambasciatore e Professore Dr. Buhari Isah una scuola locale. E’ arrivato anche nella città di Manna, in Nigeria, il Kit per gli educatori di Gioventù per i diritti umani consegnato su richiesta all’Ambasciatore e Professore Dr. Buhari Isahuna scuola locale.I volontari di Gioventù per i diritti umani di Macerata, impegnati attivamente nella divulgazione dei diritti umani, in collegamento con le Nazioni Unite e con ambasciatori per i diritti umani in molte ar (continua)


SENIGALLIA: GRANDE RACCOLTA BENI PER LE FAMIGLIE BISOGNOSE.

SENIGALLIA: GRANDE RACCOLTA BENI PER LE FAMIGLIE BISOGNOSE.
A Senigallia, in questi giorni, i volontari di Scientology e de La via della felicità sono attivi con un’iniziativa benefica rivolta alle persone meno fortunate della zona. C'è ancora bisogno di voi!A Senigallia, in questi giorni, i volontari di Scientology e de La via della felicità sono attivi con un’iniziativa benefica rivolta alle persone meno fortunate della zona. L’iniziativa che si ripete dopo le festività natalizie, ha lo scopo di sostenere e di far sentire le persone che stanno attraversando momenti di difficoltà meno sole e partecipi alla vita della co (continua)

Piperina e Curcuma per Dimagrire, i benefici degli integratori termogenici

Con il termine termogenici si indica tutta una serie di composti che riescono ad aumentare il processo di produzione del calore che avviene all'interno del nostro organismo e che, soprattutto, aumenta il dispendio calorico utile nell'ambito di un dimagrimento più facilmente raggiungibile. All'interno di un regime alimentare bilanciato e in cui sia i grassi che i carboidrati rappresentano la vera r (continua)

Cancro e Covid: come uscire dall’emergenza?

Il dramma della pandemia: diminuzione di circa il 30% dell’attività di screening e degli interventi chirurgici per tumore, che varia dal 20% al 24% al 30%. Impatto significativo sul numero di nuove diagnosi e trattamenti, oltre che sulle richieste di visite specialistiche ed esami. Gli oncologi visitano 25-30 pazienti in meno la settimana. Il dramma della pandemia: diminuzione di circa il 30% dell’attività di screeninge degli interventi chirurgici per tumore, che varia dal 20% al 24% al 30%.Impatto significativo sul numero di nuove diagnosi e trattamenti, oltre chesulle richieste di visite specialistiche ed esami. Gli oncologi visitano 25-30pazienti in meno la settimana. 17 Aprile 2021 - Secondo una recente analisi delle attivi (continua)