Home > Autore : GianniniStampaRomena ha pubblicato 4 articoli

ROMENI, MOLDAVI, ROM ED ITALIANI UNITI AL CONGRESSO DEI TESTIMONI DI GEOVA DAL TEMA “NON SMETTIAMO DI FARE CIÒ CHE È ECCELLENTE”

ROMENI, MOLDAVI, ROM ED ITALIANI UNITI AL CONGRESSO DEI TESTIMONI DI GEOVA  DAL TEMA “NON SMETTIAMO DI FARE CIÒ CHE È ECCELLENTE”
I Testimoni di Geova non smettono di fare ‘ciò che è eccellente’, agli occhi del loro Dio, ma anche a favore della comunità. Il tanto atteso evento, che vedrà radunati insieme romeni, italiani, moldavi, ucraini e persone di etnia rom, è una dimostrazione che l’unità e l’armonia tra gli esseri umani è davvero possibile, a dispetto delle differenze culturali e razziali. Il congresso avrà luogo ad Imola, in via Giulio Pastore 1, domenica 5 novembre. Il programma, che sarà interamente in lingua romena, sar...

Attesi a Imola 1400 partecipanti dal Veneto | Emilia Romagna | Toscana e Marche per l’evento in lingua romena tanto atteso dai Testimoni di Geova | e non solo |


Romeni, Moldavi, Rom ed Italiani insieme uniti dalla pace e dalla fratellanza

Romeni, Moldavi, Rom ed Italiani insieme uniti dalla pace e dalla fratellanza
  Domenica 7 maggio sono stati circa 800 i presenti, provenienti dalle Marche dalla Toscana e dall’Emilia Romagna, nella Sala delle Assemblee di Imola in Via Giulio Pastore 1, all’assemblea dei Testimoni di Geova in lingua romena dal tema: "Continuiamo ad amare Geova". Il programma ha aiutato i presenti a comprendere come è possibile continuare a dimostrare di amare Dio evidenziandone il valore personale e l’impatto sociale, soprattutto nelle relazioni con la propria famiglia. Ben 8 persone si sono battezzate, in questa occasione, entrando a far parte...

Conclusa l’Assemblea in lingua Romena dei Testimoni di Geova “Continuiamo ad amare Geova” |



ROMENI, MOLDAVI, ROM ED ITALIANI UNITI DALLA FRATELLANZA E DALL’AMORE PREGANO INSIEME

ROMENI, MOLDAVI, ROM ED ITALIANI UNITI DALLA FRATELLANZA E DALL’AMORE PREGANO INSIEME
 Sarà emozionante osservare come romeni, moldavi, rom ed italiani (che hanno imparato il romeno) saranno seduti l'uno accanto all'altro in un'atmosfera di fratellanza a prescindere dalla loro nazionalità, razza, ceto o cultura.  Domenica 7 maggio 2017 sono previsti 800 partecipanti al Congresso dei Testimoni di Geova in lingua romena dal tema: "Continuiamo ad amare Geova"; nella loro Sala delle Assemblee di Imola in Via Giulio Pastore 1. Il programma inizierà alle 9,40 e terminerà alle 15,55.  Saranno presenti delegati provenienti dall'Em...

Domenica 7 maggio 2017 sono previsti ad Imola 800 partecipanti al Congresso dei Testimoni di Geova in lingua romena dal tema Continuiamo ad amare Geova |


ROMENI, MOLDAVI ED ITALIANI PREGANO INSIEME

ROMENI, MOLDAVI ED ITALIANI PREGANO INSIEME
Sabato 05 novembre 2016 i Testimoni di Geova di lingua romena trasferitisi in Italia si riuniranno nella loro Sala delle Assemblee di Imola in Via Giulio Pastore 8, per assistere al loro Congresso dal tema: "Rafforziamo la nostra fede in Geova". Sono attesi delegati di lingua romena ed italiana provenienti dall'Emilia Romagna, Toscana e Marche. Il programma inizierà alle 9,30 e terminerà alle 16,15. Questo congresso metterà in risalto quanto sia importante manifestare nella propria vita la vera fede. Aiuterà i partecipanti a comprendere come rafforzare la propria relazione con Dio e dimostr...

Previsti 800 partecipanti ad Imola per il Congresso dei Testimoni di Geova di lingua romena dal tema Rafforziamo la nostra fede in Geova |


 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ultime notizie

-Brusciano: In Memoria delle Vittime di mafia del 19 luglio 1992 Paolo Borsellino e la sua Scorta. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano: In Memoria delle Vittime di mafia del 19 luglio 1992 Paolo Borsellino e la sua Scorta. (Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano: In Memoria delle Vittime di mafia del 19 luglio 1992 Paolo Borsellino e la sua Scorta. (Scritto da Antonio Castaldo)   Per la redazione di questo articolo di commemorazione il computer viene acceso alle ore 16.58 del 19 luglio 2019. In questi stessi giorno e istante, nel 1992 in Via D’Amelio a Palermo un attentato mafioso uccideva il Magistrato Paolo Borsellino e la sua Sco (continua)

Il malware non va in vacanza: gli adware si confermano come principale minaccia online per gli Italiani anche in estate

Il malware non va in vacanza: gli adware si confermano come principale minaccia online per gli Italiani anche in estate
Estate, periodo di relax per gran parte degli Italiani, che staccano la spina e si concedono un po’ di meritato riposo. Sotto l’ombrellone, distratti dalla crema solare e dai giochi d’acqua o in montagna seduti ad ammirare il paesaggio, si fa meno attenzione a cosa si clicca, facilitando il lavoro dei cybercriminali. Secondo i ricercatori di ESET, il più grande produttor (continua)


A Nuoro i volontari non si fermano: continua la battaglia all'uso di droga

A Nuoro i volontari non si fermano: continua la battaglia all'uso di droga
  Quasi una chiamata alla rivoluzione a Nuoro: i nuoresi si schierano contro il consumo di droga in qualsiasi forma essa sia presentata. Che si tratti delle comuni droghe da strada, di quelle che si usano per preparare gli spinelli e di quelle che, fino al pronunciamento di illegalità da parte della Cassazione, venivano considerate vendibili al pari della gomma americana, Nuoro vuole (continua)

In Sardegna prevenzione fa rima con istruzione

In Sardegna prevenzione fa rima con istruzione
        Da oltre due decenni i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology sono impegnati in oltre 150 nazioni, nella campagna di prevenzione alle droghe più diffusa al mondo. La Sardegna non fa eccezione visto l’impegno costante dei volontari in tutte le province e la quantità di comuni che negl (continua)

Tutti contro la droga nel quartiere Luna e Sole di Sassari

Tutti contro la droga nel quartiere Luna e Sole di Sassari
  Non perdono il ritmo i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology che nella serata di giovedì 18 luglio hanno distribuito centinaia di libretti “la verità sulla droga” nei negozi del centro commerciale Luna e Sole a Sassari. La bontà dell’iniziativa è messa in evidenza dalla totale adesione dei c (continua)