Home > Keyword : Carige cliccata 145 volte

Raffaele Mincione, il finanziere che sta investendo per il rilancio di Retelit e Banca Carige

Raffaele Mincione, il finanziere che sta investendo per il rilancio di Retelit e Banca Carige
Dopo il recente investimento in Banca Carige Raffaele Mincione, fondatore e presidente di WRM Group, si rivolge a Retelit, uno dei principali operatori italiani di servizi dati e infrastrutture nel mercato delle telecomunicazioni, con la volontà di rilanciarne la crescita attraverso un nuovo, solido piano di sviluppo sotto la guida di azionisti e manager italiani. Attraverso WRM Group, società da lui fondata nel 2011, Raffaele Mincione ha deciso di tornare a investire nel nostro Paese, guardando ad aziende italiane di medie dimensioni con solidi fondamentali industriali e con ...

Raffaele Mincione | WRM Group | Retelit | Carige | Italia | Investimenti |



 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Dove Comprare La Crema Antirughe Da Uomo Migliore In Commercio

Chi l'ha detto che le creme le usano solo le donne? In realtà, anche gli uomini utilizzano delle creme per il viso cercando di scegliere quella giusta. Talvolta però trovare il prodotto ottimale è tutt'altro che facile. Ecco perché gli uomini talvolta hanno delle difficoltà a trovare il prodotto migliore per salvaguardare la salute della propria pelle e cercare di tenere sempre lontani i seg (continua)

ricerca sanitaria 5 per mille: Ecco Come Dare Il Proprio Contributo

 Sono sempre di più le persone che decidono di dare alla ricerca sanitaria 5 per mille. Infatti questo contributo importantissimo E proprio quando ci sono dei problemi di carattere generale con epidemie oppure con tanti che si capisce quanto è importante sovvenzionare la ricerca scientifica. Questo settore è uno di quelli maggiormente ricercati dai cittadini contribuenti che devono donar (continua)


Guanti In Lattice, Quali Sono Le Sue Funzioni Migliori

I guanti in lattice sono realizzati in un materiale sempre utilizzato. Vengono anche chiamati guanti chirurgici e vengono scelti per le procedure mediche soprattutto. In generale, proteggono dalla contaminazione tra paziente e personale medico. Talvolta, sono pratici anche per una serie di azioni quotidiane. Questi guanti sono anatomici, esterni e sono in grado di offrire una maggiore sensib (continua)

Daiichi Sankyo Astrazeneca: pazienti affetti da tumore HER2 positivo o mutato. I risultati presentati ad ASCO 2020

Daiichi Sankyo Astrazeneca: pazienti affetti da tumore HER2 positivo o mutato. I risultati presentati ad ASCO 2020
Daiichi Sankyo e Astrazeneca presentano al Congresso ASCO 2020 i risultati dei trial di Fase II DESTINY-Gastric01, DESTINY-Lung 01, DESTINY-CR01 su trastuzumab deruxtecan Dopo l’approvazione dell’FDA per il trattamento del carcinoma mammario metastatico HER2 positivo, l’anticorpo monoclonale coniugato ENHERTU® (trastuzumab deruxtecan) di Daiichi Sankyo e Astrazeneca ha dimostrato risposte tumorali clinicamente significative anche nel carcinoma gastrico HER-positivo, nel carcinoma polmonare non a piccole cellule con mutazione HER2 e nel carcinoma colorettale HER2 po (continua)

Pierluigi Lops: La gara della vita probabilmente la 100 km del passatore

Pierluigi Lops: La gara della vita probabilmente la 100 km del passatore
Lo sport davvero avvicina persone, culture, mondi e rende felici e resilienti sintonizzandosi sul l'obiettivo da portare avanti seguendo mete e direzioni sempre pronti a rimodulare tutto cavalcando l'onda del cambiamento e utilizzando risorse residue, che diventano a volte sorprendenti e rinnovabili. Questo è il vantaggio dello sport, di seguito Pierluigi racconta la sua esperienza rispondendo ad alcune mie domande. La mia prima maratona di Roma nel 2011 forse è lì che mi sono sentito completamente atletaMatteo SIMONEwww.psicologiadellosport.net Lo sport davvero avvicina persone, culture, mondi e rende felici e resilienti sintonizzandosi sul l'obiettivo da portare avanti seguendo mete e direzioni sempre pronti a rimodulare tutto cavalcando l'onda del cambiamento e utilizzando risorse residue, che d (continua)