Home > Keyword : Daiichi Sankyo Cancer Enterpr cliccata 549 volte

Dati promettenti di Trastuzumab deruxtecan anche nei pazienti con carcinoma NSCLC avanzato

Presentati alla WCLC2021 nuovi dati incoraggianti su trastuzumab deruxtecan (ENHERTU) di Daiichi Sankyo e AstraZeneca, per i pazienti con carcinoma polmonare NSCLC Dopo la recente approvazione UE di trastuzumab deruxtecan (ENHERTU®) come terapia mirata per il carcinoma mammario metastatico, l’anticorpo monoclonale coniugato di Daiichi Sankyo Astrazeneca mostra una promettente attività antitumorale anche nei pazienti affetti da carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) avanzato o metastatico con iper-espressione di HER2. I dati aggiornati del trial di Fase II DESTINY-Lung01 sono stati presentati alla Conferenza Mondiale sul cancro al polmone (WCLC2021), insieme a quelli altrettanto promettenti  del trial di fase I TROPION-PanTumor01, che sper...

Daiichi Sankyo | Daiichi Sankyo Cancer Enterprise | Business Unit Oncology | Daiichi Sankyo Astrazeneca | World Conference on Lung Cancer | Conferenza Mondiale sul Cancro al Polmone | WCLC2021 | Cancro al polmone | carcinoma NSCLC avanzato | trastuzumab derux |


Tumore al seno HER2-positivo e ADC: nuova sperimentazione per ENHERTU®

Tumore al seno HER2-positivo e ADC: nuova sperimentazione per ENHERTU®
Daiichi Sankyo e Astrazeneca danno inizio allo studio DESTINY-Breast05 per sperimentare ENHERTU® come terapia adiuvante per pazienti con Carcinoma mammario HER2-positivo in stadio iniziale ad alto rischio di recidiva Solo nel 2018 si stima che siano stati diagnosticati 2,1 milioni di nuovi casi di carcinoma mammario. Daiichi Sankyo e Astrazeneca danno inizio al nuovo studio DESTINY-Breast05 che confronterà l’efficacia e la sicurezza dell’anticorpo monoclonale coniugato ENHERTU come terapia adiuvante rispetto al trattamento standard, in 1600 pazienti affette da carcinoma mammario HER2-positivo in stadio iniziale ma ad alto rischio di recidiva. ENHERTU è stato già approvato dall’FDA con valutazione accelerata per il trattamento di pazienti adulte con carcinoma mammario HER2-positivo non resecabile o metastat...

Daiichi Sankyo | Daiichi Sankyo Cancer Enterprise | Astrazeneca | Carcinoma mammario HER2-positivo | ADC | anticorpo monoclonale coniugato | DESTINY-Breast05 | ENHERTU® | trastuzumab deruxtecan | ado-trastuzumab emtansine | T-DM1 | National Surgical Adjuvant Br |



Pink Positive: l’e-book dedicato alle pazienti oncologiche

Pink Positive: l’e-book dedicato alle pazienti oncologiche
Daiichi Sankyo Italia presenta “Pink Positive”: l’e-book gratuito curato da esperti per sostenere attivamente le pazienti oncologiche. Ottobre, mese della prevenzione del cancro al senoDaiichi Sankyo presenta “Pink Positive”, l’e-book gratuito scritto dagli specialisti per le donne che affrontano il cancro Per celebrare il mese della prevenzione del cancro al seno, Daiichi Sankyo Italia presenta “Pink Positive”, l’ebook dedicato a tutte le pazienti oncologiche, che raccoglie i contributi dei maggiori esperti italiani su vari aspetti che riguardano la quotidianità dopo la diagnosi di cancro, dall’alimentazione, alla femminilità fino alla gestione del dolore e al desiderio di maternità, sempre con uno sguardo al futuro. In...

Daiichi Sankyo | Daiichi Sankyo Italia | Pink Positive | Daiichi Sankyo Cancer Enterprise | mese della prevenzione del cancro al seno | Tecnica del Kinzugi | oncologia | carcinoma mammario | Flavia Vicinanza |


ESMO2020: presentati i risultati di fase I di Patritumab Deruxtecan

ESMO2020: presentati i risultati di fase I di Patritumab Deruxtecan
Daiichi Sankyo ha presentato i risultati di fase I di Patritumab Deruxtecan in pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule con EGFR mutato   Il carcinoma polmonare è il cancro più comune e la principale causa di mortalità per cancro in tutto il mondo, con la maggior parte dei casi diagnosticati in uno stadio avanzato o metastatico.L'ADC anti- HER3 patritumab deruxtecan in pazienti già pretrattati con inibitori tirosin-chinasici e chemioterapia a base di platino per carcinoma polmonare non a piccole cellule EGFR- mutato metastatico o non resecabile, dimostra una risposta globale preliminare del 25% e una percentuale di controllo della malattia del 70% per una durata mediana di 7 mesi. I risultati presentati da Daiichi Sa...

Daiichi Sankyo | Congresso ESMO 2020 | ESMO2020 | Daiichi Sankyo Cancer Enterprise | carcinoma polmonare | anticorpi monoclonali coniugati | ADC | U3 -1402 | patritumab deruxtecan | Società Europea di Oncologia Medica | anti-HER3 | NSCLC | carcinoma polmonare no |


NSCLC: Daiichi Sankyo ha presentato i risultati del farmaco U3-1402

NSCLC: Daiichi Sankyo ha presentato  i risultati del farmaco U3-1402
 Studio di fase I su U3-1402: il farmaco anticorpo-coniugato (ADC) anti HER3 ha comportato una riduzione nelle dimensioni del tumore in pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule con EGFR mutato Il carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) costituisce circa l’80-85% di tutti i carcinomi al polmone, è il cancro più comune al mondo e la principale causa di morte per cancro; nel 2018 sono stati osservati circa 2,1 milioni di nuovi casi di carcinoma polmonare in tutto il mondo e approssimativamente 1,8 milioni di morti. Barcellona, 10 settembre 20...

Daiichi Sankyo Barcellona 2019 | Daiichi Sankyo Cancer Enterprise | ADC U3-1402 | NSCLC |


Quizartinib: l’EMA concede la valutazione accelerata

Quizartinib: l’EMA concede la valutazione accelerata
 L’EMA concede la valutazione accelerata per la commercializzazione di quizartinib per il trattamento della LMA recidivante/refrattaria con mutazioni di FLT3-ITD Roma, 5 novembre 2018 – L’Agenzia europea dei medicinali (EMA) ha validato la domanda di autorizzazione all’immissione in commercio del quizartinib, il nuovo agente sperimentato in monoterapia per il trattamento degli adulti con leucemia mieloide acuta (LMA) FLT3-ITD positiva, una forma estremamente aggressiva di LMA che si associa ad una prognosi sfavorevole e per cui attualmente non esistono tera...

Quizartinib | Daiichi Sankyo Cancer Enterprise | EMA valutazione accelerata | LMA recidivante refrattaria | mutazioni FLT3-ITD |


Novità per la cura della Leucemia Mieloide Acuta recidivante/refrattaria

Novità per la cura della Leucemia Mieloide Acuta recidivante/refrattaria
 Il quizartinib prolunga la sopravvivenza complessiva rispetto alla chemioterapia nei pazienti con LMA recidivante/refrattaria con mutazioni di FLT3-ITD Il quizartinib è il primo inibitore di FLT3 ad aver dimostrato un miglioramento della sopravvivenza globale, rispetto alla chemioterapia citotossica, in uno studio randomizzato di fase III nei pazienti con leucemia mieloide acuta recidivante/refrattaria con mutazioni FLT3-ITD. Un paziente su 4 con LMA presenta mutazioni FLT3-ITD, una forma molto aggressiva della malattia, associata a un aumentata frequenza di recidiva, a ridotta...

Leucemia Mieloide Acuta | LMA recidivante refrattaria | Daiichi Sankyo Cancer Enterprise | Quizartinib | mutazioni FLT3-ITD | QUANTUM-R |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Scopri il miglior design di abiti da sposa

Con entusiasmo e dedizione, il designer è riuscito a creare stili unici che sono amati dall'industria. La chiave è il perfetto equilibrio tra colori tenui, volume leggero e ricami delicati. Ha abbinato la sua gonna in tulle a pizzi preziosi per portarci nella dimensione eterea della pura bellezza. Il suo design realizza il sogno della principessa e fa sentire la protagonista del grande giorno la d (continua)

De Pierro, a Sambuci persa un'occasione storica

De Pierro, a Sambuci persa un'occasione storica
Il presidente dell'Italia dei Diritti,superato l'appuntamento elettorale, si sofferma sulla realtà sambuciana e spiega perché la non elezione del regista Rosario Errico ha negato al paese la ribalta nazionale e una crescita economica e occupazionale senza precedenti Il presidente dell'Italia dei Diritti,superato l'appuntamento elettorale, si sofferma sulla realtà sambuciana e spiega perché la non elezione del regista Rosario Errico ha negato al paese la ribalta nazionale e una crescita economica e occupazionale senza precedentiRoma - Calato il sipario sulle elezioni amministrative, che hanno visto il movimento politico Italia dei Diritti, guidato a livello na (continua)


Quanto incidono le nostre azioni sull’ambiente?

Quanto incidono le nostre azioni sull’ambiente?Padova – Continuano le iniziative dei Ministri Volontari di Scientology contro il degrado ambientale. Quante volte succede che andiamo a fare una passeggiata nel verde, a correre, o semplicemente prendere un po’ d’ aria la sera prima di dormire; oppure facciamo delle scampagnante il sabato e la domenica e invece di poter ammirare sempliceme (continua)

Parliamo di prevenzione: La droga è droga come la morte è morte

Volontari attivi costantemente in Romagna per fornire la verità sulla drogaContinuano a parlar di droga principali quotidiani d’Italia. Droga, violenza e morte.Una tragedia che affligge i giovani in ogni angolo del mondo e del nostro bel paese.Per far fronte a questa piaga sociale che prende di mira i giovani e quindi il nostro futuro, i volontari di Mondo Libero dalla droga si son ritr (continua)

Promuovere l'educazione con i volontari di Scientology

Promuovere l'educazione con i volontari di Scientology
Diffondere una buona educazione anche negli spazi pubblici, ecco il contributo dei Volontari di Scientology al parco Castelli. I Ministri Volontari di Scientology, sabato pomeriggio, si sono recati al parco Castelli, nei pressi dello stadio. Ancora una volta, spinti dal loro motto "Qualcosa si può fare a riguardo" si sono impegnati per una sempre maggiore diffusione della educazione civica.Indossando le immancabili magliette gialle e con la dotazione di guanti, pinze e sacchi, i volontari perlustrato il parco e le siepi c (continua)