Home > Keyword : Di cliccata 114493 volte

Coronato dal successo il debutto del Rossini Opera Festival 2022

Coronato dal successo il debutto del Rossini Opera Festival 2022
E’ toccato a ‘Le Comte Ory’ -nuova produzione firmata dal regista argentino Hugo De Ana con il ritorno in scena del tenore superstar Juan Diego Florez in uno dei suoi cavalli di battaglia -inaugurare il 9 agosto la 43a edizione del ‘Rossini Opera Festival’ alla Vitrifrigo Arena di Pesaro, riaperta completamente al pubblico e senza limitazioni dopo circa due anni. Per De Ana -che firma regia, scene e costumi- si tratta di un ritorno dopo trent’anni: nel 1992 curò uno storico e visionario allestimento di ‘Semiramide’. Fin dalle prove la messa in scena si è preannunciata divertente e colorata, un gioco degli equivoci e di travestimenti tra sacro e profano, grazie anche al gioco di luci di Valerio Alfieri. Nel 1828 Rossini era a Parigi da cinque anni ma - oltre alla partitura  celebrativa de ‘Il Viaggio a Reims’ composta per festeggiare l’incoronazione di Carlo V e rappresentata per poche sere – non aveva ancora offerto ai teatri francesi un'opera nuova. I due rifacimenti del  ‘Maometto II’ e del ‘Mosè in Egitto’ (Le Siège de Corinthe e Moise et Pharaon) avevano suscitato l'entusiasmo del pubblico che attendeva la stesura di un'opera originale in lingua francese da rappresentare nel massimo teatro parigino.L'incarico di scrivere velocemente un libretto per la nuova partitura fu affidat...

ROF | Pesaro | Hugo de Ana | Diego Matheuz | Juan Diego Florez | Paola Cecchini |


La ricercatrice toscana Elena Pierotti, ospite nella nuova conversazione, organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà”, sulla presenza maltese di Giuseppe Garibaldi

La ricercatrice toscana Elena Pierotti, ospite nella nuova conversazione, organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà”, sulla presenza maltese di Giuseppe Garibaldi
Il Circolo Culturale “L’Agorà” organizza da remoto un nuovo incontro da remoto su “La fredda accoglienza di Garibaldi a Malta nel 1864. Le questioni maltesi Risorgimentali.”, tema trattato dalla ricercatrice toscana Elena Pierotti.Giuseppe Garibaldi giunse a Malta a bordo del vapore Valletta, accompagnato dai due figli Ricciotti e Menotti. Era la notte del 23 marzo 1864, ad accoglierlo nel porto dell’isola del centro del Mediterraneo c’era la baronessa Testaferrata Abela, una nobildonna maltese che voleva dare il benvenuto al generale a nome di tuti i maltesi. Pare che il messaggio di saluto con cui la baronessa si presentò fosse firmato da qualche centinaio di maltesi, ma l’arrivo dell’eroe dei due mondi suscitò a Malta sentimenti controversi, e non necessariamente di grande e positiva accoglienza. Dopo l'unificazione italiana nel 1861, quasi tutti i rifugiati liberali a Malta partirono per tornare in patria. Tuttavia, il loro posto fu preso dai loro avversari, principalmente siciliani aderenti alla spodestata famiglia regnante dei Borbone. Queste alcune delle cifre che saranno oggetto di analisi da parte di Elena Pierotti, studiosa dell’Italia risorgimentale. Senza dubbio, la sola menzione dell'unificazione dell'Italia nel XIX secolo evoca la figura di Giuseppe Garibaldi, il soldato-patriota che ha fatto tanto per l'unità della sua patria. Inizialmente i suoi sforzi non ebbero successo - la Repubblica Romana del 1848 ne è un esempio - ma il suo grande successo in Sicilia e nell'Italia meridionale con i suoi leggendari Mille aprì la strada alla loro incorporazione nel Regno d'Italia nel 1861.Tre anni dopo, all'età di 57 anni, Garibaldi arrivò a Malta per una visita di due giorni, quando era all'apice della sua fama. Arrivò il 23 marzo 1864 a...

Giuseppe Garibaldi | Malta | risorgimento maltese | garibaldini | Circolo Culturale L Agorà | Reggio Calabria | Carlo Ludovico di Borbone Parma | Giuseppe Pierotti | Telemaco Signorini Giovanni Fattori |



Biesse Divani: ispirazioni per arredare un monolocale al mare

Biesse Divani: ispirazioni per arredare un monolocale al mare
Le case al mare sono generalmente di piccole dimensioni e adatte a trascorrere brevi periodi dell’anno, dalle ferie estive, alle festività fino ai week end fuori porta. Se si possiede un piccolo appartamento al mare, è necessario pensare a come arredarlo ottimizzando gli spazi, senza però rinunciare a stile, comfort e funzionalità. Partendo da colori, luci e mobili, ecco qualche consiglio per arredare con gusto e semplicità un monolocale al mare.Milano, agosto 2022 - Le case al mare (spesso monolocali) sono generalmente ambienti di piccole dimensioni, adatti per trascorrere brevi periodi lonta...

Biesse Divani | arredare un monolocale al mare |


1394 Posti a Concorso al Comune di Napoli

1394 Posti a Concorso al Comune di Napoli
Il Comune di Napoli ha indetto tre differenti Concorsi Pubblici Urgenti per assumere entro Settembre 1394 diversi profili professionali a tempo indeterminato. I tre Concorsi Pubblici sono i seguenti:Comune di Napoli: Concorso per 577 Posti di Categoria DIl Comune di Napoli ha pubblicato un Bando di Concorso per l’Assunzione a tempo indeterminato di 577 Profili Professionali di categoria D, così ripartiti: 378 per la Città Metropolitana di napoli e il Comune, mentre i restanti 199 posti sono solo per il Comune di Napoli.Bando di ConcorsoE' indetto concorso pubblico, per esami, per il reclutamento a tempo pieno ed indeterminato di trecentosettantotto unita' di personale di categoria D, di vari profili professionali, ...

concorso comune di napoli | concorsi napoli | concorsi pubblici 2022 | concorsi pubblici |


-Brusciano Festa dei Gigli 2022 con un “Giglio per la Pace” (Trasmesso da Antonio Castaldo)

-Brusciano Festa dei Gigli 2022 con un “Giglio per la Pace” (Trasmesso da Antonio Castaldo)
Brusciano Festa dei Gigli 2022 con un “Giglio per la Pace” (Trasmesso da Antonio Castaldo) Torna a Brusciano la Festa in onore di Sant'Antonio da Padova, con la ballata del “Giglio per la Pace”.L'amministrazione comunale del sindaco Giacomo Romano, presenta il programma degli eventi per la settimana dedicata alla Festa dei Gigli, che quest'anno sarà rievocativa dello spirito dell'ultra centenaria tradizione, nell'attesa di tempi migliori in cui la magia della ballata dei Giganti possa poi tornare nella sua completezza, si spera rinnovata, migliorata, bella più che mai. “Dopo due an...

Brusscano NA Festa dei Gigli 2022 | Un Giglio per la Pace | Comune di Brusciano NA | IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali-Brusciano NA IT EU- |


Passi avanti sul benessere degli animali

Passi avanti sul benessere degli animali
Si avvicina il divieto di utilizzo di carrozze trainate da cavalliLa Camera approva l’odg che rientra nel decreto infrastrutture e trasporti, per vietare l’utilizzo di animali come mezzi di trasporto sull’intero territorio nazionaleSempre più vicino il divieto di utilizzare delle carrozze trainate da cavalli. Nella giornata di mercoledì 3 agosto alla Camera è stato approvato un ordine del giorno, che rientra nel decreto infrastrutture e trasporti, nel quale si fa richiesta di vietare l’utilizzo di animali come mezzi di trasporto per fini turistici, e ludici, sull’intero territorio nazionale.Ne...

divieto di utilizzo di carrozze trainate da cavalli | eco carrozze | difesa degli animali | benessere degli animali | ENPA |


Quanto prende di Stipendio un Direttore di Banca?

Quanto prende di Stipendio un Direttore di Banca?
Pensando a questa figura, siamo soliti immaginarlo come una sorta di Paperon de’ Paperoni chiuso nel suo ufficio intento a contare banconote, sfregandosi le mani dinanzi al lauto bottino guadagnato. Una visione alquanto distorta e molto pop, che parte dal presupposto secondo cui, per noi, un direttore di banca guadagna cifre astronomiche. Di certo il suo stipendio è nettamente superiore a quello di un operaio o un impiegato e ciò è dovuto all’incarico che egli ricopre e nelle relative responsabilità, ma che tiene conto anche di altri fattori quali percorso di studi fatto, la carriera intrapresa, la sua professionalità. Quanto guadagna di stipendio un direttore di banca o un responsabile di Filiale in una Banca? Entrando in una banca la prima cosa che si nota è la presenza, oltre a quella degli addetti allo sportello, di diversi uffici deputati ciascuno ad una specifica mansione. Al pari di tante altre realtà, dobbiamo pensare che anche in una banca esiste un’organizzazione strutturata gerarchicamente, simile ad una piramide al cui vertice, in questo caso, c’è il direttore.Questo è chiamato a gestire tutte le attività interne che si svolgono dentro una banca, dalla supervisione e assunzione del personale ai rapporti con le altre sedi e filiali; dall’ideazione di una strategia di business al monitoragg...

stipendio direttore di banca |


Provincia di Brescia, gli eventi imperdibili di settembre e ottobre. Gusto, sport, folklore, cultura, tradizioni

Provincia di Brescia, gli eventi imperdibili di settembre e ottobre. Gusto, sport, folklore, cultura, tradizioni
Fra settembre ed ottobre la Provincia di Brescia è animata da piacevoli ed inconsueti eventi Gusto, sport, folklore, cultura, tradizioni: fra settembre ed ottobre la Provincia di Brescia è animata da piacevoli ed inconsueti eventi, il cui ricco calendario può essere seguito sul sito www.visitbrescia.it. Eccone una carrellata: un’occasione in più per visitare questa straordinaria e accogliente terra e scoprirne il fascino, dai monti della Valle Camonica al lago di Garda, passando per la Franciacorta e la Valtenesi, terre di grandi vini a cui dedicano in questo periodo imperdibili appuntamenti glam.Centomiglia del Garda, la regata più longeva della vela italianaAppuntamento il...

Provincia di Brescia | appuntamenti | autunno | visit brescia |


Fermare il contrabbando di armi in Ucraina, l'impegno di USA e UE

Fermare il contrabbando di armi in Ucraina, l'impegno di USA e UE
A Kiev minimizzano, ma gli occhi di Washington e Bruxelles sono puntati sulla situazione delle armi donate, oggetto del desiderio dei trafficanti e della criminalità. Bisogna fermare il contrabbando che presumibilmente era già iniziato prima dello scoppio delle ostilità. Le denunce e gli allarmi sul possibile contrabbando delle armi occidentali donate all’Ucraina giungono da più voci. Il Ministro della Difesa russo ha dichiarato che parte di esse finiscono sul mercato nero e in Medio Oriente, ma Kiev bolla queste ed altre affermazioni di diversi soggetti come “banale propaganda”, che avrebbe l’obiettivo di fermare il flusso di materiale bellico dai magazzini dei Paesi NATO e UE a quelli dell’Ucraina. In realtà coloro che denunciano questo pericolo sono voci auterevoli come Europol ed Interpol. E bisogna anche citare Bonnie Jenkins, sottosegretario di Stato ame...

contrabbando di armi | traffico di armi | armi occidentali | armi ucraine |


Il triste anniversario di una tragedia accaduta molti anni fa, in Belgio

Il triste anniversario di una tragedia accaduta molti anni fa, in Belgio
Nell’incidente alla miniera di Marcinelle morirono 136 italiani, di cui 5 erano emigrati sicilianiRicorre oggi il triste anniversario di una tragedia destinata a rimanere impressa nella memoria collettiva in modo, purtroppo, indelebile; nella mattina dell’8 agosto del 1956 nella miniera di carbone Bois du Cazier, a Marcinelle, in Belgio, un incendio provocò la morte di centinaia di minatori.La tragedia di Marcinelle viene ricordata, ancora oggi, come una delle più gravi successe sul lavoro di tutti i tempi.Le vittime che perirono nel rogo sviluppato nell’interno della miniera furono in tutto 2...

Marcinelle | Belgio | miniera di carbone | disastro di Marcinelle | Vallonia |


Chi viene preferito dal successo?

Chi viene preferito dal successo?
Scoprite quali sono i tratti che caratterizzano i veri leader. Ammettetelo: è difficile fidarsi di una persona che si comporta in modo imprevedibile e spesso si contraddice.Non ci piace quando i politici non mantengono le promesse fatte prima delle elezioni. Non ci piace quando un miliardario che sostiene un'economia verde e uno stile di vita ecologico vola con un jet privato. Non ci piace quando qualcuno finge di essere nostro amico e in un momento critico si rifiuta di darci una mano.Dalle persone ci aspettiamo sincerità e coerenza nelle parole e nei fatti, e la società si aspetta lo stesso da noi.Nel codice filosofico di Aristippo di Cirene troviamo qu...

filosofia antica | codice di vita | eredità dei filosofi | consiglio del giorno |


-Brusciano-USA Gli auguri per la “Giglio Dance 2022” (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano-USA Gli auguri per la “Giglio Dance 2022” (Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano-USA Gli auguri per la “Giglio Dance 2022” (Scritto da Antonio Castaldo) A New York, dopo la Processione di Sant’Antonio di Padova e la Ballata del “Children’s Giglio” di sabato 6 agosto 2022 verrà effettuata, nella giornata di domenica 7 agosto, la tradizionale “Giglio Dance” importata dagli emigranti bruscianesi, oltre 100 anni fa nella Little Italy del quartiere di East Harlem come rappresentato dal sito web della GSEHNY https://www.eastharlemgiglio.org/.Così gli appartenenti alla “Giglio Society of East Harlem of Our Lady of Mount Carmel Shrine Church” sulla Pleasant Av...

Auguri da Brusciano alla Giglio Dance di East Harlem New York | IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali- Brusciano NA IT EU-Antonio Castaldo |


Il ricordo dell’immane tragedia di Hiroshima

Il ricordo dell’immane tragedia di Hiroshima
La commovente storia di Sadako Sasaki e le sue mille gru di cartaSecondo un’antica leggenda giapponese chiunque fosse riuscito a realizzare mille gru di carta (in giapponese orizuru) avrebbe potuto esprimere un desiderio che si sarebbe realizzato, per quanto ritenuto altamente improbabile, o addirittura impossibile.Una ragazzina giapponese, sopravvissuta allo sgancio della prima bomba atomica su Hiroshima, tanti anni fa, coltivava un sogno da realizzare: guarire da una grave forma di leucemia provocata dalle conseguenza delle radiazioni, la sua storia commosse il mondo intero.Una storia che ri...

La leggenda delle mille gru di carta | Hiroshima | bomba atomica | Sadako Sasaki |


Hai una serratura a doppia mappa? Ecco perchè dovresti subito sostituirla

Hai una serratura a doppia mappa? Ecco perchè dovresti subito sostituirla
Le serratura a doppia mappa sono facilmente vulnerabili, oggi le serrature con cilindro europeo offrono un grado di sicurezza maggiore Metti in sicurezza la tua casa, installa una serratura con cilindro europeo e defenderLe serrature a doppia mappa, quelle facilmente riconoscibili dalla classica chiave lunga, sono state largamente utilizzate negli anni passati. Le vecchie porte blindate infatti erano tutte dotate di questo tipo di serratura e per diversi decenni è stato così.Negli ultimi anni però questo tipo di serratura è diventata facilmente vulnerabile. I topi d'appartamenti, anche meno evoluti, grazie ad un attrezzo chiamato "chiave bulgara" hanno iniziato a saccheggiare appartamenti causando un forte aumento di furti ne...

sostituzione serratura doppia mappa | sostituzione serratura | serrature di sicurezza |


CASTELANA (BA): CON ROCCO PAPALEO IL PRIMO APPUNTAMENTO GRATUITO ORGANIZZATO DALLE GROTTE DI CASTELLANA IN LARGO PORTA GRANDE

CASTELANA (BA): CON ROCCO PAPALEO IL PRIMO APPUNTAMENTO GRATUITO ORGANIZZATO DALLE GROTTE DI CASTELLANA IN LARGO PORTA GRANDE
L’evento rientra in Piazze d’Estate 2022, calendario di appuntamenti estivi organizzati e promossi con il Comune di Castellana Grotte nelle piazze castellanesi Rocco Papaleo in Coast to Coast è il primo di tre imperdibili appuntamenti gratuiti organizzati dalle Grotte di Castellana con il patrocinio del Comune di Castellana Grotte (Ba) che animeranno il centro cittadino per tre serate di agosto. Lo spettacolo, in scena lunedì 8 agostoalle ore 21:00 in largo Porta Grande, è un viaggio tra parole, musica, canzoni, racconti poetici e realistici, monologhi e gag surreali.  Rocco Papaleo torna in scena per condurre il pubblico alla scoperta della sua grande passione per il teatro-canzone. Coast To Coast è uno show che si presenta come album...

papaleo | concerto | spettacolo | castellana grotte | grotte di castellana |


VALLE DI PRIMIERO A UN PASSO DAL MONDIALE. C’È L’ULTIMA FIRMA SUL CONTRATTO

VALLE DI PRIMIERO A UN PASSO DAL MONDIALE. C’È L’ULTIMA FIRMA SUL CONTRATTO
Ieri a Fiera di Primiero la firma del contratto di candidatura al Campionato Mondiale Marathon 2026 Presenti Massimo Panighel, le autorità locali e i vari sponsor che sostengono l’evento iridato L’assegnazione del Mondiale verrà annunciata in Australia a fine settembre A rappresentare la società Pedali di Marca ci sarà Cordiano Dagnoni, presidente FCI ‘Se credi in quello che fai i sogni si avverano’. È una frase che calza a pennello con quello che sta succedendo in Valle di Primiero (in Trentino), un territorio che vuole aprirsi al mondo intero e che, a un passo dall’ufficialità, sogna di ospitare il Campionato del Mondo Marathon del 2026. Ieri a Fiera di Primiero c’è stato l’incontro per raccogliere la firma sul contratto che va a supportare la candidatura presso l’UCI. In prima linea ad inseguire il sogno iridato c’è l’irrefrenabile Massimo Panighel, presidente della società ‘Pedali di Marca’, l’uomo dei Mondiali che dopo aver organizzato...

newspower | mythos primiero dolomiti | marathon | bici | bike | mtb | trentino | montagna | sport | ciclismo | valle di primiero | pacco gara | montura | e-bike | candidatura mondiale | 2026 |


Biesse Divani: come scegliere il rivestimento ideale per il divano

Biesse Divani: come scegliere il rivestimento ideale per il divano
I professionisti di Biesse Divani, impresa artigianale brianzola specializzata nella realizzazione e nella vendita di pregiati divani completamente Made in Italy, spiegano come orientarsi nella scelta del rivestimento del sofà valutando innanzitutto i propri bisogni e le proprie esigenze.Milano, agosto 2022 – Il divano rappresenta l’elemento centrale del soggiorno, quello su cui si posa lo sguardo non appena varcata la soglia della stanza e, proprio per questo motivo, la scelta non solo del modello, ma anche del rivestimento giusto riveste un’importanza fondamentale. È anche molto importante f...

Biesse Divani | come scegliere il rivestimento del divano | rivestimento divano |


Monterosso nel XV secolo (scheda)

Monterosso nel XV secolo (scheda)
Monterosso nel XV secolo Titolo: Monterosso nel XV secolo.Date: dal 24 giugno al 6 novembre 2022.Tipo: mostra online.Tema: storia del tardo Medioevo e del Rinascimento.Autore: Davide.Descrizione: la mostra Monterosso nel XV secolo descrive le vicende del territorio e della comunità di Monterosso al Mare durante il Quattrocento. L’evento esamina l’ambiente, le curiosità, l’economia, le leggi, la società e le tradizioni della Monterosso quattrocentesca. Sviluppata su 68 schede, l’esposizione si articola in 11 soggetti ricorrenti: Geografia, Vicende politiche, Monterosso, Conflitti, Stati e ...

Liguria | La Spezia | Monterosso al Mare | Cinque Terre | Riviera di Levante | storia | Medioevo | Rinascimento | Repubblica di Genova | ambiente | natura | politica | cultura | economia | Fieschi | Malaspina | Medici | Sforza | Visconti | Davide Tansini | Davide | Tansini |


AMPIOGEOHealth, il progetto per la sanità digitale nei borghi d’Italia

AMPIOGEOHealth, il progetto per la sanità digitale nei borghi d’Italia
il progetto che nasce dalla collaborazione tra il Geosmartcampus, Fondazione Ampioraggio e Associazione Scientifica Sanità Digitale (ASSD), con l’obiettivo di sviluppare e condividere un necessario profondo cambiamento della sanità italiana all’interno del Sistema Paese, in particolare all’interno dei borghi. AMPIOGEOHealth è il progetto che nasce dalla collaborazione tra il Geosmartcampus, Fondazione Ampioraggio e Associazione Scientifica Sanità Digitale (ASSD), con l’obiettivo di sviluppare e condividere un necessario profondo cambiamento della sanità italiana all’interno del Sistema Paese, in particolare all’interno dei borghi.Il progetto è volto a migliorare i processi e strumenti della sanità digitale per i borghi ed i piccoli paesi, in una logica di efficacia ed efficienza, nel rispetto di un costante equilibrio tra territorio, paziente, fragilità, accessibilità, inno...

salute | health | sanità | sanià digitale | innovazione |


"Ti portiamo il mare", fino al prossimo 12 settembre negli spazi di "Elpi Gallery"

In mostra, i dipinti realizzati all’interno della rassegna estiva “Ogni Artista è un’Isola-Un racconto tra terra e mare”, affiancati dalle opere di altri artisti della scuderia della galleria del “Centro d’arte Raffaello”, che hanno rappresentato il mare. Giuseppe Bartocci, Simone Di Gesaro, Eoghan Dunne, Athos Faccincani, Marco Favata, Giuseppe La Parola, Rita Lo Cascio, Gianni Mattò, Renzo Meschis, Matteo Must, Francesco Toraldo, Dario Schelfi, Vita Vassallo, Pupi Fuschi e Ziganoi sono i nomi degli artisti coinvolti  Inaugurata a Palermo, lo scorso 30 luglio, la collettiva pittorica dal titolo "Ti portiamo il mare", a cura del critico Giuseppe Carli. Un fulgido esempio di incontro tra arte e impegno sociale, in un luogo non convenzionale.  Precisamente, il Padiglione 24 dell'ARNAS "Civico Di Cristina e Benfratelli", dove ha sede il "Nuovo Polo Oncologico" e dove le opere rimarranno fruibili fino al prossimo 12 settembre.  A ospitare l'evento, è "Elpi Gallery", un percorso espositivo di cultura e arte proprio all'interno del Padiglione.  La mostra di arte contemporanea, con la ...

Centro d arte Raffaello | Sabrina Di Gesaro | Elena Foddai | Elpi Gallery | ARNAS Civico |


 

[1] 2 3 4 5 ... 464 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Da una storia vera l’idea di un regista siciliano

Da una storia vera l’idea di un regista siciliano
“Entro mezzanotte”: film di Peppino Orecchia, uscito nelle sale nel 2019 per trasmettere un messaggio sociale“Entro Mezzanotte” è un film drammatico ispirato a una storia vera: quella di Benny, un senzatetto, emarginato dalla società, la cui esistenza, costellata di espedienti per sopravvivere in un sistema sociale indifferente, sembra essere condannata nella relegazione eterna in un ghetto s (continua)

Lina Wertmuller nei racconti di Augusto De Luca

Lina Wertmuller nei racconti di Augusto De Luca
Dai ricordi del fotografo Augusto De Luca.Dal 1995 ho vissuto per diversi anni a Roma e quando mi trovavo nei pressi di Piazza del Popolo quasi sempre mi recavo a casa di Lina Wertmuller in una stradina laterale appena dietro la piazza. Conosco Lina perché ha firmato delle bellissime prefazioni a due miei libri fotografici: NAPOLI DONNA in cui scrisse delle napoletane: “e le sue figliole sono come (continua)


E’ arrivata l’estate: per il piccolo Marco un altro Agosto senza la sua mamma, prigioniero nella casa famiglia di Torvaianica

E’ arrivata l’estate: per il piccolo Marco un altro Agosto senza la sua mamma, prigioniero nella casa famiglia di Torvaianica
 13 Agosto 2022, è passato ormai piu’ di un anno da quando il piccolo Marco è stato strappato dalle braccia di mamma Laura mentre i due erano in vacanza nella loro casa di campagna vicino Roma: era il 26 luglio 2021. Nonostante le patologie croniche del bambino per cui erano stati depositati pareri medico-legali in cui si prevedevano evidenti aggravamenti delle patologie se il piccolo fo (continua)

Coronato dal successo il debutto del Rossini Opera Festival 2022

Coronato dal successo il debutto del Rossini Opera Festival 2022
E’ toccato a ‘Le Comte Ory’ -nuova produzione firmata dal regista argentino Hugo De Ana con il ritorno in scena del tenore superstar Juan Diego Florez in uno dei suoi cavalli di battaglia -inaugurare il 9 agosto la 43a edizione del ‘Rossini Opera Festival’ alla Vitrifrigo Arena di Pesaro, riaperta completamente al pubblico e senza limitazioni dopo circa due anni. Per De Ana -che firma regia, scene e costumi- si tratta di un ritorno dopo trent’anni: nel 1992 curò uno storico e visionario allestimento di ‘Semiramide’. Fin dalle prove la messa in scena si è preannunciata divertente e colorata, un gioco degli equivoci e di travestimenti tra sacro e profano, grazie anche al gioco di luci di Valerio Alfieri. Nel 1828 Rossini era a Parigi da cinque anni ma - oltre alla partitura  celebrativa de ‘Il Viaggio a Reims’ composta per festeggiare l’incoronazione di Carlo V e rappresentata per poche sere – non aveva ancora offerto ai teatri francesi un'opera nuova. I due rifacimenti del  ‘Maometto II’ e del ‘Mosè in Egitto’ (Le Siège de Corinthe e Moise et Pharaon) avevano suscitato l'entusiasmo del (continua)

Bloccheremo le elezioni, Italia dei Diritti si scaglia contro la legge elettorale

Bloccheremo le elezioni, Italia dei Diritti si scaglia contro la legge elettorale
Il movimento fondato e presieduto dal giornalista romano Antonello De Pierro critica aspramente il Rosatellum giudicandolo incostituzionale e minaccia di portare il caso nelle aule di tribunale Roma 12 Agosto 2022: Non sono bastati i teatrini, le polemiche, gli accordi e i susseguenti disaccordi che hanno e stanno condendo questa campagna elettorale, un'altra bomba sta per scoppiare. Ad armarla è il movimento Italia dei Diritti di Antonello de Pierro che minaccia di bloccare questa tornata elettorale in quanto, a loro dire, la legge con la quale si vota presenta dei punti di incostit (continua)