Home > Keyword : FORMAT TELEVISIVO cliccata 463 volte

COTTANELLO: L’EREMO DI SAN CATALDO

COTTANELLO: L’EREMO DI SAN CATALDO
 Situato alle porte del paese, il caratteristico Eremo di San Cataldo, incavato in una smisurata roccia granitica che lo ricopre a guisa di tetto, da oltre un millennio protegge la piccola comunità di Cottanello.    e sue origini, precedenti al X secolo, sono dovute ai frati benedettini che, predicando nella zona, lo usavano come rifugio o luogo di eremitaggio. L’eremo è dedicato a S. Cataldo, Vescovo di Rochau, vissuto tra il VI°- VII° secolo d.c. che durante un pellegrinaggio in Terra Santa mori’ a Taranto dove fu sepolto nella cat...

cottanello | Cottanello e la sua Storia | documentari | FORMAT TELEVISIVO | L ALTO LAZIO | LA SABINA | MESSAGERO | PROVINCIA DI RIOETI | RAI | REGIONE LAZIO | REPUBBLICA | RIETI | roma video eventi | SKY | TGCOM | vacone | WEB TV STUDIOS | webtvstudios |


Cantafestivalgiro uno spettacolo dopo l'altro "La Musica"

Cantafestivalgiro uno spettacolo dopo l'altro
19° edizione del cantafestivalgiro 2015 tutt'altra musica Si è conclusa con successo presso studi SKY uno, le sei puntate del format televisivo nazionale dedicato alla musica, 19° edizione dello show Internazionale del pop,rock,rap,jazz,blues, condotta da Daniele Spizzico, la più importante vetrina artistica nel suo genere riservata ai cantanti, cantautori,band,duo,e tri emergenti. Una produzione Serafino music & production, con la regia di Mario Serafino. Molto importante anche quest’anno la presenza di Roberto Serafini nelle vesti vocal coach, e altri ...

cantafestivalgiro | cantafestivalgiro 2015 | serafino mario | roberto serafini | musica italiana | promozione musica | ascolta musica italiana | acquista musica italiana | format televisivo |



 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ultime notizie

La Via della Felicità per riabilitare il rispetto di sé dei carcerati

La Via della Felicità per riabilitare il rispetto di sé dei carcerati
L’American Jail Association (AJA) è un’organizzazione no-profit nazionale che sostiene i professionisti che operano in prigioni degli Stati Uniti. È l’unica organizzazione dedita ai problemi specifici che gli istituti di correzione della zona devono risolvere. L. Ron Hubbard, autore del libro La Via della Felicità (TWTH), scoprì che “una carrier (continua)

Il Sudafrica si fa avanti per combattere la violenza contro le donne e i bambini

Il Sudafrica si fa avanti per combattere la violenza contro le donne e i bambini
La Marcia dei 100 Uomini si è snodata nelle strade di Pretoria, Sudafrica, ponendo in rilievo l’impatto della violenza contro le donne e i bambini e sollecitandone la fine. Uomini e donne provenienti da tutto il Sudafrica e da ogni ceto sociale si sono uniti alla marcia: da giudici e avvocati a clero di ogni fede, polizia, infermieri, funzionari civili e, naturalmente, volontari di Mo (continua)


Anche a Olbia si è festeggiata la Giornata Internazionale contro l’uso di droga e il traffico illecito.

Anche a Olbia si è festeggiata la Giornata Internazionale contro  l’uso di droga e il traffico illecito.
            Con la risoluzione numero 42/112 del 7 dicembre 1987 l’Assemble Generale delle Nazioni Unite ha scelto il 26 giugno per celebrare la Giornata Internazionale contro l’uso di droga e il traffico illecito, affermando la sua determinazione a livello  nazionale e internazionale per combattere il diffondersi del consumo di drogh (continua)

Il gigante dell'Africa diventa un gigante dei Diritti Umani

Il gigante dell'Africa diventa un gigante dei Diritti Umani
La Nigeria, il paese più popoloso dell'Africa, è giustamente soprannominata "Gigante d'Africa". Ma una grande popolazione può comportare grossi problemi, tra cui la tratta di esseri umani, classificandosi all'ottavo peggiore paese a livello internazionale e il 67 percento della popolazione che vive in povertà. Per cambiare la situazione, il rappresentante d (continua)

Cagliari onora la Giornata Internazionale contro l'uso di droga e il traffico illecito

Cagliari onora la Giornata Internazionale contro l'uso di droga e il traffico illecito
Col sorriso di chi sa di giocare una partita tra amici e il pensiero di chi sta dando un importante messaggio sociale, nella serata di mercoledì 26 giugno, in occasione della Giornata Internazionale contro l'uso di droga e il traffico illecito indetta dall'ONU, quattro squadre si sono affrontate in un mini torneo di calcetto dal titolo Un Calcio alla Droga”.   Giunto alla sua (continua)