Home > Keyword : Fondazione Arnaldo Pomodoro cliccata 114 volte

Arnaldo Pomodoro. {sur}face

Arnaldo Pomodoro. {sur}face
Mostra di Arnaldo Pomodro al Castello Campori di Soliera (Mo). Curato da Lorenzo Respi, membro del Comitato Scientifico della Fondazione Arnaldo Pomodoro, il progetto prevede l'installazione del monumentale Obelisco per Cleopatra nella piazza antistante il Castello. Il Castello Campori, simbolo storico-architettonico della Città di Soliera (Mo), conferma la propria vocazione al contemporaneo con Arnaldo Pomodoro. {sur}face, mostra personale di uno dei più grandi scultori viventi, le cui opere sono presenti in spazi aperti e collezioni pubbliche di tutto il mondo. Curata da Lorenzo Respi, membro del Comitato Scientifico della Fondazione Arnaldo Pomodoro, l’esposizione racconterà, dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021, la personalità di un artista visionario che ha segnato profondamente la seconda metà del Novecento italiano. In occasione della mo...

Arnaldo Pomodoro | Lorenzo Respi | arte | scultura | Castello Campori | Fondazione Campori | Fondazione Arnaldo Pomodoro |



 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Irene Carlevale, In adorazione di Venere

Irene Carlevale, In adorazione di Venere
Irene Carlevale, scrittrice, fotografa, performer, regista  Esce, nella collana iCanti, la raccolta di poesie "In adorazione di Venere" di Irene Carlevale.In adorazione di Venere è una silloge poetica dedicata all’amore per sé stessi. L’amore è visto come assoluta fonte di conoscenza, la possibilità stessa del vivere.Tra figure retoriche, simbologie, ritmi la silloge ripercorre una storia fatta di immagini e silenzi naturali, visti come corrispe (continua)

Marco Rotelli in tutti gli store digitali il nuovo singolo “Libera di volare”

Marco Rotelli in tutti gli store digitali il nuovo singolo “Libera di volare”
In radio ed in tutti i digital store “Libera di volare” (MR Records), il nuovo singolo del noto cantautore milanese Marco Rotelli.“Libera di Volare” racconta la storia di una ragazza, una ragazza appena trentenne, cresciuta nella periferia milanese, che nel suo passato, a causa di cattive compagnie, ha fatto uso di droga e alcol, facendole diventare delle vere e proprie dipendenze. “Libera d (continua)


Anche la PROCIVICOS Pordenone aiuta nel progetto della Colletta Alimentare

Anche la PROCIVICOS Pordenone aiuta nel progetto della Colletta Alimentare
Anche la PROCIVICOS Pordenone aiuta nel progetto della Colletta Alimentare Sabato 27 novembre si è svolta la Colletta Alimentare 2021. Infatti, come ogni ultimo sabato di novembre, durante questa speciale giornata si raccolgono con la Colletta Alimentare tonnellate di alimenti a lunga conservazione che saranno poi consegnate a 7.600 strutture caritative che li distribuiranno a persone c (continua)

Amedeo Alvino professionista affidabile...

Amedeo Alvino professionista affidabile...
Amedeo Alvino, Ragazzo Umile, cordiale, talentuoso. Infatti e’ nota la sua attivita’ pubblica imprenditoriale di Tatuatore Professionista, e non solo…Il ragazzo che nella sua vita, ha avuto problematiche quotidiane dovute alla patologia dell’obesita’... Buongiorno amici del web, noi, dell’Ufficio Stampa MP di Salvo De Vita, siamo lieti di accogliere ai nostri microfoni, nonche’ intervistare il Personaggio piu’ ritoccato d’Italia.Abbiamo avuto l’onore di porgli qualche domanda, e con molta cordialita’, e’ stato felice di risponderci.Amedeo Alvino, Ragazzo Umile, cordiale, talentuoso. Infatti e’ nota la sua attivita’ pubblica imprenditoriale di Tat (continua)

Tome: hyperpop tra le stelle e la luna

Tome: hyperpop tra le stelle e la luna
Fuori il nuovo singolo Miss Me con 47Milano e Island Records. Tome lancia sulla luna un nuovo pezzo insieme al collettivo 47Milano. Miss Me segue la trap elettronica del pezzo precedente, MSN, con temi hyperpop e futuristici. Viaggiatore nello spazio e nel tempo, con una “borsa sotto l'occhio”, Tome scala il cielo fino a mancarci già, tanto riesce ad arrivare in alto.Un susseguirsi di immagini come fossero un eco lontano, tra la vita quotidiana e quella (continua)