Home > Keyword : Napoleone III cliccata 474 volte

GRAND HOTEL VILLA CORA, FIRENZE: Una storia da raccontare.

GRAND HOTEL VILLA CORA, FIRENZE: Una storia da raccontare.
Il Grand Hotel Villa Cora celebra l’arte e l’eleganza nel suo nuovo video.     Il Grand Hotel Villa Cora è una residenza aristocratica costruita nel 1868 - nel periodo in cui Firenze era capitale del Regno d’Italia - dal Barone Oppenheim  per sua moglie Eugenia Fenzi, esponente di una delle famiglie aristocratiche più in vista di Firenze.   L’albergo ha riaperto agli inizi del 2011 dopo tre anni di restauri che hanno portato nuovamente alla luce piccoli tesori architettonici e artistici sopiti e offuscati dal tempo, che oggi rivi...

Anbeta Toromani | andrea delfini | Barone Oppenheim | blastness | Eugenia Fenzi | firenze | Grand Hotel Villa Cora | Hirohito | hotels | Napoleone III | Principessa Eugenia | Relais Chateaux | SPA | WE-B | Whythebest Hotels |



 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Autori più attivi
Ottobre

Recenti

Ultime notizie

Idee Per Le Bomboniere Della Comunione, Le Ipotesi Migliori

Quando arriva il momento di festeggiare la prima comunione del proprio figlio o della propria figlia, vengono in mente tante idee per rendere la festa un ricordo eccezionale. Del resto la comunione è un momento cattolico molto importante nella vita di una persona. Il primo passo per iniziare un percorso cristiano più consapevole rispetto a quello del battesimo che di solito è una scelta che (continua)

Gli psicofarmaci vengono usati come droga

Gli psicofarmaci vengono usati come droga
Il fatto che molti psicofarmaci vengano spacciati come droga non deve stupire: chimicamente si tratta di droga, esattamente come le sostanze vendute in strada dai criminali. Il Rivotril, psicofarmaco prescritto per ansia, attacchi di panico, disturbi del sonno e altri disturbi psichiatrici, viene spesso venduto illegalmente dagli spacciatori come droga ai tossicodipendenti. Il motivo è chiaro e semplice: il Rivotril, come gli altri psicofarmaci, è una droga. Non si tratta di qualcosa simile a una droga, o di qualcosa che ha effetti simili a una droga: è una droga (continua)


Fumare canne a 14 anni, spacciare a 15 anni

Fumare canne a 14 anni, spacciare a 15 anni
A Firenze, un ragazzino che come tanti aveva cominciato con le canne, in pochi mesi era diventato un punto di riferimento per lo spaccio cittadino. Che la marijuana sia la porta di ingresso al mondo della droga in generale, è noto da tempo. Non tutti quelli che fumano diventano spacciatori ovviamente, ma pochissimi diventano spacciatori senza essere anche tossicodipendenti. La storia di un ragazzino di Firenze è cominciata da una canna ed è finita nel crimine: “La prima canna l’ho fumata a 14 anni, mi piaceva e volevo fumare di più ma (continua)

Guida ai locali senza il rumore di musica e programmi radio

Guida ai locali senza il rumore di musica e programmi radio
In molti (più di quanto si pensi) evitano di frequentare bar, bistrot e ristoranti per non subire colonne sonore assordanti. Adesso esiste una mappa interattiva in cui, con un semplice clic, si può selezionare un locale senza musiche e programmi radio ad alto volume. A Milano e via via sempre più luoghi. È nata da poco una guida online di bar, ristoranti e punti/vendita senza colonne sonore assordanti, rappresentati dal logo FANA.http://www.fana.one/mappa Il comunicato è rivolto a: Utenti che non amano il rumore e che possono così selezionare un luogo silenzioso.  Esercenti e titolari di bar, negozi ecc. che desiderano essere inseriti nella guida acquisendo gratuitamente il lo (continua)

Rituali magici indissolubili

Rituali magici indissolubili
Il Mago Letterius è il Mago dei rituali esoterici indissolubili. Il Mago Letterius è sensitivo,ritualista,cartomante,astrologo e medium. Esegue potenti e antichi rituali di magia bianca, Rossa, nera. Rituali magici che esegue il famoso Mago Letterius sono indissolubili ma soprattutto durano al lungo. Il Mago Letterius grazie alle sue doti di sensitivo e Veggente e ' riuscito a risolvere casi (continua)