Home > Keyword : Regolatore cliccata 369 volte

Regolatore buck sincrono compatto da 5V, 10A Silent Switcher 2 riduce calore, EMI e ingombri in applicazioni ad alta densità di potenza

Regolatore buck sincrono compatto da 5V, 10A Silent Switcher 2 riduce calore, EMI e ingombri in applicazioni ad alta densità di potenza
 Analog Devices annuncia l’LTC3310S Power by Linear™, un convertitore buck sincrono monolitico a basso EMI da 5V, 10A. L’architettura in “peak current mode” a frequenza fissa del dispositivo è ideale per applicazioni con rapporto di step-down elevato che richiedono una risposta veloce al transiente. L’LTC3310S adotta l’architettura Silent Switcher®2 con condensatori di bypass integrati nell’hot loop per fornire una soluzione ad alta efficienza e ingombro ridotto per frequenze fino a 5MHz con eccellenti prestazioni EMI. La modalit&...

Analog Devices | elettronica | LTC3310S | Power by Linear | regolatore |


Regolatore µModule ultrasottile duale da 10A o singolo da 20A con Digital Power System Management

Regolatore µModule ultrasottile duale da 10A o singolo da 20A con Digital Power System Management
  Analog Devices annuncia l’LTM4686 Power by Linear™, un regolatore µModule® ultrasottile step-down a doppia uscita da 10A o a uscita singola da 20A con interfaccia PMBus, realizzato in package LGA di 16mm x 11,9mm x 1,82mm. Il package da 1,82mm di altezza permette di collocare l’LTM4686 sul PCB in posizione molto ravvicinata ai carichi quali FPGA o ASIC, condividendo un unico dissipatore che copre entrambi i dispositivi a basso profilo. Il package ultrasottile permette il montaggio dell’LTM4686 sul retro del circuito stampato, liberando spazio sul lato...

Analog Devices | elettronica | LTM4686 | Power by Linear | Regolatore |



Regolatore step-down automotive-grade a 3,2MHz con quattro canali da 1A + LDO, riduce ingombri ed EMI

 Regolatore step-down automotive-grade a 3,2MHz  con quattro canali da 1A + LDO, riduce ingombri ed EMI
Analog Devices annuncia l’ADP5138 Power by Linear™, un regolatore buck sincrono da 3,2MHz ad alta efficienza a quattro canali qualificato automotive, che incorpora un’architettura unica per il controllo del PWM, peak current mode a frequenza fissa, che riduce le emissioni radiate e condotte. I regolatori buck ad alta efficienza migliorano la gestione termica, funzionano fino a 0,8V in uscita ed erogano con continuità correnti d’uscita fino a 1A per singolo canale. Per l’alimentazione dei dispositivi sensibili al rumore è stato integrato un regolatore...

Analog Devices | ADP5138 | Power by Linear | regolatore | elettronica | automotive |


Regolatore/charger sincrono monolitico multi-chemistry PowerPath da 3,2A, 35VIN/35VOUT con telemetria digitale I2C e MPPT

Regolatore/charger sincrono monolitico multi-chemistry PowerPath da 3,2A, 35VIN/35VOUT con telemetria digitale I2C e MPPT
 Analog Devices annuncia l’LTC4162 Power by Linear™, un battery charger ad alta integrazione, step-down, sincrono, monolitico, multi-chemistry ad alta tensione,e con funzioni di PowerPath™ manager, telemetria e MPPT (Maximum Power Point Tracking). L’LTC4162 può essere alimentato da una varietà di sorgenti in ingresso, come adattatori a parete, backplane e pannelli solari, per ricaricare stack di batterie Li-Ion/Polymer, LiFePO4 o piombo-acido e per fornire l'alimentazione a un carico di sistema fino a 35V. Il dispositivo offre funzioni avanzate di mon...

Analog Devices | LTC4162 | Power by Linear | elettronica | Regolatore charger |


Regolatore µModule da 50A scalabile fino a 250A, non si surriscalda grazie agli induttori esterni sovrapposti

Regolatore µModule da 50A scalabile fino a 250A, non si surriscalda grazie agli induttori esterni sovrapposti
Analog Devices  annuncia l’LTM4678 Power by Linear™, un regolatore step-down µModule® doppio da 25A o singolo da 50A con interfaccia digitale PMBus. L’LTM4678 utilizza due induttori esterni posti sopra il package BGA per dissipare calore dall'interno, mantenendo il dispositivo a bassa temperatura. La memoria EEPROM e l’interfaccia I2C/PMBus consentono all’utente di misurare, modificare e registrare i parametri di alimentazione principali come tensione, corrente di carico, temperatura e sequencing. Cinque regolatori LTM4678 possono ripartire la corre...

Analog Devices | Regolatore | LTM4678 | Power by Linear | elettronica |


Regolatore boost µModule da 38VIN, 10A ideale per il pilotaggio di LED

Regolatore boost µModule da 38VIN, 10A ideale per il pilotaggio di LED
 Analog Devices  presenta il regolatore boost DC/DC µModule® (power module) LTM8005 Power by Linear™ progettato per il pilotaggio di LED. L’LTM8005 è un micro-modulo che integra un controllore DC/DC, lo switch di potenza, il diodo Schottky e la resistenza di sense di corrente in package BGA di 9mm x 11,25mm x 2,22mm. L’LTM8005 può operare in un intervallo di tensioni d’ingresso da 5V a 38V e fornire fino a 1,6A di corrente regolata con una tensione d’uscita che può arrivare fino a 38V. L’induttore è esterno e c...

Analog Devices | elettronica | LTM8005 | Regolatore |


Step-Down sincrono Silent Switcher 2 da 18 V, 10 A (IOUT), con un livello di efficienza del 95% a 2 MHz ed emissioni EMI ultra-basse

Step-Down sincrono Silent Switcher 2 da 18 V, 10 A (IOUT), con un livello di efficienza del 95% a 2 MHz ed emissioni EMI ultra-basse
  Analog Devices  annuncia l’LT8642S Power by Linear™, un regolatore switching step-down sincrono da 10A, 18V d’ingresso. Per ridurre al minimo l’area di “hot loop”, la sua architettura Silent Switcher® 2 integra i condensatori sui pin BST e INTVCC e i due condensatori d’ingresso. L’LT8642S riduce drasticamente le emissioni EMI grazie al controllo dei fronti di commutazione e alla sua struttura interna che, invece del bonding, fa uso di “copper pillar” e di un piano di terra diffuso. Queste migliorate prestazioni EMI ...

Analog Devices | elettronica | LT8642S | Power by Linear | regolatore switching |


Regolatore µModule da 40V, 2,5A, 150°C, pinout conforme ai criteri FMEA, in package BGA di 6,25mm x 6,25mm

Regolatore µModule da 40V, 2,5A, 150°C, pinout conforme ai criteri FMEA, in package BGA di 6,25mm x 6,25mm
  Analog Devices annuncia l’LTM8002 Power by Linear™, un regolatore µModule® (power module) DC/DC step-down con tensione d’ingresso di 40V (42V max. ass.) e corrente di uscita di 2,5A continui (3,5A di picco), in package BGA di 6,25mm x 6,25mm x 2,22mm. L’LTM8002 include il controllore switching, gli switch di potenza, l’induttore e altri componenti di supporto. Per completare il progetto sono necessari solamente i condensatori di filtro in ingresso e uscita e due resistenze. ·         Visitando la pa...

Analog Devices | elettronica | LTM8002 | Regolatore |


Conclusi i primi incontri per il nuovo piano urbanistico di Tarquinia.

Conclusi i primi incontri per il nuovo piano urbanistico di Tarquinia.
  «Il documento è una delle priorità dell'Amministrazione. La città ha un piano regolatore risalente al 1975 e, quindi, vecchio e inadeguato alle nuove esigenze di Tarquinia, cresciuta negli anni seguendo le necessità contingenti e non guardando al futuro». Lo afferma il sindaco di Tarquinia Mauro Mazzola il giorno dopo la serie di incontri che l’architetto Pier Luigi Cervellati ha tenuto il 5 luglio al palazzo comunale, per illustrare le linee guida del nuovo piano urbanistico. «Cervellati e il suo gruppo di lavoro – ha dichiarat...

Cervellati | piano regolatore |


Il Comune di Tarquinia ha incaricato l’architetto Pier Luigi Cervellati per redigere il nuovo piano urbanistico generale.

«Sarà colmato un vuoto pluridecennale. Raggiunto un traguardo significativo». Questo il commento del sindaco Mauro Mazzola all’affidamento dell’incarico per la redazione del nuovo piano urbanistico generale di Tarquinia all’architetto di chiara fama, Pier Luigi Cervellati. Professore ordinario di Pianificazione territoriale e Urbanistica presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia e autore del PEEP (Piano per l’Edilizia Economico Popolare) del centro storico di Bologna, nonché collaboratore alla stesura di diversi important...

Tarquinia | piano regolatore | architetto Pier Luigi Cervellati |


 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Love Doll può cambiare la scultura della testa in seguito

 Seconda esperienza dopo l'acquisto di una vera bambola d'amore Android Diviso nei seguenti capitoli, spiegheremo il testo per abbinare la bambola dell'amore in dettaglio in base alla tua altezza e peso. La vera differenza tra bambole grandi e piccole. Attualmente, i principali produttori sul mercato sono raggruppati in materiali e si sentono diversi. Come devo mantenere la mia moglie olande (continua)

312412

312412
 Le buone parrucche, le scarpe e gli accessori hanno avuto un ruolo importante nel cosplay. Anche se sono stati in grado di rendere il tuo cosplay più autentico ed eseguire le loro funzioni. Qualcuno potrebbe preoccuparsi di dove acquistare parrucche di alta qualità ed economiche, come acquistare buone scarpe e accessori. Ecco i suggerimenti per un negozio di cosplay.   h (continua)


Es ist ein Kuchen Skulptur wie ein Kleid geformt

  Verabschieden Sie sich vom Klischee des Verhungern Bridezilla! Jetzt können Sie Ihren Kuchen haben und tragen Sie es auch. Präsentieren "Das Weddible Kleid." ​ Okay, es ist nicht wirklich ein Kleid. Es ist ein Kuchen Skulptur wie ein Kleid geformt - niemand was bedeutet, wird es jemals tatsächlich tragen den Gang hinunter. Aber wir dieses Stück es (continua)

Colore di donna, la seconda presentazione a Roma

Colore di donna, la seconda presentazione a Roma
 Venerdì 28 febbraio alle ore 18.30 presso la storica galleria d'arte 'Il mondo dell'arte' in via dei Castani 196 a Roma si terrà la seconda presentazione della nuova silloge di Liliana Manetti "Colore di donna. La forza di una nuova rinascita". Modererà l'evento la presidente dell'associazione onlus "Dalla parte del torto". Sarà presente l'aut (continua)

Intervista di Alessia Mocci a Giulio Marchetti: vi presentiamo la raccolta Specchi ciechi

Intervista di Alessia Mocci a Giulio Marchetti: vi presentiamo la raccolta Specchi ciechi
“’Le proprie inclinazioni’ risultano socialmente oppresse dal senso utilitaristico dominante, a partire dall’istruzione. ’Le cose monotone’ ben presto saranno delegate alle macchine (che ormai svolgono gran parte dei lavori ripetitivi un tempo affidati agli esseri umani). Non si tratterà più di cercare lavoro, ma di creare lavoro. Forse allora l&rs (continua)