Home > Keyword : castellammare di stabia cliccata 836 volte

VIABILITÀ. DE ANGELIS: «PRIMA DEL TURISMO, LA NORMALITÀ»

VIABILITÀ. DE ANGELIS: «PRIMA DEL TURISMO, LA NORMALITÀ»
  Realizzeremo 5 parcheggi e nei primi 100 giorni task force per il ripristino del decoro urbano «Questa mattina, ancora una volta, la città si è svegliata in un inferno di traffico, automobili, clacson e smog. Non ci può essere nessuna città turistica se non affrontiamo di petto il tema della mancata vivibilità e di una viabilità lontana anni luce dagli standard minimi di civiltà. Ci tengo a riconfermare che i primi cento giorni della mia amministrazione saranno dedicati al recupero del decoro urbano: una task force sarà at...

politica | amministrative | massimo de angelis | elezioni | sindaco | 2018 | comune | castellammare di stabia | piano traffico | viabilità |


Chi ha ucciso il fiume Sarno? è il progetto vincitore di Facile.it per la scuola

Chi ha ucciso il fiume Sarno? è il progetto vincitore di Facile.it per la scuola
È stato l’Istituto Comprensivo 2 Panzini di Castellammare di Stabia, con il progetto “Chi ha ucciso il fiume Sarno?”, a vincere la seconda edizione di Facile.it per la scuola, il concorso promosso dalla web company per premiare l’eccellenza nella scuola primaria pubblica italiana.    L’istituto si è aggiudicato una donazione da 5.000 euro e 10 postazioni PC complete, dotazione che consentirà alla scuola di avere tutta la strumentazione necessaria per portare a compimento il progetto “Chi ha ucciso il fiume Sarno?” rivol...

Facile it | scuola | Castellammare di Stabia | Senigallia | Bando di concorso | Istituto comprensivo Panzini 2 |



I° Expò Stabia

L’iniziativa è tesa a promuovere e valorizzare il commercio, l’artigianato locale e i prodotti tipici della provincia di Napoli ed usufruisce della città di Castellammare di Stabia, situata nell’insenatura più orientale del golfo di Napoli, tra la fertile piana del Sarno e i comprensori del Parco del Vesuvio e del Parco dei Monti Lattari, come palcoscenico ideale per esaltarne, le originalità in tali prodotti contenute. Il sempre più massiccio ed inesorabile, quanto necessario, sviluppo tecnologico che vede mettere in secondo ...

pragma | magazine pragma | expò stabia | castellammare di stabia | fiera e | evento i | espositori | stand |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Circo Nero Italia fa emozionare Otel Firenze: il 7/12 e pure per Capodanno

Circo Nero Italia fa emozionare Otel Firenze: il 7/12 e pure per Capodanno
Circo Nero Italia il 7 dicembre torna a far emozionare Firenze con un party Circo Nero Classic all'Otel (Via Generale dalla Chiesa, 9). Del cast artistico del party fanno parte Lamprechtz, Thomas T, Miranda e mille altri talenti che insieme come ogni notte creeranno una pericolosa atmosfera da sogno... sognare è un po' pericoloso, farlo però ad occhi aperti durante un evento Circo Nero Italia è un (continua)

Francesca Nunzi e Cinzia Berni e gli scoparsi di "Chi m'ha vista" in scena al Cestello

Francesca Nunzi e Cinzia Berni e gli scoparsi di
Nel primo pomeriggio delle Feste Natalizie i riflettori del fiorentino Teatro di Cestello si accendono su un appuntamento speciale, la nuova commedia scritta e interpretata da Cinzia Berni e Francesca Nunzi, due tra le più prolifiche e poliedriche autrici e interpreti della commedia contemporanea italiana. FIRENZE – Le Feste al Teatro di Cestello di Firenze si accendono nel pomeriggio dell'Immacolata con un appuntamento eccezionale. Su palco saliranno due delle più brillanti attrici e autrici della scena italiana: Cinzia Berni e Francesca Nunzi. Mercoledì 8 dicembre, alle 16,45, in data unica, le nostre Signore della commedia italiana saranno protagoniste del loro nuovo irresistibile show dal ti (continua)


Tende da sole: quali scegliere

Ti stai portando avanti per l'estate? Sai quanti tipi di tende da sole esistono? Scoprili qui! Siamo ancora nella stagione invernale è vero, ma non è mai troppo presto per informarsi e portarsi avanti per gli acquisti per la bella stagione. In questo caso specifico parliamo delle tende da sole, un prodotto utilizzato sia in ambito privato che per negozi ad esempio, che grazie agli ecobonus statali può consentire grandi deduzioni sul prezzo. Tuttavia la giungla delle tende da sole è mol (continua)

Il ruolo delle donne: parità di genere per uno sviluppo sostenibile

Il ruolo delle donne: parità di genere per uno sviluppo sostenibile
Tanto è stato fatto negli ultimi anni, almeno in superficie, al punto da sembrare quasi superfluo ribadire il concetto che le donne abbiano pari diritti e pari opportunità degli uomini. Purtroppo, ai progressi culturali non sono seguiti i fatti. Il Covid-19 ha poi reso tutto più difficile. In Italia, sebbene la pandemia abbia colpito tutta la società, a pagare il conto più salato della crisi occupazionale sono state le donne. di Sandro Zilli, Innovation Manager – Resp. Osservatorio innovazione e crescita digitale AIDRLa parità di genere non è una questione matematica, è innanzitutto un principio valoriale che si basa nella possibilità di avere un pari trattamento tra uomini e donne affinché si possa accedere liberamente a determinate funzioni e ruoli all’interno della società.  È di fatto una rivoluzione cult (continua)

Il ruolo delle donne: parità di genere per uno sviluppo sostenibile

Il ruolo delle donne: parità di genere per uno sviluppo sostenibile
Tanto è stato fatto negli ultimi anni, almeno in superficie, al punto da sembrare quasi superfluo ribadire il concetto che le donne abbiano pari diritti e pari opportunità degli uomini. Purtroppo, ai progressi culturali non sono seguiti i fatti. Il Covid-19 ha poi reso tutto più difficile. In Italia, sebbene la pandemia abbia colpito tutta la società, a pagare il conto più salato della crisi occupazionale sono state le donne. di Sandro Zilli, Innovation Manager – Resp. Osservatorio innovazione e crescita digitale AIDRLa parità di genere non è una questione matematica, è innanzitutto un principio valoriale che si basa nella possibilità di avere un pari trattamento tra uomini e donne affinché si possa accedere liberamente a determinate funzioni e ruoli all’interno della società.  È di fatto una rivoluzione cult (continua)