Home > Keyword : elezioni 2018 cliccata 269 volte

Proiettile in busta, De Pierro esprime solidarietà a Federica Angeli

Proiettile in busta, De Pierro esprime solidarietà a Federica Angeli
  Il presidente dell'Italia dei Diritti: "L'esternazione del mio sentimento solidale, oltre che doverosa, a tutela dell'imprescindibile diritto costituzionale della libertà di stampa, affonda le sue radici inevitabilmente altresì in motivazioni del tutto soggettive, essendo stato vittima io stesso di un'aggressione e di minacce di morte da parte di Armando Spada".     Roma - La giornalista di Repubblica Federica Angeli, che dal 2013 vive sotto scorta per aver denunciato lo strapotere dei clan a Ostia, in particolar modo quello degli Spada, è st...

Antonello De Pierro | Italia dei Diritti | Radio Roma | Federica Angeli | Repubblica | Fatto Quotidiano | Marco Travaglio | proiettile | Regione Lazio | elezioni 2018 | Nicola Zingaretti | Partito Democratico | Ignazio Marino | Mafia Capitale | Giuseppe Pignatone |


Lucia Salvati, io candidata con Lorenzin contro gli amici degli Spada

Lucia Salvati, io candidata con Lorenzin contro gli amici degli Spada
  La preside coraggio, nota per la lunga battaglia sostenuta a Ostia contro persone in rapporti con il clan, coperte dalle istituzioni, ha scelto di esporsi in politica per lanciare un messaggio a favore della legalità   Roma - Sono quasi tredici anni che Lucia Salvati conduce la sua battaglia contro la corruzione e la mafia a Ostia. Infatti l'ex preside coraggio, assurta agli onori delle cronache per varie manifestazioni di protesta inscenate per richiamare l'attenzione sulla sua kafkiana vicenda, è stata vittima, insieme ai suoi due figli, uno dei quali è ...

Antonello De Pierro | Italia dei Diritti | Radio Roma | Regione Lazio | elezioni 2018 | Nicola Zingaretti | Partito Democratico | Ignazio Marino | Mafia Capitale | Giuseppe Pignatone | Antonio Di Pietro | Andrea Tassone | Municipio x | corruzione | concussione | uf |



Sarà Carlo Spinelli il candidato presidente alla Regione Lazio per Italia dei Diritti

Sarà Carlo Spinelli il candidato presidente alla Regione Lazio per Italia dei Diritti
  Il  51enne castellano, responsabile provinciale di Roma, guiderà il movimento fondato e presieduto dal giornalista Antonello De Pierro alle consultazioni elettorali della prossima primavera     Roma - Dopo un'attenta valutazione sulla situazione politica attuale e dopo un estenuante dibattito all’interno del direttivo regionale, il presidente dell’Italia dei Diritti Antonello De Pierro ha annunciato la deliberazione assembleare in merito al candidato presidente del movimento per le prossime regionali del Lazio. Il consesso, presieduto dallo stesso ...

Antonello De Pierro | Italia dei Diritti | Radio Roma | Regione Lazio | elezioni 2018 | Nicola Zingaretti | Partito Democratico | Ignazio Marino | Mafia Capitale | Giuseppe Pignatone | Antonio Di Pietro | Andrea Tassone | Municipio x | corruzione | concussione | uf |


Italia dei Diritti correrà da sola alle regionali del Lazio

Italia dei Diritti correrà da sola alle regionali del Lazio
La scelta per le prossime consultazioni elettorali è maturata in seno al direttivo laziale del movimento fondato e  presieduto da Antonello De Pierro. A breve sarà comunicato il nome del candidato presidente   Roma – L’Italia dei Diritti è pronta a scendere in campo da sola per le prossime consultazioni regionali del Lazio. Così ha deciso all’unanimità il direttivo regionale del Lazio del movimento fondato e presieduto dal giornalista Antonello de Pierro. E’ stato proprio il presidente in persona a condurre il dibattito...

Antonello De Pierro | Italia dei Diritti | Radio Roma | Regione Lazio | elezioni 2018 | Nicola Zingaretti | Partito Democratico | Ignazio Marino | Mafia Capitale | Giuseppe Pignatone | Antonio Di Pietro | Andrea Tassone | Municipio x | corruzione | concussione | uf |


 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ultime notizie

Une robe plus traditionnelle ou quelque chose de moins formel

De nombreux couples envisagent des alternatives au mariage à l'église habituel. Pour certains, cela signifie un mariage sur une plage. Les mariages sur la plage sont intimes et très romantiques, mais ils offrent également d’autres avantages merveilleux que beaucoup de personnes habillées de la robe de bal sont un peu surprise de découvrir. (continua)

Finalmente un fabbro direttamente a casa tua

Finalmente un fabbro direttamente a casa tua
Finalmente un fabbro direttamente a casa tua, con il nostro nuovo sito web fabbroadomicilio.com potrati controllare se il servizio è operativo nella tua provincia e nella tua città, successivamente potrai contattare il centralino e richiedere assistenza. Il servizio si chiama fabbro a domicilio ed opera su molte province italiane, i suoi servizi sono i seguenti: cam (continua)


La Via della Felicità per riabilitare il rispetto di sé dei carcerati

La Via della Felicità per riabilitare il rispetto di sé dei carcerati
L’American Jail Association (AJA) è un’organizzazione no-profit nazionale che sostiene i professionisti che operano in prigioni degli Stati Uniti. È l’unica organizzazione dedita ai problemi specifici che gli istituti di correzione della zona devono risolvere. L. Ron Hubbard, autore del libro La Via della Felicità (TWTH), scoprì che “una carrier (continua)

Il Sudafrica si fa avanti per combattere la violenza contro le donne e i bambini

Il Sudafrica si fa avanti per combattere la violenza contro le donne e i bambini
La Marcia dei 100 Uomini si è snodata nelle strade di Pretoria, Sudafrica, ponendo in rilievo l’impatto della violenza contro le donne e i bambini e sollecitandone la fine. Uomini e donne provenienti da tutto il Sudafrica e da ogni ceto sociale si sono uniti alla marcia: da giudici e avvocati a clero di ogni fede, polizia, infermieri, funzionari civili e, naturalmente, volontari di Mo (continua)

Anche a Olbia si è festeggiata la Giornata Internazionale contro l’uso di droga e il traffico illecito.

Anche a Olbia si è festeggiata la Giornata Internazionale contro  l’uso di droga e il traffico illecito.
            Con la risoluzione numero 42/112 del 7 dicembre 1987 l’Assemble Generale delle Nazioni Unite ha scelto il 26 giugno per celebrare la Giornata Internazionale contro l’uso di droga e il traffico illecito, affermando la sua determinazione a livello  nazionale e internazionale per combattere il diffondersi del consumo di drogh (continua)