Home > Keyword : femminismo cliccata 262 volte

Maternità surrogata, no grazie. Il coraggio delle donne veramente libere nel libro di Roberta Trucco

Maternità surrogata, no grazie. Il coraggio delle donne veramente libere nel libro di Roberta Trucco
  Roma - Sarà presentato il prossimo giovedì 14 novembre alle ore 17,15 presso la prestigiosa sede del Ministero dello Sviluppo Economico, Palazzo Piacentini, settimo piano, Biblioteca Storica, in via Molise 2, a Roma, l’appassionante romanzo di Roberta Trucco “Il mio nome è Maria Maddalena”, appena pubblicato dalla Marlin, la casa editrice di Tommaso e Sante Avagliano. Accanto all’autrice ci saranno Grazia Francescato, ambientalista, ex Presidente del WWF e dei Verdi, Fabrizia Giuliani, docente all’Università La Sapienza, e movi...

utero in affitto | maternità surrogata | donne | femminismo | se non ora quando -libere | Amazzonia | verdi | wwf | Roberta Trucco | editoria | Marlin editore | Tommaso e Sante Avagliano | Palazzo Piacentini Roma | Romanzo | presentazione libro | il mio nome è mari |


"L'8 tutti i giorni": un piccolo libro spiega ai bambini la Festa della Donna

 L’8 marzo è la Festa della Donna. Anche le bambine e i bambini lo sanno. Ma perché si festeggia la donna? Non siamo tutti uguali?   No, non lo siamo affatto: né biologicamente, né culturalmente, né per il ruolo che rivestiamo nella società. A partire dai primi anni di vita. Alle bimbe le gonne, il rosa e le bambole; ai maschi i pantaloni, l’azzurro e i soldatini o la palla. E poi, da grandi, anche se noi femmine siamo più tenaci, più istruite, più disposte a impegnarci, guadagniamo di meno e siamo lontane...

donne | 8 marzo | diritti | libri | bambini | femminismo | differenze di genere | 8 tutti i giorni | cavani | cardin | risoldi | pasquini |



 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Sempre più teatro ragazzi al Marrucino di Chieti

Sempre più teatro ragazzi al Marrucino di Chieti
Teatro d’autore e immagini video per bambine e bambine dai sei anni in su. Dopo il successo del primo spettacolo, ecco Nel castello di Barbablù: il nuovo appuntamento con il Teatro ragazzi Metamer al Marrucino a Chieti, è domenica 26 gennaio alle 17.   Uno spettacolo fantasioso e surreale, grazie alla proiezione delle video animazioni e alla scenografia essenziale c (continua)

Permeare ogni angolo della Romagna con la verità sulla droga.

  Lunedi 27 alle 15.00 i volontari Mondo Libero dalla droga sono a Gabicce per fare una distribuzione di opuscoli informativi dal titolo La verità sulla droga. Nonostante tutte le discussioni, politiche o meno, la droga rimane un vero problema sociale. Droga=morte! Un’ arma vincente rimane comunque la prevenzione con un adeguata informazione. Magari i ragazzi pensano di &ld (continua)


Mondo libero dalla droga ritorna ad informare gli studenti a Senigallia

  Continua a Senigallia la distribuzione di opuscoli informativi per dire no alla droga.   Martedì 28 gennaio all’uscita di scuola, i volontari di Mondo libero dalla droga ritorneranno a consegnare agli studenti delle scuole superiori opuscoli informativi dal titolo La verità sulla droga.   Perché dire No alla droga? Sentiamo cosa dice una ragazza co (continua)

Perché si parla tanto di DIRITTI UMANI?

  Oggi come oggi stiamo assistendo a conflitti e miseria che stanno portando grande depressione internazionale e difficoltà a intere popolazioni. E ancora oggi la Carta dei Diritti Umani, adottata dalle Nazioni Unite nel 1948, dopo gli orrori della seconda guerra mondiale, non è stata messa in vigore efficacemente per far fronte a tali brutalità.   Ma come attuare (continua)

Diritti Umani: volontari fiorentini alla Fortezza per informare sugli abusi in psichiatria

Diritti Umani: volontari fiorentini alla Fortezza per informare sugli abusi in psichiatria
Domenica 26 gennaio pomeriggio, nei pressi della pista di pattinaggio della Fortezza da Basso, i Volontari del CCDU, Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani, distribuiranno materiale informativo sugli effetti collaterali di alcune cure psichiatriche. “Nel Giorno della Memoria, vogliamo ricordare come la Shoah sia stata anticipata da pseudoscienziati psichiatrici che praticavano ogni sorta di v (continua)