Home > Keyword : giacomo biraghi cliccata 494 volte

“Pandemie abitative e/o Smart Cities?”: visioni nelle megalopoli del III millennio nell’incontro organizzato dal Progetto Culturale Samaré

“Pandemie abitative e/o Smart Cities?”: visioni nelle megalopoli del III millennio nell’incontro organizzato dal Progetto Culturale Samaré
Appuntamento il 23 marzo 2015 alle ore 18.30 al Caffè Illy, Piazza Gae Aulenti 4, Milano con “Pandemie abitative e/o Smart Cities?”, il primo dei “ConFronti 2015”, rassegna ideata da Samaré. Il poeta Guido Oldani si confronterà con l’esperto di strategie urbane Giacomo Biraghi, moderati da Luisa Cozzi. Da una parte il Realismo Terminale nel quale corpi umani e oggetti si stanno accatastando sempre più a formare ammassamenti informi e dall'altra le smart cities che, nel loro modo di esprimersi e diffondersi, individuano la soluzione ...

confronti 2015 | guido oldani | giacomo biraghi | luisa cozzi | progetto culturale samarè | expopportunity | adv strategie di comunicazione | pandemie abitative | smart cities |


L’Associazione Italiana Marketing presenta le opportunità di business targate Expo 2015. Milano, mercoledì 28 gennaio 2015

In via Panizza 7 a Milano, presso la sede della DOXA, il 28 gennaio 2015 ore 16 - 18, l’Associazione Italiana Marketing ha organizzato una giornata focalizzata su Expo Milano 2015 con il seminario “Expo 2015: opportunità per nuovi business”, tenuto da Fabrizio Bellavista, partner dell’Istituto di Ricerca Emotional Marketing, con chiusura di Giacomo Biraghi, Digital and media PR di Expo 2015 Spa e la presentazione dell’ebook “#2015!” Expo Milano 2015, le sue opportunità e l’elaborazione di un nuovo marketing territoriale, sarann...

expo milano opportunità | seminario expo 2015 | expo 2015 fabrizio bellavista | aism expo 2015 | ebook expo milano | associazione italiana marketing expo | giacomo biraghi | expo opportunità nuovi business | massimo giordani expo | #2015 | expo 2015 nuova visi |



 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Informazione =prevenzione

Informazione =prevenzione
Opuscoli informativi distribuiti in quantità ai giovani in Romagna I ragazzi che fanno uso di droghe sono sempre più giovani, addirittura gli spacciatori si “piazzano” difronte alle scuole elementari. Ma non ci sono solo droghe, c'è anche l'alcool, tra le sostanze di cui questi ragazzi abusano per lo sballo. I ragazzi di oggi hanno tutto, non sanno come divertirsi, allora provano vari tipi di d (continua)

Scuole: educhiamo i giovani per condurre una vita libera dalla droga.

Raggiungiamoli prima che lo facciano le droghe! Questo è l’invito dei volontari di Mondo libero dalla droga che promuovono una delle più grandi campagne di prevenzione non governative: La verità sulla droga. Il pacchetto educativo La verità sulla droga e disponibile gratuitamente per educatori ed insegnanti al sito: www.drugfreeworld.org, in 15 lingue. Che si tratti di lezioni gratuite onl (continua)


Prevenire è meglio che curare!

Oggi le statistiche parlano di droga in aumento, che equivale all’aumento danni, criminalità, spese per la sanità e …morte. E’ evidente quindi che il mercato multimilionario della droga non ha risentito della crisi. Leggiamo su uno dei principali quotidiani nazionali dati statistici di una certa entità: “271 milioni di persone hanno fatto uso di droghe nel 2017, l’ultimo anno analizzato. È coinv (continua)

Prevenire è meglio che curare!

Oggi le statistiche parlano di droga in aumento, che equivale all’aumento danni, criminalità, spese per la sanità e …morte. E’ evidente quindi che il mercato multimilionario della droga non ha risentito della crisi. Leggiamo su uno dei principali quotidiani nazionali dati statistici di una certa entità: “271 milioni di persone hanno fatto uso di droghe nel 2017, l’ultimo anno analizzato. È coinv (continua)

"Sei un povero demente". Anche Storace e Santanché contro Antonello De Pierro


  Il presidente dell'Italia dei Diritti ha subito un linciaggio mediatico, ancora in corso, senza precedenti dopo la pubblicazione di un innocente tweet sulla manifestazione di Roma Roma - Non accenna a scemare il linciaggio mediatico che sta colpendo da circa una settimana il presidente dell'Italia dei Diritti Antonello De Pierro, dopo che questi aveva pubblicato, in occasione della mani (continua)