Home > Keyword : immigrazione cliccata 983 volte

Aldo Lado presenta il romanzo giallo “Il rider”

Aldo Lado presenta il romanzo giallo “Il rider”
“Il rider” del regista e scrittore Aldo Lado è un romanzo giallo di stampo classico che ha però un occhio puntato su temi sociali e d’attualità: lo sfruttamento degli immigrati che vengono impiegati in lavori privi di tutela e sottopagati, come ad esempio il mestiere del rider, il razzismo e in generale i pregiudizi e le discriminazioni verso diverse categorie, non solo quella degli extracomunitari ma anche quella delle persone con disabilità. Aldo Lado “Il rider” Casa Editrice: Edizioni AngeraFilmGenere: GialloPagine: 240Prezzo: 18,00 € «A volte le persone che si incontrano sono davvero inaspettate, e diverse da come si immagina che siano».  “Il rider” del regista e scrittore Aldo Lado è un romanzo giallo di stampo classico che ha però un occhio puntato su temi sociali e d’attualità: lo sfruttamento degli immigrati che vengono impiegati in lavori privi di tutela e sottopagati, come ad esempio il mestiere del rider, il razzismo e in generale i pregiudizi e le discriminazioni verso diverse categorie, non sol...

Il rider | Aldo Lado | giallo | Edizioni AngeraFilm | scrittore | libri | riders | immigrazione | minoranze | sfruttamento | omicidi | arte | Milano | indagini | amicizia | lealtà | attualità | Diffondi Libro | Ufficio stampa |


Droga e immigrazione, un problema sociale che va oltre il razzismo

Droga e immigrazione, un problema sociale che va oltre il razzismo
Nel 2000 governavano D’Alema e Amato, la notizia del Viminale è stata diffusa da Repubblica. Quindi che non si parli di razzismo, populismo, sovranismo o fascismo! La problematica è prettamente sociale, e va vista in un’ottica decennale dato che già 20 ani fa un fetta consistente dello spaccio di droga (il 25%) era commesso da immigrati. Attualmente (fonte SIPaD, Società Italiana Patologie da Dipendenza) la situazione è peggiorata dato che siamo al 35% del traffico di stupefacenti in mano a stranieri. Il rispetto dei diritti umani è sacros...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | stranieri | immigrazione | spaccio |



ANCHE CONTE HA RICEVUTO UNA COPIA DEL LIBRO

ANCHE CONTE HA RICEVUTO UNA COPIA DEL LIBRO
(di Liza Binelli) Vercelli – Si è tenuta presso la libreria dell’Arca la presentazione del libro “In spiaggia. L’amicizia tra Sara e Angelina” a cura di Rosangela Lamberti. Copia del testo, edito da Lampi di stampa, è stato spedito nei giorni scorsi al Pontefice Francesco Bergoglio, al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e al Presidente del consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, il quale, con grande sorpresa ha risposto alla scrittrice. Nella mail mandata dalla segreteria, si legge che: “Il Presidente ha ricevuto con piacere l’o...

cultura | libreria | arca | spiaggia | TSO | botanica | immigrazione |


Da miseria e crudeltà ad un sogno chiamato vita: Schiavi di Paolo Ostorero

 Il Taccuino Ufficio Stampa Presenta   Schiavi di Paolo Ostorero Paolo Ostorero presenta “Schiavi”, un romanzo basato su una storia vera, quella di due ragazzi costretti a lasciare la loro terra, l’Africa, per inseguire il sogno di una condizione che possa essere chiamata vita, e cancellare un passato di miseria e disperazione. Felix partirà dal Camerun e Peter dal Sud Sudan, due paesi dalle diverse culture e in cui si parlano lingue differenti, e alla fine le loro rotte distanti ma parallele convergeranno nello stesso luogo, che potranno finalmente chiam...

schiavi | paolo ostorero | romanzo | africa | immigrazione | schiavitù | miseria | crudeltà | disperazione | il taccuino | il taccuino ufficio stampa |


Migrazione: alla Triennale un incontro sul tema organizzato anche da Beatrice Trussardi

Il fenomeno delle migrazioni viene esplorato in chiave socio-economica nell'incontro del 13 giugno organizzato alla Triennale di Milano che ospita anche "La Terra Inquieta", mostra sul tema realizzata insieme a Fondazione Trussardi, guidata da Beatrice Trussardi. Beatrice Trussardi: l'incontro "Immigrazione ed emigrazione: economia di un fenomeno multiforme" Le inquietudini del nostro tempo trovano espressione in uno dei fenomeni più dolorosi degli ultimi anni, quello delle migrazioni. Da qui trae ispirazione "La Terra Inquieta", progetto espositivo fo...

Beatrice Trussardi | immigrazione | la terra inquieta |


Grande successo di vendite per “La profezia delle triglie”, il romanzo di Michele Caccamo e Luisella Pescatori, edito da David and Matthaus

Grande successo di vendite per “La profezia delle triglie”, il romanzo di Michele Caccamo e Luisella Pescatori, edito da David and Matthaus
Grande successo di vendite per “La profezia delle triglie”, il romanzo di Michele Caccamo e Luisella Pescatori, edito da David and Matthaus Sarà per il tema affrontato: la clandestinità. Sarà perché è una denuncia sugli abusi subiti dagli immigrati. Sarà perché è la vera storia di Ibrahim, un pescatore egiziano di fede musulmana, ingiustamente additato come scafista. Sarà per la bellezza delle Sure Coraniche, che gli autori hanno fedelmente riportato a inizio di ogni capitolo, o anche per la Poesia stessa del Corano, da cui sono tratti alcuni brani pieni di spiritualità. Sarà per il coup d...

Michele Caccamo | Luisella Pescatori | immigrazione | Corano | scafisti | spiritualità | David and Matthaus |


Il trasferimento di soldi all'estero non sente la crisi

Nonostante la crisi continua a crescere l'ammontare dei soldi inviati all'estero dai lavoratori immigrati in Italia. Guidati dai cinesi, che riescono a inviare in madrepatria circa 12.000 euro a testa, gli stranieri residenti in Italia nel 2011 hanno inviato all'estero quasi mezzo punto di PIL, con una crescita del 12,5% rispetto all'anno precedente. Un sacco di denaro, 7,4 miliardi di euro, cioè quasi lo 0,5% della ricchezza prodotta dal sistema Italia in un anno, che in mille rivoli prende le strade più diverse verso i quattro angoli del mondo attraverso il canale dei Money Tr...

inviare soldi | money transfer | immigrazione |


I diritti umani e l’immigrazione

  Purtroppo ancora una volta vediamo attraverso i fatti di cronaca violazioni dei diritti umani. Lo dimostra di fatto la numerosa migrazione dei profughi tunisini verso l’Italia. Ma è anche vero che il nostro paese opera in base ai diritti umani e alla solidarietà dei popoli. Un esempio ne è anche il Molise, una tra le regioni maggiormente colpite dalle catastrofi naturali, che ha messo a disposizione molte risorse. Si è dimostrato pronto ad ospitare queste persone senza tetto predisponendo i 350 posti nei campi di accoglienza. Ogni individuo vorrebbe...

Hubbard | volontari | scientology | Diritti Umani | Dinità e diritti | immigrazione | Nazioni Unite | Molise |


Tarquinia non ospiterà nessun gruppo di immigrati.

  «A Tarquinia non sarà trasferito nessun gruppo di immigrati giunti oggi al porto di Civitavecchia con la nave Clodia». Lo afferma il sindaco Mauro Mazzola, a seguito delle comunicazioni ricevute dalle autorità che hanno supervisionato le operazioni di sbarco. «In nome dell’Amministrazione esprimo soddisfazione per l’importante risultato ottenuto. – afferma il primo cittadino – Dei 1040 tunisini a bordo, infatti, 680 saranno ospitati nella caserma “De Carolis”, 200 proseguiranno il viaggio per nave probabilmente fino al...

Tarquinia | immigrazione |


Assemblea pubblica sull’emergenza immigrazione, il sindaco Mazzola: «Tarquinia vuole certezze».

Assemblea pubblica sull’emergenza immigrazione, il sindaco Mazzola: «Tarquinia vuole certezze».
  Occorrono quelle certezze che fino a oggi il Governo e la Regione Lazio non hanno mai dato. Questo il messaggio lanciato nel corso dell’assemblea pubblica indetta per il 5 aprile dal sindaco di Tarquinia Mauro Mazzola, per informare la cittadinanza sull’evolversi dell’emergenza immigrazione. All’evento hanno partecipato il consigliere regionale Giuseppe Parroncini, il presidente dell’Università Agraria Alessandro Antonelli, gli assessori e i consiglieri del Comune e dell’Università Agraria e centinaia di cittadini tarquiniesi.  &la...

Tarquinia | immigrazione | tendopoli |


Lettera del sindaco di Tarquinia Mazzola al presidente Napolitano per ribadire la ferma contrarierà alla tendopoli.

Il sindaco di Tarquinia Mauro Mazzola si rivolge al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per ribadire la più assoluta contrarietà alla realizzazione di una tendopoli e la necessità che si attui un serio progetto di ospitalità, con il coinvolgimento di tutte le Istituzioni. «A nome personale e del consiglio comunale, manifestando anche la volontà dell’Università Agraria, per rappresentare la ferma opposizione a quella che potrei definire una “dittatura” da parte del Governo nell’assumere decisioni, senza consultar...

Tarquinia | immigrazione | tendopoli | Napolitano |


Comune di Tarquinia e Università Agraria approvano all’unanimità la mozione contro l’ipotesi della tendopoli.

Comune di Tarquinia e Università Agraria approvano all’unanimità la mozione contro l’ipotesi della tendopoli.
Comune di Tarquinia e Università Agraria uniti nel dire no all’ipotesi di una tendopoli all’aeroporto “Amerigo Sostegni”. I due Enti, nel corso del consiglio straordinario che si è tenuto il 1° aprile, hanno approvato all’unanimità la mozione (presentata dal consigliere Sabina Angelucci), in cui “si condanna il modo di far fronte a un’emergenza umanitaria prevedibile e attesa, con la ricerca illogica ed affrettata di siti idonei senza il minimo confronto con le comunità locali. Si conferma la volontà della Citt&ag...

Tarquinia | immigrazione | tendopoli |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Giurano Fedeltà i soldati dell'17° RAV

Giurano Fedeltà i soldati dell'17°  RAV
Giuramento dei VFP-1 del 2° scaglione del 1° blocco 2020 I giovani Soldati dell’Esercito Italiano giurano fedeltà alla Repubblica italiana.Lo scorso venerdì, presso la caserma “Oreste Salomone” alla presenza del Comandante della Formazione, Specializzazione e Dottrina dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Salvatore Camporeale, 250 Volontari in Ferma Prefissata di un anno del 17° Reggimento Addestramento Volontari “Acqui” hanno giurato fedeltà alla R (continua)

L’Europa produrrà batterie ultra performanti e sostenibili per rispondere alla domanda in crescita di 14 volte al 2030. I risultati dell’indagine Protolabs “In Charge”

L’Europa produrrà batterie ultra performanti e sostenibili per rispondere alla domanda in crescita di 14 volte al 2030. I risultati dell’indagine Protolabs “In Charge”
L’Indagine Protolabs “In Charge” ha intervistato 201 aziende di 7 paesi europei, 30 delle quali italiane, operanti nel settore elettrico, suddivise in aziende produttrici di batterie al Litio, aziende produttrici di componenti per batterie, produttori di sistemi di accumulo diversi dal Litio, produttori di veicoli elettrici e automobili, produttori di sistemi ad energia solare, metà delle quali fatturano più di 200 milioni di Euro all’anno. L’urgenza è il comun denominatore che emerge dall’indagine: entro il 2030 il 70% delle auto vendute sarà elettrico e questo richiede un nuovo approccio alla produzione per far fronte alla crescente domanda in così poco tempo. Nell’immediato va ripensata la supply chain: l’80% degli intervistati dichiara che entro 12 mesi avvicineranno la supply chain agli stabilimenti di produz (continua)


Scritte adesive per pareti ideali per una famiglia: i principali abbinamenti

Chi decide di installare all'interno della propria casa delle scritte murali ideali per la famiglia, ha avuto un'idea sicuramente molto suggestiva. Molti infatti, scelgono scritte adesive per pareti ideali per una famiglia che magari richiamino determinati valori. La casa infatti non è solo un luogo fisico che deve essere delimitato negli spazi delle pareti. La casa è anche il posto in cui s (continua)

L'autodifesa femminile con lo spray urticante, quali sono i suoi vantaggi?

L'autodifesa femminile con lo spray urticante è un tema molto dibattuto ultimamente. Infatti, quando si parla di spray al peperoncino o meglio di spray antiaggressione, in realtà ci si riferisce ad una sostanza che viene utilizzata soprattutto dalle donne per difendersi in caso di furti, rapine o violenze sessuali. Rappresenta ormai un'arma di difesa personale ampiamente riconosciuta e prev (continua)

Locare, la startup che risolve i problemi di burocrazia e morosità negli affitti, apre il suo terzo crowdfunding

Locare, la startup che risolve i problemi di burocrazia e morosità negli affitti, apre il suo terzo crowdfunding
«A causa della pandemia, in Italia i proprietari hanno perso 1,3 miliardi di euro in mensilità non pagate. Noi abbiamo la tecnologia e le competenze per tutelare e rendere più sicuro per tutti questo immenso mercato» Occuparsi di rent care significa prendersi cura della locazione e di tutto quello che comporta: a partire dalla selezione dell’inquilino per prevenire i problemi di morosità, grazie ai controlli su affidabilità e solvibilità. Locare abbatte le difficoltà burocratiche e accompagna le agenzie immobiliari partner e i proprietari, in tutto il percorso che va dalla stipula del contratto alla cessazione (continua)