Home > Keyword : linea di confine cliccata 135 volte

In uscita per Aventino Music “Linea di confine”, il nuovo brano dal sapore world dell’eclettico polistrumentista Umberto Vitiello

In uscita per Aventino Music “Linea di confine”, il nuovo brano dal sapore world dell’eclettico polistrumentista Umberto Vitiello
«“Abbiamo passato tante linee di confine che non avremmo dovuto varcare e ne stiamo pagando le conseguenze…”: potrebbe essere questo il senso della “linea di confine” che dà il titolo a questo brano, ma non è il solo. Ho immaginato una linea divisoria anche nella percezione di sé stessi, degli altri, del senso del vivere; ho immaginato una linea oltre la quale la tua vita diventa un’altra». Percussionista, vocalist, polistrumentista, musicoterapeuta, didatta e compositore, dopo la pubblicazione dell’album “L’ultimo sogno blu” (a inizio 2020), torna sulla scena Umberto Vitiello con un nuovo singolo, in uscita per Aventino Music: “Linea di confine”.Per parlare del suo ultimo lavoro, bisognerebbe prima fare un po’ di “riassunto delle puntate precedenti”, considerando l’infinità di progetti a cui il prolifico ed eclettico musicista ha avuto l’onore di partecipare, dalla fondazione di una miriade di progetti musicali (Bojafra, Trio Magico Quartet, Tamtamtime, Batuque-now) fino ...

umberto vitiello | linea di confine |


“Non voglio arrivare da nessuna parte, altrimenti sarei costretto a fermarmi.” In anteprima, l'intervista a Domenico Pompilio.

“Non voglio arrivare da nessuna parte, altrimenti sarei costretto a fermarmi.” In anteprima, l'intervista a Domenico Pompilio.
All'indomani dell'uscita del suo primo album "Linea di Confine", il cantautore garganico si mette a nudo rispondendo a dodici domande indiscrete. Il 5 ottobre è uscito “Linea di Confine”, l’album d’esordio del cantautore Domenico Pompilio. Dodici brani che rimandano al cantautorato tradizionale con contaminazioni originali e contemporanee.   Il fulcro dell’album è l’introspezione e la voglia di oltrepassare la linea di demarcazione tra passato e presente, un viaggio interiore tra sogno, realtà, sofferenza e amore. Un cammino introspettivo che catapulta l’ascoltatore direttamente nell’animo dell’artista, svelando un percorso faticoso, ma al tempo stesso vincente.Cerchiamo di capire qualcosa in più, intervistando direttame...

domenico pompilio | linea di confine | cantautore | intervista |



La musica d’autore in “Linea di confine”, disco d’esordio del musicista Domenico Pompilio

La musica d’autore in “Linea di confine”, disco d’esordio del musicista Domenico Pompilio
Dodici tracce di chiaro stampo cantautorale, che fondono atmosfere poetiche a temi esistenziali. Lunedì 5 ottobre uscirà in anteprima digitale “Linea di confine”, l’album d’esordio del musicista Domenico Pompilio. Dodici tracce di chiaro stampo cantautorale, che fondono atmosfere poetiche a temi esistenziali. L’uscita del disco avviene a pochi mesi di distanza dal lancio dei due singoli “Cassiopea” e “La Felicità”. Ciascuna canzone dell’album è un tratteggio della linea che, nella sua interezza, rappresenta la demarcazione tra il passato e il presente. Oltrepassare la linea di confine vuol dire prendere coscienza di aver compiuto un passo in avanti, di aver superato un osta...

domenico pompilio | linea di confine | cantautore |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

NON SI SA COME

NON SI SA COME
Da giovedì 28 a domenica 31 ottobre 2021 debutta in Prima Nazionale al Teatro degli Audaci di Roma “Non si sa come” l’inquietante e misterioso dramma di Luigi Pirandello, con Annalena Lombardi, Francesco Branchetti, Isabella Giannone. Accanto a loro sul palco Giuseppe Renzo e Andrea Zanacchi. La regia è curata da Francesco Branchetti. Le musiche sono di Pino Cangialosi.  DEBUTTA IN PRIMA NAZIONALEAL TEATRO DEGLI AUDACI DI ROMAL’EMOZIONANTE SPETTACOLO “NON SI SA COME” DI LUIGI PIRANDELLO DA GIOVEDÌ 28 A DOMENICA 31 OTTOBRE 2021,CON GLI ATTESI  PROTAGONISTI                                                  ANNALENA LOMBARDI, FR (continua)

“Lettere da Parigi”, la lirica incontra la beneficenza al Teatro Petrarca

“Lettere da Parigi”, la lirica incontra la beneficenza al Teatro Petrarca
Teatro e musica si uniscono per una grande produzione all’insegna della beneficienza. Domenica 31 ottobre, alle 18.00, il Teatro Petrarca ospita lo spettacolo di opera lirica “Lettere da Parigi: dalle Camelie alla Traviata” che proporrà un omaggio al capolavoro di Verdi attraverso la condivisione del palcoscenico da parte di cantanti, attori, poeti e danzatori. La serata, promossa dalle Acli (continua)


Programmi in favore dei Diritti Umani

UNITI PER I DIRITTI UMANI e GIOVENTÙ PER I DIRITTI UMANI  sono validi programmi, preparati basandosi sulla Dichirazione Universale dei Diritti Umani dell'ONU, che la Chiesa di Scientology sostiene e finanzia, sin dalla loro nascita, in tutto il mondo.Educare sul soggetto dei Diritti Umani è una delle molte attività per rendere i diritti umani una realtà ed una delle princi (continua)

È in radio "Molecole d'Amore", il nuovo singolo di Marco Martinelli

È in radio
piattaforme digitali e in versione video su Youtube, che si è classificato al primo posto dell'edizione 2021 del Premio Lunezia con un giudizio unanime di commissione d'ascolto e pubblico. “Siamo tutti uguali, costituiti degli stessi atomi che si incontrano e formano legami - dice Marco Martinelli -  tra tutti i legami che ci sono, i legami covalenti sono alla base (continua)

È in radio negli store e sulle piattaforme digitali, "RISO SCONDITO" il nuovo singolo inedito di MARCELLO PIERI

È in radio negli store e sulle piattaforme digitali,
È in radio negli store e sulle piattaforme digitali, “RISO SCONDITO” il nuovo singolo inedito di MARCELLO PIERI, registrato e mixato al Savana Studio di Forlì, con gli arrangiamenti e il basso  di Massimo Sutera (storico bassista di Lucio Dalla), le chitarre di Corrado Cacciaguerra e al pianoforte e tastiere Marcello Pieri, mastering di Stefano Ca (continua)