Home > Keyword : muse cliccata 1665 volte

DA UN SOGNO “PROIBITO” ALL’IN CITY GOLF. TORNA IN CITTÁ A TRENTO L’ORIGINALE TORNEO

DA UN SOGNO “PROIBITO” ALL’IN CITY GOLF. TORNA IN CITTÁ A TRENTO L’ORIGINALE TORNEO
Southwest Greens Central Europe In City Golf Trento 2021 presented by Engel & Völkers Sabato 18 settembre per la quarta volta palline in volo a Trento 18 buche molto speciali per 72 selezionati golfisti Da Piazza Duomo a Piazza Fiera, da Piazza Dante a Piazza Battisti Palline morbide, ma “ferri” autentici “Il golf è più difficile del calcio perché la pallina sta ferma: così la guardi, cominci a pensare a tutto quello che ti hanno insegnato e finisci quasi sempre per sbagliare.” Sono parole di Gianluca Vialli.Di golf, spesso, si parla a sproposito: sport per ricchi o sport per tutti? Sta di fatto che a tutt’oggi pure la sua origine è incerta. Chi parla dell’Olanda (dove ‘kolf’ significa bastone, che in gergo golfistico è l’attrezzo per lanciare la pallina), altri asseriscono che il golf nasce in Scozia dove si riscontrano il primo campo, la prima associazione, le prime norme e la declinazione el...

newspower | golf | in city golf | trento | trentino | muse | pasi | duomo | Southwest Greens Central Europe | Engel Völkers |


Il busto di Cesare Ottaviano torna a Centuripe

Il busto di Cesare Ottaviano torna a Centuripe
Dopo 83 anni il ritratto marmoreo dell’imperatore Gaio Giulio Cesare Ottaviano Augusto torna a Centuripe, comune nel territorio di Enna.La cerimoniaIl rientro del «più bel ritratto dell’imperatore mai rinvenuto in Sicilia» avverrà il 28 agosto alle 18 con una cerimonia ufficiale al museo archeologico regionale alla presenza dell’assessore dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, Alberto Samonà. Così come si legge anche nell’agenzia Ansa.Insieme all’importante ritratto verrà trasferita a Centuripe, per una durata di cinque anni, anche l’intera collezione ‘cent...

busto di cesare ottaviano | Gaio Giulio Cesare Ottaviano Augusto | centuripe | siracusa | museo archeologico regionale di centuripe | museo archeologico regionale paolo orsi di siracusa |



"POESIA CIRCOLARE", IL PREMIO INTERNAZIONALE ALL'AUTRICE PALERMITANA MYRIAM DE LUCA

I versi di "Libertà è diversità" hanno conquistato la giuria. La cerimonia si è tenuta a Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina Il tema della libertà declinato attraverso l'arte poetica di una delle autrici più sensibili dello scenario attuale, in grado di dare forma, con la parola, alle dinamiche e alle contraddizioni della società contemporanea. Con la poesia "Libertà è diversità" la poetessa e scrittrice palermitana Myriam De Luca ha conquistato il primo posto nell'ambito del Premio Internazionale "Poesia Circolare", giunto alla XI edizione.La cerimonia si è svolta a Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina.Un riconoscimento prestigioso per l'autrice di "Via Paganini, 7" , "L'invisibile nutri...

Poesia | Premio | Myriam De Luca | Barcellona Pozzo di Gotto | Nino Abbate | Museo Epicentro |


Mattia Toni: disponibile in radio il nuovo singolo “Wait for me”

Mattia Toni: disponibile in radio il nuovo singolo “Wait for me”
In radio, disponibile negli store e su tutte le piattaforme digitali, dal 30 luglio, MATTIA TONI con il nuovo singolo “WAIT FOR ME” (MainTrackMusic). < “Wait for me” è sicuramente il brano più importante che io abbia mai scritto – afferma Mattia Toni –  Io e William eravamo anime gemelle e avremmo voluto sposarci un giorno. Purtroppo dare per scontato le cose non è da fare in questa vita. Così “Wait for me” (Aspettami) è un invito ad aspettarmi lassù. Ho ancora delle cose da fare, ma spero che prima o poi resteremo insieme per...

Max Nardari | Singolo | Video | Musica | Videoclip Reset Production | Cento Cose | Christian Musella |


È uscito “Cento cose” il singolo estivo di Max Nardari

È uscito “Cento cose” il singolo estivo di Max Nardari
Dal 27 luglio su Youtube il video di  “CENTO COSE” il singolo estivo di MAX NARDARI (Reset production). Il brano autobiografico è rivolto a tutti coloro che sentono il bisogno di esprimere la loro creatività senza incasellarsi e precede il libro, in uscita a settembre 2021, che si intitolerà “Meglio fare 100 cose bene che una male”. “Questo è un brano per me molto importante, un giro di boa nel mio percorso professionale -afferma Max Nardari - infatti oltre ad essere musicalmente un potenziale tormentone estivo, contiene un messaggio molto ironico ...

Max Nardari | Singolo | Video | Musica | Videoclip Reset Production | Cento Cose | Christian Musella |


Iconografia Millenaria

Iconografia Millenaria
Una mostra organizzata e realizzata dallo spazio VIVACE di NOVARA presso il MIM Museo dell'Intreccio Mediterraneo di CASTELSARDO che metta insieme l’antico, la tradizione e l’arte contemporanea. Dal 7 luglio al 31 agosto 2021 presso il MIM Museo dell'Intreccio Mediterraneo di Castelsardo sarà visitabile la mostra Iconografia Millenaria, l'inagurazione in diretta sui social Facebook e Istagram del museo avverrà l'8 luglio 2021 ore 20. Il Museo dell'Intreccio Mediterraneo, MIM CASTELSARDO, sito all'interno della fortezza dei Doria, si propone  come luogo  ideale per preservare l’antica tradizione dell’intreccio. Il percorso museale è articolato su undici sale disposte su due piani. L’intreccio della  città di Castelsardo si configura come un sapere antico non scritto...

arte | contemporanea | museo | etnografia | spaziovivacenovara | MIM |


CARTA BIANCA. UNA NUOVA STORIA

CARTA BIANCA. UNA NUOVA STORIA
Un progetto di Valentina Ciarallo in occasione del White Issue Vogue Italia aprile 2020 “Carta bianca. Una nuova storia”: il progetto ideato da Valentina Ciarallo in occasione del White Issue Vogue Italia dell’aprile 2020 diventa una mostra. Dal 25 giugno al 29 agosto 2021, il Museo Gigi Guadagnucci di Massa (MS) ospita in anteprima le 49 copertine d’artista realizzate a partire dall’edizione speciale della nota rivista, uscita durante il primo lockdown con una copertina completamente bianca, segno di sconcerto, stupore e attesa. Invitati da Valentina Ciarallo, 49 artisti italiani, separati da un arco anagrafico complessivo di 29 anni, hanno trasformato il prestigioso ...

Valentina Ciarallo | Vogue Italia | Museo Gigi Guadagnucci | Massa |


OGGETTO di Artis Rubinetterie per l’ADI Design Museum

OGGETTO di Artis Rubinetterie per l’ADI Design Museum
La serie di miscelatori disegnata da Simone Micheli è stata scelta per arredare i bagni del museo milanese inaugurato lo scorso 25 maggio. Artis Rubinetterie è tra le aziende partner che hanno collaborato alla realizzazione dell’ADI Design Museum di Milano, il museo dell’Associazione Disegno industriale che si propone come riferimento internazionale per la divulgazione e la ricerca sul design. Costruito all’interno di un’ex centrale elettrica, della quale è stata preservata la suggestiva navata centrale, l’ADI Design Museum ospita la storica collezione del Compasso d’Oro e costituisce un ...

Artis Rubinetterie | OGGETTO | Simone Micheli | ADI Design Museum | arredamento | design | bagno | made in Italy |


Massimo Paracchini espone al Museo Miit di Torino e alla Gefen Gallery di Mosca

Massimo Paracchini espone al Museo Miit di Torino e alla Gefen Gallery di Mosca
Massimo Paracchini partecipa con sei opere astratte e informali recenti, realizzate con la sua tecnica del “Plastic Painting” al Tour Italia-Russia organizzato dal Museo Miit di Torino. Le sedi espositive sono la Gefen Gallery di Mosca in via Rybinskaya e il Museo Miit di Torino in Corso Cairoli n.4, (con orario visite: da martedì al sabato dalle 15.30 alle 19.30 o in altri orari su appuntamento per gruppi, visite guidate, scolaresche salvo proroghe covid) . La mostra sarà visitabile dal 7 al 30 maggio 2021. L’inaugurazione avverrà venerdì 7 maggio 2021 dalle ore 18.00, (con orario continuato per permettere una migliore affluenza del pubblico, evitando assembramenti come da disposizioni istituzionali, dalle ore 15.30 alle ore 19.30). Il primo progetto espositivo, a cui Massimo Paracchini parteciperà, essendo stato selezionato e anche insignito per l’alto valore espressivo ed artistico e la superiore qualità delle sue opere di un “attestato di merito e di qualità per la Mostra Moscow-Turin. Italia Russia Tour” dal Comitato Internazionale scientifico del Museo Miit presieduto dal Direttore Guido Folco, prevede videoproiezioni e mostre virtuali in 3 D che si terranno rispettivamente nella sede torinese del Museo MIIT di Torino sul totem museale multimediale, su parete della Sala Centrale del MIIT e sul tv 43" (oltre che sulla piattaforma virtuale 3D prescelta, sul sito www.museomiit.it e sui social dove le opere rimarranno visibili e consultabili) e presso la Gefen Gallery di Mosca sullo schermo cinematografico della sala, con l’obiettivo di intessere fin da subito e in previsione del ritorno alle mostre in presenza una fitta rete di conoscenze reciproche di collezionisti, appassionati, galleristi, curatori, artisti tra l’Italia e la Russia e altri Paesi. La mostra “ITALIA RUSSIA TOUR | MOSCOW - TURIN” inaugura un nuovo progetto espositivo che unisce Arte Multimediale - Arte virtuale 3D - Arte in presenza reale, il tutto seguendo la vocazione che da sempre sta alla base della filosofia espositiva e curatoriale del Museo MIIT diretto e fondato dal Presidente Guido Folco e della casa editrice Italia Arte di Torino, vale a dire la valorizzazione e la promozione di scambi culturali e artistici internazionali con realtà e istituzioni ai massimi livelli. Massimo Paracchini partecipa con sei opere astratte e informali recenti, realizzate con la sua tecnica  del “Plastic Painting”  al Tour Italia-Russia organizzato dal Museo Miit di Torino. Le sedi espositive sono la Gefen Gallery di Mosca in via Rybinskaya  e il Museo Miit di Torino in Corso Cairoli n.4, (con orario visite: da martedì al sabato dalle 15.30 alle 19.30 o in altri orari su appuntamento per gruppi, visite guidate, scolaresche salvo proroghe covid) . La mostra sarà visitabile dal 7 al 30 maggio 2021. L’inaugurazione avverrà venerdì 7 maggio 2021 dalle ore 18.00...

Massimo Paracchini | Guido Folco | Museo Miit | Italia Arte | Torino | Mosca | Gefen Gallery | Plastic Painting | Free Modelling | Free Modelling Revolution | Big bang | Free Sprinkling Overflowing e Sparkling | Free Sprinkling Regenesis | KromoRegenesis | Free Spri |


Massimo Paracchini espone a Mosca e a Torino

Massimo Paracchini espone a Mosca e a Torino
Massimo Paracchini partecipa con sei opere astratte e informali recenti, realizzate con la sua tecnica del “Plastic Painting” al Tour Italia-Russia organizzato dal Museo Miit di Torino. Le sedi espositive sono la Gefen Gallery di Mosca in via Rybinskaya e il Museo Miit di Torino in Corso Cairoli n.4, (con orario visite: da martedì al sabato dalle 15.30 alle 19.30 o in altri orari su appuntamento per gruppi, visite guidate, scolaresche salvo proroghe covid) . La mostra sarà visitabile dal 7 al 30 maggio 2021. L’inaugurazione avverrà venerdì 7 maggio 2021 dalle ore 18.00, (con orario continuato per permettere una migliore affluenza del pubblico, evitando assembramenti come da disposizioni istituzionali, dalle ore 15.30 alle ore 19.30). Il primo progetto espositivo, a cui Massimo Paracchini parteciperà, essendo stato selezionato e anche insignito per l’alto valore espressivo ed artistico e la superiore qualità delle sue opere di un “attestato di merito e di qualità per la Mostra Moscow-Turin. Italia Russia Tour” dal Comitato Internazionale scientifico del Museo Miit presieduto dal Direttore Guido Folco, prevede videoproiezioni e mostre virtuali in 3 D che si terranno rispettivamente nella sede torinese del Museo MIIT di Torino sul totem museale multimediale, su parete della Sala Centrale del MIIT e sul tv 43" (oltre che sulla piattaforma virtuale 3D prescelta, sul sito www.museomiit.it e sui social dove le opere rimarranno visibili e consultabili) e presso la Gefen Gallery di Mosca sullo schermo cinematografico della sala, con l’obiettivo di intessere fin da subito e in previsione del ritorno alle mostre in presenza una fitta rete di conoscenze reciproche di collezionisti, appassionati, galleristi, curatori, artisti tra l’Italia e la Russia e altri Paesi. La mostra “ITALIA RUSSIA TOUR | MOSCOW - TURIN” inaugura un nuovo progetto espositivo che unisce Arte Multimediale - Arte virtuale 3D - Arte in presenza reale, il tutto seguendo la vocazione che da sempre sta alla base della filosofia espositiva e curatoriale del Museo MIIT diretto e fondato dal Presidente Guido Folco e della casa editrice Italia Arte di Torino, vale a dire la valorizzazione e la promozione di scambi culturali e artistici internazionali con realtà e istituzioni ai massimi livelli. Massimo Paracchini partecipa con sei opere astratte e informali recenti, realizzate con la sua tecnica  del “Plastic Painting”  al Tour Italia-Russia organizzato dal Museo Miit di Torino. Le sedi espositive sono la Gefen Gallery di Mosca in via Rybinskaya  e il Museo Miit di Torino in Corso Cairoli n.4, (con orario visite: da martedì al sabato dalle 15.30 alle 19.30 o in altri orari su appuntamento per gruppi, visite guidate, scolaresche salvo proroghe covid) . La mostra sarà visitabile dal 7 al 30 maggio 2021. L’inaugurazione avverrà venerdì 7 maggio 2021 dalle ore 18.00...

Massimo Paracchini | Guido Folco | Museo Miit | Italia Arte | Torino | Mosca | Gefen Gallery | Plastic Painting | Free Modelling | Free Modelling Revolution | Big bang | Free Sprinkling Overflowing e Sparkling | Free Sprinkling Regenesis | KromoRegenesis | Free Spri |


Massimo Paracchini partecipa al Tour Italia Russia

Massimo Paracchini partecipa al Tour Italia Russia
Massimo Paracchini partecipa con sei opere astratte e informali recenti, realizzate con la sua tecnica del “Plastic Painting” al Tour Italia-Russia organizzato dal Museo Miit di Torino. Le sedi espositive sono la Gefen Gallery di Mosca in via Rybinskaya e il Museo Miit di Torino in Corso Cairoli n.4, (con orario visite: da martedì al sabato dalle 15.30 alle 19.30 o in altri orari su appuntamento per gruppi, visite guidate, scolaresche salvo proroghe covid) . La mostra sarà visitabile dal 7 al 30 maggio 2021. L’inaugurazione avverrà venerdì 7 maggio 2021 dalle ore 18.00, (con orario continuato per permettere una migliore affluenza del pubblico, evitando assembramenti come da disposizioni istituzionali, dalle ore 15.30 alle ore 19.30). Il primo progetto espositivo, a cui Massimo Paracchini parteciperà, essendo stato selezionato e anche insignito per l’alto valore espressivo ed artistico e la superiore qualità delle sue opere di un “attestato di merito e di qualità per la Mostra Moscow-Turin. Italia Russia Tour” dal Comitato Internazionale scientifico del Museo Miit presieduto dal Direttore Guido Folco, prevede videoproiezioni e mostre virtuali in 3 D che si terranno rispettivamente nella sede torinese del Museo MIIT di Torino sul totem museale multimediale, su parete della Sala Centrale del MIIT e sul tv 43" (oltre che sulla piattaforma virtuale 3D prescelta, sul sito www.museomiit.it e sui social dove le opere rimarranno visibili e consultabili) e presso la Gefen Gallery di Mosca sullo schermo cinematografico della sala, con l’obiettivo di intessere fin da subito e in previsione del ritorno alle mostre in presenza una fitta rete di conoscenze reciproche di collezionisti, appassionati, galleristi, curatori, artisti tra l’Italia e la Russia e altri Paesi. La mostra “ITALIA RUSSIA TOUR | MOSCOW - TURIN” inaugura un nuovo progetto espositivo che unisce Arte Multimediale - Arte virtuale 3D - Arte in presenza reale, il tutto seguendo la vocazione che da sempre sta alla base della filosofia espositiva e curatoriale del Museo MIIT diretto e fondato dal Presidente Guido Folco e della casa editrice Italia Arte di Torino, vale a dire la valorizzazione e la promozione di scambi culturali e artistici internazionali con realtà e istituzioni ai massimi livelli. Massimo Paracchini partecipa con sei opere astratte e informali recenti, realizzate con la sua tecnica  del “Plastic Painting”  al Tour Italia-Russia organizzato dal Museo Miit di Torino. Le sedi espositive sono la Gefen Gallery di Mosca in via Rybinskaya  e il Museo Miit di Torino in Corso Cairoli n.4, (con orario visite: da martedì al sabato dalle 15.30 alle 19.30 o in altri orari su appuntamento per gruppi, visite guidate, scolaresche salvo proroghe covid) . La mostra sarà visitabile dal 7 al 30 maggio 2021. L’inaugurazione avverrà venerdì 7 maggio 2021 dalle ore 18.00...

Massimo Paracchini | Guido Folco | Museo Miit | Italia Arte | Torino | Mosca | Gefen Gallery | Plastic Painting | Free Modelling | Free Modelling Revolution | Big bang | Free Sprinkling Overflowing Sparkling | Free Sprinkling Regenesis | KromoRegenesis | Free Sprinkling |


Netcoa incontra il Museo Correale di Terranova.

Netcoa incontra il Museo Correale di Terranova.
Intervista a Gaetano Mauro, Presidente dello storico Museo Correale di Terranova. Dopo la sua partecipazione al format innovativo di Netcoa “La Tavola delle Imprese” dedicato al tema “Impresa e Cultura al tempo del Covid: nuovi modelli ed opportunità”, il Presidente del Museo Correale di Sorrento, Gaetano Mauro ci ha concesso una breve intervista, sottolineando il ruolo che deve avere la cultura, fattore non distante, bensì propulsivo di una nuova economia del territorio che catalizza conoscenze, competenze e tradizioni. Netcoa, Associazione per la creazione e lo sviluppo di impresa, attenta al tema, si pone quale acceleratore per le imprese di impatto sociale ...

museo correale | sorrento | gaetano mauro | cultura | innovazione | impresa | museo d atmosfera | tradizione | turismo internazionale |


Appuntamento di marzo con La Tavola delle Imprese.

Appuntamento di marzo con La Tavola delle Imprese.
La sessione di “La Tavola delle Imprese” è stata dedicata al ruolo dell’impresa quale attore del recupero del territorio e delle tradizioni in chiave innovativa. Si è tenuto venerdì 26 marzo scorso un nuovo appuntamento del format innovativo JMI, curato da Netcoa, “La Tavola delle Imprese”.Questa sessione ha voluto evidenziare il ruolo che l’impresa riveste per il recupero del territorio e delle tradizioni, innovando i processi.I testimonial di questo settimo appuntamento hanno espresso la loro visione rappresentandola in base alle proprie esperienze, attività ed al contesto locale.Sono intervenuti: Gaetano Bonelli, Direttore del Museo di Napoli – Collezione Bonelli; Donato Longo, titolare della Techno Design e delle due startup innovative del ...

cultura | innovazione | impresa | forbes | startup innovativa | virtuale | realtà aumentata | packaging | ecosostenibile | impatto sociale | museo di napoli |


Netcoa incontra il Parco Archeologico dei Campi Flegrei

Netcoa incontra il Parco Archeologico dei Campi Flegrei
Intervista a Fabio Pagano, Direttore del Parco Archeologico dei Campi Flegrei. Dopo la sua partecipazione al format innovativo di Netcoa “La Tavola delle Imprese” dedicato nella scorsa sessione al tema “Innovation tecnology, nuovi modelli di mobilità quali elementi di impatto per lo sviluppo sostenibile del territorio si coniugano al patrimonio culturale per attrarre il turismo internazionale”, il Direttore del Parco Archeologico dei Campi Flegrei, Fabio Pagano, ci ha concesso una breve intervista, sottolineando il ruolo degli attrattori culturali al fine di rilanciare l’offerta turistica e garantire ricadute economiche positive sul territorio.Netcoa, Associazione p...

laboratorio cultura innovazione impresa | campi flegrei | archeologia | beni culturali | musei |


In arrivo il Bud Spencer Museum

In arrivo il Bud Spencer Museum
In arrivo l’apertura del Bud Spencer Museum a Berlino: il varo avverrà il prossimo 27 giugno.  Arrivano buone notizie da Berlino per quanto riguarda il  settore della cultura e dell'intrattenimento: nel prossimo mese di giugno, a 5 anni esatti dalla scomparsa dell’indimenticabile Carlo Pedersoli (in arte Bud Spencer), aprirà nel cuore di Berlino il Bud Spencer Museum, che ospiterà un'esclusiva mostra sulla vita e le opere dell’amato attore. Centinaia di pezzi unici della vita privata dell'attore Carlo Pedersoli e della carriera cinematografica del suo alter ego Bud Spencer saranno visibili per un anno negli esclusivi spazi del palazzo Römischer Höf sul centralis...

Bud Spencer Museum | Bud Spencer | Carlo Pedersoli | Berlino |


GARBATELLA: DAL 18 AL 20 DICEMBRE UN PERCORSO SENSORIALE PER CELEBRARE IL CENTENARIO DEL QUARTIERE ROMANO

GARBATELLA: DAL 18 AL 20 DICEMBRE UN PERCORSO SENSORIALE PER CELEBRARE IL CENTENARIO DEL QUARTIERE ROMANO
“Tracce. Gli alberi ricordano”, il percorso sensoriale ideato da Gabriele Fortuna in collaborazione con l’associazione Le Nove Muse Onlus, vincitore dell’Avviso Pubblico Centenario Garbatella promosso da Roma Capitale, sarà visitabile all’interno del Giardino Maurizio Arena, in Piazza Benedetto Brin alla Garbatella, dal 18 al 20 dicembre. La cultura non si arrende al Covid19, ma prova ad andare avanti. “Tracce. Gli alberi ricordano”, il percorso sensoriale ideato da Gabriele Fortuna in collaborazione con l’associazione Le Nove Muse Onlus, vincitore dell’Avviso Pubblico Centenario Garbatella promosso da Roma Capitale, sarà infatti visitabile all’interno del Giardino Maurizio Arena, in Piazza Benedetto Brin alla Garbatella, dal 18 al 20 dicembre. Il visitatore, dotato di un’audioguida, farà un viaggio nel tempo accompagnato dalle voci di tre donne le cui vite si sono fatalmente intrecciate il 7 aprile 1944 al Ponte de...

TRACCE GLI ALBERI RICORDANO | GARBATELLA | CENTENARIO | LE NOVE MUSE ONLUS | LIS | ARTE | FOTOGRAFIA | BAMBINI | MEMORIA | STORIA |


REVERIE corodi sogni

"coro di sogni" di Reverie è l'album d’artista con 146 tracce nate dai sogni del pubblico e dalla recente performance "The Sleeping Muse" In uscita il 04 dicembre 2020 con EMA Canticae etichetta di EMA Vinci records. La presentazione il 5 Dicembre sui canali EMA Vinci ufficiali di YOUTube e Facebook Reverie, coro di sogniUn album d’artista con 146 tracce nate dai sogni del pubblicoIn uscita il 04 dicembre 2020 con EMA Canticae etichetta di EMA Vinci records.A distanza di tre mesi dalla performance Sogno 2: The Sleeping Muse esce il 4 dicembre 2020 col supporto di EMA Vinci records l’opera di sintesi di Reverie:coro di sogni, dall’omonimo titolo del format che, dallo scorso gennaio, ha permesso a tutti coloro che hanno preso parte a questo progetto d’artista di condividere le proprie memorie oniriche.coro di sogni raccoglie 146 tracce audio: gli stessi sogni cantati a cappella e in viva vo...

Reverie | coro di sogni | sogni | performance | arte | The Sleeping Muse |


Arriva l'anti-tassa di soggiorno per agevolare il turismo di prossimità.

Arriva l'anti-tassa di soggiorno per agevolare il turismo di prossimità.
Castiglione in Teverina, ecco l'anti-tassa di soggiorno. Il sindaco Zannini: «Così riparte il turismo» Un’iniziativa destinata ad avere successo quella messa in campo dall’amministrazione del Comune di Castiglione in Teverina guidata da Leonardo Zannini che, per incrementare le visite nel territorio viterbese ma, di riflesso, anche in quello dell’orvietano, ha lanciato l’Anti-Tassa di Soggiorno. “Si prospetta un’estate diversa dove la farà da padrone il “turismo di prossimità” – spiega il sindaco – Saranno in pole position, quindi, tutti i nostri meravigliosi borghi e una modalità di esplorazione che segue i principi del turismo lento”. È in questa ottica che l’Amministrazione Comunale di Cas...

enoturism | museo del vino | enogastronomia |


Cerimonia di fondazione dell’Arma dei Carabinieri 206° anni presso Museo Storico

Cerimonia di fondazione dell’Arma dei Carabinieri 206° anni presso Museo Storico
Ricorre oggi il 206° annuale di fondazione dell’Arma dei Carabinieri, che quest’anno assume un significato ancora più profondo in quanto coincide con il centenario della concessione della prima Medaglia d’Oro al Valor Militare alla Bandiera di Guerra dell’Istituzione, per il valore dimostrato e il sangue versato durante il primo conflitto mondiale Era il 5 giugno 1920 e da allora in questa datasi celebra la Festa dell’Arma, nata come “Corpo dei Carabinieri reali” il 13 luglio del 1814.Il Ministro della Difesa, On. Lorenzo Guerini, il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Gen. EnzoVecciarelli, il Comandante Generale, Gen C.A. Giovanni Nistri, e i Presidenti dell’AssociazioneNazionale Carabinieri e dell’Opera Nazionale di Assistenza per Orfani dei Militari dell’Arma hannoonorato la ricorrenza rendendo omaggio questa mattina ai Caduti, con la deposizione di una coronad’alloro al Sacrario del Museo Storico dell’ArmaLe misure di contenimento ...

arma dei carabinieri | Capo di Stato Maggiore della Difesa | Comandante Generale | corona | corona d’alloro al Sacrario del Museo Storico dell’Arma | Gen C A Giovanni Nistri | Gen Enzo Vecciarelli | Medaglia d’Oro al Valor Militare alla nostra gloriosa Ba |


Tgcom24: Maria Petrucci, pittrice e scultrice di Spoleto Arte

Tgcom24: Maria Petrucci, pittrice e scultrice di Spoleto Arte
Un fulmine a ciel sereno. È stato così per Maria Petrucci quando l’arte ha fatto irruzione nella sua vita. Di lei o, meglio, delle sue opere parlerà il nuovo appuntamento di  Arte in quarantena del Tgcom24. Pittrice e scultrice di Spoleto Arte, Maria Petrucci è testimone di come l’arte non possa rimanere un talento inespresso. Di come sia inevitabile essere se stessi per vivere con se stessi. Il suo percorso artistico comincia a Mantova nel ’72, all’età di 33 anni. All’epoca Maria Petrucci frequentava i corsi dell’Ena...

Maria petrucci | toffia | spoleto arte | scultura | pittura | tgcom24 | arte in quarantena | arte | contemporanea | museo |


 

[1] 2 3 4 5 ... 8 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Cancro al polmone: nuovi dati positivi su l’ADC Datopotamab Deruxtecan

Al Congresso ESMO presentati i dati incoraggianti di una sub-analisi dello studio di fase 1 TROPION PanTumor01 con datopotamab deruxtecan, l’anticorpo monoclonale farmaco-coniugato (ADC) anti-TROP2 sviluppato da Daiichi Sankyo e Astrazeneca per il trattamento di vari tipi di tumori solidi. Lo studio di fase 2 TROPION-Lung05 sta arruolando pazienti per valutare ulteriormente la sicurezza e l'efficacia di datopotamab deruxtecan in pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule con alterazioni genomiche sensibili alla terapia mirata Tokyo, Monaco e Basking Ridge, NJ - (19 settembre 2021) - Datopotamab deruxtecan (Dato-DXd), l’anticorpo monoclonale farmaco-coniugato (ADC) anti-TROP2 sviluppato da Daiichi Sankyo e AstraZeneca, mostra una risposta tumorale incoraggiante nei pazienti affetti da carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) avanzato con alterazioni genomiche sensibili alla terapia mirata.  Una sotto-anali (continua)

Smart working, quale futuro?

Smart working, quale futuro?
Prima di addentrarci nei nodi irrisolti, che giustamente devono essere affrontati e migliorati, è utile richiamare brevemente i pilastri fondanti della filosofia smart. Filosofia tutt’altro che attuale, dal momento che risale addirittura agli anni ‘70. Diciamo subito che lo smart working non è una modalità di erogazione della prestazione lavorativa, è un modello organizzativo della società in cui il benessere dell’individuo, inteso come parte integrante della collettività, prevale sulla sofferenza lavorativa, e conseguentemente esistenziale, del lavoratore. Proprio perché un lavoratore fa parte della collettività, il benessere dei singoli individui, attraverso lo smart working, diventa benessere collettivo. In altre parole, favorire il benessere dei lavoratori significa favorire il lavoro. di Alessandro Capezzuoli, funzionario ISTAT e responsabile osservatorio dati professioni e competenze AidrL’opinione è uno dei mali peggiori che affligge la cultura moderna. Per costruire un’opinione, non serve nessun talento: basta leggere superficialmente qualche notizia e trarre conclusioni affrettate e imprecise. Per costruire una cultura, invece, è necessario studiare un argomento in pro (continua)


SAVE THE PLANET PROTAGONISTA AGLI EVENTI DELLA PRE-COP26

SAVE THE PLANET PROTAGONISTA AGLI EVENTI DELLA PRE-COP26
Manca poco alla Cop26, la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, che si terrà a Glasgow dall’1 al 12 novembre. In avvicinamento a questo evento globale Milano ha organizzato la Pre-Cop26, conferenza preparatoria alla Cop26, che si terrà a Milano dal 30 settembre al 2 ottobre. In concomitanza, si svolgerà nel capoluogo milanese l'evento “Youth4Climate: Driving Ambition”, dal 28 a (continua)

PALERMO, L'EX PALAZZO DEI VALGUARNERA MARCHESI DI SANTA LUCIA RITORNA FRUIBILE: OSPITERÀ MOSTRE, EVENTI CULTURALI E RASSEGNE DI PRESTIGIO

PALERMO, L'EX PALAZZO DEI VALGUARNERA MARCHESI DI SANTA LUCIA RITORNA FRUIBILE: OSPITERÀ MOSTRE, EVENTI CULTURALI E RASSEGNE DI PRESTIGIO
Giovedì 30 settembre l'edificio - a cantiere aperto - riaprirà i battenti anche grazie alla disponibilità dei proprietari Un gioiello incastonato in uno degli angoli più belli di Palermo, una piazza dove si affacciano le tre Chiese di San Cataldo, di Santa Maria dell'Ammiraglio - "La Martorana" - e di Santa Caterina, a pochi passi da Palazzo delle Aquile. É il settecentesco ex Palazzo dei Valguarnera Marchesi di Santa Lucia, al civico 5 di piazza Vincenzo Bellini. Giovedì 30 settembre, dopo una poderosa azione (continua)

Dalle emozioni a Dante Arezzo Psicosintesi apre il nuovo anno di attività

Dalle emozioni a Dante Arezzo Psicosintesi apre il nuovo anno di attività
Un anno di corsi, seminari, conferenze e percorsi meditativi per conoscere sé stessi e il proprio mondo interiore. Venerdì 1 ottobre, alle 21.00, prende il via l’attività dell’associazione Arezzo Psicosintesi che, attiva da oltre venticinque anni, ha strutturato un ricco e variegato calendario di iniziative che permetteranno di vivere momenti di riflessione e di crescita su molti temi della v (continua)