Home > Keyword : narrativa contemporanea cliccata 372 volte

GIANFRANCO IOVINO QUANDO LEGGERE AIUTA A RIFLETTERE E REAGIRE

GIANFRANCO IOVINO QUANDO LEGGERE  AIUTA A RIFLETTERE E REAGIRE
Continua il successo di vendite del romanzo “IO SONO PAOLA” Gianfranco Iovino è un giornalista e scrittore romano, ma veronese di adozione, che si contraddistingue per la sua particolarmente attenzione e disponibilità verso le eccellenze artistiche della città in cui vive, spaziando nei suoi approfondimenti tra scrittura, televisione, fotografia ed arti creative in genere, a cui riserva spazi giornalistici sui mensili dove collabora. Alla domanda del perché di questa sua disponibilità, ci risponde che: «la genialità nel creare interesse ed attenzione negli altri è un talento indiscutibile, che va diffuso e fatto conoscere sempre più, per evitare di ...

libri | gianfranco iovino | pedofilia | la caramella buona | narrativa contemporanea | iovino gianfranco | libri gianfranco iovino | bertoni editore |


In viaggio verso dove: in arrivo il nuovo romanzo di Antonella Albano

In viaggio verso dove: in arrivo il nuovo romanzo di Antonella Albano
Antonella Albano torna con un nuovo romanzo ambientato nelle meravigliose terre pugliesi. In viaggio verso dove è una storia che parla di amore, sentimenti e famiglia. Ma è soprattutto un viaggio alla ricerca di sé che parte da un’intensa voglia di rinascere e ricominciare da capo. Un romanzo di narrativa contemporanea, un women’s fiction che non lascerà il lettore indifferente. In viaggio verso dove, di Antonella Albano, dal 18 dicembre su Amazon! Disponibile anche per Kindle Unlimited. Il bilancio della vita di Amanda non è esaltante: un lavoro, dieci anni di matrimonio, niente figli. La morte dei suoi genitori l’ha lasciata annientata e ora la faccia che vede nello specchio è quella di una sconosciuta. È per ritrovarsi che decide di buttarsi in un’avventura folle: lascerà il marito e rileverà una vecchia masseria con annesso campo abbandonato. Lei, insegnante di città, farà la contadina.  Senza Amanda e sul punto di veder fallire la sua ditta, Lorenzo si ritrova circondato da una montagna di interrogativi. Per sentirsi meno solo, adotta un cane, Rob, che inizi...

editoria | libri | narrativa contemporanea | women s fiction | Puglia | Salento |



I disinnamorati, il nuovo romanzo di Frank Iodice

I disinnamorati, il nuovo romanzo di Frank Iodice
Il Taccuino Ufficio Stampa Presenta   I disinnamorati di Frank Iodice Frank Iodice presenta “I disinnamorati”, una storia in cui si dipinge con appassionate e lucide pennellate la complessità dei rapporti umani. Una sensibile trattazione sul tema dell’incomunicabilità, una riflessione sull’impossibilità di comprendere nel profondo anche l’anima di chi ci è più vicino. Antonino e Anisetta sono il simbolo dell’amore che conosce ostacoli, degli amanti che non sanno affrontare il futuro stretti l’uno all’...

I disinnamorati | Frank Iodice | romanzo | narrativa contemporanea | Eretica Edizioni | scrittore | libri | amore | alienazione | incomunicabilità | Il Taccuino ufficio stampa | ufficio stampa |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Da una storia vera l’idea di un regista siciliano

Da una storia vera l’idea di un regista siciliano
“Entro mezzanotte”: film di Peppino Orecchia, uscito nelle sale nel 2019 per trasmettere un messaggio sociale“Entro Mezzanotte” è un film drammatico ispirato a una storia vera: quella di Benny, un senzatetto, emarginato dalla società, la cui esistenza, costellata di espedienti per sopravvivere in un sistema sociale indifferente, sembra essere condannata nella relegazione eterna in un ghetto s (continua)

Lina Wertmuller nei racconti di Augusto De Luca

Lina Wertmuller nei racconti di Augusto De Luca
Dai ricordi del fotografo Augusto De Luca.Dal 1995 ho vissuto per diversi anni a Roma e quando mi trovavo nei pressi di Piazza del Popolo quasi sempre mi recavo a casa di Lina Wertmuller in una stradina laterale appena dietro la piazza. Conosco Lina perché ha firmato delle bellissime prefazioni a due miei libri fotografici: NAPOLI DONNA in cui scrisse delle napoletane: “e le sue figliole sono come (continua)


E’ arrivata l’estate: per il piccolo Marco un altro Agosto senza la sua mamma, prigioniero nella casa famiglia di Torvaianica

E’ arrivata l’estate: per il piccolo Marco un altro Agosto senza la sua mamma, prigioniero nella casa famiglia di Torvaianica
 13 Agosto 2022, è passato ormai piu’ di un anno da quando il piccolo Marco è stato strappato dalle braccia di mamma Laura mentre i due erano in vacanza nella loro casa di campagna vicino Roma: era il 26 luglio 2021. Nonostante le patologie croniche del bambino per cui erano stati depositati pareri medico-legali in cui si prevedevano evidenti aggravamenti delle patologie se il piccolo fo (continua)

Coronato dal successo il debutto del Rossini Opera Festival 2022

Coronato dal successo il debutto del Rossini Opera Festival 2022
E’ toccato a ‘Le Comte Ory’ -nuova produzione firmata dal regista argentino Hugo De Ana con il ritorno in scena del tenore superstar Juan Diego Florez in uno dei suoi cavalli di battaglia -inaugurare il 9 agosto la 43a edizione del ‘Rossini Opera Festival’ alla Vitrifrigo Arena di Pesaro, riaperta completamente al pubblico e senza limitazioni dopo circa due anni. Per De Ana -che firma regia, scene e costumi- si tratta di un ritorno dopo trent’anni: nel 1992 curò uno storico e visionario allestimento di ‘Semiramide’. Fin dalle prove la messa in scena si è preannunciata divertente e colorata, un gioco degli equivoci e di travestimenti tra sacro e profano, grazie anche al gioco di luci di Valerio Alfieri. Nel 1828 Rossini era a Parigi da cinque anni ma - oltre alla partitura  celebrativa de ‘Il Viaggio a Reims’ composta per festeggiare l’incoronazione di Carlo V e rappresentata per poche sere – non aveva ancora offerto ai teatri francesi un'opera nuova. I due rifacimenti del  ‘Maometto II’ e del ‘Mosè in Egitto’ (Le Siège de Corinthe e Moise et Pharaon) avevano suscitato l'entusiasmo del (continua)

Bloccheremo le elezioni, Italia dei Diritti si scaglia contro la legge elettorale

Bloccheremo le elezioni, Italia dei Diritti si scaglia contro la legge elettorale
Il movimento fondato e presieduto dal giornalista romano Antonello De Pierro critica aspramente il Rosatellum giudicandolo incostituzionale e minaccia di portare il caso nelle aule di tribunale Roma 12 Agosto 2022: Non sono bastati i teatrini, le polemiche, gli accordi e i susseguenti disaccordi che hanno e stanno condendo questa campagna elettorale, un'altra bomba sta per scoppiare. Ad armarla è il movimento Italia dei Diritti di Antonello de Pierro che minaccia di bloccare questa tornata elettorale in quanto, a loro dire, la legge con la quale si vota presenta dei punti di incostit (continua)