Home > Keyword : radioterapia cliccata 736 volte

Medicina – Con il cancro i chirurghi non devono ‘scherzare’…

Medicina – Con il cancro i chirurghi non devono ‘scherzare’…
Con il cancro non si deve perdere tempo… A che serve parlare in ambito nazionale, e internazionale, di prevenzione, e di diagnosi precoce, del cancro, se poi, ai fatti, una volta ricevuta la diagnosi, e finanche la precisa indicazione all’intervento, si assiste, congiuntamente, a delle lunghe liste d’attesa per l’esecuzione dello stesso?A che serve, dunque, lasciare che in tal periodo (che a volte può trattarsi di diverse settimane finanche di qualche mese) il cancro continui a crescere, a evolversi, e magari anche a iniziare a dare metastasi a distanza, per poi tentare di rimuove con l’in...

cancro | tumore maligno | salute | benessere | medicina | come prevenire il cancro | come curare il cancro | chemioterapia | radioterapia | chirurgia oncologica | oncologia | prevenzione | dieta |


‘Il Cancro -Vademecum- (Guida Pratica alla Prevenzione e alla Cura del Tumore Maligno)’: di Stefano Ligorio.

‘Il Cancro -Vademecum- (Guida Pratica alla Prevenzione e alla Cura del Tumore Maligno)’:  di Stefano Ligorio.
‘Il Cancro -Vademecum- (Guida Pratica alla Prevenzione e alla Cura del Tumore Maligno)’: di Stefano Ligorio. Il Libro: ‘Il Cancro -Vademecum- (Guida Pratica alla Prevenzione e alla Cura del Tumore Maligno)’.Un libro che si prefigge, con umiltà di chi scrive, l’arduo compito di far conoscere, più massivamente, e più profondamente, la malattia del cancro (o tumore maligno) e le opportune cautele da adottarsi, sia nella sua prevenzione, sia nella sua cura.Lo scopo, avendo adottata, negli esposti concetti, una terminologia e una espressività alla portata di tutti, è di informare il lettore su cosa sia il cancro e, di conseguenza, su come meglio affrontarlo.Questo libro è, evidentemente, rivolto alle pers...

cancro | tumore maligno | libro sul cancro | libro sul tumore maligno | Stefano Ligorio | chemioterapia | oncologia | chirurgia | benessere | salute | medicina | radioterapia | libro il cancro vademecum |



SALERNO PUNTO DI RIFERIMENTO PER I PICCOLI MALATI DI CANCRO DI TUTTO IL SUD ITALIA

SALERNO PUNTO DI RIFERIMENTO PER I PICCOLI MALATI DI CANCRO DI TUTTO IL SUD ITALIA
In Italia sono quasi 2.000 i bambini e 800 gli adolescenti che ogni anno si ammalano di patologie oncologiche, e purtroppo si tratta di numeri che tendono ad aumentare. Il cancro è una malattia che inevitabilmente coinvolge anche le famiglie dei piccoli pazienti, spesso costrette ad affrontare “viaggi della speranza” per raggiungere i centri di riferimento e i reparti specializzati. Nel nostro paese sono cinque i reparti di radioterapia pediatrica pubblica di alta specialità, tutti situati da Roma in su. Oggi se ne aggiunge un sesto: finalmente a Salerno un nuovo...

salerno | sanità | salute | cancro | bambini | radioterapia pediatrica | open | lorella cuccarini | trenta ore per la vita |


MARTEDÌ 31 MAGGIO LORELLA CUCCARINI A SALERNO PER OPEN

MARTEDÌ 31 MAGGIO LORELLA CUCCARINI A SALERNO PER OPEN
 Finalmente a Salerno un nuovo punto di riferimento non solo per i piccoli ammalati di cancro della Campania ma di tutto il Sud Italia. Il merito è dell’Associazione Open Oncologia Pediatrica e dell’Associazione Trenta Ore Per La Vita onlus che, insieme, sono riuscite a realizzare un progetto che sembrava impossibile: dare alle famiglie l’opportunità di evitare lunghe trasferte, e rendere meno “ospedalizzati” gli ambienti di cura. Oggi, grazie alla determinazione di Anna Maria Alfani, Presidente di Open, dei volontari, dei soci e di tutti c...

Open Onlus | Trenta Ore per la Vita | Lorella Cuccarini | cure mediche | assistenza bambini | radioterapia pediatrica | sud Italia |


Acceleratore lineare a Lecce. S'attende la risposta dalla Regione

Acceleratore lineare a Lecce. S'attende la risposta dalla Regione
 L'11 luglio scorso l'Istituto Calabrese – prevenzione, diagnosi, cura e ricerca clinica S.r.l. ha protocollato presso la Regione Puglia, l'ASL Lecce e il Comune di Lecce, una richiesta di autorizzazione all'acquisto e installazione di un acceleratore lineare per la cura dei tumori.  Solo il Comune ha risposto positivamente a tale richiesta, mentre tutto tace sul fronte Regione e ASL. Intanto, centinaia di salentini sono costretti ogni anno ai viaggi della speranza, alla ricerca di cure di radioterapia di ultima generazione fuori dalla nostra Regione, con costi molto pesanti...

centro calabrese | Donato Pentassuglia | giuseppe calabrese | pet | radioterapia | regione puglia | tumore |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

J'ai ici mes robes préférées de sa collection mariage couture

​C'est le jour d'Inbal Dror chez Bridal Musings !Les robes de mariée sexy, moulantes, moulantes et décolletées de la créatrice israélienne ont fait tourner les cœurs partout sur Pinterest et dans le monde du mariage.J'ai partagé ici mes robes préférées de sa collection de mariage couture 2011, mais je pense qu'il est juste de dire qu'Inbal Dror a encore augmenté le facteur sexe dans sa (continua)

Ristoratori:Imprenditori della Ristorazione - La voce della Ristorazione

Tu ristoratore, hai mai visto dei colleghi rilassarsi al bar, come giudici, avvocati, impiegati; o passare delle belle e spensierate serate insieme agli amici? Ho paura di no Per un ristoratore, il collega è la concorrenza, ergo sarebbe meglio chiudesse i battenti. Soprattutto se quest’ultimo lavora di più e soprattutto guadagna di più. Vedi in giro certi intellettuali, che acquistano i locali per il proprio ristorante in centro, e solo perchè quella via era rinomata anni fa, pagano 300.000 euro di affitto all’anno. Sono gli stessi che poi si lamentano se hanno 20 dipe (continua)


Lavoratori Precari. Si accentua il divario tra ricchi e poveri

Molti finiscono per dover chiedere il reddito di cittadinanza per avere un sostentamento. Non tutti però possono accedere a questo aiuto. Ad esempio, gli imprenditori che falliscono o chiudono un'attività, avendo costoro debiti pregressi con l'INPS, non ne hanno diritto. Come abbiamo potuto constatare tutti, veniamo da un periodo difficile, la pandemia da Covid19 ci ha colpito duramente e il settore della ristorazione e del turismo hanno subito perdite considerevoli.Chiusure, lockdown e restrizioni non hanno di certo contribuito a migliorare la situazione, con il governo che ha promesso ristori e sostegni, ma purtroppo, non è riuscito a mantenere queste promesse l (continua)

Quello che non ti hanno mai detto su TripAdvisor

Uno dei maggiori problemi che gli esercenti lamentano su queste piattaforme, sono le false recensioni. Infatti nel panorama odierna è sicuramente più facile fare danni sputtanando qualcuno in una chat, su un social network dell'ospitalità italiana In una società come la nostra dove i social media, ormai indissolubilmente legati alla nostra vita e anche per le attività pertinenti al nostro settore della ristorazione, sono fondamentali: Facebook, Instagram e tutte le altre piattaforme presenti online sono parte integrante dell'esperienza e dell'offerta che un locale offre alla propria clientela.Informazioni su menù e proposte particolari, eve (continua)

Pietro Camporesi, canoa: Ho realizzato il sogno di partecipare a un'olimpiade

Pietro Camporesi, canoa: Ho realizzato il sogno di partecipare a un'olimpiade
Pietro Camporesi (Società Aeronautica Militare) nel 2003, a 16 anni, ottiene la prima convocazione per gli Europei Junior. Dal 2007 gareggia nella Canoa Canadese biposto con Niccoló Ferrari. Nel 2012 conquista la Medaglia d'Oro ai Campionati Italiani Valstagna (VI) 2012 C2-Slalom e partecipa alle Olimpiadi di Londra, in equipaggio con Niccolò Ferrari. Matteo Simone 21163@tiscali.it     Pietro Camporesi (Società Aeronautica Militare) nel 2003, a 16 anni, ottiene la prima convocazione per gli Europei Junior. Dal 2007 gareggia nella Canoa Canadese biposto con Niccoló Ferrari. Nel 2012 conquista la Medaglia d'Oro ai Campionati Italiani Valstagna (VI) 2012 C2-Slalom e partecipa alle Olimpiadi di Londra, in equipaggio con Nic (continua)