Home > Keyword : tecnico pc a domicilio cliccata 100 volte

Perchè è meglio chiamare un tecnico informatico a domicilio ?

Perchè è meglio chiamare un tecnico informatico a domicilio ?
In questo articolo vorrei spiegare ai lettori per quale motivo è meglio rivolgersi a un tecnico informatico a domicilio rispetto al dover rivolgersi a un "normale" negozio di assistenza tecnica informatica a roma Perchè chiamare un tecnico pc a domicilio a Roma ?Quando hai un problema col pc/computer il primo pensiero che ti viene in mente è "Oddio, e adesso che faccio?" , mentre il secondo è spesso "Ora mi toccherà portare il computer al negozio di riparazioni!?"Beh, non ti nascondo che fino a qualche anno fa non c'era soluzione: bisognava caricarsi il computer e portarlo in un negozio di informatica a roma, afrontare il traffico, cercare parcheggio ( e quando non lo trovavi, rimanevi in doppia fila...giusto il tempo di prendersi una multa!!) per poi spiegare al tecnico di turno il problema ed at...

tecnico informatico | tecnico pc a domicilio | riparazione computer a domicilio |



 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

"THULE" AL TRAGUARDO DEI CINQUANT'ANNI: UN PREZIOSO VOLUME RACCONTA L'IMPEGNO CULTURALE DELLA CASA EDITRICE FINO ALLA FONDAZIONE


Il catalogo, la storia, le stanze e i personaggi di una realtà prestigiosa e indipendente, lungimirante e capace di scelte coraggiose Cinquant'anni di attività rappresentano un traguardo importante e, certamente, una ricorrenza che non può passare inosservata.La casa editrice "Thule", fondata e diretta dal professore Tommaso Romano, li celebra con un volume che ripercorre le tappe di un impegno culturale articolato tra saggi, riviste, libri e interventi alternativi di personalità di una cultura orgogliosamente non schierata (continua)

"ESTATE" con la partecipazione amichevole di MARIO BIONDI, il singolo riarrangiato da FRANCO MICALIZZI, è in radio, negli store e su tutte le piattaforme digitali


“ESTATE” con la partecipazione amichevole di MARIO BIONDI, il singolo riarrangiato da FRANCO MICALIZZI, è in radio, negli store e su tutte le piattaforme digitali (NEWTEAMMUSIC/BELIEVE).  Il brano anticipa l’uscita del nuovo album di Franco Micalizzi “Travolto dall’irresistibile richiamo degli intrepidi anni ’60 in una notte d’estate”.“Il lungo titolo di questo album è (continua)


"Dile" è il nuovo singolo di Estoy Pocho


La giovane promessa dell’urban latin italiano Estoy Pocho, dopo il debutto nel 2019 con “Senza Te” ed il successo di “Otra Noche” (2021), torna nei digital store con “Dile” (No Limit Group), il suo nuovo singolo.Il brano, prodotto dall’estro creativo del celebre ed ormai fidato producer Dany De Santis, segue la scia emozionale delle precedenti release, avvolgendo l’ascoltatore in un abbraccio musi (continua)

-Brusciano “Dialoghi Senza Barriere” con l’Associazione “Il Fare Perbene”. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano “Dialoghi Senza Barriere” con l’Associazione “Il Fare Perbene”. (Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano “Dialoghi Senza Barriere” con l’Associazione “Il Fare Perbene”. (Scritto da Antonio Castaldo) Nel mondo, secondo l’UNICEF, le persone con disabilità sfiorano il numero di un miliardo e di queste circa 240 milioni sono bambini e adolescenti con crescente svantaggio rispetto ai coetanei non disabili. In Italia, dati Istat 2019, le persone con disabilità sono 3 milioni e 150mila ( (continua)

“Vivere e morire in trincea”, ecco il nuovo libro di Marcello Caremani

“Vivere e morire in trincea”, ecco il nuovo libro di Marcello Caremani
“Vivere e morire in trincea”. Questo è il titolo del nuovo libro di Marcello Caremani che, insieme al figlio Francesco, ha condotto un’indagine volta a portare alla luce le difficoltà e le sofferenze vissute dai soldati nelle trincee durante la Prima guerra mondiale, nella quale contrassero molte malattie, alcune conosciute e altre mai viste. Il saggio, edito da Arancia Publishing (marchio d (continua)