Home > Keyword : distefano cliccata 111 volte

Ospedaletti IM ricorda il Tenore Giuseppe Di Stefano nel 100° dalla nascita

Ospedaletti IM ricorda il Tenore Giuseppe Di Stefano nel 100° dalla nascita
Ospedaletti IM ricorda il Tenore Giuseppe Di Stefano nel 100° dalla nascita 1921 - 2021 100° Anniversario del Tenore Giuseppe Di StefanoOspedaletti IM 17 Luglio 2021 21,ooAuditorium ComunaleElisa Balbo: soprano solistaQuartetto Strumentale Operistico dell'Orchestra Sinfonica di Sanremo:Cristina Noris: clarinettoGiancarlo Bacchi: contrabbassoAndrea Stefenell: pianoforteVitaliano Gallo: fagotto, chitarra, (ideatore del progetto)sinfonicasanremo.itmusiche di Verdi, Donizetti, Leoncavallo, Puccini, Lehar.(durante il concerto vocale strumentale live, verranno proiettate in schermo video e foto del tenore)Il Maestro oltre a essere stato un “cittadino del mondo”...

distefano | sinfonicasanremo | ospedaletti |


DISTEFANO: da oggi in radio il nuovo singolo “NON TI DIMENTICHERÒ”

DISTEFANO: da oggi in radio il nuovo singolo “NON TI DIMENTICHERÒ”
È in tutte le radio, negli store e sulle piattaforme digitali “NON TI DIMENTICHERÒ” il singolo di DISTEFANO prodotto da Rolando D’Angeli per Don’t Worry. Il brano immediato e nostalgico, è scritto da Distefano che ha curato anche gli arrangiamenti, suonato alle chitarre da Max Rosati, alle tastiere da Flavio Mazzocchi, al basso da Mario Guarini, alla batteria da Luca Trolli, ed è stato registrato al R&B  Recording Studio. < Nel comporre “Non ti dimenticherò" – dice Distefano - ho voluto attingere alla tradizione della musi...

Distefano | Musica | Singolo | Non ti dimenticherò |



L' IIC di TUNISI presenta CARTAGINE OLTRE IL MITO. Conferenza tra Giovanni Di Stefano e Massimo Cultraro. A cura di Diletta D'Ascia

L' IIC di TUNISI presenta CARTAGINE OLTRE IL MITO. Conferenza tra Giovanni  Di Stefano e Massimo Cultraro. A cura di Diletta D'Ascia
Martedì 18 maggio alle ore 11:00 (12:00, ora italiana) l'Istituto italiano di cultura di Tunisi organizza "Cartagine oltre il mito, prima e dopo il 146 a.c". Conversazione tra il Prof. Giovanni Di Stefano e il Prof. Massimo Cultraro; introduce il Prof. Attilio Mastino. Conferenza a cura di Diletta D'Ascia Giovanni Di Stefano, autore di “Cartagine oltre il mito – prima e dopo il 146 a. C.”, edito da OLTRE EDIZIONI, ci trasporta in un viaggio alla scoperta e riscoperta di Cartagine durante una conversazione con Massimo Cultraro, il quale ha magistralmente scritto l’introduzione del volume. Introduce il Prof. Attilio Mastino, Fondatore e Presidente della Scuola Archeologica Italiana a Cartagine. Tredici episodi e un’appendice per raccontare la città più antica d’Occidente, partendo dal mito sino ad arrivare oltre il mito stesso, facendo rivivere la quotidianità della città di Cartagine. ...

IICTunisi | cultura | eventi | cartagine | conferenza | GiovanniDiStefano | MassimoCultraro | DilettaDAscia | Oltreedizioni |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Nasce Music Creators: Percentomusica mette in palio 28 borse di studio

Nasce Music Creators: Percentomusica mette in palio 28 borse di studio
Nasce Music Creators, un percorso esperienziale e immersivo che si propone di offrire agli studenti un nuovo modo di concepire il rapporto tra mondo digitale e mondo reale in ambito artistico. I nuovi media non danno solo la possibilità di promuovere i propri progetti in modo immediato, economico e straordinariamente efficace ma, grazie alle nuove piattaforme di crowdfunding, o (continua)

Sabato 4 dicembre a Villa Rossi presentazione del libro “Verità Impossibili - Voci dalla magistratura siciliana sull'opera di Leonardo Sciascia”

Sabato 4 dicembre a Villa Rossi presentazione del libro “Verità Impossibili - Voci dalla magistratura siciliana sull'opera di Leonardo Sciascia”
Sabato 4 dicembre 2021, alle ore 17:00 presso il Centro Sociale Villa Rossi, piazza Rossi a Palermo, si terrà la presentazione del volume “Verità Impossibili - Voci dalla magistratura siciliana sull'opera di Leonardo Sciascia”, edito da Salvatore Sciascia Editore Sabato 4 dicembre 2021, alle ore 17:00 presso il Centro Sociale Villa Rossi, piazza Rossi a Palermo, si terrà la presentazione del volume “Verità Impossibili - Voci dalla magistratura siciliana sull'opera di Leonardo Sciascia”, edito da Salvatore Sciascia Editore. Il volume, curato dal magistrato Andrea Apollonio, conta i contributi dei magistrati Alessandro Centonze, Emanuele Crescenti, Giu (continua)


Sorrento Jazz Festival Internazionale-Penisola Sorrentina Festival 22a Edizione

Sorrento Jazz Festival Internazionale-Penisola Sorrentina Festival 22a Edizione
Quest’anno l’organizzazione, anche per festeggiare il ritorno all’attività piena ha deciso di riproporre il Premio “Surrentum Eventi” che giunge alla decima edizione. Dal 16 al 19 dicembre nella magnifica cornice del Teatro Comunale Tasso in Sorrento, nel centro urbano reso ancora più suggestivo dalle luci e dai decori natalizi, la 22esima edizione di Sorrento Jazz Festival Internazionale-Penisola Sorrentina Festival. L'evento è promosso dal Comune di Sorrento ed organizzato da Italiaconcerti con la Direzione Artistica di Antonino Esposito. Il Festival c (continua)

MUSIC IN BLACK COMPIE DIECI ANNI E PUBBLICA L'ALBUM "10" - FUORI SUI DIGITAL STORE

MUSIC IN BLACK COMPIE DIECI ANNI E PUBBLICA L'ALBUM
Il sito Music in Black compie dieci anni e per l'occasione pubblica l'album "10" supportato dall'etichetta Rising Time con la produzione di Phill Music in Black, sito fondato dalla giornalista e musicista Alessandra Margiotta, compie dieci anni e pubblica l’album “10” per festeggiare questo grande traguardo raggiunto.Un lavoro ricco di sonorità trap e rap con giovani artisti della scena salentina e calabrese che hanno dato un prezioso contributo con la loro arte.La track list è formata da sei tracce che si alte (continua)

Il calcio: una passione culturale argentina che unisce ed è ammirata, secondo Inprotur

Il calcio: una passione culturale argentina che unisce ed è ammirata, secondo Inprotur
Il calcio in Argentina è un affare serio. Ci sono diverse categorie: i fan, i seguaci e quelli che, pur non essendo interessati, ce l’anno sempre intorno, che sia per un amico, o un familiare, ecc... È sempre presente, indirettamente o direttamente, ed è uno stile di vita per chi lo pratica e lo osserva che genera molto intrigo agli occhi degli stranieri. Il denominatore comune del calcio è il tifoso, che è il protagonista principale dopo i giocatori. È grazie ai tifosi, ai loro canti, all'abbigliamento, ai cori e alle credenze, che il calcio argentino attrae il mondo. Anche se lo spettacolo di ogni partita è di alto livello e competizione, se non fosse per l'atmosfera circostante non avrebbe il grado di impatto e di ammirazione da parte degli stra (continua)