Home > Keyword : energia cliccata 8999 volte

Un decimo dell’elettricità mondiale è stato generato da vento e sole nel 2021, indicatore che siamo sulla buona strada

Un decimo dell’elettricità mondiale è stato generato da vento e sole nel 2021, indicatore che siamo sulla buona strada
Il Global Electricity Review annuale pubblicato da Ember nel mese di marzo presenta una panoramica sui cambiamenti nella transizione energetica globale. L’energia eolica e solare nel 2021 ha registrato un record, con una produzione del 10,3% dell’elettricità a livello mondiale. “È iniziato il processo che rimodellerà il sistema energetico esistente. Anche se le emissioni e il carbone hanno raggiunto un altro massimo storico, ci sono chiari segnali che la transizione elettrica globale è ben avviata. Più che mai elettricità eolica e solare viene aggiunta alle reti. E non solo in pochi Paesi, ma in tutto il mondo.” Parla così il responsabile globale di Ember, think tank che si occupa di clima ed energia. Nel 2021 sono stati 50 i Paesi che hanno superato la soglia del 10% di produzione elettrica da solare ed eolico. Buone notizie Per la prima volta l’ene...

fotovoltaico | Contracting fotovoltaico | rinnovabili | transizione energetica | energia rinnovabile | elettricità | emissioni | energia solare | riscaldamento globale | record mondiale elettricità da vento e sole |


Bollette elettriche: senza oneri beneficio di 18 euro a famiglia

Bollette elettriche: senza oneri beneficio di 18 euro a famiglia
Circa 18 euro in 3 mesi; questo, secondo le stime* di Facile.it, il beneficio economico che le famiglie italiane potranno ottenere grazie all’azzeramento degli oneri di sistema sulle bollette elettriche del terzo trimestre 2022 previsto nella bozza di decreto approvata dal Consiglio dei ministri.Facile.it ha stimato l’importo tenendo in considerazione l’attuale prezzo dell’energia e le indicazioni fornite della stessa Arera che, lo scorso marzo, in occasione dell’aggiornamento delle tariffe per il secondo trimestre 2022, aveva precisato che proprio grazie all’azzeramento degli oneri di...

Facile it | bollette luce e gas | energia | rincari energia | Dl energia |



Ora o mai più: adesso è il momento di accelerare la transizione energetica verso il futuro dell’energia rinnovabile, altrimenti sarà troppo tardi

Ora o mai più: adesso è il momento di accelerare la transizione energetica verso il futuro dell’energia rinnovabile, altrimenti sarà troppo tardi
Nel mese di aprile è stato pubblicato l’ultimo volume del sesto rapporto di valutazione sui cambiamenti climatici dell’IPCC. Ancora una volta il tono è molto allarmante, terribili i rischi preventivati. È inequivocabile che il cambiamento climatico ha già sconvolto i sistemi umani e naturali, ma sembra ora chiaro che siamo sulla buona strada per il disastro climatico. L’invito è di agire subito, facendo molto di più per invertire la tendenza. Secondo il rapporto dell’organismo scientifico delle Nazioni Unite, se si continuasse sulla strada degli impegni presi fino al 2020, si provocherebbe un riscaldamento globale di 3,2 gradi. Le emissioni inquinanti hanno raggiunto un massimo storico nell’ultimo decennio e, anche se la crescita è rallentata, il trend non è ancora stato invertito, cosa invece urgentemente necessaria. Le emissioni vanno ridotte entro il 2030 tra il 35% e il 51%. Non c’è più tempo L’ultima esaustiva e aggiornata rassegna della conoscenza scientifica sui cambiamenti climatici per i governi, la comunit...

accelerare | energia rinnovabile | transizione energetica | futuro | rapporto IPCC | disastro climatico | emissioni | sviluppo delle rinnovabili | espansione rinnovabile | Sun Contracting | contracting fotovoltaico |


Poweroak - Generatore solare: energia rinnovabile subito disponibile

Poweroak - Generatore solare: energia rinnovabile subito disponibile
Produrre una energia rinnovabile, oltre che immediatamente disponibile e, senza dubbio, uno dei temi centrali che industrie, aziende e non solo, debbono affrontare. Il sito poweroak.it, a tal proposito, propone delle utilissime e diverse vantaggiose soluzioni.Non per nulla, sarà possibile trovare una ampia scelta di generatori solari. Ad esempio, un valido modello di generatore solare che potrà essere acquistato visitando il sito poweroak.it, viene ad essere fornitoda AC300 come pure da AC200 Max. Un’altra soluzione per poter andare a produrre una energia rinnovabile che è presente sul ...

Poweroak | energia rinnovabile | generatori solari | generatore solare | interruzione di corrente | Bluetti Solar Generator | AC300 | EP500 |


CARO BOLLETTE, SEA FAVIGNANA : "PRONTI A SUPPORTARE LA POPOLAZIONE E L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE DELL'ISOLA ATTRAVERSO TUTTE LE AGEVOLAZIONI POSSIBILI"

CARO BOLLETTE, SEA FAVIGNANA :
La Società Elettrica, produttrice e distributrice di energia in tutto il territorio dell'isola delle Egadi, interviene nel dibattito sull'aumento dei costi delle utenze "SEA Favignana condivide il disagio generale degli utenti alle prese con l'incremento, di enormi proporzioni e senza precedenti, del costo delle bollette imposto dall'Autorità per l'Energia": è quanto si legge in una nota della Società, che interviene nel dibattito sui rincari manifestando la precisa volontà di supportare i cittadini.Una solidarietà, quella della Società Elettrica -  produttrice e distributrice di energia in tutto il territorio dell'isola delle Egadi -  che non si ferma di certo alle parole: l'obiettivo, infatti, è alleviare i disagi degli utenti favorendo, nel perim...

SEA Favignana | ARERA | Isole Egadi | caro bollette | energia |


Moduli idraulici di IMIT. Il massimo della tecnologia per l'efficienza ed il rendimento termico

Moduli idraulici di IMIT. Il massimo della tecnologia per l'efficienza ed il rendimento termico
IMIT Control System propone al settore della termoregolazione un’ampia gamma di sistemi idraulici ideali per la gestione di fonti di energia rinnovabile. I moduli idraulici di interfacciamento di IMIT consentono di ottimizzare il rendimento degli impianti domestici combinati (caldaia a gas e fonte a biomassa).Tra i moduli di separazione idraulica più performanti e di facile gestione troviamo WATERLINK (WLS4). In particolare, il modulo WLS4, in presenza di calore prodotto dalla fonte a biomassa, permette il riscaldamento dell’acqua dell’impianto domestico tramite lo scambiatore a 34 o 40 piastre e la pompa di circolazione ad alta efficienza energetica, il tutto in un pratico Kit compatto pronto per l’installazione.La gamma Waterlink si completa ...

IMIT Control System | termoregolazione | rendimento termico | modulo idraulico | Waterlink | Waterwarm | Watercombi | acqua calda | energia rinnovabile | biomassa | caldaia | accumulo | calore | efficienza | Waterpuffer |


ECCO la soluzione alla crisi: puntare sull’aumento delle rinnovabili e sul risparmio, per una strategia di uscita dal gas

ECCO la soluzione alla crisi: puntare sull’aumento delle rinnovabili e sul risparmio, per una strategia di uscita dal gas
La crisi energetica, già impazzita sul finire del 2021 e acuitasi all’inizio del 2022, non è potuta che peggiorare con l’inizio del conflitto in Ucraina. I prezzi dell’energia hanno raggiunto picchi mai visti in passato. La risposta emergenziale è purtroppo orientata ad affidarsi a combustibili fossili, solo di derivazione alternativa. Non possiamo però non dare priorità, per calcoli sensati più lungimiranti, alle rinnovabili. Al centro dei dibattiti di questi giorni si trovano diverse prospettive e proposte per uscire dalla dipendenza dalla Russia per le forniture di gas in particolare. Come riporta ECCO, il think tank italiano indipendente per il clima: “Un mix di interventi di risparmio e di rilancio delle rinnovabili permetterebbe entro il prossimo inverno la sostituzione del 50% dei volumi delle importazioni di gas russo e un risparmio della spesa nazionale di 14,5 miliardi di euro ai costi attuali del gas”. Affidarsi a risparmio e rinnovabili Il think tank italiano ECCO, un gruppo di esperti che lavo...

fotovoltaico | Sun Contracting | rinnovabili | crisi energetica | energia rinnovabile | contracting fotovoltaico |


Pace o condizionatore? 7 su 10 disposti a spegnere l'aria condizionata

Pace o condizionatore? 7 su 10 disposti a spegnere l'aria condizionata
«Preferiamo la pace o il condizionatore acceso?» Alla domanda posta da Draghi il 73% degli italiani, tra coloro che posseggono un condizionatore, ha dichiarato di essere disposto a spegnerlo per tutta l’estate se questo potrà aiutare il Paese a raggiungere l’indipendenza dal gas russo. Ecco il primo dei dati emersi dall’indagine commissionata da Facile.it agli istituti di ricerca mUp Research e Norstat e realizzata su un campione rappresentativo della popolazione nazionale. Se quindi, da un lato, più di 21 mil...

Facile it | guerra | energia | condizionatori | risparmio energetico | Draghi |


Il Decreto Bollette ottiene il via libera dalle commissioni parlamentari

Il Decreto Bollette ottiene il via libera dalle commissioni parlamentari
Il disegno di legge riguardante la conversione del decreto bollette, ha ottenuto, pochi giorni fa, il via libera dalle commissioni Ambiente e Attività produttive della Camera dei deputati.Le misure stanziate dal Decreto BolletteIl provvedimento, atteso in aula a Montecitorio, per lunedì 11 aprile, prevede delle misure da stanziare per fronteggiare il caro energia, come: la cancellazione degli oneri di sistema per le utenze domestiche per il secondo trimestre, e il potenziamento del bonus sociale, per tali misure saranno necessari circa 5,5 miliardi di euro.Altri 2,5 miliardi circa di euro serv...

decreto bollette | caro energia |


Bollette in calo ma 2022 potrebbe costare il 65% in più

Bollette in calo ma 2022 potrebbe costare il 65% in più
Secondo le stime di Facile.it, nonostante il calo del prezzo di luce e gas per il secondo trimestre 2022, se le tariffe rimarranno su questi livelli fino a fine anno, a parità di consumi, le famiglie italiane* si troveranno a pagare una bolletta complessiva che potrebbe superare i 2.900 euro, il 65% in più rispetto al 2021, con un aggravio di oltre 1.100 euro.  Nello specifico, la spesa totale 2022 per il gas potrebbe arrivare a circa 1.780 euro (+56% rispetto al 2021), mentre per l’energia elettrica il conto salirebbe a quasi 1.150 euro (+82% rispetto al 2021). «Nonostant...

Facile it | bollette luce e gas | luce e gas | tariffe energetiche | energia |


Riello UPS e Aruba.it Racing – Ducati Team, una sponsorship a tutto campo

Riello UPS e Aruba.it Racing – Ducati Team, una sponsorship a tutto campo
La sinergia tra Riello UPS, Ducati e Aruba.it va oltre la sponsorizzazione e guarda alla continua sfida tecnologica per ridurre i consumi di energia Legnago, 17 marzo 2022. Riello UPS, brand del gruppo Riello Elettronica, player mondiale nella produzione di gruppi statici di continuità, inverter fotovoltaici e sistemi di Energy Storage, annuncia di aver rinnovato anche per il 2022 la sponsorizzazione del Team Aruba.it Racing – Ducati che disputerà il prossimo campionato Superbike. Riello UPS avrà grande visibilità con la presenza del marchio sulla carena e sul cupolino delle nuove Panigale, sulle tute dei piloti Michael Rinaldi e Alvaro Bautista e sull’abbigliamento della squadra.In aggiunta, il sodalizio fra Riello UPS, Ducati e...

energia | sostenibilità | innovazione | ups | motogp |


Perché gli impianti a terra vengono erroneamente demonizzati? Anche Sun Contracting si impegna per costruire una corretta immagine e far capire i benefici

Perché gli impianti a terra vengono erroneamente demonizzati? Anche Sun Contracting si impegna per costruire una corretta immagine e far capire i benefici
Gli obiettivi climatici fissati dall’UE mostrano chiaramente la necessità di pensare più in grande. Diventa importante includere in maniera sensata gli impianti fotovoltaici a terra e i parchi solari di grandi dimensioni nell’espansione delle rinnovabili. L’agro-fotovoltaico diventa sempre più rilevante. Il potenziale nell’uso di terreni agricoli per l’installazione di impianti fotovoltaici a terra solo in Germania, secondo le stime Fraunhofer ISE 2021, è tra 3.500 e 4.600 GWp, ma enorme in tutti i Paesi. L’associazione tedesca C.A.R.M.E.N e.V. (Centrales Agrar-Rohstoff Marketing- und Energienetzwerk, ovvero rete centrale di commercializzazione dei prodotti agricoli e dell’energia) ha assunto il compito di compilare informazioni utili per i suoi membri sulla selezione e la pianificazione di impianti fotovoltaici in spazi aperti. Ha appena pubblicato delle nuove linee guida. L’obiettivo principale è quello di mostrare quanto potenziale offrono in particolare le superfici agricole e come possono essere sfruttate. In Italia, l’associazione di settore Italia solare, ha avviato una campagna mediatic...

fotovoltaico | Sun Contracting | impianti a terra | Contracting fotovoltaico | energia rinnovabile | falsi miti sul fotovoltaico | parco solare | agrifotovoltaico |


CASORIA: ENEL X È IL NUOVO GESTORE DELL’ILLUMINAZIONE PUBBLICA

CASORIA: ENEL X È IL NUOVO GESTORE DELL’ILLUMINAZIONE PUBBLICA
Grazie alla gara Consip “Servizio Luce 3”, che Enel X si è aggiudicata, il comune napoletano potrà contare su un servizio in grado di garantire risparmio ed efficienza. Tra le novità, anche un servizio di pronto intervento sui guasti agli impianti di illuminazione pubblica. Nuova luce per l’illuminazione pubblica di Casoria. Il Comune in provincia di Napoli, infatti, ha affidato la gestione dell’illuminazione pubblica a Enel X, società del Gruppo Enel dedicata a servizi digitali e innovativi, illuminazione pubblica e artistica, che si è aggiudicata la gara Consip, (Società del Ministero dell'economia) incaricata di trovare per le pubbliche amministrazioni le soluzioni più attente alle dinamiche del mercato, in un'ottica di massima trasparenza ed efficacia delle iniziative. L’oggetto della fornitura di Enel X “Servizio Luce 3” comprende il servizio di p...

energia | enel | illuminazione | Casoria |


Il rincaro energia mette in ginocchio le imprese italiane: a rischio produzione e investimenti

Il rincaro energia mette in ginocchio le imprese italiane: a rischio produzione e investimenti
Il presidente Altre Industrie Manifatturiere Confindustria Valle d’Aosta, Michele Biza: “Nonostante i segnali positivi di occupazione (+11,54%) e produzione (+37%), l’impennata delle bollette, i prezzi alle stelle delle materie e il conflitto in Ucraina impattano negativamente sull’industria, che necessita di interventi mirati e strategie a lungo termine per assicurare la continuità aziendale”. I costi insostenibili del gas e dell’elettricità in Italia e il conflitto in Ucraina minano la stabilità delle imprese bloccate da sfiducia e pessimismo. Il nuovo grido d’allarme arriva da Michele Biza, Presidente Altre Industrie Manifatturiere Confindustria Valle d’Aosta che denuncia: “Il pericolo è la chiusura forzata di molte attività, oltre ad un ulteriore aumento dei prezzi da parte degli imprenditori a causa del conseguente rincaro delle materie prime. Gli effetti di questa situazione andranno ad indebolire i conseguenti consumi ed incideranno sull’inflazione”.Una preoccupazione motivata...

Altre Industrie Manifatturiere Confindustria Valle d’Aosta | Michele Biza | Centro studi di Confindustria Valle d’Aosta | rincaro energia |


Sun Contracting inizia la costruzione del primo dei suoi progetti SUN CARPORTS a Schönebeck

Sun Contracting inizia la costruzione del primo dei suoi progetti SUN CARPORTS a Schönebeck
Schönebeck/Triesen. Una pianificazione intensa complicata da lunghe procedure di autorizzazione, nonché dalle limitazioni dovute alla pandemia, ha causato ritardi notevoli nella partenza di questo progetto. A novembre però è giunto finalmente il grande atteso momento. Il gruppo Sun Contracting ha potuto avviare la realizzazione del primo SUN CARPORT nel land tedesco della Bassa Sassonia.   Un autocenter, un grosso parcheggio con posti auto coperti ed elettricità solare pulita prodotta dalle tettoie: questo sarà il risultato finale del progetto. Con una potenza fotovoltaica totale di 576 kWp, l’azienda Sun Contracting ha iniziato la costruzione dell’impianto fotovoltaico, parte del suo progetto SUN CARPORTS. L’autosalone di Schönebeck produrrà in futuro 564.480 kWh di elettricità all’anno, una quantità in grado di fornire sufficiente energia per 113 abitazioni. Sotto l’impianto fotovoltaico saranno parcheggiati i veicoli della concessionaria, in modo da lasciarl...

SUN CARPORTS | Sun Contracting | fotovoltaico | Contracting fotovoltaico | energia rinnovabile | tettoia fotovoltaica | autosalone |


Turismo e Alberghi in Toscana: combattere la crisi abbattendo i costi energetici

Turismo e Alberghi in Toscana: combattere la crisi abbattendo i costi energetici
Abbiamo assistito ad un 2020 piuttosto nero per gli alberghi, un anno in cui, stando ai dati dell’ISTAT, nel settore sono state registrate perdite del 52%, il che significa che circa 14 miliardi di euro si sono volatilizzati. cos’è è cambiato per le città d’arte come Firenze e Siena? Il Settore alberghiero chiamato ad 'intercettare il ritmo della ripartenza' Abbiamo assistito ad un 2020 piuttosto nero per gli alberghi, un anno in cui, stando ai dati dell’ISTAT, nel settore sono state registrate perdite del 52%, il che significa che circa 14 miliardi di euro si sono volatilizzati. Oltre al fatturato, il Covid-19 ha diminuito nel numero le imprese – Federalberghi ha registrato che da nord a sud dello stivale il 20% delle strutture (e parliamo di circa 5.000 alberghi) non ha mai riaperto dopo il primo lockdown.Adesso che ci troviamo ormai alla fine del 2021, cos’è è camb...

ridurre costi fissi luce e gas | ridurre costi luce e gas struttura alberghiera | consulenza energetica | consulenza energetica alberghi | ottimizzazione prezzo energia |


Bollette: aggravi di oltre 370 euro in un anno

Bollette: aggravi di oltre 370 euro in un anno
In arrivo una possibile stangata per le tasche dei consumatori italiani Secondo le simulazioni di Facile.it, se nel primo trimestre del 2022 il costo della materia energia aumenterà nella stessa misura in cui è aumentato nell’ultimo trimestre 2021, tra luce e gas l’aggravio sulle bollette dei consumatori italiani sarà di oltre 216 euro rispetto al Q4 2021 e addirittura di oltre 370 euro rispetto al primo trimestre 2021.«Sebbene in assenza di indicazioni precise su come verranno impiegati i fondi destinati a calmierare gli aumenti sia molto difficile formulare previsioni troppo precise» - affermano gli esperti del comparatore - «basandoci sul recente passato abbiam...

bollette | luce | gas | energia | corrente | aumenti | facile it |


Toscana Energia presenta il calendario, in favore della Fondazione Caritas

Toscana Energia presenta il calendario, in favore della Fondazione Caritas
È stato presentato oggi in Palazzo Vecchio il calendario d’arte di Toscana Energia a sostegno della Fondazione Solidarietà Caritas. Un appuntamento tradizionale in cui arte e solidarietà si uniscono in un progetto che Toscana Energia porta avanti da tempo a sostegno, ogni anno, di una realtà onlus del territorio. Claudio Cargiolli è il pittore toscano che con l’eleganza e la delicatezza della sua arte ci accompagnerà per tutto il 2022. Perfettamente adatto ad esprimere lo spirito con cui Toscana Energia ha realizzato questo calendario è il titolo di una delle opere: Quasi un abbraccio. La cris...

beneficenza | solidarieta | energia | toscana |


La Commissione UE approva i PPA, riconoscendo che le rinnovabili sono l’unica alternativa all’esplosione incontrollata dei prezzi sul mercato energetico

La Commissione UE approva i PPA, riconoscendo che le rinnovabili sono l’unica alternativa all’esplosione incontrollata dei prezzi sul mercato energetico
La situazione sui mercati energetici a livello mondiale è tesa e sempre più preoccupante. La Commissione europea ha presentato un pacchetto di raccomandazioni e strumenti per poter agire affrontando la situazione attuale, un piano B pronto all’uso. La soluzione si chiama Power Purchase Agreement (PPA). Questi accordi per la fornitura di energia permetterebbero di contrastare l’aumento dei prezzi dell’elettricità. I PPA vengono definiti come contratti di fornitura a lungo termine tra un produttore di elettricità – ovvero un gestore di un impianto fotovoltaico – e un acquirente di energia elettrica. L’acquirente può essere un fornitore o un consumatore. Tali contratti di compra-vendita di energia, non essendo vincolati al gestore della rete elettrica pubblica, non incidono sullo stato dei mercati energetici o sui prezzi dell’energia elettrica. Ma rappresentano una valida alternativa. Attutire gli aumenti incontrollati Per non alimentare ulteriormente queste incontrollate esplosioni dei pre...

Commissione UE | PPA | rinnovabili | alternativa | prezzi energetici | Power Purchase Agreement | transizione energetica | Contracting fotovoltaico | energia verde | fotovoltaico | fotovoltaico senza costi | Sun Contracting |


Verso un’Europa verde: a cosa porta l’obbligo solare per le costruzioni e come vi può prender parte Sun Contracting?

Verso un’Europa verde: a cosa porta l’obbligo solare per le costruzioni e come vi può prender parte Sun Contracting?
Sempre più Paesi europei prestano attenzione all’espansione delle energie rinnovabili e specialmente al fotovoltaico. I motivi di questa scelta sono incontestabili: la tecnologia è ormai sufficientemente avanzata, i componenti hanno prezzi accessibili, il Sole splende gratuitamente per tutti. Ora il Gruppo dei Verdi chiede al Parlamento europeo che l’installazione di impianti fotovoltaici sia resa obbligatoria in tutta Europa. Sun Contracting caldeggia questa proposta. Il reclamato obbligo solare dovrebbe essere valido in egual modo sia per edifici residenziali che per edifici non ad uso abitativo, e indifferentemente sia che si tratti di nuove costruzioni o di drastiche ristrutturazioni in edifici già esistenti. Questa richiesta potrebbe rappresentare un importante passo all’interno di giuste misure per la protezione del clima, utile per raggiungere risultati rapidamente. In ogni caso, rimane fondamentale che queste misure vengano convalidate giuridicamente nel diritto dell’Unione Europea. Integrazione con le direttive La proposta degli ambi...

Europa verde | rinnovabili | energia | fotovoltaico | contracting fotovoltaico | sostenibilità | svolta energetica |


 

[1] 2 3 4 5 ... 14 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Autori più attivi
Luglio

Recenti

Ultime notizie

man fragt sich, welchen man wählen soll und welchen nicht

Diese Situation wird noch verschlimmert, weil verschiedene Designer unterschiedliche Kleiderkollektionen auf den Markt gebracht haben, die sich völlig voneinander unterscheiden, und man sich fragt, welche man wählen soll und welche nicht. Ein weiteres Problem, mit dem Frauen konfrontiert sind, ist das fehlende Know-how in der Kunst des Einkaufens und Verhandelns. Wenn zum Beispiel ein Ab (continua)

Décidez de la couleur et de la longueur des vêtements

Regardez simplement dans le miroir et vous saurez si une teinte choisie vous convient, alors vous le faites presque tous les jours. Soyez simplement plus prudent et strict lorsque vous choisissez vos vêtements, car plus un vêtement est expressif, meilleure est la couleur de la jupe.Acheter un vêtement signifie que vous devez le porter pour des occasions formelles. Ensuite, il est préféra (continua)


Un paziente su 23 ha sintomi per molte settimane: la ricerca del “Gemelli” di Roma su Omicron 5

Un paziente su 23 ha sintomi per molte settimane: la ricerca del “Gemelli” di Roma su Omicron 5
Un paziente su 23 colpito da Omicron 5, variante dominante in Italia, continua ad avere sintomi per più di 4 settimane. Lo dimostrano i dati dello studio King’s College di Londra pubblicati su The Lancet L’unità di Day Hospital della Fondazione Policlinico Universitaria Agostino Gemelli di Roma che segue i pazienti con Covid-19 in fase post-acuta, in uno studio condotto su 658 pazienti, ha osservato una correlazione diretta tra incremento del rischio di disfunzione endoteliale e severità dell’infezione. In particolare, i soggetti ospedalizzati hanno mostrato un’alterata funzione endoteliale tre me (continua)

NedNack sceglie di nuovo le stelle, questa volta dalla zona Excelsior: “23 Anni Star” è il suo nuovo singolo, un mix di innovazione e storia del territorio

NedNack sceglie di nuovo le stelle, questa volta dalla zona Excelsior: “23 Anni Star” è il suo nuovo singolo, un mix di innovazione e storia del territorio
NedNack, il camaleontico cantautore umbro emblema di rinascita e rivalsa, torna su YouTube con “23 Anni Star”, il suo nuovo lascito di stile e innovazione che parte dalla strada per arrivare al cielo.Esempio e idolo per moltissimi giovani alla ricerca del riscatto personale e professionale dai margini di una società in cui faticano ad identificarsi, l’artista perugino aggiunge nuova linfa al suo p (continua)

La tradizionale vera pizza napoletana di Mary Rose

La tradizionale vera pizza napoletana di Mary Rose
Mangiata secondo la tradizione, per meglio gustarla, come vuole la sua storia Napoli, si sa è una delle città più belle del mondo, fra le sue bellezze c’è quella di poter gustare un’ottima enogastronomia e a rappresentarla in primis c’è la pizza. Come poter gustare questo piatto tipico della città partenopea, lo scopriamo subito mangiando un’autentica, vera, gustosa e veramente buona pizza elaborata da Jessica De Vivo, in arte Mary Rose, nome della prima sua nipotina f (continua)