Home > Keyword : facile it cliccata 3014 volte

RC Auto: nel Lazio premi in calo del 3,6% nei primi 4 mesi

RC Auto: nel Lazio premi in calo del 3,6% nei primi 4 mesi
  Buone notizie per gli automobilisti laziali; secondo l’Osservatorio RC auto di Facile.it nel corso dei primi 4 mesi del 2019 il premio medio nel Lazio è diminuito tanto che, ad aprile 2019, per assicurare un’auto nella regione servivano, in media, 551,81 euro, il 3,6% in meno rispetto a gennaio 2019. Il calo delle tariffe laziali è ancor più significativo se si considera che è stato superiore a quello registrato a livello nazionale (-2,1%); nonostante questo, però, ad aprile 2019, per assicurare un veicolo nella regione occorreva, mediam...

Rc auto | Facile it | Lazio |


Bollette luce e gas: ogni anno 120.000 morosi tentano invano di cambiare fornitore

Bollette luce e gas: ogni anno 120.000 morosi tentano invano di cambiare fornitore
Secondo le stime di Facile.it, nel 2018 sono stati più di 120.000 gli italiani che, dopo aver saltato il pagamento di una o più bollette luce e gas, hanno cercato di cambiare fornitore di energia. Il dato arriva dall’analisi realizzata dal comparatore su un campione di oltre 20.000 contratti di cambio fornitura raccolti nel 2018, dai quali è emerso come il 2,8% delle richieste sia stato respinto dal nuovo venditore proprio a causa di una pregressa morosità del richiedente. «Le società del settore energia hanno la facoltà di rifiutare la ri...

Facile it | bolletta luce | bolletta gas | morosi | turismo energetico |



Cinture di sicurezza posteriori: più di 1 italiano su 2 non le usa

Cinture di sicurezza posteriori: più di 1 italiano su 2 non le usa
  L’uso obbligatorio delle cinture di sicurezza nei sedili posteriori dell’auto è sancito dall’articolo 172 del codice della strada; nonostante questo, sono ancora molti gli italiani che trasgrediscono la norma; più di 1 su 2 (55,9%), vale a dire 24,5 milioni di persone. È questo il dato allarmante emerso dall’indagine commissionata da Facile.it e realizzata da mUp Research in collaborazione con Norstat su un campione rappresentativo della popolazione nazionale adulta. Se è vero che i cittadini sembrano essere generalmente poco discip...

Facile it | cinture sicurezza | cinture posteriore | Rc auto |


RC Auto: in Toscana premi in calo del 3,3% nel primo trimestre

RC Auto: in Toscana premi in calo del 3,3% nel primo trimestre
  Buone notizie per gli automobilisti toscani; secondo l’Osservatorio RC auto di Facile.it, nel corso dei primi 3 mesi dell’anno il premio medio RC auto nella regione è diminuito tanto che, a marzo 2019, per assicurare un’auto in Toscana occorrevano, in media, 615,03 euro, valore in calo del 3,3% rispetto a gennaio 2019. Nonostante il calo, che ha superato quello registrato a livello nazionale (-2,7%), assicurare un veicolo nella regione costa ancora molto; gli automobilisti toscani pagano mediamente il 13% in più della media nazionale. Il dato emerge da...

Facile it | Rc auto | Toscana |


RC Auto: in Puglia premi in aumento dello 0,7% nel primo trimestre

RC Auto: in Puglia premi in aumento dello 0,7% nel primo trimestre
Brutte notizie per gli automobilisti pugliesi; secondo l’Osservatorio RC auto di Facile.it, nel corso dei primi 3 mesi dell’anno il premio medio RC auto nella regione è aumentato tanto che, a marzo 2019, per assicurare un’auto in Puglia occorrevano, in media, 624,54 euro, valore in crescita dello 0,7% rispetto a gennaio 2019. I rincari risultano ancor più significativi se si considera che, nello stesso periodo, la regione è l’unica – insieme alla Calabria – dove le tariffe medie sono salite, mentre a livello nazionale si è regi...

Facile it | Rc auto | rincari | Puglia |


RC Auto: in Lombardia premi in calo del 2,1% nei primi 4 mesi

RC Auto: in Lombardia premi in calo del 2,1% nei primi 4 mesi
  Buone notizie per gli automobilisti lombardi; secondo l’Osservatorio RC auto di Facile.it nel corso dei primi 4 mesi del 2019 il premio medio è diminuito tanto che, ad aprile 2019, per assicurare un’auto in Lombardia servivano, in media, 432,97 euro, il 2,1% in meno rispetto a gennaio 2019. Guardando più da vicino l’andamento regionale emerge però che se da gennaio a marzo il premio medio è diminuito costantemente, mese su mese, ad aprile il calo dei prezzi è rallentato e il premio medio ha mostrato i primi segnali di rialzo; gli a...

Facile it | RC auto | risparmio | Lombardia |


RC Auto: in Campania premi in calo dell’1,2% nel primo trimestre

RC Auto: in Campania premi in calo dell’1,2% nel primo trimestre
  Notizie in chiaroscuro per gli automobilisti campani; secondo l’Osservatorio RC auto di Facile.it, nel corso dei primi 3 mesi dell’anno il premio medio RC auto nella regione è diminuito tanto che, a marzo 2019, per assicurare un’auto in Campania occorrevano, in media, 935,57 euro, valore in calo dell’1,2% rispetto a gennaio 2019. Di contro, il calo è stato inferiore rispetto a quello registrato a livello nazionale (-2,7%); rimane quindi ancora elevato il divario tra il premio medio italiano e quello della regione, che si conferma essere la pi&ugra...

Facile it | RC auto | risparmio | Campania |


RC Auto: in Calabria premi in aumento dell’1,4% nel primo trimestre

RC Auto: in Calabria premi in aumento dell’1,4% nel primo trimestre
  Brutte notizie per gli automobilisti calabresi; secondo l’Osservatorio RC auto di Facile.it nel corso dei primi 3 mesi del 2019 il premio medio è aumentato tanto che, a marzo 2019, per assicurare un’auto in Calabria occorrevano, in media, 660,85 euro, l’1,4% in più rispetto a gennaio 2019. L’aumento del premio medio fa conquistare alla Calabria la maglia nera nella classifica dei rincari; un dato ancor più significativo se si considera che, nello stesso periodo, è l’unica regione – insieme alla Puglia – dove le tari...

Facile it | RC auto | rincari | risparmio | Calabria |


RC Auto: in Abruzzo premi in calo del 7,1% nel primo trimestre

RC Auto: in Abruzzo premi in calo del 7,1% nel primo trimestre
  Buone notizie per gli automobilisti abruzzesi; secondo l’Osservatorio RC auto di Facile.it nel corso dei primi 3 mesi del 2019 il premio medio è diminuito tanto che, a marzo 2019, per assicurare un’auto in Abruzzo servivano in media 452,10 euro, il 7,1% in meno rispetto a gennaio 2019. Il calo è ancor più consistente se si considera che, nello stesso periodo, le tariffe a livello nazionale sono diminuite del 2,7%; questo vuol dire che gli assicurati residenti della regione pagano per l’RC auto il 17% in meno rispetto alla media italiana (542,09 ...

Facile it | Rc auto | risparmio | rincari | Abruzzo |


RC Auto: premi in calo del 2,7% nel primo trimestre

RC Auto: premi in calo del 2,7% nel primo trimestre
  Assicurare l’auto in Italia costa un po’ meno; la buona notizia arriva dall’Osservatorio RC auto di Facile.it che, analizzando i primi 3 mesi dell’anno, ha scoperto come i premi medi siano costantemente calati tanto che, a marzo 2019, per assicurare un’auto servivano in media 542,09 euro, il 2,7% in meno rispetto a gennaio 2019. Il calo è ancor più consistente, e pari al -5,5%, se si confronta il costo medio registrato a marzo 2019 con quello di marzo 2018, quando per assicurare un veicolo servivano, in media, 573,84 euro. Il dato emerg...

Facile it | Rc auto | risparmio | rincari | Italia |


Riscatto laurea: 2,3 milioni di italiani vogliono farlo, ma il 60% non sa come

Riscatto laurea: 2,3 milioni di italiani vogliono farlo, ma il 60% non sa come
  risultati dell’indagine commissionata da Facile.it, sono circa 2,3 milioni gli italiani intenzionati ad approfittare di questa opportunità, pari al 60% degli aventi diritto al riscatto. Nonostante l’elevato interesse, però, dall’indagine - condotta da mUp Research in collaborazione con Norstat su un campione rappresentativo della popolazione titolata a beneficiare della nuova norma* - emerge che sono ancora molti coloro che hanno le idee confuse su modalità e costi e, alla domanda “Le è chiaro il metodo di riscatto della laurea?&rd...

Facile it | riscatto laurea agevolato | prestito personale | fondo pensione |


Casa: in media costa 11.304 euro all’anno

Casa: in media costa 11.304 euro all’anno
  Le famiglie italiane spendono in media 942 euro al mese per la casa. Vale a dire 11.304 euro all’anno per proprietà e gestione dell’abitazione principale. Un costo che comprende le rate del mutuo, le utenze domestiche (energia elettrica, gas, acqua), le spese condominiali, le manutenzioni e la tassa rifiuti. Ma le cifre differiscono sensibilmente sul territorio: a parità di caratteristiche dell’immobile, al Nord le famiglie pagano mediamente il 20% in più che al Sud e sulle Isole. Mentre a livello di singole città è Roma a guida...

Facile it | mutui it | costo | tasse | rata | bollette |


Aumentano i milanesi che chiedono un prestito per arredare casa

Aumentano i milanesi che chiedono un prestito per arredare casa
  Sempre più milanesi chiedono un prestito personale per arredare casa; a pochi giorni dall’apertura del Salone del Mobile, l’osservatorio congiunto realizzato da Facile.it e Prestiti.it ha fotografato l’andamento delle richieste di prestito personale presentate dai cittadini di Milano e provincia scoprendo che, nei primi 3 mesi del 2019, tra coloro che hanno esplicitato la finalità del finanziamento, il 7% ha chiesto un prestito personale per acquistare arredamento, valore in aumento di quasi 2 punti percentuali in un anno. Chi si è rivolto ad ...

Facile it | Prestiti it | prestiti arredamento | Salone del Mobile | Milano |


Prestiti per arredare: 9.000 euro la richiesta media

Prestiti per arredare: 9.000 euro la richiesta media
  La richiesta di prestiti personali per arredare e ristrutturare casa torna a crescere e, secondo l’osservatorio congiunto realizzato da Facile.it e Prestiti.it su un campione di oltre 70mila pratiche presentate nei primi 3 mesi del 2019, tra coloro che hanno esplicitato la finalità del finanziamento quasi 1 firmatario su 3 ha chiesto un prestito personale per la casa (32%); nel primo trimestre 2018 il valore era pari al 29%. «L’aumento delle richieste di prestiti personali per la casa è un dato positivo, segno che gli italiani continuano ad investire...

Facile it | Prestiti it | prestiti arredamento | salone del mobile | ristrutturazione |


Dal revenge porn al cyber stalking: ecco le polizze per tutelarsi

Dal revenge porn al cyber stalking: ecco le polizze per tutelarsi
 Cyber bullismo, furto e diffusione di dati personali in rete, stalking online, insulti e diffamazione sui Social network, frodi informatiche; i pericoli legati alla vita digitale sono molteplici e non sorprende che le compagnie assicurative stiano mettendo a punto polizze sempre più avanzate per proteggere i privati dai rischi connessi all’uso di Internet, contribuendo a creare un mercato potenziale che, secondo le stime di Facile.it, in Italia potrebbe valere più di 100 milioni di euro l’anno. «In Italia le polizze contro i cyber risk vengono generalment...

Revenge porn | cyber stalking | cyber bullismo | reputazione online | facile it | assicurazioni |


Truffe false assicurazioni: come difendersi dalle maxitruffe

Truffe false assicurazioni: come difendersi dalle maxitruffe
Sono circa 38 milioni le autovetture private che fanno parte del parco auto italiano e più di 6 milioni i motocicli; ciascuno di essi, per circolare sulle strade in modo regolare deve essere coperto da assicurazione. Negli ultimi anni gli italiani sono diventati bravi a trovare le migliori offerte Rc auto o moto e, secondo un'indagine* condotta da mUp Research per Facile.it, nel 42% dei casi cercano sul web le informazioni per risparmiare. Un bacino di utenza così grande, chiaramente, fa gola anche ai male intenzionati, ma difendersi da truffe e raggiri è molto più semplice di quanto non po...

Truffe assicurazioni | truffa assicurazioni online | facile it | frodi |


Prestiti: in Piemonte si chiedono 13.000 euro

Prestiti: in Piemonte si chiedono 13.000 euro
  In Piemonte lo scorso anno i cittadini hanno fatto ricorso al credito al consumo in maniera importante e, secondo l’osservatorio di Facile.it e Prestiti.it, realizzato su un panel di oltre 12.000 domande di prestito personale presentate da utenti della regione, chi si è rivolto ad una finanziaria nel 2018 ha cercato di ottenere, in media, 12.986 euro da restituire in 67 rate (poco più di 5 anni e mezzo). L’età media dei richiedenti è pari a 42 anni ma se si guardano più da vicino le fasce anagrafiche emerge che quasi 1 richiesta su 3 (32...

Facile it | Prestiti it | prestiti personali | consolidamento debiti | under 35 | Piemonte |


Prestiti: in Lombardia si chiede il 2,6% in più della media nazionale

Prestiti: in Lombardia si chiede il 2,6% in più della media nazionale
      In Lombardia lo scorso anno i cittadini hanno fatto ricorso al credito al consumo in maniera importante e, secondo l’osservatorio di Facile.it e Prestiti.it, realizzato su un panel di oltre 56mila domande di prestito personale presentate da utenti della regione, chi si è rivolto ad una finanziaria nel 2018 ha cercato di ottenere, in media, 13.225 euro, vale a dire il 2,6% in più rispetto alla media nazionale, importo che i richiedenti intendono rimborsare in 67 rate (poco più di 5 anni e mezzo). Ma quali sono le ragioni che hanno spinto i lom...

Facile it | Prestiti it | consolidamento debiti | Lombardia |


Prestiti: in Campania cresce il consolidamento debiti

Prestiti: in Campania cresce il consolidamento debiti
      In Campania lo scorso anno i cittadini hanno fatto ricorso al credito al consumo in maniera importante e, secondo l’osservatorio di Facile.it e Prestiti.it, realizzato su un panel di circa 13mila domande di prestito personale presentate da utenti della regione, chi si è rivolto ad una finanziaria nel 2018 ha cercato di ottenere, in media, 12.959 euro da restituire in 67 rate (poco più di 5 anni e mezzo). L’età media dei richiedenti è pari a 42 anni ma se si guardano più da vicino le fasce anagrafiche emerge che quasi 1 ri...

Facile it | Prestiti it | Campania | consolidamento debiti |


Prestiti: in Calabria si chiedono in media 12.960 euro

Prestiti: in Calabria si chiedono in media 12.960 euro
  In Calabria lo scorso anno i cittadini hanno fatto ricorso al credito al consumo in maniera importante e, secondo l’osservatorio di Facile.it e Prestiti.it, realizzato su un panel di quasi 5mila domande di prestito personale presentate da utenti della regione, chi si è rivolto ad una finanziaria nel 2018 ha cercato di ottenere, in media, 12.960 euro da restituire in 67 rate (poco più di 5 anni e mezzo). L’età media dei richiedenti è pari a 43 anni ma se si guardano più da vicino le fasce anagrafiche emerge che quasi 1 richiesta su 3 (29%) ...

Facile it | Prestiti it | prestiti personali | consolidamento debiti | Calabria |


 

Pag: [1] 2 3 4 5 ... 12 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ultime notizie

Balsamo Trikoref, il balsamo “anti-caduta”

Balsamo Trikoref, il balsamo “anti-caduta”
Il cambio di stagione non coinvolge solo i vestiti, anche il corpo e in particolare i capelli in questo periodo dell’anno affrontano il loro “cambio”. Questo processo sia in primavera che in autunno è normale, fa parte del ciclo di vita dei capelli, ci sono però dei prodotti che aiutano ad affrontare al meglio la fase di “caduta”. Star Dust Italia ha a (continua)

NPL sai cosa sono?

 Contenuto coperto da copyright Che cosa sono gli NPL? Definizione e categorie di credito deteriorato   Andiamo per gradi. L’acronimo NPL significa Non Performing Loan, la cui traduzione in italiano è “crediti non performanti”, meglio conosciuti come crediti deteriorati. Gli NPL sono crediti la cui riscossione da parte degli istitut (continua)


Laboratorio analisi Roma – Prelievi domiciliari e Fisioterapia convenzionata – Gruppo Sanem

Laboratorio analisi Roma – Prelievi domiciliari e Fisioterapia convenzionata – Gruppo Sanem
  Laboratorio analisi Roma – Prelievi domiciliari e Fisioterapia convenzionata – quattro centri del Gruppo Sanem a Roma: Studio Serenissima - Sanem 2001 - Laboratorio analisi cliniche Delle Valli - Laboratorio analisi cliniche Gilar Medical House Laboratorio analisi Roma: I quattro Centri fanno parte del GRUPPO SANEM, gruppo di strutture polispecialistiche operanti su Roma da (continua)

Rilancio trasporto su gomma: lettera di Cna-Fita al Mit con 5 punti programmatici

Rilancio trasporto su gomma: lettera di Cna-Fita al Mit con 5 punti programmatici
  La ripresa del trasporto merci su strada è il contenuto della lettera che Cna-Fita – l’Unione che associa in Italia oltre 35 mila imprese di autotrasporto per conto terzi – ha inviato al ministro dei Trasporti Toninelli nei giorni scorsi. Cinque, in tutto, i punti programmatici della missiva finalizzati a superare le tantissime criticità di questo settore. (continua)

notizie aggiornamenti pagine social

 Sap lavora da più di quarant’anni al Vostro servizio dalla progettazione alla posa in opera di serramenti, infissi, facciate continue  e ventilate. Grazie all’evoluzione della tecnologia e dell’informatica Sap ha ampliato i propri progetti e obiettivi, grazie a nuove collaborazioni con le aziende leader di settore ha ampliato il proprio portafoglio dei prodot (continua)