Home > Keyword : festival cliccata 17976 volte

“I 3 Enrichi”, o l’incanto dell’improvvisazione

“I 3 Enrichi”, o l’incanto dell’improvvisazione
Dall'incontro dei tre giganti del jazz - Intra, Pieranunzi e Rava - nasce l’opera live “I 3 Enrichi”, in distribuzione solo digitale dal 25 settembre 2020 In comune hanno il nome, Enrico, e un ruolo esponenti di primo piano del Jazz italiano, conosciuti ben oltre i confini del nostro Paese. Enrico Intra, Enrico Pieranunzi e Enrico Rava si sono incontrati sul palco della Rassegna Iseo Jazz, edizione 2019, ed è stata semplicemente magia.Un intreccio di improvvisazioni, un discorso musicale a tre voci (Intra al pianoforte, Pieranunzi alla tastiera e Rava alla tromba) durante il quale i tre campioni del jazz tessono una tela sonora senza alcun supporto a guida e a sostegno di tempo e di armonia: “senza paracadute”. Così sono...

musica | musica jazz | Enrico Intra | Enrico Pieranunzi | Enrico Rava | I 3 Enrichi | musica digitale | Iseo Jazz Festival |


100 NOTE IN ROSA FESTIVAL: A VERONA MUSICA E VINO PER L’ADDIO ALL’ESTATE E IL BENVENUTO ALL’AUTUNNO

100 NOTE IN ROSA FESTIVAL: A VERONA MUSICA E VINO PER L’ADDIO ALL’ESTATE E IL BENVENUTO ALL’AUTUNNO
Il 26 e 27 settembre in assaggio i vini di 20 produttori di Chiaretto e di Bardolino. La manifestazione chiude la rassegna musicale 100 Note in Rosa che ha accompagnato le serate estive della città scaligera Sabato 26 e domenica 27 settembre a Verona, sul grande prato alberato del Bastione di San Bernardino, arriva il 100 Note in Rosa Festival: dalle 12 alle 21 si potranno assaggiare e acquistare il Chiaretto e il Bardolino di una ventina di produttori accompagnati dalla musica dal vivo di alcuni dei migliori artisti veronesi. “È una maniera per salutare col Chiaretto l’estate che se ne va e dare il benvenuto all’autunno col Bardolino”, dice il presidente del Consorzio di tutela del Chiaretto e del Bardolino, Franco Cristoforetti. Il 100 Note in Rosa Festival si inserisce nel...

100 Note in Rosa Festival | Chiaretto di Bardolino |



Picentia Short Film Festival: stasera si entra nel vivo della 4a edizione

Picentia Short Film Festival: stasera si entra nel vivo della 4a edizione
Dopo la Conferenza Stampa di apertura alla quale hanno presenziato il Sindaco e l’amministrazione comunale di Battipaglia, sindaci e rappresentanti dei comuni picentini, della Provincia di Salerno e della Regione Campania, è iniziato ieri il Picentia Short Film Festival con al tavolo la direzione artistica del 2020 composta da: Antonio Palo, Luca Capacchione ed Erica De Lisio.Le tappe Si è partiti da Napoli, dal Teatro Instabile di Napoli “Michele Del Grosso”, che, in collaborazione con l’Accademia Vesuviana del Teatro e Cinema e con la Talentum Production, ieri ha fatto da ...

festival | cinema | arte |


L’Haute Couture di Fabiana Gabellini e lo charme dell’attrice Carlotta Galmarini al Festival del Cinema di Venezia

L’Haute Couture di Fabiana Gabellini e lo charme dell’attrice Carlotta Galmarini al Festival del Cinema di Venezia
Le creazioni Haute Couture di Fabiana Gabellini hanno enfatizzato il naturale splendore di Carlotta Galmarini conferendole quel tocco di stile e quell’eleganza che perfettamente si addicono alla bellezza di Venezia ed all’importanza della Mostra Internazionale del Cinema. Il legame tra moda e cinema è un rapporto indissolubile che è sempre esistito, forme d’arte differenti che si intrecciano talmente tanto sino a perdersi l’una nell’altra. Influenze reciproche, in cui  costumisti ed artisti prendono esempio dai modelli realizzati dagli stilisti e dove gli abiti indossati dalle dive diventano a loro volta fonte d’ispirazione tanto per i designer emergenti quanto per quelli più affermati. Mondi nei quali  l’importanza dell’abito, a differenza di quello che molti pensano, fa il monaco. Le case di moda fanno a gara per vestire le star non solo dav...

fabiana gabellini | fabiana gabellini made to measure | haute couture | womenswear | accessories | handmade | elegance | luxury | red carpet | Festival del Cinema di Venezia | attrice | Carlotta Galmarini | arte | moda | celebs | cinema | fashion | glamour | trendy | M |


CLAUDIA CONTE alla Mostra del cinema di Venezia

CLAUDIA CONTE alla Mostra del cinema di Venezia
L’attrice AL TIMONE DEL PREMIO WOMEN IN CINEMA AWARD (WiCA) e della rubrica daily I colori di Venezia 77 su Fred Film Radio Venezia, 4 settembre 2020 – Approda al Lido anche la giovane attrice Claudia Conte in veste di presentatrice, nonché ideatrice, del premio Women in Cinema Award (WiCA), riconoscimento tutto al femminile, che si terrà l’8 settembre presso l’Italian Pavilion, Hotel Excelsior alle ore 16.00, in occasione della 77ª edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di VeneziaLa Conte inoltre è protagonista per tutta la durata del Festival di una speciale rubrica daily su Fred Film Radio intitolata I Colori di Venezia 77. Woman in Cinema Award, fortemente sostenuto da Angela Prudenzi ...

attrice | claudia conte | Festival del Cinema di Venezia 2020 | Fred Film Radio | mostra del cinema di Venezia | romavideoeventi | webtvstudios |


MilleVoci, un format al quale siamo affezionati.

MilleVoci, un format al quale siamo affezionati.
Niente compensi né gettoni di presenza ma uno show televisivo con tutti i crismi, diffuso gratuitamente alle emittenti che lo vogliono. È ‘MilleVoci’, cui la nostra rivista da sempre dà volentieri una mano. “MilleVoci” è uno spettacolo musicale in onda su molte Tv italiane, regionali, nazionali, su Sky per l'Europa. E' senza fini di lucro, diretto ad un pubblico d'ogni età, distribuito gratuitamente alle emittenti televisive che ne fanno richiesta ma adatto anche alla diffusione radiofonica. È anche inserito su portali musicali in internet. 'MilleVoci”, realizzato ogni anno in primavera (fatta eccezione nel 2020 - si registra ad ottobre - a causa dei noti problemi sanitari mondiali) dall'amico Gianni Turco, è ormai divenuto un veicolo di visibilità che si traduce spesso in notorietà per mol...

millevoci | festival musica | sanremo | castrocaro | xfactor | amici | cantanti eergenti | gruppi musicali | concorsoo |


Al via l’ottava edizione del Festival del Brodetto di Fano

L’evento promosso da CAT Confesercenti Marche S.r.l. e rientra negli obiettivi previsti dal Programma Operativo dell’intervento comunitario del Fondo Europeo per gli affari marittimi e la pesca in Italia, per il periodo di programmazione 2014-2020. 8 settembre 2019 - Si terrà a Fano lido, Pesaro Urbino, il “Festival internazionale del brodetto e delle zuppe di pesce”, l’ottava edizione della manifestazione che celebra uno dei piatti simbolo della cucina di mare e della tradizione manirara adriatica.L’evento promosso da CAT Confesercenti Marche S.r.l. e rientra negli obiettivi previsti dal Programma Operativo dell’intervento comunitario del Fondo Europeo per gli affari marittimi e la pesca in Italia, per il periodo di programmazione 2014-2020.La manifestazione si struttura in tre giornate ricche di iniziative, dove i vis...

pesca | fano | festival | feamp |


Giovanna Nocetti: "Chi non è stato almeno una volta a MilleVoci... è nessuno!"

Giovanna Nocetti:
Studia canto e chitarra con la professoressa Ida Neukusler, ed inizia a partecipare a numerosi concorsi canori per dilettanti. Si trasferisce a Milano e studia armonia jazz con il maestro Sante Palumbo, che riesce a procurarle un contratto con la Meazzi, etichetta con cui debutta nel 1967. Nel 1969 partecipò al gioco televisivo Settevoci con il brano Il muro cadrà facendosi conoscere a livello nazionale.Nel 1970 passò alla Ariston Records e partecipò al Cantagiro (quello vero di un volta) con Canne al vento, scritta da Mino Reitano; nello stesso anno partecipò alla Mostra internazionale di musica leggera di Venezia con Cronaca nera, scritta da Bruno Lauzi, classificandosi al secondo posto.Con l'etichetta di Alfredo Rossi registrò tre album: Una corsa pazza (197...

giovanna | inifferentemente | festival | xfactor | millevoci | astrocaro | Limiti |


MilleVoci senza Dino? Impossibile!

MilleVoci senza Dino? Impossibile!
Dino, all'anagrafe è Eugenio Zambelli, dotato di una buona intonazione, partecipava ai primi concorsi quando era ancora bambino. Si trovava spesso a gareggiare con una sua coetanea, Gigliola Cinquetti. La incontrò nel 1959 ad uno spettacolo di operetta per ragazzi. Due anni dopo, il primo Pinocchietto d'oro con il celebre successo di Mina Le mille bolle blu. Proprio durante una di queste esibizioni nel dicembre 1961 viene notato da Ennio Ottofaro, che gli propone di entrare come voce solista nel gruppo musicale de "Kings". Dotato di una buona intonazione, ancor bambino partecipò ai primi concorsi e spesso si ritrova a gareggiare con una certa  Gigliola Cinquetti, che incontrò per la prima volta nel 1959 durante uno spettacolo di operetta per ragazzi che, due anni dopo, superò arrivando primo al Pinocchietto d'oro col celebre successo di Mina Le mille bolle blu.Proprio durante una di queste esibizioni nel dicembre 1961 venne notato da Ennio Ottofaro, che gli propone di entrare come voce solista nel gruppo dei Kings.Nel 1963 i Kings parteciparono alla sec...

dino | te lo leggo negli occhi | festival | millevoci | gi ochi miei | castrocaro |


Michele Maisano: MilleVoci da non trascurare.

Michele Maisano: MilleVoci da non trascurare.
Si trasferisce ancora bambino da Vigevano, sua città Natale, a Genova, città dove frequenta l'Istituto Nautico; a soli 14 anni incide il primo 45 giri con due brani, Sono dannato e Flirt, due pezzi Rock 'n' roll che esegue con l'accompagnamento dell'Orchestra Zanti e con la denominazione Gianfranco Maisano. Durante il periodo scolastico si esibiva dal vivo con un suo gruppo nei locali della sua città, e venne notato dal maestro Gian Piero Reverberi che gli fece incidere una sua canzone, Ma se tu vorrai, per la Assolo, una sottoetichetta della Karim. Il disco suscitò l'attenzione della RCA Italiana, che decise di contrattarlo.Nel 1963 partecipò, con Se mi vuoi lasciare, al girone B del Cantagiro (quello importante e di successo del quale è rimasto praticamente una misera cosa), vincendolo. Il disco ottenne un notevole successo ed arrivò i...

millevoci | mchele maisano | se mi vui lasciare | dite laura che l amo | festival | sanremo | cantagiro italia in musica | castrocaro | amici |


I "Romans" non potevano mancare a MilleVoci.

I
Il gruppo dei "Romans" vide la sua fondazione nel 1959 per iniziativa di Renato Lodispoto che, lasciato il gruppo "The Happy Friends" per formarne uno più moderno, contattò lo studente di ragioneria Ignazio Polizzi (poi Polizzy) Carbonelli che si presentava come pianista e cantante. Insieme contattarono un collega di Polizzy, Alberto Cori, sassofonista. A loro volta i tre contattarono uno studente dell'Accademia nazionale di Santa Cecilia, Diego Petrera, batterista, ed assieme diedero vita ai primi concerti nella loro città col nome de "I Romans". Mancava un chitarrista e proprio durante un'esibizione al dancing Olimpo, al quartiere Tuscolano, furono contattati da un "pischello", un certo Claudio Natili, allora studente di liceo classico. L'accordo fu raggiunto ed il sodalizio iniziò con esibizioni in tour, con un repertorio di  canzoni scritte dal duo Polizzy-Natili.Nel 1957 si classificarono al terzo posto nella quarta edizione del Festival delle Rose, interpretando, in abbinamento con Lara Saint Paul, la canzone Il pieno, che venne pubblicata sul lato B del disco che contenente la versione dell...

musica | festival | millevoci | romans | ho bisogno di te | voglia di mare | caro amore mio |


A MilleVoci i "Milk and coffee".

A MilleVoci i
I Milk and Coffee sono un gruppo musicale italiano, formatosi alla fine degli anni settanta. Il quartetto è sempre stato composto da una voce maschile e tre femminili. La formazione: Daniel Faro, Morena Rosini, Monica Persiani e Irina La Font. Ai loro esordi, nel 1977, con formazione diversa dall'attuale, composero il tema del film Pugni dollari e spinaci: Goodbye San Francisco. L'anno successivo il brano Lady Blue fu prestato come sigla ad Alto gradimento, celebre programma trasmesso da Rai Radio 2.Nel 1980 parteciparono al format televisivo A tutto gag, che adottò come sigla il brano Indianapolis, tratto dal loro primo album omonimo. Negli anni successivi parteciparono al Festivalbar, compirono diversi tour in Sudamerica, e nel 1982 raggiunsero la finale al Festival di Sanremo...

musica | festival | millevoci |


Il Giardino Dei Semplici a MilleVoci 2020.

Il Giardino Dei Semplici a MilleVoci 2020.
Il batterista Gianni Averardi fondò il gruppo nel 1974. Andrea Arcella era dei "Volti di pietra". Luciano Liguori aveva invece militato in una formazione locale denominata G.U.N.G (1973). La band iniziò le proprie esibizioni allo Shaker Club di Napoli col nome provvisorio de "Gli alti e bassi". Giancarlo Bigazzi e Totò Savio (produttori), in accordo con Averardi procurarono al gruppo un contratto con la CBS. Bigazzi, ispirandosi al Giardino dei Semplici del museo di Storia Naturale della sua città (Firenze), propose quel nome che fu gradito ed accettato da tutti. Il 21 febbraio del 1975 il Giardino Dei Semplici decollò dallo studio Ortophonic di Roma con le registrazioni di due brani del primo 45 giri: M'innamorai ed Una storia, pubblicato ad aprile, prodotto da Giancarlo Bigazzi e Totò Savio: M'innamorai partecipò con successo al Festivalbar 1975, e vide il 5º posto nelle classifiche.Seguì Tu, ca nun chiagne, un rifacimento pop-rock del 1915, scritto da Libero Bovio ed Ernesto De Curtis. Ottenne il "disco d'oro".Il primo tour del gruppo si svolse nel 1976. I oncerti furono 176. Nell...

musica | festival | millevoci | miele | il giardino dei semplici | tu ca nun chiagne | m innamorai |


Piccolo Opera Festival del Friuli Venezia Giulia: Il 5 settembre a Gradisca "JEUX", spettacolo di musica e danza

Piccolo Opera Festival del Friuli Venezia Giulia: Il 5 settembre a Gradisca
l'evento è gratuito con prenotazione obbligatoria Appuntamento a Gradisca, il 5 settembre, con un coinvolgente spettacolo del cartellone del Piccolo Opera Festival del Friuli Venezia Giulia che - sotto la direzione artistica di Gabriele Ribis - porta la musica lirica in luoghi di grande suggestiona della regione, fra castelli, piazze, antiche dimore.Alle ore 20.30 al Nuovo Teatro Comunale va in scena lo spettacolo "JEUX" sulle musiche di Claude Debussy, una coproduzione Festival Invisible Cities e Piccolo Oper...

piccolo opera festival | fvg | friuli venezia giulia | opera | spettacoli |


MilleVoci si prepara al decollo.

MilleVoci si prepara al decollo.
Ancora un'edizione, la sedicesima. Parte in ritardo di qualche mese a causa degli impedimenti dovuti ai problemi sanitari che tutto il mondo conosce. Meglio tardi che mai! Andiamo avanti!!! Le registrazioni di MilleVoci, edizione 2020, saranno effettuate dal 19 al 23 ottobre a Roma, presso gli studi "Gold tv".Questi gli artisti vip che vi parteciperanno, oltre a qualche sorpresa:Bruno Filippini, Kathy Varna, Il Giardino Dei Semplici, Dino, Don Backy, Franco Fasano, Giulio Sant, Gianni Drudi, Gianni Nazzaro, Giovanna Nocetti, Giuseppe Cionfoli, I Romans, I Santo California, I Cugini di campagna, Daniele Si Nasce, Gianluca Buratti (Gospel), Little Tony Family, Mario Maglione, Hania, Luca Soul Sigorini, Gabriele Marconi, Lorenza Bettarelli, Michele Maisano, Irina Arozarena, Milk and...

musica | spettacolo | festival | emergenti | canzoni italiane | gruppi musicali | castrocaro | cantagiro | sanremo |


LA PROSPETTIVA DELL’EFFIMERO. Antonio Joli e la “scena per angolo”

LA PROSPETTIVA DELL’EFFIMERO. Antonio Joli e la “scena per angolo”
"La prospettiva dell'effimero. Antonio Joli e la scena per angolo" è il titolo della mostra che "La Galleria. Collezione e Archivio Storico" di BPER Banca presenta dal 18 settembre all'8 novembre 2020 presso gli spazi espositivi di Modena. L'esposizione viene inaugurata in occasione del festivalfilosofia 2020 e interpreta il tema selezionato per la ventesima edizione del festival - Macchine - a partire da una "scena per angolo" di Antonio Joli, parte della Collezione di BPER Banca. “La prospettiva dell’effimero. Antonio Joli e la scena per angolo” è il titolo della mostra che “La Galleria. Collezione e Archivio Storico” di BPER Banca presenta dal 18 settembre all’8 novembre 2020 presso gli spazi espositivi di via Scudari 9 a Modena. L’esposizione viene inaugurata in occasione del festivalfilosofia 2020 e interpreta il tema selezionato per la ventesima edizione del festival – Macchine – a partire da una “scena per angolo” di Antonio Joli (Modena, 1700 - Napoli, 1777), parte della Collezione di BPER Banca. L’opera è testimonianza del desiderio di “spettacolarità”...

BPER Banca | festivalfilosofia | Modena | Antonio Joli | Lucia Peruzzi |


Blooming, a Pergola il Festival di arti numeriche e culture digitali

Blooming, a Pergola il Festival di arti numeriche e culture digitali
Torna Blooming, il festival dedicato alla promozione delle espressioni artistiche di ricerca nel campo della cultura digitale, della musica e delle arti elettroniche. Venerdì 11 e sabato 12 settembre 2020 la manifestazione ospiterà artisti e studi creativi internazionali con installazioni, videoproiezioni e performance all’interno di otto location uniche e rare nel centro storico di Pergola, in provincia di Pesaro Urbino, nelle Marche. Per il quarto anno consecutivo, uno dei borghi più belli d’Italia sarà teatro di sperimentazioni sensoriali, ambienti immersivi e performance coinvolgenti che contribuiranno a valorizzare il patrimonio storico ed architettonico della città.Blooming, grazie al format che coniuga location suggestive e contenuti spettacolari, si conferma una piattaforma unica nel panorama italiano degli eventi legati alle arti digitali. Nonostante le difficoltà e le limitazioni dettate dalla situazione presente, per la quale il programma è stato ridotto e rivisto, anche in questa quarta edizione saranno presenti ...

festival | marche | pergola | arte |


Piccolo Opera Festival del Friuli Venezia Giulia – Con la “La verde musica” alla scoperta di parchi e giardini

Piccolo Opera Festival del Friuli Venezia Giulia – Con la “La verde musica” alla scoperta di parchi e giardini
Piccolo Opera Festival del Friuli Venezia Giulia - "La verde musica". Quattro gli appuntamenti Visite guidate & Musica baroccaIl cartellone del Piccolo Opera Festival del Friuli Venezia Giulia che – sotto la direzione artistica di Gabriele Ribis – porta la musica lirica in luoghi di grande suggestiona della regione, fra castelli, antiche dimore, giardini storici, racchiude anche un’inconsueta e stimolante proposta di concerti raggruppati nella sezione “La verde musica”. Si tratta divere e proprie visite musicali a giardini storici della regione, con un programma tutto barocco. Ad esibirsi saranno i giovani solisti dell’Accademia per l’Opera di...

piccolo opera festival | fvg | friuli venezia giulia | opera | spettacoli |


Piccolo Opera Festival del Friuli Venezia Giulia: 30 agosto e 1 settembre – Il Castello di Spessa di Capriva del Friuli palcoscenico per l’Opera da Camera

Piccolo Opera Festival del Friuli Venezia Giulia: 30 agosto e 1 settembre – Il Castello di Spessa di Capriva del Friuli palcoscenico per l’Opera da Camera
In scena “IL SEGRETO DI SUSANNA” di Ermanno Wolf Ferrari, e “IL TELEFONO” di Giancarlo Menotti Anche quest’anno il Piccolo Opera Festival del Friuli Venezia Giulia riproporrà in due date l’atteso e ormai tradizionale spettacolo d’opera da camera al Castello di Spessa di Capriva del Friuli, storico maniero che ospitò il noto librettista di Mozart Lorenzo da Ponte e Giacomo Casanova e d’estate diventa la casa dell’opera lirica in Friuli Venezia Giulia. L’appuntamento è il 30 agosto e 1 settembre. Per l’edizione 2020 del Festiva il direttore artistico Gabriele Ribis ha pensato di proporre uno spettacolo assolutamente originale proponendo nella medesima se...

piccolo opera festival | fvg | friuli venezia giulia | opera | spettacoli |


Video Sound Art festival - X edizione

Video Sound Art festival - X edizione
In occasione dei dieci anni di attività, dal 16 settembre al 3 dicembre, Video Sound Art presenta un ciclo di mostre monografiche, proiezioni e sonorizzazioni presso le piscine Romano e Cozzi, le storiche vasche di Milano Sport. X EDIZIONETHE REFLECTING POOLHo ancora tutto da mettermi   16 settembre – 1 ottobre Piscina Romano 16 ottobre - 16 novembre Piscina Cozzi 23 novembre - 3 dicembre Piscina Cozzi OPEN CALL dal 5 agosto  VIDEO SOUND ART, il festival e centro di produzione dedicato all’arte contemporanea, a partire dal 16 settembre celebra i suoi 10 anni di attività con un ciclo di mostre monografiche, concerti e screening program nella cornice delle storiche piscine Giulio Romano e Cozzi di Milano.Il progetto è stato realizzato con il sostegno di Fondazione Cariplo, Regione Lombard...

arte contemporanea | festival | mostre | fotografia | video arte | scultura | cinema | concerti | open call | bando | concorso |


 

[1] 2 3 4 5 ... 32 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

dass unsere Hochzeit ein wirklich gotisches Gefühl hat

„Kyle hat mir oben auf einer Wasserrutsche in Spanien vorgeschlagen, die Zunge des Drachen zu nennen. Er fragte mich, ob ich ihn heiraten wollte und sprang dann schnell die Rutsche hinunter festliche kleider für hochzeitsgäste, als ich hinter ihm ausstieg, setzte er sich auf ein Knie. Saint Luke's war der perfekte Ort für uns, da wir nach einem Ort mit einer entspannten lange a (continua)

Prevenzione: 20 Annunci di Pubblica Utilità su mantenersi in buona salute

Per fa fronte alla situazione mondiale, e contribuire le intere comunità, la Chiesa di Scientology Intarnazionale ha realizzato del materiale informativo disponibile online in ben 21 lingue. Annunci di pubblica utilità  disponibili in 21 lingue al Centro Risorse per la Prevenzione al sito www.scientology.it/staywellPer fa fronte alla situazione mondiale, e contribuire le intere comunità, la Chiesa di Scientology Intarnazionale ha realizzato del materiale informativo disponibile online in ben 21 lingue. Il Centro Risorse per la Prevenzione al sito scientology.it/staywell (continua)


Prevenzione: distillata, diretta e digitale

“Un grammo di prevenzione vale una tonnellata di cura.” Scrisse il fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard “Un grammo di prevenzione vale una tonnellata di cura.” Scrisse il fondatore di Scientology, L. Ron HubbardLa Chiesa di Scientology sta diffondendo il messaggio in 21 lingue – alla TV, nella stampa, online e attraverso i social media – per informare tutti che esiste una tecnologia per mantenersi in buona salute. Negli ultimi mesi, la popolazione è stata bombardata da informazioni contrastanti (continua)

Difficoltà di studio? Impara La Tecnologia di studio Tu sei in grado di imparare qualsiasi argomento!!!!

Difficoltà di studio? Impara La Tecnologia di studio  Tu sei in grado di imparare qualsiasi argomento!!!!
La scuola è ripresa tra le mille difficoltà e protocolli che assorbono ulteriori attenzioni dagli studenti e dallo studio. Ma una soluzione c’è ed è gratuita online: La tecnologia di studio. La scuola è ripresa tra le mille difficoltà e protocolli che assorbono ulteriori attenzioni dagli studenti e dallo studio. Ma una soluzione c’è ed è gratuita online: La tecnologia di studio.  Non è che sia impossibile imparare le materie di studio; il fatto è che a scuola non insegnano il modo in cui impararle. Questa è la fase mancante di tutta l’istruzione.Con questo corso im (continua)

E gli alti e bassi della vita?

E’ facile osservarne gli effetti, ma non altrettanto facile capirne le cause, se non con un accurata comprensione del fenomeno e di ciò che lo determina. E’ facile osservarne gli effetti, ma non altrettanto facile capirne le cause, se non con un accurata comprensione del fenomeno e di ciò che lo determina.Nella vita a volte ci siamo chiesti perché alcune persone si ammalano più spesso di altre? Perché alcuni hanno la tendenza ad avere incidenti? E c’è una ragione per cui delle persone trascorrono la loro vita in un’altalena emotiva, sentendosi bene (continua)