Home > Keyword : torino cliccata 10866 volte

È online la mostra “Metamorfosi cromatica” di Rosanna Piervittori

È online la mostra “Metamorfosi cromatica” di Rosanna Piervittori
 È stata ufficialmente pubblicata online la mostra pittorica di Rosanna Piervittori dal titolo volutamente molto allusivo “Metamorfosi cromatica” per delineare l'importanza, che riveste la componente del colore all'interno della vibrante e pulsante sfera creativa, che anima e accende l'ispirazione artistica della talentuosa pittrice contemporanea. L'esposizione curata dalla Dott.ssa Elena Gollini è incentrata su un circuito di 20 opere di intensa suggestione visionaria, che vedono come matrice di fondamento la formula espressiva informale e non convenzionale, molto incline alle e...

Rosanna piervittori | piervittori | opere | opera | torino | piemonte | mostre | mostre | exhibition | arte | artista | natura | naturalistici | elena gollini | gollini | artwork |


La dimensione fiabesca nella pittura di Rosanna Piervittori

La dimensione fiabesca nella pittura di Rosanna Piervittori
 “Nell'osservazione analitica e scandagliata della produzione pittorica facente capo a Rosanna Piervittori ritengo sia interessante dedicare alcune particolari dissertazioni anche sulla cosiddetta dimensione fiabesca, che reputo attinente al potente flusso immaginifico e fantastico, che si propaga dall'orchestrazione scenica”. La Dott.ssa Elena Gollini parla dell'artista Rosanna Piervittori delineando l'aspetto e il tratto tendenzialmente fiabesco ravvisabile e individuabile come comune denominatore della sua poetica espressiva e come nota distintiva connotativa di pregio qualifi...

Rosanna piervittori | piervittori | opere | opera | torino | piemonte | mostre | mostre | exhibition | arte | artista | natura | naturalistici | elena gollini | gollini | artwork |



Miglior mobili a Torino: Quale sevizi cercare in mobilificio per trovarli

Quando ti affidi ad un mobilificio sai quali servizi deve avere per offrire anche la migliore qualità di mobili a Torino. Scoprilo con noi! Se quello che cerchi sono arredi di qualità in Piemonte, potrai trovare i migliori mobilifici e mobili a Torino. I mobilifici in Piemonte hanno una storia antichissima, risalente addirittura a prima del 600, per questo quando parliamo di servizi dovremo ricercare solo il meglio se abitiamo in Torino o dintorni. I migliori mobilifici a Torino sono cresciuti costantemente nell’arco degli anni garantendo la possibilità di fornire sempre una maggiore qualità di servizio ai clienti, unita alla serietà e alla professionalità delle aziende. I loro fabbricanti di mobili a Torino sono stati sel...

mobili a torino |


Maria Barisani: una pittura finemente ricercata

Maria Barisani: una pittura finemente ricercata
Soffermandosi ad analizzare compiutamente il palinsesto figurativo sul quale Maria Barisani getta le fondamenta solide e robuste della sua ispirazione creativa, bisogna scandagliare anche l'aspetto formale ed estetico, che assume e riveste una posizione di rilievo parimenti alla componente sostanziale e contenutistica sempre intrisa di forte spessore. La Dott.ssa Elena Gollini ha così voluto commentare: “I ritratti e le rievocazioni figurali proposti da Maria rispecchiano appieno il senso e la dimensione del reale e della realtà e sono la personificazione di una bellezza e di una pi...

maria barisani | barisani | michela | artista | arte | art | artist | torino | piemonte | italia | italy | pastello | disegno | pastelmat | italian | opere | opera | artworks | exhibition | mostra |


TAXI TORINO: BENE LE APP CON RICADUTE POSITIVE SULLA CITTÀ

TAXI TORINO: BENE LE APP CON RICADUTE POSITIVE SULLA CITTÀ
La cooperativa fa il punto sull’evoluzione del trasporto per i cittadini Mentre le cronache tornano a parlare di app e del debutto in città del noleggio con conducente di Uber Black, Taxi Torino accoglie le novità con la serenità di chi in questi anni ha lavorato per modernizzare l’offerta ai cittadini, senza rifiutare la tecnologia ma investendo anzi per rinnovarsi nel segno della trasparenza.La cooperativa torinese infatti, una delle più grandi in Italia, ha sviluppato strumenti come TaxiClick easy e Wetaxi: app che consentono di prenotare una corsa e visualizzare le tariffe in anticipo, semplificando i pagamenti anche con carte o borsellino digitale ...

taxi torino | servizio | trasporto | pubblico |


Detrazione spese funebri

Detrazione spese funebri
Sul sito delle Onoranze Funebri a Torino è possibile visionare ogni caratteristica delle spese funebri e della loro detrazione sul 730 dell'anno 2021 I costi del servizio di onoranze funebri  Le spese funebri rientrano tra quei costi che possono essere portati in detrazione del modello 730 compilato l’anno successivo. Per far sì che questo avvenga è indispensabile conservare le fatture emesse dalle onoranze funebri per poter giustificare il pagamento della spesa. E' vero che adesso che ci sono le fatture elettroniche, l'impresa funebre trasmette immediatamente l'importo fatturato all'Agenzia delle Entrate, ma è comunque importante mantenere la copia rilasciata a seguito del pagamento, per poter trascrivere sulla dichiarazione...

onoranze funebri torino | sacro cuore | detrazione spese funebri | 730 21 |


Rosanna Piervittori: una pittura di partecipazione e compartecipazione

Rosanna Piervittori: una pittura di partecipazione e compartecipazione
Quando la pittura è davvero frutto di una motivazione convinta e di un'ispirazione assoluta e purissima, si traduce in una vocazione potente e incisiva, che va ben oltre l'afflato superficiale e marginale e si addentra in un contatto vivo e intenso, che diventa solido e radicato e si protrae nel tempo, funge da collante inscindibile e indissolubile tra l'artista e lo spettatore. Sulla scia di questa straordinaria portata si colloca l'arte pittorica di Rosanna Piervittori artefice di una formula rappresentativa, che cattura e conquista lo sguardo fruitivo e lo conduce dentro la varie...

Rosanna piervittori | piervittori | opere | opera | torino | piemonte | mostre | mostre | exhibition | arte | artista | natura | naturalistici | elena gollini | gollini | artwork |


Massimo Paracchini espone al Museo Miit di Torino e alla Gefen Gallery di Mosca

Massimo Paracchini espone al Museo Miit di Torino e alla Gefen Gallery di Mosca
Massimo Paracchini partecipa con sei opere astratte e informali recenti, realizzate con la sua tecnica del “Plastic Painting” al Tour Italia-Russia organizzato dal Museo Miit di Torino. Le sedi espositive sono la Gefen Gallery di Mosca in via Rybinskaya e il Museo Miit di Torino in Corso Cairoli n.4, (con orario visite: da martedì al sabato dalle 15.30 alle 19.30 o in altri orari su appuntamento per gruppi, visite guidate, scolaresche salvo proroghe covid) . La mostra sarà visitabile dal 7 al 30 maggio 2021. L’inaugurazione avverrà venerdì 7 maggio 2021 dalle ore 18.00, (con orario continuato per permettere una migliore affluenza del pubblico, evitando assembramenti come da disposizioni istituzionali, dalle ore 15.30 alle ore 19.30). Il primo progetto espositivo, a cui Massimo Paracchini parteciperà, essendo stato selezionato e anche insignito per l’alto valore espressivo ed artistico e la superiore qualità delle sue opere di un “attestato di merito e di qualità per la Mostra Moscow-Turin. Italia Russia Tour” dal Comitato Internazionale scientifico del Museo Miit presieduto dal Direttore Guido Folco, prevede videoproiezioni e mostre virtuali in 3 D che si terranno rispettivamente nella sede torinese del Museo MIIT di Torino sul totem museale multimediale, su parete della Sala Centrale del MIIT e sul tv 43" (oltre che sulla piattaforma virtuale 3D prescelta, sul sito www.museomiit.it e sui social dove le opere rimarranno visibili e consultabili) e presso la Gefen Gallery di Mosca sullo schermo cinematografico della sala, con l’obiettivo di intessere fin da subito e in previsione del ritorno alle mostre in presenza una fitta rete di conoscenze reciproche di collezionisti, appassionati, galleristi, curatori, artisti tra l’Italia e la Russia e altri Paesi. La mostra “ITALIA RUSSIA TOUR | MOSCOW - TURIN” inaugura un nuovo progetto espositivo che unisce Arte Multimediale - Arte virtuale 3D - Arte in presenza reale, il tutto seguendo la vocazione che da sempre sta alla base della filosofia espositiva e curatoriale del Museo MIIT diretto e fondato dal Presidente Guido Folco e della casa editrice Italia Arte di Torino, vale a dire la valorizzazione e la promozione di scambi culturali e artistici internazionali con realtà e istituzioni ai massimi livelli. Massimo Paracchini partecipa con sei opere astratte e informali recenti, realizzate con la sua tecnica  del “Plastic Painting”  al Tour Italia-Russia organizzato dal Museo Miit di Torino. Le sedi espositive sono la Gefen Gallery di Mosca in via Rybinskaya  e il Museo Miit di Torino in Corso Cairoli n.4, (con orario visite: da martedì al sabato dalle 15.30 alle 19.30 o in altri orari su appuntamento per gruppi, visite guidate, scolaresche salvo proroghe covid) . La mostra sarà visitabile dal 7 al 30 maggio 2021. L’inaugurazione avverrà venerdì 7 maggio 2021 dalle ore 18.00...

Massimo Paracchini | Guido Folco | Museo Miit | Italia Arte | Torino | Mosca | Gefen Gallery | Plastic Painting | Free Modelling | Free Modelling Revolution | Big bang | Free Sprinkling Overflowing e Sparkling | Free Sprinkling Regenesis | KromoRegenesis | Free Spri |


Massimo Paracchini espone a Mosca e a Torino

Massimo Paracchini espone a Mosca e a Torino
Massimo Paracchini partecipa con sei opere astratte e informali recenti, realizzate con la sua tecnica del “Plastic Painting” al Tour Italia-Russia organizzato dal Museo Miit di Torino. Le sedi espositive sono la Gefen Gallery di Mosca in via Rybinskaya e il Museo Miit di Torino in Corso Cairoli n.4, (con orario visite: da martedì al sabato dalle 15.30 alle 19.30 o in altri orari su appuntamento per gruppi, visite guidate, scolaresche salvo proroghe covid) . La mostra sarà visitabile dal 7 al 30 maggio 2021. L’inaugurazione avverrà venerdì 7 maggio 2021 dalle ore 18.00, (con orario continuato per permettere una migliore affluenza del pubblico, evitando assembramenti come da disposizioni istituzionali, dalle ore 15.30 alle ore 19.30). Il primo progetto espositivo, a cui Massimo Paracchini parteciperà, essendo stato selezionato e anche insignito per l’alto valore espressivo ed artistico e la superiore qualità delle sue opere di un “attestato di merito e di qualità per la Mostra Moscow-Turin. Italia Russia Tour” dal Comitato Internazionale scientifico del Museo Miit presieduto dal Direttore Guido Folco, prevede videoproiezioni e mostre virtuali in 3 D che si terranno rispettivamente nella sede torinese del Museo MIIT di Torino sul totem museale multimediale, su parete della Sala Centrale del MIIT e sul tv 43" (oltre che sulla piattaforma virtuale 3D prescelta, sul sito www.museomiit.it e sui social dove le opere rimarranno visibili e consultabili) e presso la Gefen Gallery di Mosca sullo schermo cinematografico della sala, con l’obiettivo di intessere fin da subito e in previsione del ritorno alle mostre in presenza una fitta rete di conoscenze reciproche di collezionisti, appassionati, galleristi, curatori, artisti tra l’Italia e la Russia e altri Paesi. La mostra “ITALIA RUSSIA TOUR | MOSCOW - TURIN” inaugura un nuovo progetto espositivo che unisce Arte Multimediale - Arte virtuale 3D - Arte in presenza reale, il tutto seguendo la vocazione che da sempre sta alla base della filosofia espositiva e curatoriale del Museo MIIT diretto e fondato dal Presidente Guido Folco e della casa editrice Italia Arte di Torino, vale a dire la valorizzazione e la promozione di scambi culturali e artistici internazionali con realtà e istituzioni ai massimi livelli. Massimo Paracchini partecipa con sei opere astratte e informali recenti, realizzate con la sua tecnica  del “Plastic Painting”  al Tour Italia-Russia organizzato dal Museo Miit di Torino. Le sedi espositive sono la Gefen Gallery di Mosca in via Rybinskaya  e il Museo Miit di Torino in Corso Cairoli n.4, (con orario visite: da martedì al sabato dalle 15.30 alle 19.30 o in altri orari su appuntamento per gruppi, visite guidate, scolaresche salvo proroghe covid) . La mostra sarà visitabile dal 7 al 30 maggio 2021. L’inaugurazione avverrà venerdì 7 maggio 2021 dalle ore 18.00...

Massimo Paracchini | Guido Folco | Museo Miit | Italia Arte | Torino | Mosca | Gefen Gallery | Plastic Painting | Free Modelling | Free Modelling Revolution | Big bang | Free Sprinkling Overflowing e Sparkling | Free Sprinkling Regenesis | KromoRegenesis | Free Spri |


Massimo Paracchini partecipa al Tour Italia Russia

Massimo Paracchini partecipa al Tour Italia Russia
Massimo Paracchini partecipa con sei opere astratte e informali recenti, realizzate con la sua tecnica del “Plastic Painting” al Tour Italia-Russia organizzato dal Museo Miit di Torino. Le sedi espositive sono la Gefen Gallery di Mosca in via Rybinskaya e il Museo Miit di Torino in Corso Cairoli n.4, (con orario visite: da martedì al sabato dalle 15.30 alle 19.30 o in altri orari su appuntamento per gruppi, visite guidate, scolaresche salvo proroghe covid) . La mostra sarà visitabile dal 7 al 30 maggio 2021. L’inaugurazione avverrà venerdì 7 maggio 2021 dalle ore 18.00, (con orario continuato per permettere una migliore affluenza del pubblico, evitando assembramenti come da disposizioni istituzionali, dalle ore 15.30 alle ore 19.30). Il primo progetto espositivo, a cui Massimo Paracchini parteciperà, essendo stato selezionato e anche insignito per l’alto valore espressivo ed artistico e la superiore qualità delle sue opere di un “attestato di merito e di qualità per la Mostra Moscow-Turin. Italia Russia Tour” dal Comitato Internazionale scientifico del Museo Miit presieduto dal Direttore Guido Folco, prevede videoproiezioni e mostre virtuali in 3 D che si terranno rispettivamente nella sede torinese del Museo MIIT di Torino sul totem museale multimediale, su parete della Sala Centrale del MIIT e sul tv 43" (oltre che sulla piattaforma virtuale 3D prescelta, sul sito www.museomiit.it e sui social dove le opere rimarranno visibili e consultabili) e presso la Gefen Gallery di Mosca sullo schermo cinematografico della sala, con l’obiettivo di intessere fin da subito e in previsione del ritorno alle mostre in presenza una fitta rete di conoscenze reciproche di collezionisti, appassionati, galleristi, curatori, artisti tra l’Italia e la Russia e altri Paesi. La mostra “ITALIA RUSSIA TOUR | MOSCOW - TURIN” inaugura un nuovo progetto espositivo che unisce Arte Multimediale - Arte virtuale 3D - Arte in presenza reale, il tutto seguendo la vocazione che da sempre sta alla base della filosofia espositiva e curatoriale del Museo MIIT diretto e fondato dal Presidente Guido Folco e della casa editrice Italia Arte di Torino, vale a dire la valorizzazione e la promozione di scambi culturali e artistici internazionali con realtà e istituzioni ai massimi livelli. Massimo Paracchini partecipa con sei opere astratte e informali recenti, realizzate con la sua tecnica  del “Plastic Painting”  al Tour Italia-Russia organizzato dal Museo Miit di Torino. Le sedi espositive sono la Gefen Gallery di Mosca in via Rybinskaya  e il Museo Miit di Torino in Corso Cairoli n.4, (con orario visite: da martedì al sabato dalle 15.30 alle 19.30 o in altri orari su appuntamento per gruppi, visite guidate, scolaresche salvo proroghe covid) . La mostra sarà visitabile dal 7 al 30 maggio 2021. L’inaugurazione avverrà venerdì 7 maggio 2021 dalle ore 18.00...

Massimo Paracchini | Guido Folco | Museo Miit | Italia Arte | Torino | Mosca | Gefen Gallery | Plastic Painting | Free Modelling | Free Modelling Revolution | Big bang | Free Sprinkling Overflowing Sparkling | Free Sprinkling Regenesis | KromoRegenesis | Free Sprinkling |


Maria Barisani custodisce l'antica tradizione dell'arte del ritratto

Maria Barisani custodisce l'antica tradizione dell'arte del ritratto
Antichissima è la pregevole tradizione che coniuga talento artistico e ritrattistica. Una tradizione, che si è tramandata e perpetrata nel tempo attraversando la storia dell'uomo e in parallelo la storia dell'arte e facendo confluire entrambe in una dimensione eterna ed eterea, sublime e sublimata. La pittura è diventata il medium e lo strumento per cogliere e catturare molteplici ritratti, per renderli unici ed inimitabili, per infondere una sorta di simbolica immortalità perenne a quanto immortalata nelle rievocazioni figurali rappresentate. Il ritratto costituisce un paradigma fo...

maria barisani | barisani | michela | artista | arte | art | artist | torino | piemonte | italia | italy | pastello | disegno | pastelmat | italian | opere | opera | artworks | exhibition | mostra |


Rosanna Piervittori: una pittura al di là del visibile

Rosanna Piervittori: una pittura al di là del visibile
L'artista Rosanna Piervittori sta emergendo con grande meritocrazia all'interno del panorama pittorico contemporaneo, con una produzione di qualità e una ricerca prodiga e protesa a trovare soluzioni convincenti, con delle formulazioni espressive che offrono più livelli di interazione e di approccio e diventano lo specchio riflesso di un background e di un patrimonio esistenziale sfaccettato e articolato, che viene traslato e trasfigurato dentro lo scenario e si presta ad essere composto e ordinato seguendo un criterio sempre meditato e ponderato a monte, attraverso una progettazione...

Rosanna piervittori | piervittori | opere | opera | torino | piemonte | mostre | mostre | exhibition | arte | artista | natura | naturalistici | elena gollini | gollini | artwork |


È uscito il nuovo il libro di Pierluigi Larotonda: Il solito vizio, un thriller poliziesco fuori dal classico schema del commissario eroe

È uscito il nuovo il libro di Pierluigi Larotonda: Il solito vizio, un thriller poliziesco fuori dal classico schema del commissario eroe
Il solito vizio è un noir ambientato in una piovosa e grigia Torino degli anni settanta (febbraio del '75). Un poliziesco, o meglio un thriller, in quanto in questo romanzo non c'è alcun commissario ligio al dovere bensì sbirri corrotti; in particolare l'agente della mobile G. Benevento che dal clan dei Catanesi ha sempre preso soldi ed ottenuto favori per chiudere gli occhi sulle bische clandestine. Una descrizione minuziosa della città e del contesto storico, rende questo noir avvincente sin dalle prime pagine, con un fallito quanto rocambolesco sequestro di persona. Sotto la Mole Antonelliana i catanesi ed i calabresi si dividono droga, gioco d'azzardo e prostituzione e terroristi (rossi e neri) ...

libri | thriller | poliziesco | torino | bertoni editore | pierluigi larotonda | il solito vizio |


Il processo cognitivo nella pittura di Maria Barisani

Il processo cognitivo nella pittura di Maria Barisani
 “Nello scandagliare la produzione pittorica di Maria Barisani ritengo sia funzionale spendere alcune considerazioni sull'apparato del processo cognitivo, che la guida e la dirige orientandola nelle scelte stilistiche e contenutistiche e che ne rafforza l'energia espressiva e comunicativa”. La Dott.ssa Elena Gollini si sofferma su alcuni tratti e aspetti, che fungono da cardine alla dinamica creativa della pittura figurale della Barisani artista del panorama attuale, che si sta meritevolmente distinguendo a livello qualitativo e sta ritagliandosi un proprio interessante e stimola...

maria barisani | barisani | michela | artista | arte | art | artist | torino | piemonte | italia | italy | pastello | disegno | pastelmat | italian | opere | opera | artworks | exhibition | mostra |


È online la mostra “Energia universale” dedicata alla produzione pittorica di Peppe Postorino

È online la mostra “Energia universale” dedicata alla produzione pittorica di Peppe Postorino
 La mostra online dal titolo per così dire dirompente e prorompente “Energia universale” racchiude una significativa produzione pittorica dell'artista contemporaneo Peppe Postorino ed è stata inserita all'interno della piattaforma web curata dalla Dott.ssa Elena Gollini, che al riguardo ha voluto commentare: “La pittura di Peppe si distingue per la potenza energetica e si sprigiona nel tripudio della materia cromatica densa e corposa, vivida e accesa con una vitalità pulsante e un movimento dinamico costante e continuo, che amplifica e accentua l'effetto e la portata di plasticism...

peppe postorino | postorino | mostra | exhibition | esposizione | online | energia universale | pittore | pittura | elena gollini | gollini | arte | art | opere | opera | artwork | reggio calabria | calabria | italia |


Enrico Fabbro Torino

Enrico Fabbro Torino
Enrico Fabbro offre un servizio h24, 7 giorni su 7, di riparazione, sostituzione e apertura di porte e serrature. Contattateci al 3922069833 e vi manderemo del personale qualificato e specializzato a risolvere il problema. Trovare un fabbro, nel caso in cui ci si ritrovi a dover fronteggiare un imprevisto quale la rottura della serratura della chiave della porta di casa, l’impossibilità di rientrare in casa a seguito di un tentativo di effrazione che ha manomesso la porta d’ingresso o ancora qualche problema dovuto all’usura delle componenti su porte blindate, serrande, tapparelle ed infissi, non è cosa semplice. Il problema è ancora più evidente per chi è nuovo in città. Se cerchi un fabbro nella zona di , ti informiamo che la nostra ditta propone un servizio di pronto intervento che ha nella tempestività, nell...

pronto intervento fabbri Torino | sos fabbri Torino | apertura porte blindate Torino | aperture porte Torino | sos fabbri h24 Torino | apertura porte blindate bloccate Torino | serrande elettriche bloccate Torino | sostituzioni serrature porte blindate Tori |


Rosanna Piervittori: armonie pittoriche formali e sostanziali

Rosanna Piervittori: armonie pittoriche formali e sostanziali
 “Dalla formula pittorica di particolare pregnanza di Rosanna Piervittori si evince un'impostazione armoniosa di perfetto bilanciamento formale e sostanziale, che diventa un equilibrio di proporzioni mirate e ponderate per garantire una corrispondenza tra visione estetica e dimensione contenutistica”. La Dott.ssa Elena Gollini analizza con precisione le dinamiche connotative e distintive, che contraddistinguono la pittura della Piervittori incline ad un modus pingendi libero e scevro da macchinose e cervellotiche elucubrazioni troppo complicate e affine invece a una poetica comun...

Rosanna piervittori | piervittori | opere | opera | torino | piemonte | mostre | mostre | exhibition | arte | artista | natura | naturalistici | elena gollini | gollini | artwork |


La genesi artistica di Maria Barisani

La genesi artistica di Maria Barisani
 “Quando si parla di pittura di impronta e di radice figurativa è importante includere sempre nell'analisi critica accurata e approfondita un rimando di richiamo e di riferimento al concetto di genesi artistica caratteristica e caratterizzante, che definisce e delinea nello specifico la vena di ispirazione, che ogni artista sviluppa e alimenta nel suo percorso di ricerca e da cui trae quel nucleo di sostegno e di supporto che nel tempo si mantiene e si conserva intatto, integro e inalterato garantendo sempre degli spunti e degli step da cui poter attivare soluzioni eterogenee e va...

maria barisani | barisani | michela | artista | arte | art | artist | torino | piemonte | italia | italy | pastello | disegno | pastelmat | italian | opere | opera | artworks | exhibition | mostra |


Il gatto Grisù esce dal trasportino sul treno Lecce-Torino, il controllore lo fa scendere a Pescara: è stato ritrovato

Il gatto Grisù esce dal trasportino sul treno Lecce-Torino, il controllore lo fa scendere a Pescara: è stato ritrovato
Momenti di paura per il gatto Grisù, un gatto anziano di 14 anni che era in viaggio in treno da Lecce, destinazione Torino Durante il viaggio, iniziato domenica scorsa, però l’animale (che era uscito dal trasportino) è stato fatto scendere dal convoglio dal controllore che l’aveva preso per un gatto randagio. Il felino disperso a Pescara per alcuni giorni finalmente è stata ritrovata questa mattina alle ore 8 grazie anche al tam tam mediatico dei due anziani proprietari (originari di Andrano, nel Leccese) disperati per la perdita del loro amico a 4 zampe e delle reti ambientaliste che si sono mobilitate in lungo e in largo sull’asse Salento-Pescara. Il gatto è stato ritrovato in una zona interdetta al pubblico e p...

amico a 4 zampe | controllore | gato anziano | gato micione | gatto Grisù | gatto persiano di 14 anni | gatto presiano | gatto randaggio | lecce torino | polfer pescara | ritrovato a pescara | stato ritrovato | tam tam | viaggiando sul treno lecce torino | viaggio |


Rosanna Piervittori: concettualismo pittorico visionario

Rosanna Piervittori: concettualismo pittorico visionario
Rosanna Piervittori è tra gli esponenti della pittura contemporanea attuale, che sta senza dubbio compiendo un progressivo percorso di evoluzione molto stimolante, uscendo dagli schemi accademici e dottrinali più rigidi e rigorosi e cimentandosi in una propria personale ricerca di ispirazione, che sfocia in soluzioni sui generis e in espressioni inedite. La Dott.ssa Elena Gollini nel cogliere la variegata sfera concettuale insita all'interno delle composizioni pittoriche della Piervittori ha così dichiarato: “Nel distaccarsi volutamente dalle regole imposte e dagli schemi predefinit...

Rosanna piervittori | piervittori | opere | opera | torino | piemonte | mostre | mostre | exhibition | arte | artista | natura | naturalistici | elena gollini | gollini | artwork |


 

[1] 2 3 4 5 ... 16 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Ein effektiver Weg, um ein vernünftiges Bankettkleid zu wählen

Hochzeiten bedeuten Sentimentalität. Es repräsentiert auch den ersten Tag Ihres ausgeglichenen Lebens. Als Braut suchen Sie normalerweise nach etwas, das Sie an Ihrem Hochzeitstag zur herausragendsten Dame der Welt macht. Zusätzlich zu den Arrangements haben einige Leute die teuerste Kleidung für sich gekauft. Sie denken nicht einmal darüber nach, wann sie verschiedene Budgets kürzen müs (continua)

Il miglior Mago d'Italia, Mago Antheus

Il miglior Mago d'Italia, Mago Antheus
Nel territorio nazionale si contano circa 155 mila maghi. Un settore che fattura oltre 6 miliardi euro all'anno. Secondo i dati dell'osservatorio antiplagio…. Nel territorio nazionale si contano circa 155 mila maghi. Un settore che fattura oltre 6 miliardi euro all'anno. Secondo i dati dell'osservatorio antiplagio c'è un predominio di maghi nel nord Italia circa il 41 % , a seguire troviamo un bel 28 % nel centro e 18 % nel sud. Infine le isole contano una percentuale inferiore circa 13 %. Secondo un'indagine condotta dall' Istate tra i Maghi più' seri (continua)


Jonathan Cilia Faro e Marc Martel "MISERERE", omaggio al grande successo di Zucchero

Jonathan Cilia Faro e Marc Martel
Dal 18 giugno in radio, disponibile in digitale il singolo di Jonathan Cilia Faro e Marc Martel “MISERERE”, omaggio al grande successo di Zucchero che scrisse questo brano con Paul David Hewson (Bono degli U2). In questa versione, che si rifà al grande duetto di Zucchero con Luciano Pavarotti, tastiere e piano sono di Vincenzo Fontes, l’ar (continua)

Francesco Moser ha compiuto 70 anni. Alla vita e alla storia di quest'uomo è stato dedicato il libro "Come un ragazzino di una valle in Trentino è andato alla conquista dell'Italia e del Mondo"

Francesco Moser ha compiuto 70 anni. Alla vita e alla storia di quest'uomo è stato dedicato il libro
Il 19 giugno 2021 Francesco Moser, uno dei personaggi sportivi più popolari della nostra storia, ha compiuto 70 anni. Alla vita e alla storia di quest’uomo è stato dedicato il libro “Come un ragazzino di una valle in Trentino è andato alla conquista dell’Italia e del Mondo” con la prefazione di Bernard Hinault e curato da Beppe Conti, il giornalista spo (continua)

"Delitti postdatati" il nuovo romanzo di Daniela Alibrandi


Esce in libreria il 24 giugno “Delitti Postdatati” di Daniela Alibrandi, il secondo romanzo della serie giallo noir ambientata a Roma. Esce per Ianieri Edizioni “Delitti Postdatati” di Daniela Alibrandi, il secondo romanzo della serie giallo noir inserita nella collana editoriale Notturni. Dal 24 giugno in libreria il romanzo è già ordinabile in edizione cartacea e disponibile in ebook. Ambientato in una Roma inconsueta di inizio anni Ottanta il romanzo, già vincitore come inedito del Premio Poliziesco Gold 2020 al concors (continua)