Home > Sport > TRIONFALE SUCCESSO GIALLOROSSO: CANOTTIERI NAPOLI-MURI ANTICHI 6-5

TRIONFALE SUCCESSO GIALLOROSSO: CANOTTIERI NAPOLI-MURI ANTICHI 6-5

scritto da: Angela Andolfo | segnala un abuso

TRIONFALE SUCCESSO GIALLOROSSO: CANOTTIERI NAPOLI-MURI ANTICHI 6-5

Riscatto e rivincita. Quarto successo stagionale della Canottieri Napoli, che applica la legge della Scandone.


Da Fuorigrotta non si passa, se Gianluca Cappuccio decide di chiudere i varchi e limitare le sortite del maltese Steven Camilleri. Il numero uno napoletano silenzia anche Andrea Tringali, protagonista all’andata con una cinquina. Privi dello slovacco Maros Tkac, i giallorossi superano 6-5 i Muri Antichi (parziali di 3-1, 0-0, 2-4, 1-0) e scavalcano i siciliani in classifica.

Si carica il peso della squadra capitan Biagio Borrelli, autore di una tripletta, e rilancia i suoi nel girone Sud. Sfoderano una prova convincente i ragazzi di Enzo Massa e legittimano con pieno merito la vittoria, stringendo i denti nel finale. Costruiscono il vantaggio nel primo periodo con il centroboa di PonticelliGianluca Confuorto e Luca Baldi in superiorità numerica (3-0). La rete del centrovasca Ivan Castagna tiene in scia gli etnei.

Tante le occasioni non concretizzate nella seconda frazione da ambo le parti. Producono ma non concretizzano i ragazzi del Molosiglio, gli isolani si affidano a Pierluigi Ruggieri ma non incidono in avanti. Bastano 45 secondi allo scatenato Borrelli ritrovare la via del gol nel terzo tempo in superiorità numerica. Poi la calottina numero 11 firma il massimo vantaggio dei partenopei (+4), trovando l’angolo giusto. Pagano, però, il massimo sforzo e prestano il fianco alla formazione di Rosario Scorza.

Consumano la rimonta i siciliani con un break di quattro marcature: Camilleri (5-2), Tringali con l’uomo in più, il rocambolesco 5-4 (palla sotto la traversa e poi sulla schiena di Cappuccio), infine l’attaccante classe 1986 a 43” (5-5).

 

Negli ultimi otto minuti prevale la freddezza canottierina. A 3’07” dalla sirena il tiro a schizzo di Daniele Cerchiara chiude definitivamente i giochi e consente ai giallorossi di ritrovare il sorriso. «Dedichiamo questa importante vittoria a Maros Tkac, nell’attesa di recuperarlo presto per il prosieguo del campionato», le dichiarazioni di capitan Borrelli.   

 


Fonte notizia: http://www.xeventisrl.it/trionfale-successo-giallorosso-canottieri-napoli-muri-antichi-6-5/




Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Orgoglio e soddisfazione per il Circolo di canottaggio Canottieri di Roma: pubblicato il libro “Verso i cent’anni”


NAPOLI CITTÀ DELLA CONVERSAZIONE


Yacht Design: il Master Di Politecnico di Milano e POLI.Design partecipa al Symposium “Advanced Solutions For Yachts Efficiency” dedicato agli scenari evolutivi nella nautica da diporto.


Masterclass Circolo Canottieri Aniene: Dal segno GRAFICO al segno SONORO


Come decorare pareti esterne con stickers


Come Eliminare la muffa dai muri


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Vela: al Circolo Canottieri di Napoli la V tappa del Campionato Zonale Laser 2021.

Vela: al Circolo Canottieri di Napoli la V tappa del Campionato Zonale Laser 2021.
Si svolgerà il 1 ed il 2 Maggio 2021, nel golfo di Napoli, sul campo di regata posizionato nello specchio acqueo antistante il Castel dell’Ovo, la V tappa del Campionato Zonale 2021 dedicato alle Classi: Laser Standard – Laser Radial e Laser 4.7. Un importante appuntamento sportivo affidato dalla Federazione Italiana Vela e dall’Associazione Italia Classi Laser al Circolo Canottieri uno dei più prestigiosi circoli nautici italiani.La manifestazione sportiva, vedrà dopo tanti anni, la partecipazione di tanti  giovani, nella lista anche alcuni nomi di spicco come Vincenzo Sorrentino e Martina Aita, tutti provenienti dal folto Vivai (continua)

Covid/L’Sos: “attivare subito una cabina di regìa per il rilancio del comparto dello spettacolo in Campania”

Covid/L’Sos: “attivare subito una cabina di regìa per il rilancio del comparto dello spettacolo in Campania”
E’ il grido d’allarme alle istituzioni regionali e al governo del segretario regionale Fnc – Informazione Ugl Campania, Nicola Egidio, per il rilancio del comparto dello spettacolo a Napoli e in Campania. Il numero uno campano della Fnc – Informazione Ugl chiede un ulteriore sforzo, nell’intento di attivare subito una cabina di regia, costituendo anche un osservatorio nell’intento comune di trovare delle rapide soluzioni alla grave crisi dell’intero settore.Le dichiarazioni“Da non trascurare – sottolinea Egidio – l’indotto che lo stesso genera, diventando anche da traino per l’intero comparto turis (continua)

ITALIA YACHTS 11.98 SCUGNIZZA DI ENZO DE BLASIO SI AGGIUDICA IL TROFEO DELLA III COPPA DEI CAMPIONI.

ITALIA YACHTS 11.98 SCUGNIZZA DI ENZO DE BLASIO SI AGGIUDICA IL TROFEO DELLA III COPPA DEI CAMPIONI.
Polignano a Mare - Si conclude con successo, con la vittoria di Scugnizza, la III Coppa dei Campioni – Campionato zonale Vela d’Altura organizzato dal Circolo Canottieri Barion di Bari in collaborazione con Marina Cala Ponte di Polignano, con il supporto della LNI di Monopoli, sotto l’egida della VIII zona FIV, Puglia. Nelle ultime due prove, regate tecniche a bastone, i tattici sono stati i più impegnati per interpretare i numerosi salti di vento e dirigere la propria imbarcazione nei punti più utili per guadagnare acqua. L’armatore, Enzo De Blasio, con tre primi su cinque regate sul suo IY 11.98 Scugnizza e i colori del CC Napolisi aggiudica il Trofeo Italia Yachts Challenge per il 1°overall alla III Coppa (continua)

GRANDE SUCCESSO PER LA GIORNATA NAZIONALE DELLA DONAZIONE DI ORGANI, TESSUTI E CELLULE

GRANDE SUCCESSO PER LA GIORNATA NAZIONALE DELLA DONAZIONE DI ORGANI, TESSUTI E CELLULE
E' stata una preziosa occasione per portare l’attenzione della cittadinanza tutta su di un tema di tale rilievo umanitario e, quindi, per rammentare a ciascun cittadino la centralità della donazione degli organi, dei tessuti e delle cellule nella cura di patologia severe. Le Istituzioni pubbliche hanno accolto l’appello di Mariarosaria Focaccio, Responsabile del Servizio Divulgazione Donazioni Organi, Tessuti e Cellule della Regione Campania e del Coordinamento Regionale delle Associazioni di volontariato denominato ‘ANCORA INSIEME’ oltre che del CRT (Centro Regionale Trapianti),  con Antonio Corcione Responsabile affinché siano stati illuminati, con i colori (continua)

A Napoli arriva il tour nazionale dell’UGL in occasione del primo maggio.

A Napoli arriva il tour nazionale dell’UGL in occasione del primo maggio.
Per Paolo Capone, Leader UGL: “Napoli va supportata economicamente con i fatti” Venerdì 9 aprile 2021, Ore 16.00, Di fronte al Teatro San Carlo, Via San Carlo, 98 Napoli. Venerdì 9 aprile arriva a Napoli, di fronte al Teatro San Carlo, alle ore 16.00, l’appuntamento con la seconda tappa del tour itinerante promosso dall’UGL, a bordo di un bus, per celebrare la Festa Nazionale dei Lavoratori col motto “Il Lavoro Cambia anche Noi”. Il sindacato ha deciso di essere al fianco dei lavoratori con 30 appuntamenti che si snoderanno lungo l’Italia e che si concluderann (continua)