Home > Pubblica amministrazione > ASSUNZIONI NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, ALFONSO FARRUGGIA (UILPA SICILIA): "NECESSARIO RINVIGORIRE GLI ORGANICI IN TUTTA L'ISOLA"

ASSUNZIONI NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, ALFONSO FARRUGGIA (UILPA SICILIA): "NECESSARIO RINVIGORIRE GLI ORGANICI IN TUTTA L'ISOLA"

scritto da: Marianna La Barbera | segnala un abuso

ASSUNZIONI NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE,  ALFONSO FARRUGGIA (UILPA SICILIA):

Il segretario generale sottolinea la necessità di contrastare il fenomeno dello stress lavoro correlato che riguarda molti dipendenti del pubblico impiego alle prese con carichi troppo gravosi e non adeguati alle loro reali possibilità


"L'annuncio del ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta, relativo al piano di assunzioni che, nelle intenzioni, dovrebbe tradursi in 100 mila nuovi posti di lavoro all'anno fino al 2025, non può che fare sperare in un futuro migliore per gli uffici che necessitano di nuovo personale per continuare a garantire alla collettività prestazioni di alta qualità": con queste parole Alfonso Farruggia, segretario generale della UILPA Sicilia, commenta le dichiarazioni dell'esponente del governo guidato da Mario Draghi.

 "Il ministro - afferma il sindacalista - ha sottolineato l'importanza delle persone quale motore della ripartenza: occorre aggiungere che, nel tempo, sono stati proprio i dipendenti pubblici a trainare il Paese, con la loro dedizione quotidiana, il loro impegno e la loro indiscussa professionalità".

 "Qualità delle quali i lavoratori hanno offerto prova ancora di più, se possibile, durante l'emergenza sanitaria - sottolinea - manifestando un attaccamento al servizio che va ben oltre la diffusa cultura del cosiddetto posto fisso".

 "Non dimentichiamo - aggiunge - che in ripetute occasioni, durante la fase dello smart working, i lavoratori non hanno esitato, pur di erogare servizi di alta qualità, a mettere a disposizione i propri mezzi operando da remoto".

 "Il Piano di Rilancio - specifica il segretario - richiederà un impegno sempre maggiore da parte del pubblico impiego".

"Ecco perchè in regioni come la Sicilia - continua - sarà di fondamentale importanza l'assunzione di nuovo personale, soprattutto in amministrazioni dove il blocco del turn over è già stato causa di disagi non imputabili ai dipendenti".


"Nel corso degli anni, a causa dello svuotamento degli organici per via dei pensionamenti - spiega l'esponente sindacale - e dell'assenza di un'adeguata politica di ricambio del personale, molte professionalità indispensabili sono venute meno nell'economia complessiva della pubblica amministrazione: il loro recupero appare ormai impossibile, poichè i nuovi assunti, al netto di un'adeguata formazione, non potranno colmare le lacune esistenti, e non certo per colpa loro".

"Alla luce di questo dato oggettivo - prosegue - occorre voltare pagina e fare tesoro degli errori ad oggi commessi, immettendo laddove occorre e con immediatezza, unità di personale che possano affiancare i nuovi assunti prima di andare in pensione".

"Un’ operazione indispensabile - chiarisce il segretario generale - per trasmettere un patrimonio prezioso di conoscenze di tipo tecnico e amministrativo maturate nel tempo".

La UILPA Sicilia analizza inoltre i numeri relativi alle potenziali assunzioni nel territorio regionale.

"In Sicilia, fino ad oggi - spiega ancora Alfonso Farruggia - nessun concorso pubblico si è rivelato risolutivo rispetto alle necessità legate alla carenza di organico: ci preoccupano, ancora una volta, i  numeri dei nuovi assunti e pertanto sollecitiamo la politica a prestare massima attenzione alle istanze dell'isola, dove una pubblica amministrazione efficiente non è solo sinonimo di ulteriori risorse occupazionali, ma anche di contrasto, in taluni casi, alle attività illecite".

Infine, secondo l'esponente sindacale, rimangono sul tavolo alcune questioni focali ancora irrisolte: tra esse, il fenomeno dello stress lavoro correlato - una delle priorità nell'agenda sindacale della UILPA - che affligge molti dipendenti pubblici gravati da carichi troppo pesanti rispetto alle loro oggettive possibilità.

"Le assunzioni  da sole non bastano - conclude - e il nuovo piano dovrà tenere conto, in primis, della necessità di garantire condizioni di lavoro compatibili con il benessere e la serenità dei quali tutti i lavoratori hanno bisogno per svolgere al meglio i propri compiti".


Fonte notizia: https://www.palermotoday.it/cronaca/concorsi-assunzioni-pubblica-amministrazione-commento-alfonso-farruggia-uilpa-sicilia.html


UILPA Sicilia | Alfonso Farruggia | Renato Brunetta |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

PALERMO, UN ANZIANO SOLO IN CASA SI SALVA GRAZIE AL NUMERO VERDE DELL'ADA

PALERMO, UN ANZIANO SOLO IN CASA SI SALVA GRAZIE AL NUMERO VERDE DELL'ADA
A raccontare l'episodio è la volontaria Loredana Cuttitta Una storia a lieto fine, che mette in luce il ruolo focale del volontariato nella salvaguardia dei soggetti fragili, a partire dagli anziani.A raccontarla è Loredana Cuttitta, responsabile del numero verde 800822553, messo a disposizione dall'Associazione per i Diritti degli Anziani di Palermo."Proprio al numero gratuito dell'ADA - spiega - ho ricevuto una segnalazione da parte di un anziano (continua)

"SOLUZIONI DIGITALI? MEGLIO TARDI CHE MAI". CARMELO GAROFALO CRITICA L'AMMINISTRAZIONE ORLANDO


Il presidente del Collegio dei Geometri e Geometri laureati della provincia di Palermo accusa l'amministrazione comunale di incapacità nella programmazione Duro affondo del presidente del Collegio dei Geometri e Geometri laureati della provincia di Palermo Carmelo Garofalo all'attuale amministrazione comunale guidata da Leoluca Orlando."La vergognosa situazione cimiteriale - spiega il presidente - è l'emblema di una modalità inadeguata di gestire la città, a partire dall'erogazione di quei servizi essenziali che ne determinano la vivibilità".Nell (continua)

COVID 19, LA UILPA SICILIA RIBADISCE L’IMPORTANZA DELLA VACCINAZIONE: "IL SOLO MODO PER TORNARE A VIVERE"

COVID 19, LA UILPA SICILIA RIBADISCE L’IMPORTANZA DELLA VACCINAZIONE:
A rinnovare l'appello i vertici regionali dell'organizzazione sindacale, che esprimomo forte preoccupazione per i dati del contagio nell'isola Alfonso Farruggia e Raffaele Del Giudice, rispettivamente segretario generale e coordinatore regionale Entrate della Uil Pubblica Amministrazione Sicilia,  hanno incontrato Tiziana Maniscalchi, direttrice dell’Unità Operativa di Accettazione e Urgenza dell’Ospedale Cervello di Palermo. "La dottoressa ci ha descritto uno scenario pesante e drammatico - spiegano rife (continua)

“La Terra degli Dei” di Sara Favarò il 6 e 7 settembre a Vicari e Misilmeri in provincia di Palermo

“La Terra degli Dei” di Sara Favarò il 6 e 7 settembre a Vicari e Misilmeri in provincia di Palermo
Per la poliedrica artista, scrittrice e giornalista, si tratta della settantesima pubblicazione “La Terra degli Dei”, settantesimo libro della scrittrice Sara Favarò, sarà presentato lunedì 6 e martedì 7 settembre a Vicari e Misilmeri, in provincia di Palermo.L'incontro a Vicari, luogo di nascita della poliedrica artista, si terrà il 6 settembre alle ore 17:30.A organizzare, il Comune e la Pro Loco. Dopo i saluti del sindaco Antonio Miceli, ci sarà l’intervento dell’ assessore regionale de (continua)

MISSIONE "SPERANZA E CARITÀ", LA PRINCIPESSA BEATRICE DI BORBONE DELLE DUE SICILIE DONA GENERI ALIMENTARI

MISSIONE
Sabato 4 settembre, nuova iniziativa solidale a cura della delegazione Sicilia del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio Una cospicua donazione di generi alimentari di prima necessità sarà consegnata alla Missione "Speranza e Carità" di Fratel Biagio Conte.Ad effettuarla sarà la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie, sabato 4 settembre, insieme ad Antonio di Janni, delegato vicario di Sicilia del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio.   Un gesto di generosità che conferma l'att (continua)