Home > Economia e Finanza > SOCOTEC Italia acquisisce TECNOLAB

SOCOTEC Italia acquisisce TECNOLAB

scritto da: COMUNICAZIONELIVE | segnala un abuso

SOCOTEC Italia acquisisce TECNOLAB

SOCOTEC Italia, parte del gruppo SOCOTEC, leader internazionale nei servizi di Test, Ispezioni e Certificazioni (TIC) nel settore delle infrastrutture e dell'ambiente, ha annunciato oggi di aver acquisito il 100% di Tecnolab Srl, società specializzata nelle ispezioni ed indagini infrastrutturali. SOCOTEC Group impiega più di 9.000 dipendenti e genera un fatturato di 900 M€.


(15-04-2021) L'acquisizione di Tecnolab, azienda che nasce ad Ortona (CH) nel 1993 come laboratorio prove ed ente di ricerca e certificazione di materiali da costruzione, di prodotti e processi risponde con eccellenza alla strategia di SOCOTEC, che mira a posizionarsi come partner incontrastato nei vasti programmi di investimento, valutazione e ristrutturazione in corso e futuri delle infrastrutture italiane.

L’operazione non solo porta una nuova sede di laboratorio alla rete SOCOTEC esistente, Ortona ha le competenze e il know-how che garantiranno una maggiore capacità e reattività dell’azienda che ha l’obiettivo di soddisfare Grandi clienti pubblici e privati, fornendo servizi personalizzati sulle singole esigenze. Tecnolab si presenta come una realtà in forte crescita: negli ultimi tre anni, raggiungendo quasi 7.0M€ di fatturato nel 2020, ha dato spazio a più di 70 persone, di cui 60 tecnici altamente qualificati.

Fornendo servizi a 360° per le grandi opere infrastrutturali, SOCOTEC Italia è leader nel settore delle indagini e prove per il controllo e monitoraggio. Con 5 sedi sul territorio italiano: Lainate (MI), Montefredane (AV), Genova, Ferrare e Senigallia (AN), fa parte del Gruppo francese SOCOTEC, uno dei principali enti terzi di fiducia nell’ambito del TIC (Testing, Inspection & Certification) con oltre 9000 dipendenti nel mondo e 900M€ di fatturato.

SOCOTEC Italia conta più di 400 geologi, ingegneri, chimici, tecnici ed esperti nel suo team, pronti ad offrire un servizio personalizzato e su misura per ciascuno dei suoi clienti. Con soluzioni ad alta innovazione tecnologica, SOCOTEC Italia è cresciuta fino a diventare uno dei protagonisti in servizi per le costruzioni e manutenzione delle infrastrutture in Italia, catturando la significativa crescita del mercato sui servizi integrati e sull'elevato standard qualitativo delle ispezioni. SOCOTEC Italia ha raggiunto più di 22M€ di ricavi nel 2020, con un incremento annuale del 20% dal 2018.

Massimo De Iasi, Amministratore Delegato di SOCOTEC Italia, commenta: "Questa operazione permette a SOCOTEC Italia e Tecnolab di unire le forze e rafforzare strategicamente il loro posizionamento nella diagnosi, prova, ispezione e monitoraggio delle infrastrutture in Italia. Il gruppo si sta consolidando per confermare la sua missione di costruire fiducia per un mondo più sicuro e sostenibile." Continua: "Ho grande stima del management e di tutti i dipendenti di Tecnolab che sono stati in grado di realizzare negli ultimi anni solidi risultati operativi e finanziari. Insieme, miglioreremo ulteriormente la qualità del nostro servizio e soddisferemo le esigenze dei nostri clienti sulla base di una rete maturata e di una competenza combinata. Siamo entusiasti di lavorare insieme al team di Tecnolab, sotto il marchio SOCOTEC".

Hervé Montjotin, CEO di SOCOTEC Group, afferma: "Sono estremamente soddisfatto dell'acquisizione di Tecnolab, che favorirà la nostra capacità di affrontare il mercato italiano, nel quale abbiamo avuto un successo eccezionale. Il nostro sviluppo è alimentato da forti dinamiche di mercato, da una solida piattaforma SOCOTEC Italia e da persone di talento e da un management eccellente. Puntiamo a posizionare Socotec Italia come leader indiscusso dei servizi di test e ispezione nel mercato italiano delle infrastrutture e delle costruzioni con un know-how all'avanguardia e soluzioni innovative. L'attuale contesto di significativi investimenti che lo Stato italiano sta effettuando nelle vetuste reti di trasporto italiane è altamente favorevole al nostro successo".

Luca Raffelli, fondatore e direttore commerciale di Tecnolab, dichiara: " Siamo entusiasti di entrare a far parte di SOCOTEC e di creare un importante player in Italia basato sull'eccellenza del servizio e su soluzioni tecnologicamente avanzate per la sostenibilità delle nostre infrastrutture. Tecnolab, che vanta una forte reputazione sul mercato per il suo know-how e la qualità del servizio, si adatta perfettamente alla strategia e alle ambizioni di SOCOTEC. Le prossime opportunità commerciali, unite alle nostre relazioni di lunga data con i clienti, offrono all'organizzazione combinata un futuro sicuro ed entusiasmante per tutti”.

SOCOTEC è stata assistita da NCTM Studio Legale (Lukas Plattner e Lucilla Casati).

Tecnolab è stata assistita da Chiomenti con un team coordinato dal Partner Antonio Sascaro e da Cavour Corporate Finance (Barbara Grieco, Partner).

CONTATTA L'AUTORE

Gennaro Florio

comunicazione@socotec.com



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Waste e Kinexia acquistano Geotea per 60 milioni di euro, ampliando il business in Nord Italia


Gianni Lettieri: iter formativo e professionale dell’AD e Presidente di Meridie S.p.A.


Video Intervista Flavio Cattaneo: Terna acquisizione Enel


Mario Putin Presidente di Gruppo Serenissima Ristorazione, qualità e professionalità per la ristorazione collettiva


CAMBIO VITA E MI REINVENTO: DONATELLA RAMPADO L’IMPRENDITRICE CHE A 50 ANNI AFFRONTA UNA NUOVA SFIDA


Logistica portuale, F2i completa l’acquisizione di MarterNeri


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Safe Creative, il registro della proprietà intellettuale più grande del mondo nato 14 anni fa in Spagna, approda in Italia con un ufficio a Sapri (Salerno)

Forte dei suoi 350.000 utenti e più di 4.000.000 di opere registrate in tutto il mondo Safe Creative punta ora al mercato italiano con l'apertura di un ufficio a Salerno. La sede offrirà supporto ufficiale in italiano con iscrizione gratuita e un team di esperti internazionali con attenzione al cliente dedicata. (06-05-2021) SafeCreative.org, un piattaforma che da 14 anni fornisce servizi per la dichiarazione di paternità, la generazione di prove d’autore e la conseguente tutela di qualsiasi opera d’ingegno, da quest'anno fornisce assistenza online e vocale in italiano.Nata nel 2007 a Saragozza (Spagna) dalla mente di Juan Palacio, l'idea prende forma dapprima come una piattaforma per l'utilizzo di l (continua)

TRADE, ARRIVA IL SOCIAL NETWORK PER COSTRUIRE PARTNERSHIP D’AFFARI QUALIFICATE

TRADE, ARRIVA IL SOCIAL NETWORK PER COSTRUIRE PARTNERSHIP D’AFFARI QUALIFICATE
Da maggio 2021 i professionisti e gli imprenditori italiani hanno un nuovo strumento da utilizzare nel proprio business. Trade è un social network di nicchia, che potrà essere utilizzato esclusivamente per progettare, costruire e realizzare partnership d'affari qualificate ed efficaci. (04-05-2021) È stata inaugurata i primi giorni di Maggio la piattaforma Trade, il primo Social Network ideato per creare rapporti commerciali di qualità e scambiare affari.  La piattaforma è stata progettata dalla LGTraining Business & Management School, azienda siciliana nel campo della formazione manageriale e della consulenza strategica, e già conta numerosissi (continua)

COMPLETATA L’ACQUISIZIONE del ramo Insurance di Alliance Risk and Insurance Broker SpA (ARIB)

Wide Group SpA, primaria società di intermediazione assicurativa italiana con oltre 20mila clienti, ha concluso l’acquisizione del ramo d’azienda “brokeraggio assicurativo” di Alliance Risk and Insurance Broker SpA (ARIB), parte del gruppo ALLIANCE, storico consulente assicurativo con sede a Roma (03-05-2021) A partire dal 1 maggio 2021 l’acquisizione consentirà a Wide Group Spa di estendere la propria attività nel territorio del centro Italia, fondamentale passaggio in previsione di future aggregazioni a livello nazionale.Wide Group si colloca oggi tra i primi dieci broker in Italia per volume d’affari, grazie a una solida infrastruttura tecnologica e un innovativo modello (continua)

DALLA TECNOLOGIA ALLA SPIRITUALITÀ, MAZZOLA DIVENTA TESTIMONIAL EMOZIONALE

DALLA TECNOLOGIA ALLA SPIRITUALITÀ, MAZZOLA DIVENTA TESTIMONIAL EMOZIONALE
L’ex ingegnere della Ferrari Luigi Mazzola esce dal paddock e sale in cattedra. Formazione ed executive coaching, a lui si affidano le aziende per formare i manager. Mazzola: “Imitare le strategie dei campioni migliora il business”. La sua vita tra Alain Prost, Michael Schumacher, Valentino Rossi e Nole Djokovic Luigi Mazzola è un’icona nel mondo della Formula Uno. Originario di Ferrara, ha lavorato dal 1988 al 2009 in Ferrari prima come race engineer e poi come dirigente dello sviluppo della performance. In bacheca ha quattordici campionati mondiali vinti: otto costruttori e sei piloti. Oggi commenta le prestazioni dei piloti e le scelte tecniche dei meccanici per i programmi televisivi di Sky e della Ra (continua)

CTA E CTL SI FONDONO, NASCE GOOD TRUCK: LA COOPERATIVA DI TRASPORTI ALIMENTARI PIÙ GRANDE D’ITALIA

CTA E CTL SI FONDONO, NASCE GOOD TRUCK: LA COOPERATIVA DI TRASPORTI ALIMENTARI PIÙ GRANDE D’ITALIA
Svolta nel mondo della logistica e dei trasporti alimentari, le due cooperative bolognesi si uniscono. Ne nasce un colosso da 500 dipendenti e sessanta milioni di euro di fatturato, ai quali si somma l’operatività della controllata Unilog Group Spa. Il nuovo presidente Mirco Zanantoni: “Subito nuovi investimenti per ampliare i magazzini, l’occupazione salirà” Per quasi mezzo secolo hanno percorso centinaia di migliaia di chilometri fianco a fianco, adesso le loro strade si uniscono. La Cooperativa trasporti alimentari (CTA) e la Cooperativa trasporto latte (CTL) si fondono e fanno nascere Good Truck, gigante della cooperazione specializzato nella logistica: sessanta milioni di euro di fatturato, 500 persone che mettono in movimento ogni giorno oltre 37 (continua)