Home > Auto e Moto > Castrol lancia l'innovativo fluido per la gestione termica delle batterie degli EV

Castrol lancia l'innovativo fluido per la gestione termica delle batterie degli EV

scritto da: Anice | segnala un abuso

Castrol lancia l'innovativo fluido per la gestione termica delle batterie degli EV

Innovativo fluido della linea Castrol ON per la gestione termica ‘diretta’ delle batterie degli EV di nuova generazione. Il liquido dielettrico a bassa viscosità offre una gestione termica superiore e una migliore efficienza. Fa parte della gamma Castrol ON dedicata ai veicoli elettrici che comprende anche lubrificanti per i sistemi di trasmissione e grassi.


Castrol ha lanciato un innovativo fluido della linea Castrol ON per la gestione termica ‘diretta’ delle batterie che consentirà ai veicoli elettrici di nuova generazione tempi di carica più rapidi e offrirà prestazioni, protezione e sostenibilità migliorati.

Quasi tutti i veicoli elettrici di oggi dispongono di batterie che utilizzano acqua/glicole a base di refrigeranti contenuti in una “camicia” che avvolge il modulo della batteria. In linea con le esigenze tecnologiche del futuro, il nuovo fluido della gamma Castrol ON per la gestione termica delle batterie dei veicoli elettrici è un liquido dielettrico innovativo, formulato specificatamente per il raffreddamento ‘diretto’, in cui il fluido circola nel modulo, a contatto diretto con le singole celle della batteria. Il risultato è un significativo miglioramento della gestione termica in tutte le condizioni operative(1), in estate come in inverno, per una maggiore durata della batteria(2).

L’uso del fluido della gamma Castrol ON per la gestione termica delle batterie dei veicoli elettrici consente agli EV una carica più veloce. Ad esempio, confrontato con liquidi a base di acqua/glicole in uno studio indipendente condotto con le stesse variabili, il fluido della gamma Castrol ON per la gestione termica delle batterie dei veicoli elettrici ha consentito una ricarica più rapida del 41%(3). Inoltre, durante la fase di scarica, le celle si sono mantenute a una temperatura di esercizio ideale, ottimizzando efficienza e prestazioni. In test indipendenti, durante la scarica della batteria, il fluido della gamma Castrol ON per la gestione termica delle batterie dei veicoli elettrici ha ridotto di 28 °C le temperature di picco delle celle rispetto a un altro refrigerante a base di acqua/glicole testato, e di 11 °C rispetto a un fluido dielettrico esistente(4).

Il nuovo fluido della gamma Castrol ON consente inoltre di gestire meglio i potenziali problemi tecnici del modulo batteria. Ad esempio, l’eccesso di carica o il cortocircuito nel propulsore di un EV possono condurre al cosiddetto “runaway termico” cioè un incontrollato innalzamento termico, dove le temperature elevate provocano guasti irreversibili alle singole celle della batteria. Il “runaway termico” può anche portare alla propagazione termica, in cui il calore proveniente dalla cella danneggiata viene trasferito per convezione e conduzione alle celle adiacenti. Questo processo può comportare notevoli guasti dell’intero modulo batteria. Grazie all’impiego del fluido della gamma Castrol ON per la gestione termica delle batterie dei veicoli elettrici, è meno probabile che si sviluppino picchi di temperatura delle singole celle e comunque, nel caso si verificassero, verrebbero contenuti all’origine, contrariamente a quanto avviene con i refrigeranti utilizzati in sistemi a raffreddamento indiretto.

Un ulteriore vantaggio del nuovo prodotto Castrol deriva dal suo comportamento all’interno del sistema di raffreddamento dei veicoli elettrici. La viscosità più bassa rispetto agli oli dielettrici per trasformatori esistenti garantisce infatti ridotte perdite di pompaggio, ottimizzando efficienza ed efficacia del processo di gestione della temperatura.

“Stiamo intraprendendo test approfonditi sul nuovo fluido della gamma Castrol ON per la gestione termica delle batterie dei veicoli elettrici, al fine di assicurarci che garantisca prestazioni, protezione e sostenibilità elevate per tutta la durata della batteria”, spiega Marc Payne, Responsabile della Ricerca sui Fluidi EV di Castrol “L’aumento della densità di potenza che può essere garantito attraverso l’applicazione del raffreddamento diretto della batteria consentirà ai costruttori di sviluppare veicoli elettrici con prestazioni ancora maggiori e possibilità di ricarica rapida nettamente migliorate. Attualmente utilizzati solo nelle supercar ibride e nelle hypercars elettriche (BEV), ci aspettiamo che, per un effetto “a cascata”, i fluidi di gestione termica delle batterie dei veicoli elettrici vengano ampiamente adottati anche nei futuri modelli di EV dagli alti volumi di vendita”.

Il fluido della gamma Castrol ON per la gestione termica delle batterie dei veicoli elettrici fa parte della famiglia di prodotti Castrol ON per gli EV, che comprende anche lubrificanti per trasmissioni e grassi.

Il team Castrol dedicato alla mobilità elettrica ad alte prestazioni è impegnato nell’ottimizzazione delle performance della gestione termica attraverso programmi di sviluppo tecnico congiunto con alcuni partner. Per ulteriori informazioni, è possibile contattare Castrol all’indirizzo evfluids@castrol.com

– FINE –

(1) Test indipendenti hanno dimostrato che Castrol ON, il fluido per la gestione termica delle batterie dei veicoli elettrici, offre prestazioni di gestione termica superiori rispetto a refrigeranti indiretti a base di acqua/glicole e ai refrigeranti diretti dielettrici esistenti. Fonte che spiega i vantaggi della gestione termica: Thermal management of lithium‐ion batteries for electric vehicles; G. Karimi X. Li; International Journal of Energy Research; Volume 37, Numero 1; gennaio 2013; pagine 13-24.

(2) Un’efficace gestione termica delle celle, che prevede di mantenere la temperatura entro il loro range di funzionamento ideale, riduce l’obsolescenza prematura dovuta a una diminuzione dello “stato di efficienza” (SoH – State of Health) e, quindi assicura una miglior durata della batteria. Fonte: Capacity vs days data: Calendar aging of commercial graphite/LiFePO4 cell e. Predicting capacity fade under time-dependent storage conditions, Sébastien Grolleau, Arnaud Delaille, Hamid Gualous, Philippe Gyan, Renaud Revel, Julien Bernard, Eduardo Redondo-Iglesias, Jérémy Peter; per conto del SIMCAL Network Journal of Power Sources 255 (2014) 450-458 LFP cells.

(3) In un’attività di modellizzazione indipendente basata su stesse variabili, Castrol ON, il fluido per la gestione termica delle batterie dei veicoli elettrici, ha dimostrato una ricarica più rapida del 41% (con Castrol ON si raggiungere l’80% della carica in 10 minuti, mentre con un fluido a base di acqua/glicole si impiegano 14,1 minuti)

(4 )Il fluido della gamma Castrol ON  per la gestione termica delle batterie dei veicoli elettrici, comparato con un prodotto a base di acqua/glicole, in un’attività di modellizzazione indipendente svolta durante la fase di scarica delle celle, ha ridotto la temperatura di picco delle celle di 28 °C e la variazione di temperatura delle celle di 8 °C. Rispetto ai liquidi dielettrici esistenti, il fluido della gamma Castrol ON per la gestione termica delle batterie dei veicoli elettrici ha ridotto la temperatura di picco delle celle di 11 °C e la variazione di temperatura delle celle di 2 °C. Questi valori hanno consentito migliori prestazioni a una temperatura massima data. Rispetto a un prodotto a base di acqua/glicole durante la fase di carica, Castrol ON, il fluido per la gestione termica delle batterie dei veicoli elettrici, ha ridotto la temperatura di picco delle celle di 17 °C e la variazione di temperatura delle celle di 2 °C. Rispetto ai liquidi dielettrici esistenti, Castrol ON, il fluido per la gestione termica delle batterie dei veicoli elettrici, durante la ricarica ha ridotto la temperatura di picco delle celle di 11 °C e la variazione di temperatura delle celle di 3 °C. Proprio come durante la scarica delle celle, questi valori hanno consentito migliori prestazioni a una temperatura massima data.


Fonte notizia: https://www.castrol.com/it_it/italy/home.html


fluido termico Castrol per la gestione delle batterie degli EV | lubrificanti Castrol | fluidi Castrol per EV |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Castrol e Pulpex per ridurre il consumo di plastica

Castrol e Pulpex collaborano per adattare ai prodotti Castrol il packaging in carta di Pulpex, novità tecnologica unica nel suo genere. Castrol e Pulpex insieme per adattare ai prodotti Castrol il packaging in carta di Pulpex.L’utilizzo della tecnologia di Pulpex andrà a ridurre l’uso di materiali plastici da parte di Castrol.Castrol entra nel consorzio di Pulpex, di cui fanno parte Diageo, PepsiCo, Unilever e GSK Consumer Healthcare.Castrol ha annunciato l’avvio di una collaborazione con Pulpex, azienda innovativa nel s (continua)

Castrol annuncia partnership con XING Mobility per lo sviluppo di fluidi per EV

Castrol annuncia partnership con XING Mobility per lo sviluppo di fluidi per EV
Castrol annuncia la partnership con XING Mobility per lo sviluppo di fluidi all’avanguardia nella gestione termica delle batterie dei veicoli elettrici. Un accordo volto a migliorare le prestazioni dei sistemi di batterie e a far crescere il mercato dei veicoli elettrici. Castrol ha annunciato una partnership con XING Mobility finalizzata a sviluppare ulteriormente la propria tecnologia per le batterie con raffreddamento a immersione, in modo da offrire potenza e sicurezza senza precedenti al mercato dei veicoli elettrici che si conferma in rapida crescita.XING Mobility, azienda all’avanguardia nei sistemi di raffreddamento a immersione, dal 2015 ad oggi ha continu (continua)

Vredestein Ultrac Vorti+ e Ultrac Vorti R+: nuovi pneumatici ad alte prestazioni

Vredestein Ultrac Vorti+ e Ultrac Vorti R+, ottimizzati per ruote di dimensioni maggiori (da 18 a 22 pollici), sono i nuovi pneumatici estivi ideali per SUV di alta gamma, automobili dalle elevate prestazioni e vetture sportive. Spalle e fianchi più rigidi agevolano la precisione e la risposta La mescola del battistrada a trazione elevata garantisce una frenata eccellente sia sull'asciutto sia sul bagnato. Le mescole di nuova generazione riducono la resistenza al rotolamento, garantendo minore consumo di carburante e maggiore durata. Gli pneumatici Vorti+ sono stati montati per la prima volta sulla Ferrari "Breadvan Hommage". Apollo Vredestein, l’esclusivo marchio olandese di pneumatici, ha aggiornato la gamma dei suoi performanti pneumatici estivi per SUV di alta gamma, auto ad alte prestazioni e vetture sportive. Ottimizzati per ruote di dimensioni maggiori (da 18 a 22 pollici), gli pneumatici Ultrac Vorti+ e Ultrac Vorti R+ sono caratterizzati da una nuova struttura e da mescole rinnovate, capaci di garantire risult (continua)

Apollo Vredestein: nuovo responsabile Europa sud ovest e assistenza clienti

Apollo Vredestein: nuovo responsabile Europa sud ovest e assistenza clienti
Apollo Vredestein nomina un nuovo responsabile per l'area dell'Europa sud-occidentale e crea una nuova unità dedicata all'assistenza clienti. Domenico Gatti, nominato Cluster Director, vanta un'ampia esperienza nel settore degli pneumatici. Da Barcellona, un team dedicato fornirà un'esperienza di alta qualità a tutti i clienti dell’area. Ulteriori novità nell’organizzazione del cluster dell'Europa sud-occidentale saranno operative a partire da maggio 2021 come parte integrante dei piani di crescita strategica. Apollo Vredestein, uno dei principali produttori europei di pneumatici di alta qualità, ha nominato Domenico Gatti nuovo Cluster Director per l'Europa sud-occidentale e ha rafforzato le sue operazioni di assistenza clienti in tutta la regione.Gatti vanta una vasta esperienza nella gestione delle attività commerciali nel settore degli pneumatici. Entra a far parte del gruppo dopo un’esperienza all' (continua)

Il “Mese del meccanico”: Castrol invita a premiare le officine e i meccanici preferiti

Il “Mese del meccanico”: Castrol invita a premiare le officine e i meccanici preferiti
Con l'iniziativa il "Mese del meccanico" Castrol invita gli automobilisti a candidare il meccanico o l’officina preferita nell’ambito di una nuova campagna di rilevanza nazionale. I premi per i meccanici vincitori includono un’esclusiva esperienza virtuale in Formula 1. Le candidature sono già aperte. Castrol ha lanciato il “Mese del Meccanico”, un’importante nuova campagna che ha come obiettivo quello di celebrare la competenza e l’impegno delle officine indipendenti e dei meccanici che hanno dimostrato la loro intraprendenza, anche in un momento particolarmente difficile come quello della pandemia.L’iniziativa invita gli automobilisti a candidare il proprio meccanico o la propria officina pre (continua)