Home > Sport > Giovanni Improta karateka, Fiamme Gialle per un giorno

Giovanni Improta karateka, Fiamme Gialle per un giorno

scritto da: OrbisComunication2020 | segnala un abuso

Giovanni Improta karateka, Fiamme Gialle per un giorno


TEVEROLA. Era il 15 febbraio del 2015 quando Giovanni Improta, reduce dalla conquista della terza cintura di campione del mondo professionista di Kick Boxing, fu ospite presso il centro sportivo della Finanza. 

Un evento possibile grazie alla sensibilità del colonnello Pariniello, comandante del centro sportivo “Fiamme Gialle” di Monte Porzio Catone, in provincia di Roma. Nell’occasione fu presente anche il direttore tecnico  della disciplina karate, il luogotenente Maestro Claudio Culasso. 

Un ricordo vivo nella mente di Giovanni Improta che è riaffiorato, in tutte le sue sfaccettature, dopo il ritrovamento di un video che lo riprendeva durante le fasi di allenamento con il campione del mondo dei pesi massimi, Stefano Maniscalco, atleta delle “Fiamme Gialle”. 

“Quella giornata è davvero indimenticabile - commenta il campione Giovanni Improta -. Mi sentii davvero un atleta delle Fiamme Gialle. D’altronde, il blasone di quel gruppo sportivo è noto in tutto il mondo. Ringrazio ognuno dei presenti per la disponibilità e la cordialità mostrata nei miei confronti”. 

Il video dell’allenamento di Giovanni Improta con Stefano Maniscalco al seguente link https://www.youtube.com/watch?v=1g4u5nUTsPA


Fonte notizia: http://fischiofinale.altervista.org/FischioFinale/giovanni-improta-karateka-fiamme-gialle-per-un-giorno/


karate |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

CLARA E DE MARTIN TOPRANIN CAMPIONI, PRIMI TITOLI TRICOLORI IN VAL DI FIEMME


GULLO E GORRA COME CAMOSCI NEL PARCO. MARCIA GRAN PARADISO “SOLARE” E SPUMEGGIANTE


YEUILLA E PELLEGRINI ACCOPPIATA VINCENTE, MILLEGROBBE DI SUCCESSO SOTTO LA NEVE


UN PIENO DI “ENERGIA” CON LA SKI SPRINT A PRIMIERO, PER I POLIZIOTTI E LE “ALPINE” RUSH TRICOLORE VINCENTE


atleticanotizie: Golden Gala Roma 2014, tutto è pronto per il 5 Giugno


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Hair dressing and barber, Giovanni Cerino giudice in Contest in onda su ”Tv Campane”

Hair dressing and barber, Giovanni Cerino giudice in Contest in onda su ”Tv Campane”
NAPOLI. Nuova emozionante avventura per Giovanni Cerino, titolare della barberia classica italiana “Cerino - Hair dressing and barber”, con sede in via Macedonia, 114, in Lusciano. L’appuntamento è, infatti, fissato a lunedì 21 giugno, ore 16:30, quando, su “TV Campane”, l’hairstylist vestirà i panni del giudice di gara di un concorso di settore, in rappresentanza del gruppo “Man Hair Group”.  (continua)

AMMINISTRATIVE 2021. Il gruppo “Giovani per cambiare” illustra il programma politico

AMMINISTRATIVE 2021. Il gruppo “Giovani per cambiare” illustra il programma politico
SANT’ ARPINO. “Noi accettiamo la sfida e tu?”. È con questo interrogativo e produttiva provocazione che inizia il cammino politico di “Giovani per Cambiare”, gruppo politico di Sant’Arpino, fondato e presieduto da Aniello Di Santillo, che si pone a sostegno del candidato sindaco Eugenio Di Santo, in occasione delle prossime elezioni amministrative.IL PROGRAMMA. Il gruppo in un prospetto ufficiale (continua)

Partita del Cuore - Una notte per ricordare Diego, Antonio Luise ed Hugo Maradona mostrano i cimeli del Pibe de Oro

Partita del Cuore - Una notte per ricordare Diego, Antonio Luise ed Hugo Maradona mostrano i cimeli del Pibe de Oro
NAPOLI. “Varcare il tunnel che porta all’ingresso sul campo dello stadio Maradona di Napoli con i cimeli del grande Diego che ho ereditato da papà Salvatore, è stata un’emozione che mai dimenticherò nella vita”. A parlare è Antonio Luise, il più grande collezionista al mondo dei cimeli di Diego Armando Maradona, scomparso il 25 novembre del 2020, in Dique Lujan (Argentina), per un infarto. Il cast (continua)

Museo sui cimeli di Maradona, pronto a partire un progetto destinato a restare nella storia

Museo sui cimeli di Maradona, pronto a partire un progetto destinato a restare nella storia
NAPOLI. Diego Armando Maradona continua a lasciare il segno. Sono trascorsi ormai sei mesi dalla scomparsa del Pibe de Oro, avvenuta nella città di Dique Lujan, in Argentina, il 25 novembre del 2020, ma il ricordo del campione, che con le sue magie ha incantato Napoli, sta per tramutarsi in un progetto tanto ambizioso quanto destinato a restare nella storia. I circa 450 cimeli di Diego Armand (continua)

Nasce il movimento “Giovani per cambiare”, Di Santillo: “È tempo di far sentire la nostra voce”

Nasce il movimento  “Giovani per cambiare”, Di  Santillo: “È tempo di far sentire la nostra voce”
SANT’ARPINO. Un nuovo mood gira in città. Nasce  il movimento “Giovani per cambiare”; un nome, una sigla che preannuncia palpabilmente qual è il suo intento. Il gruppo, presieduto da Aniello Di Santillo, ha come scopo principale quello di dare sostegno ai giovani e alle associazioni del territorio, portando una ventata di innovazione a Sant’Arpino. I volti del team sono: i (continua)