Home > Informatica > Recupero dati dopo un aggiornamento firmware

Recupero dati dopo un aggiornamento firmware

scritto da: Datapal | segnala un abuso

Recupero dati dopo un aggiornamento firmware


ediamo se e in quali condizioni aggiornare il firmware può causare la perdita dei dati.
Prima di tutto, sappiamo cos’è il firmware? Il firmware è una componente che si trova in qualsiasi dispositivo elettronico, dai nostri pc ai nostri smartphone, dalle pennette usb alle SD card. Non solo si trova ovunque, ma è anche fondamentale per il sistema, perché permette il dialogo con le varie componenti hardware che compongono ogni dispositivo. Il firmware è sempre integrato in una memoria fissa, non volatile. Potremmo dire che il firmware fa da tramite tra il software e le componenti hardware, permettendo un dialogo che regolarizza e asseconda tutte le funzioni primarie per il corretto funzionamento del dispositivo elettronico. Va da sé che senza il firmware nessuna componente può funzionare correttamente.

Aggiornamento firmware e perdita dati: perché succede?

Perché abbiamo parlato di aggiornamento del firmware? Vi è una relazione tra l’aggiornamento del firmware e la possibilità di perdere i dati? La risposta è Si. Nonostante l’aggiornamento del firmware sia raccomandato (e necessario) per quanto abbiamo detto di sopra, questa azione può essere nociva per la memoria e quindi per i dati, fino a significare la perdita di questi ultimi.

Quella di aggiornare il firmware è un’azione delicata che, se non eseguita correttamente, potrebbe provocare un grave danneggiamento all’hard disk, o al dispositivo su cui stiamo eseguendo l’upgrade. Sebbene esista un’azione di recovery che permette di tornare alla versione precedente l’aggiornamento (funzione prevista dai dispositivi proprio al fine di prevenire eventuali danneggiamenti o perdita dei dati), è sempre e comunque raccomandabile eseguire un backup dei dati, così da evitare di dover ricorrere la memoria alle operazioni di recupero dati dopo l’aggiornamento del firmware.
Può accadere che il nuovo firmware sia obsoleto ed interrompa il corretto funzionamento del dispositivo o che lo danneggi, oppure che la nuova versione contenga bug che vengono trasferiti sul sistema con l’aggiornamento, o ancora che, soprattutto quando si ricerca manualmente la versione da scaricare, che questa non sia quella compatibile o adatta e che quindi mandi in tilt il sistema.

Come si aggiorna il firmware?

Generalmente dipende dalla tipologia di dispositivo che si deve aggiornare.
Gli aggiornamenti firmware del nostro pc (delle sue componenti come monitor, stampante ecc.) e/o dell’hard disk interno al pc sono gestite dal sistema operativo.
I dispositivi esterni hanno bisogno della rete o del cavo (via computer) per l’aggiornamento del firmware, e vengono aggiornati manualmente o automaticamente dal sistema (rientrano in questa specifica ad esempio gli smartphone che provvedono a mostrare automaticamente gli aggiornamenti e ad installarli se collegati alla rete).

Come aggiornare il firmware in totale sicurezza per i dati?

Eseguite sempre il backup prima di aggiornare il firmware!
L’aggiornamento del firmware, come tutti gli upgrade a cui siamo ormai abituati, perfeziona funzioni e ne aggiunge di altre, quindi è certamente un’azione che possiamo ritenere utile. Ma, insieme a tante funzioni volte a migliorare la nostra esperienza, potremmo installare anche bug nel sistema dannosi per memoria e dati, fino ad impedirne il funzionamento.
Se vi state domandando allora quale sia la soluzione, la risposta è sempre quella di eseguire il backup prima dell’aggiornamento del firmware, solo così potremmo aggiornare il firmware del nostro dispositivo senza correre rischi per i dati.

recupero dati | recupero dati hard disk | recupero dati persi |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Recupero Foto Cancellate da Cellulari e Smartphone a Roma


Recupero Dati a Roma ? Scegli il servizio di Newtechsystem Recupero Dati


Recupero Dati Cellulare Roma


Il nuovo FRITZ!OS 6.20 – maggiore trasparenza, sicurezza e comodità: 99 novità


Nuove funzioni per il FRITZ!Box con l’update estivo


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore