Home > Musica > I'M ERIKA: da oggi in radio il nuovo singolo "Bygone days", scritto da Franco Micalizzi con il testo di Chuck Rolando

I'M ERIKA: da oggi in radio il nuovo singolo "Bygone days", scritto da Franco Micalizzi con il testo di Chuck Rolando

scritto da: Redazione1 | segnala un abuso

I'M ERIKA: da oggi in radio il nuovo singolo


In radio dal 4 maggio “Bygone days”, scritto da Franco Micalizzi con il testo di Chuck Rolando, il nuovo singolo di I’m Erika, anticipazione del nuovo album presto disponibile.

<Ho deciso di cantare questo brano - dice I’m Erika -perché me ne sono innamorata sin dalla prima volta che l’ho ascoltato, mi è piaciuto il mood e la melodia. Inizialmente il titolo era “Nostalgia”, forse perché il Maestro Micalizzi l’aveva immaginato con un testo in italiano, ma alla fine abbiamo deciso di usare la lingua inglese, affidando la scrittura del testo al mitico Chuck Rolando, che ne ha fatto un capolavoro, intitolandolo “Bygone days”, ovvero giorni passati. Il testo parla di quel senso di nostalgia che rimane dopo la conclusione di una storia, che tutti, almeno una volta nella vita abbiamo provato, ma alla fine, l’importante è superarla ed andare avanti. Sempre.>

Racconta Chuck Rolando: ‘Per "Bygone Days" mi sono ispirato all'idea che la nostalgia è un sentimento importante, a doppia lama. Nel senso che, fa bene tornare indietro per rivivere vecchi ricordi, amori, eventi, ecc., però, senza fermarsi troppo a lungo. Bisogna capire quanto il nostro passato, nel bene e nel male, ci ha resi quelli che siamo oggi e in seguito, bisogna attingere a queste memorie e riflessioni per migliorare il nostro presente.’

I’M ERIKA, Erika Croce, nasce a Foggia nel 1986. Inizia gli studi musicali da autodidatta e successivamente si perfeziona con Valentina Ducros. Ha frequentato seminari delle principali tecniche di canto: Vocal Power, con Elizabeth Howard la vocal coach di Sting, SLS - Speech Level Singing (Stevie Wonder, Michael Jackson etc.). Ha all’attivo 15 anni di esperienza tra concerti, eventi e festival. Si specializza nell’interpretazione del repertorio Soul, Funk, R’n’b, Neo Soul e Jazz. Ha tenuto cicli di seminari di “Storia della musica moderna” e “Interpretazione stilistica” nelle Accademie Lizard pugliesi (Associazione “Il Filomusico”) dal 2013 al 2018. Ha insegnato in numerose accademie private locali ed è stata titolare della classe di canto nell’associazione ARS DAUNIA di Foggia fino al 2017. Nel 2013 è invitata a duettare con RON nella manifestazione COMICS FOR AFRICA (BN). Nello stesso anno si esibisce in concerto al SOLO BAR di Camden Town a Londra. Nel 2014 è 2° classificata al TROISI MUSIC FESTIVAL. Dal 2018 insegna canto moderno in varie scuole di Roma e provincia. Ha all’attivo due progetti: FLAWED 3 (Funky, Soul, R’n’b) e “IO VIVO COME TE” un insolito omaggio a Pino Daniele con un organico molto particolare: voce femminile, EWI (Electric Wind Instrument) e pianoforte. Apprezza da sempre Amy Winehouse ed è al momento impegnata nella realizzazione di un omaggio alla sua musica. Dal 2018 vive a Roma e continua a perfezionare i propri studi.

Il 31 luglio 2020 anticipa l’album e in radio arriva “Living it up” il singolo d’esordio. Il 16 ottobre pubblica “Young and free”il secondo singolo estratto dall’omonimo disco di inediti, in uscita lo stesso giorno e il 19 gennaio 2021 in radio viene lanciato il singolo “The Lady is a Queen”. Arriva, a distanza di pochi mesi, il primo singolo anticipazione del nuovo album previsto in uscita nei prossimi mesi.

 

https://www.facebook.com/ErikaCroceSinger/

https://www.instagram.com/erikacrocesinger/


I M ERIKA | Franco Micalizzi | singolo | musica |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

“Too much love will kill you”: la versione di Jonathan Cilia Faro e Marc Martel dal 14 maggio in radio.

“Too much love will kill you”: la versione di Jonathan Cilia Faro e Marc Martel dal 14 maggio in radio.
Da venerdì 14 maggio anche nelle radio in Italia e disponibile in digitale il singolo di Jonathan Cilia Faro e Marc Martel “Too much love will kill you”, storico successo scritto da Brian May, Frank Musker e Elizabeth Lamers con la parte del testo in italiano scritta da Zucchero Sugar Fornaciari. Qui il video: https://youtu.be/8Ce4Ap38zo0Jonatha (continua)

"Gira gira" è il nuovo singolo de La Ciotta


Dal 14 maggio in radio, negli store e sulle piattaforme “GIRA GIRA” (L’n’R productions/Artist First), il nuovo singolo de LA CIOTTA da lei scritto con Oliviero Malaspina, Luca Rustici e Philippe Leon. <Questa canzone è un grido di protesta attuale verso il consumismo e l’inutilità dell’apparire,  ci troviamo al capolinea con la voglia d (continua)

Centro di gravità permanente a questo brano di Franco Battiato è dedicata la nuova puntata di "STORIE DI MUSICA" del 14 maggio

Centro di gravità permanente a questo brano di Franco Battiato è dedicata la nuova puntata di
Nella prossima puntata di “Storie di Musica”, in onda sul canale YouTube di Alberto Salerno dal 14 maggio, si racconterà passo per passo un brano cardine nella discografia italiana: “Centro Di Gravità Permanente” del grande Franco Battiato. Il brano che per la prima volta è stato pubblicato nell’album “La voce del padrone” nel 1981, porta con sé un misto di malinconia (continua)

"C'erano Rossini, i Calandra e il Castello di Calatubo", il terzo romanzo di Mosby Eugenio Bollani


 “C’erano Rossini, i Calandra e il Castello di Calatubo”, su Amazon sia in formato Kindle che fisico con copertina flessibile, è il terzo libro di Mosby Eugenio Bollani che racconta le avventure tinte di giallo di Francesco Rossini video maker e regista. Sicilia, settembre 2020, Francesco Rossini con tre suoi amici, Ginevra Corsi, Simona Palmer e Giubbox alias Giovanni Villani, (continua)

Michele Canova ospite a Storie di Musica il format di Alberto Salerno

Michele Canova ospite a Storie di Musica il format di Alberto Salerno
Nella prossima puntata di “Storie di Musica”, in onda sul canale YouTube di Alberto Salerno dal 7 maggio, verrà raccontata la discografia italiana attraverso Michele Canova, produttore discografico e arrangiatore. Un tuffo dentro il panorama della musica italiana: da Eros Ramazzotti ad Alessandra Amoroso, passando per Marco Mengoni, Patty Pravo, Frances (continua)