Home > Informatica > Personal Data annuncia la collaborazione con Cato Networks

Personal Data annuncia la collaborazione con Cato Networks

scritto da: QuorumPr | segnala un abuso

Personal Data annuncia la collaborazione con Cato Networks

Personal Data, system integrator bresciano del Gruppo Project, focalizzato su soluzioni per la virtualizzazione, la continuità operativa e la cybersecurity dei sistemi IT, annuncia la collaborazione con Cato Networks, prima piattaforma SASE al mondo, che converge SD-WAN, sicurezza di rete e Zero Trust Network Access (ZTNA) in un servizio globale e cloud-native.


Cato ha aperto la strada alla convergenza di rete e sicurezza nel cloud. Gartner nel 2019 ha coniato con il termine SASE (Secure Access Service Edge) la definizione per una architettura che combina funzioni di sicurezza di rete (come SWG, CASB, FWaaS e ZTNA) con funzionalità WAN per supportare le esigenze dinamiche di accesso sicuro delle organizzazioni. Queste funzionalità vengono erogate principalmente aaS e si basano sull'identità dell'entità, sul contesto in tempo reale e sulle politiche di sicurezza/conformità.

"Oggi il business digitale necessità più che mai di velocità ed è per questo che le aziende stanno spostando nel cloud sempre più dati e informazioni. Una infrastruttura IT moderna deve avere caratteristiche precise di automazione, agilità, flessibilità ed essere soprattutto sicura", commenta Giuliano Tonolli, amministratore delegato di Personal Data. "Ma generalmente sicurezza e networking sono incompatibili con il business cloud-centric. La piattaforma offerta da Cato Networks fa confluire rete e sicurezza in un unico servizio basato sul cloud, offrendo numerosi vantaggi per le imprese in termini di performance e di sicurezza di alto livello con una complessiva riduzione dei costi legati alle reti WAN. Inoltre", continua Tonolli, "essendo sempre attenti alle innovazioni tecnologiche, condividiamo con Cato la loro visione su SASE ritenendolo uno dei driver che guiderà nei prossimi anni la trasformazione delle organizzazioni nei comparti sicurezza e networking".

Cato consente alle imprese di passare da una rete caratterizzata da una rigida e costosa connettività MPLS (Multi-Protocol Label Switching) e da un pacchetto di soluzioni a sé stanti a una rete semplice, agile, conveniente e unificata, protetta da un firewall di nuova generazione (NGFW). Cato Cloud collega tutte le risorse di rete aziendali, come le sedi delle filiali, la forza lavoro mobile e i data center fisici e cloud, fornendo un servizio SD-WAN globale, sicuro e controllato. Con tutto il traffico WAN e Internet consolidato nel cloud, i servizi di sicurezza gestiti tramite una unica console self-service di Cato proteggono in ogni momento l'intera rete.

La dorsale di rete globale privata di Cato è composta da oltre 65 punti di presenza fisici PoP sparsi in tutto il mondo, interconnessi da più carrier Tier-1 garantiti da Service Level Agreements (SLA). Tutti i PoP utilizzano stack software cloud-native di Cato. Un sistema completamente multitenant, scalabile e ubiquo, in grado di svolgere tutte le funzioni di rete - come l'ottimizzazione globale e la selezione dinamica dei percorsi, l'ottimizzazione del traffico e la crittografia end-to-end - nonché di implementare le funzioni di ispezione e implementazione richieste dai servizi di sicurezza di Cato.


Fonte notizia: https://www.catonetworks.com/sase/


cloud | sicurezza | networking | SD-WAN | zerotrust |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Robinson Jr.


Lo strano caso del Dottor Chances


La vita in piazza di Maria Concetta Distefano


Movimento Network Marketing


La montagna in salute


Delirium di Postremo Vate


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

LexisNexis e Appdetex: alleanza strategica per proteggere i grandi brand europei dalle violazioni

LexisNexis e Appdetex: alleanza strategica per proteggere i grandi brand europei dalle violazioni
Secondo una ricerca Appdetex il rischio è aumentato durante la pandemia COVID-19 e oggi rappresenta il 25% dei casi confermati LexiNexi Legal & Professional, leader mondiale nella fornitura di informazioni e analisi legali, normative e commerciali, e Appdetex, leader mondiale nella protezione dei brand e nella ricerca, analisi e lotta alle violazioni online, annunciano un'alleanza strategica che sfrutta la presenza globale di LexisNexis per offrire le soluzioni best-in-class Appdetex ai (continua)

Personal Data: disponibile iCatalogue, la piattaforma per l'e-commerce B2B

Personal Data: disponibile iCatalogue, la piattaforma per l'e-commerce B2B
Personal Data amplia l'area software gestionale e annuncia la disponibilità di iCatalogue: una piattaforma SaaS per l'e-commerce B2B Personal Data, system integrator del Gruppo Project focalizzato su soluzioni per la virtualizzazione, la continuità operativa e la cybersecurity dei sistemi IT, annuncia la commercializzazione di iCatalogue, una piattaforma omnicanale basata su cloud che consente la gestione centralizzata delle vendite su tutti i canali B2B,  con un sistema di web order management esteso e perf (continua)

Alkira annuncia Cloud Services Exchange (CSX), un Cloud Backbone-as-a-Service (CBaaS) ad alta velocità

Alkira annuncia Cloud Services Exchange (CSX), un Cloud Backbone-as-a-Service (CBaaS) ad alta velocità
Alkira annuncia Cloud Services Exchange (CSX), un Cloud Backbone-as-a-Service (CBaaS) ad alta velocità e bassa latenza che collega data center, periferia della rete, siti remoti e qualsiasi cloud, con funzioni di segmentazione, in poche ore - o addirittura in pochi minuti - invece che in diversi mesi. Alkira annuncia Cloud Services Exchange (CSX), un Cloud Backbone-as-a-Service (CBaaS) ad alta velocità e bassa latenza che collega data center, periferia della rete, siti remoti e qualsiasi cloud, con funzioni di segmentazione, in poche ore - o addirittura in pochi minuti - invece che in diversi mesi. Gli utenti possono espandere la capacità della dorsale di rete on demand, a secon (continua)

Personal Data assicura a Bea Technologies continuità e sicurezza dei servizi con lo storage di ultima generazione di NetApp

Personal Data assicura a Bea Technologies continuità e sicurezza dei servizi con lo storage di ultima generazione di NetApp
Personal Data, system integrator bresciano del Gruppo Project ha realizzato un progetto che ha permesso a Bea Technologies di semplificare e automatizzare l'infrastruttura IT con lo storage avanzato di NetApp, player di riferimento nel campo dei dati per cloud ibrido. Bea Technologies SPA è una eccellenza italiana che dal 1961 produce filtri e sistemi di filtrazione automatici per il trattamento di liquidi e gas compressi. Grazie a una costante ricerca nel campo delle tecnologie e dei materiali, realizza prodotti all'avanguardia nei settori Life Science, Energy Oil & Gas, Food & Beverage, Air & Gas treatment e Industry. Bea Technologies è (continua)

Provincia di Cuneo: sicurezza remota con Flowmon

Provincia di Cuneo: sicurezza remota con Flowmon
Le soluzioni di Flowmon garantiscono la sicurezza dei dispositivi, dei dati e delle reti dei dipendenti che lavorano anche da remoto La crisi globale generata dalla pandemia del COVID-19  ha creato enormi problemi nel lavoro di molte organizzazioni, in particolare degli enti pubblici. Come garantire che i servizi rimangano disponibili quando gli uffici devono essere vuoti? La Provincia di Cuneo conta circa 600.000 residenti distribuiti in 250 comuni e ha il compito di tutelare gli interessi dell'intera comunità, (continua)