Home > Altro > Al via la terza edizione di International Photo Project. In mostra a Milano l'11, 12 e 13 giugno i lavori di artisti italiani, giapponesi e cubani

Al via la terza edizione di International Photo Project. In mostra a Milano l'11, 12 e 13 giugno i lavori di artisti italiani, giapponesi e cubani

scritto da: COMUNICAZIONELIVE | segnala un abuso

Dopo un periodo di pausa ritorna a Milano la mostra fotografica internazionale che esporrà i lavori di autori giapponese, Cubani e Italiani.


(05-06-2021) Giunta alla terza edizione, dopo le precedenti del 2015 e del 2017, International Photo Project è una mostra fotografica volta a riunire artisti di tutte le nazionalità. È un momento di confronto tra le poetiche che caratterizzano i progetti di autori che condividono lo stesso strumento espressivo, ma appartengono a paesi diversi. In ogni edizione gli artisti italiani dialogheranno con artisti di diversi paesi che saranno invitati a partecipare di volta in volta. Inserita in un contesto fertile di stimoli nuovi e contrapposti, questa vetrina di grande visibilità mediatica mira a valorizzare i talenti emergenti giovani e non che hanno intrapreso un percorso progettuale personale.

International Photo Project è anche l'occasione per creare un osservatorio internazionale in grado di monitorare le diverse poetiche nazionali presenti nella fotografia artistica, favorendo l'inserimento degli autori nel circuito delle istituzioni e delle gallerie.

Nazioni partecipanti

Per l'edizione 2021 saranno presentati artisti Italiani, Giapponesi e Cubani. Ogni nazione presenterà 10 artisti senza limite di età, ognuno dei quali esporrà un progetto non necessariamente inedito. Il tema è libero e questo consentirà di tracciare le linee di una eventuale tendenza nazionale.Il curatore della parte cubana della mostra è Alain Cabrera membro del Consejo Nacional de las Artes Plasticas (CNAP). E' un critico di fotografia e ha curato numerose mostre e Biennali a Cuba. La sua selezione comprende gli artisti:  Claudia Corrales, Joyme Cuan, Natasha Forcade, Jordan Issel, Ailen Maleta, Sadiel Mederos, Yuri Obregòn Batard, Yanet Oviedo, Juan Carlos Rodriguez, Kmy Ros.     

La sezione giapponese è affidata a Toshiyuki Shinohara, fondatore del Tokyo Photography Culture Center all’interno del quale ha seguito numerosi fotografi emergenti supportandoli nello sviluppo delle rispettive progettualità. Dal 2004 ha aperto la galleria Roonee 247 fine arts e insegna al Kyoto Art College. La sua selezione annovera gli artisti: Michiko Chiyoda, Yachiyo Enomoto, Erico, Takuya Kobayashi, Kino Koike, Ichiro Kojima, Asae Kuroki, Noah Suzuki, Hideki Takemoto, Yurika Toyama.                            

A curare la parte italiana sarà lo stesso ideatore della mostra il fotografo Mino Di Vita. Ha realizzato progetti di ricerca su numerose metropoli nel mondo, è autore di libri fotografici e affianca alla sua personale ricerca artistica un percorso di sperimentazione curatoriale attraverso il progetto Photo Project Pro. Della sua selezione fanno parte gli artisti: Riccardo Bandiera, Raffaele Canepa, Angela Di Finizio, Alessandro Gallo, Gaia Magoni, Franco Martelli Rossi, Michele Molinari, Alessia Santambrogio, Ivan Terranova, Carlo Traini.  Organizzazione

Il promotore e organizzatore della manifestazione è Photo Project Pro, un laboratorio d’indagine sulle tendenze della fotografia artistica contemporanea, ideato per progettare e realizzare mostre, seminari, master in Italia e all’estero.  

Location

La manifestazione è resa possibile anche grazie alla partnership con Neo Tech, azienda leader nel campo delle installazioni multimediali per musei e spazi artistici, che ha aderito al progetto International Photo Project ospitando l'evento all'interno dello spazio di proprietà The Black Box dedicato alla sperimentazione di nuovi strumenti audio video e al concept correlato. Photo Project Project e NeoTech insieme collaborano alla realizzazione di una mostra fotografica che va oltre la semplice esposizione di immagini, offrendo al pubblico una performance visiva completa, ricca di contenuti costituiti da testi, video e audio.

Allestimento

La nuova edizione dell’International Photo Project si caratterizza per l'utilizzo delle più moderne tecnologie nel campo della videoproiezione. La visione delle fotografie sarà realizzata su grandi schermi che riproducono immagini proiettate con la tecnologia Canon LCOS in grado di offrire una delle definizioni più qualitative attualmente disponibili. L'allestimento della location, creato per sfruttare al meglio le potenzialità delle tecnologie utilizzate, offrirà al pubblico una straordinaria esperienza immersiva in grado di coinvolgere il visitatore in modo completo. Per ogni nazione si realizzerà una video proiezione su grande schermo dove saranno proiettate le 5 fotografie più rappresentative di ogni progetto ad intervallo di 6 secondi, per un totale di 50 fotografie in un loop della durata di 5 minuti circa. Su appositi pieghevoli, a disposizione del pubblico, gli autori saranno identificati mediante un codice QR che rimanderà alle relative pagine personali inserite sul sito internationalphotoproject.com dove sarà possibile approfondirne la conoscenza. 

Online

Cogliendo l’occasione fornita dalle recenti drammatiche vicende legate al virus che hanno reso necessario il distanziamento sociale, l’edizione 2021 è presente anche online fornendo maggiori informazioni in merito agli artisti partecipanti e garantendo la fruizione internazionale dell’evento.  "Periodo" L'International Photo Project 2021 si terrà durante il weekend 11-12-13 giugno, la mostra proseguirà online fino alla fine dell’anno, coprendo eventuali future occasioni di visibilità organizzate in altre location in Italia e all’estero.  

Appuntamenti

Durante il week end di svolgimento della mostra saranno programmati una serie di speeches con interventi di rinomati ospiti e degli artisti selezionati.  

Catalogo

A corredo della mostra sarà pubblicato un catalogo in lingua inglese, edito da Mainland editions, all'interno del quale saranno inserite la foto più rappresentativa e la poetica di ogni fotografo partecipante. Il formato sarà di 24x24cm, con pagine a colori stampate su carta patinata opaca da 150 gr. copertina morbida con alette, in brossura filo refe.    

Enti Patrocinanti

Hanno concesso il loro patrocinio Regione Lombardia, Assessorato alla Cultura del Comune di Milano,  Consolato Generale del Giappone a Milano, Fondazione Italia Giappone, Fototeca de Cuba. 

INTERNATIONAL PHOTO PROJECT 2021 11-12-13 giugno ore 10-18

Si prega verificare sul sito eventuali variazioni a date e orari dovute a disposizioni ministeriali legate alla pandemia  

THE BLACK BOX

Via Savona, 118  - Milano

Trasporti: MM Porta Genova (M2 verde), Bande Nere (M1 rossa) Tram 14, tram 2, Bus 98  

Riferimenti web: https://www.internationalphotoproject.com/

Contatti: PHOTO PROJECT PRO

telefono: 351.8558.414

email: info@photoprojectpro.comsito: https://www.photoprojectpro.com/

Partner: NEO TECH https://www.neotechsrl.com/showroom/



 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

TICKETSMS COI PIEDI SULLA SABBIA, ECCO GLI EVENTI IMPERDIBILI DELL’ESTATE 2022

TICKETSMS COI PIEDI SULLA SABBIA, ECCO GLI EVENTI IMPERDIBILI DELL’ESTATE 2022
Entra nel vivo l’estate al mare, TicketSms propone oltre 350 eventi nei prossimi giorni. Dalla Puglia alla Sardegna, dalla Riviera Romagnola passando per il litorale veneto: proposta una selezione di appuntamenti scelti dal rivenditore di ticket a cui si sono rivolti 1,5 milioni di italiani negli ultimi mesi C’è il Circoloco di Rimini con il suo evento del 13 agosto, il Social Music City in Riviera il 14 agosto e ovviamente il Ferragosto on the Beach del 15. In Puglia e Salento raffica di appuntamenti dal 2 al 14 agosto al Parco Gondar, con coronamento il giorno dei party per eccellenza, Ferragosto, con Paul Kalkbrenner al Galactica Festival. Sul litorale veneto, invece, la Mecca della movida è da sem (continua)

Integratori alimentari e biomeccanica applicata al corpo umano: al via la partnership tra Floky e 4+ Nutrition

Integratori alimentari e biomeccanica applicata al corpo umano: al via la partnership tra Floky e 4+ Nutrition
Le 2 aziende avviano un percorso comune di supporto ad atleti professionisti. La Tecnologia Floky, primi dispositivi biomeccanici al mondo realizzati con applicazioni siliconiche esterne innovative, unita ad un corretto utilizzo degli integratori professionali 4+ Nutrition. Diego Rossetto: “Con questa collaborazione puntiamo a far fare agli atleti un salto di qualità, li aiutiamo a cambiare passo”. Da un lato i primi dispositivi biomeccanici al mondo realizzati con applicazioni siliconiche innovative con effetto taping, studiate e progettate secondo i principi della biomeccanica. Dall’altro integratori professionali ad altissima qualità, già utilizzati da molti team di serie A ed atleti professionisti. Nasce così una partnership d’eccezione tra la bresciana Floky, produttrice di dispositivi (continua)

TICKETSMS CERTIFICATO PER I GRANDI EVENTI, PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA BASTA LA CARTA D’IDENTITÀ SCANSIONATA

TICKETSMS CERTIFICATO PER I GRANDI EVENTI, PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA BASTA LA CARTA D’IDENTITÀ SCANSIONATA
La start up bolognese innova il metodo di vendita dei biglietti per Serie A, Formula 1 e per i mega concerti. È un sistema già oggi usato da 1,5 milioni di italiani e da 30 mila addetti ai lavori. Il Ceo, Andrea Vitali: “Siamo gli unici a dare priorità alla rivendita dei ticket sullo stesso portale” TicketSms entra nel mondo della Serie A. Il servizio di ticketing paperless ha infatti ottenuto la certificazione per poter vendere i biglietti dei grandi eventi. Oltre ad offrire la possibilità di gestire in maniera smart la vendita di biglietti per eventi con capienza di oltre 5.000 persone (in rispetto della nuova normativa secondary ticketing) e per l’emissione dei titoli di accesso per eventi (continua)

POSTALMARKET ENTRA NEL MONDO DELL’ARTE CONTEMPORANEA, AL VIA LA COLLABORAZIONE CON EXIBART E SUPERMARTEK

POSTALMARKET ENTRA NEL MONDO DELL’ARTE CONTEMPORANEA, AL VIA LA COLLABORAZIONE CON EXIBART E SUPERMARTEK
Una sezione del nuovo numero del magazine Postalmarket è curata da exibart, da oltre vent’anni punto di riferimento per il mondo dell’arte contemporanea internazionale. Ancora disponibili le copie cartacee del catalogo in edicola. Alessio Badia: “Abbiamo aperto le porte alla grande bellezza italiana: anche l’arte tra le eccellenze del Made in Italy presenti nel nostro catalogo”. Il mondo dell’arte contemporanea entra a pieno titolo nel mondo Postalmarket. Nell’ultimo numero del magazine, in distribuzione in queste settimane in tutte le edicole italiane, è presente un’apposita sezione dedicata proprio a questo argomento. A curarla è stata la redazione exibart, da oltre vent’anni testata giornalistica di informazione dedicata ad arte, architettura, design, cinema, teatro di (continua)

BORDIGNON GROUP, IL FATTURATO CRESCE A 45 MILIONI (+11,9%)

BORDIGNON GROUP, IL FATTURATO CRESCE A 45 MILIONI (+11,9%)
Il gruppo specializzato nella zincatura chiude il bilancio consolidato del 2021 in crescita, nel 2022 si ipotizza di raggiungere quota 50 milioni di fatturato. Aumenta anche l’occupazione (ora siamo a 270 dipendenti) in un anno storico: nel 2022 l’azienda festeggia mezzo secolo di vita, a settembre le celebrazioni Bordignon Giuseppe Spa chiude i dati consolidati al 31 dicembre dello scorso anno, arrivando a quota 45 milioni, con un incremento di fatturato del 11,9% rispetto al 2020 (quando il bilancio si era chiuso a 38,84 milioni). Il risultato è stato raggiunto grazie alla sinergia tra i quattro stabilimenti del gruppo: Zincheria Valbrenta, Zincheria Seca, Zincheria B&B e Zincheria SA. Ogni mese negli (continua)