Home > Economia e Finanza > Top Manager: il profilo di Cristina Scocchia, dal 2017 AD di Kiko Milano

Top Manager: il profilo di Cristina Scocchia, dal 2017 AD di Kiko Milano

scritto da: Officecsweb | segnala un abuso


Ritratto formativo e professionale di Cristina Scocchia, Amministratore Delegato di Kiko Milano: l'impegno nel promuovere la sostenibilità, la diversità e i valori legati alla leadership e allo sviluppo aziendale.

Cristian scocchia

Cristina Scocchia: dalla laurea a Kiko Milano, le tappe principali del percorso formativo e professionale

Ha iniziato a lavorare prima ancora di completare il proprio percorso formativo intrapreso presso la Facoltà di Economia e Commercio dell'Università Luigi Bocconi di Milano: è stato infatti durante un career day promosso dall'ateneo che Cristina Scocchia ha avuto modo di entrare in contatto con Procter&Gamble. È qui che cresce professionalmente a partire dal 1997: dopo uno stage di tre mesi, viene assunta. In contemporanea Cristina Scocchia porta avanti gli studi laureandosi con il massimo dei voti: successivamente consegue anche un Dottorato di Ricerca in Economia Aziendale presso l'Università di Torino. In Procter&Gamble arriva a ricoprire ruoli di crescente responsabilità sia su mercati consolidati come quelli europei sia su mercati emergenti quali Est Europa, Medio Oriente e Africa: a partire dal 2012 è al vertice delle Cosmetics International Operations, con la supervisione, nelle marche di sua competenza, di oltre 70 Paesi nel mondo. È il 2013 quando L'Oréal Italia le affida l'incarico di CEO.

Cristina Scocchia: riconoscimenti e altri incarichi

Nel luglio 2017 Cristina Scocchia inizia a lavorare in Kiko Milano S.p.A., azienda leader nel settore della cosmetica su scala internazionale. In qualità di CEO è incaricata di guidare un rapido ed intenso percorso di trasformazione e riorganizzazione al fine di aumentare l'efficacia finanziaria e operativa dell'azienda. Il turnaround si completa nel 2019 con il raddoppio dell'Ebitda generato rispetto al 2017. Nel corso della sua carriera le sono stati attribuiti diversi riconoscimenti di rilievo come la Mela d'Oro per il Management nell'ambito del 27esimo Premio Marisa Bellisario (2015) e il titolo di miglior CEO per la categoria Retail ai CEO Italian Awards (2019). Insignita nel giugno 2019 del titolo di Cavaliere dell'Ordine della Legion d'Onore, è stata inclusa nello stesso anno da "Forbes" tra le 100 donne leader più influenti. Nel corso della sua attività professionale, Cristina Scocchia è fortemente impegnata nel promuovere valori legati allo sviluppo aziendale, alla leadership, alla diversità e alla sostenibilità, temi discussi anche nell'ambito di conferenze e congressi a cui è invitata a intervenire. Opera inoltre nei Consigli di Amministrazione di EssilorLuxottica S.A. e Illycaffè S.p.A.: in passato si è distinta anche come Consigliere d'Amministrazione di Pirelli S.p.A., incarico ricoperto fino al 2020.


Fonte notizia: https://cristinascocchia.it/


Cristina Scocchia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

KIKO Milano dopo la pandemia: “Quarta Repubblica” intervista l’AD Cristina Scocchia


Cristina Scocchia: la manager alla guida di Kiko insignita della Legion d’Onore


La pandemia non ferma Kiko Milano: il punto dell’AD Cristina Scocchia al “Financial Times”


Cristina Scocchia, AD di Kiko: mancano figure digitali, serve riqualificazione professionale


I risultati di L’Oréal Italia: Cristina Scocchia intervistata da Business People


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Cristina Scocchia: la manager alla guida di Kiko insignita della Legion d’Onore

Cristina Scocchia si è detta "onorata ed emozionata": la Legion d'Onore è una delle più alte onorificenze conferite dalla Francia.Cristina Scocchia: "Riconoscimento che cercherò di onorare con impegno e orgoglio"Istituito da Napoleone Bonaparte, oggi l'Ordine nazionale della Legion d'Onore viene conferito a uomini e donne di tutte le nazionalità che si sono distinti per meriti straordinari nella v (continua)

Cristina Scocchia, AD di Kiko: mancano figure digitali, serve riqualificazione professionale

Per l'AD di Kiko Cristina Scocchia è tempo di uscire dalla crisi pandemica con una strategia ampia e solida, non basata su semplici sussidi economici.Cristina Scocchia: "In Italia disoccupazione preoccupante, servono nuove competenze"Anche la cosmetica ha dovuto fare i conti con gli effetti dell'emergenza sanitaria. Nel 2020 il fatturato è infatti diminuito del 13%: le cause sono da ricercarsi sia (continua)

La svolta digital di Kiko Milano: il focus dell’AD Cristina Scocchia su “Digital4”

Il digital e l'omnicanalità, i nuovi modelli di marketing, la leadership partecipativa: l'AD di Kiko Milano Cristina Scocchia a colloquio con "Digital4".Cristina Scocchia, la svolta digital di Kiko Milano: l'intervista all'AD su "Digital4""Un leader può definirsi tale solo se sa costruire dei team forti e se sa motivarli a dare il meglio anche in questo momento storico in cui al rapporto diretto s (continua)

KIKO Milano dopo la pandemia: “Quarta Repubblica” intervista l’AD Cristina Scocchia

Manager dalla comprovata esperienza professionale, Cristina Scocchia ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità nel corso della sua carriera: intervistata da “Quarta Repubblica”, la manager ripercorre il percorso che l’ha condotta all’attuale incarico di AD di KIKO Milano.Cristina Scocchia, gli esordi in Procter&Gamble: “La gavetta è dura, però io sentivo che era la mia opportunità”La cres (continua)

La pandemia non ferma Kiko Milano: il punto dell’AD Cristina Scocchia al “Financial Times”

La pandemia non ferma Kiko Milano: il punto dell’AD Cristina Scocchia al “Financial Times”
“Financial Times”, i progetti di espansione all’estero di Kiko Milano e le risposte dell’azienda al Coronavirus nelle parole dell’AD Cristina Scocchia Kiko Milano guarda al futuro con "coraggio e ottimismo", l'AD Cristina Scocchia al "Financial Times": "Vediamo la pandemia come una parentesi negativa ma che non durerà per sempre".Coronavirus, l'AD di Kiko Milano Cristina Scocchia: abbiamo deciso di mettere al primo posto le personeUn lavoro non è solo stipendio, ma anche dignità, soddisfazione. Lo ha sottolineato al "Financial Times" C (continua)